MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Stacco Cedole e prime notizie rilevanti della settimana per investimenti nel settore azionario

La prima parte della settimana è dominata dall’attesa del referendum Brexit del Regno Unito e di quelle che potrebbero essere eventuali conseguenze anche a livello Europeo di una uscita dall’Unione. Tuttavia, c’è da evidenziare anche altri fattori che seppur passati in secondo piano, possono avere una forte importanza nelle valutazioni di un investimento in campo azionario come il recente stacco […]

La prima parte della settimana è dominata dall’attesa del referendum Brexit del Regno Unito e di quelle che potrebbero essere eventuali conseguenze anche a livello Europeo di una uscita dall’Unione. Tuttavia, c’è da evidenziare anche altri fattori che seppur passati in secondo piano, possono avere una forte importanza nelle valutazioni di un investimento in campo azionario come il recente stacco di importanti cedole di società come Telecom ed Enel.

notizie borse

Stacco cedole e principali società italiane coinvolte

Nella giornata di lunedì 20 giugno 2016, diverse e importanti società italiane, sono state soggette allo stacco delle cedole, ossia il momento in cui viene eseguito il pagamento dei dividendi agli azionisti. Può inoltre essere, anche una occasione per osservare le performance delle suddette società e considerare nel caso di risultati positivi sulla distribuzione dei dividendi agli azionisti, di valutarne un investimento mediante l’iscrizione ad un broker di trading online. Tra le principali società ad essere attraversate da questa importante fase, vi sono nomi illustri quotati su Ftse Mib, ossia:

  1. Enel.
  2. Exor.
  3. A2A.
  4. Terna.
  5. Poste Italiane.

Quest’ultima, tra l’altro, è tra quelle ad avere registrato i migliori risultati in tale direzione, con un dividendo del 2016 pari a circa 0,34 euro. Risultati positivi anche per quanto attiene gli utili realizzati nel 2015, poichè i valori sono stati raddoppiati rispetto al precedente esercizio. Ritornando allo stacco dei dividendi del 20 giugno 2016 e delle società italiane, possiamo notare, inoltre, che si tratta di società molto diverse tra loro e di conseguenza ideali anche per impostare delle strategie di differenziazione di un investimento e di scelta di broker con i migliori servizi del momento, poichè parliamo di società molto presenti tra le offerte degli stessi:

  1. Xtrade, ad esempio, permette di poter negoziare sia le azioni della Exor e sia le azioni della Telecom Italia con una serie di supporti operativi tra cui la piattaforma di trading, report di mercato autochartist e notifiche della central trading, il tutto all’interno di un conto base con un deposito minimo di 100 dollari. Per maggiori informazioni, potete consultare la seguente guida dal nome come aprire un conto su Xtrade, fare il primo deposito e aderire alle diverse promozioni in corso tra cui quella riservata ai fans di Ronaldo (bonus economici sui primi depositi) pacchetto di benvenuto Xtrade e pacchetto Vip.
  2. Avatrade, invece, permette di poter negoziare le azioni di Telecom Italia e di Enel con una serie di supporti gratuiti e compresi già all’interno del conto base come notizie e analisi di mercato, oltre che materiale formativo per capire e comprendere come operare al meglio nei mercati finanziari. Anche in questo caso, inoltre, è possibile trovare delle interessanti promozioni come conto demo gratuito per i trader principianti che eseguono una nuova registrazione, uno smartphone in regalo per festeggiare il lancio della nuova app (e il cui regolamento è visionabile sul sito del broker stesso) e un bonus in denaro per tutte le coppie GBP scambiate nei periodi che precedono il Brexit e fino al 24 giugno 2016.

Azionariato come preziosa alternativa al Brexit?

In definitiva, l’azionariato potrebbe essere considerato in alternativa a investimenti nel forex per l’incertezza del prossimo referendum Brexit e valutare anche in questi giorni degli importanti investimenti, in virtù di eventi della settimana passati più in secondo piano come il citato stacco delle cedole di società importanti come Telecom Italia ed Enel (presenti in molti broker di trading online) e degli ultimi risultati registrati dal settore automobilistico con performance positive per Fca e Volkswagen. Secondo dei recenti dati, infatti, tali settori sono in crescita e presentano un numero maggiore di immatricolazioni nei primi cinque mesi dell’anno e pari al +9.9% in Italia. Le compagnie a registrare i migliori risultati, invece, sono FCA (al quarto posto di tale classifica) e Volkswagen, al primo posto. Se invece sei interessato a seguire anche il filone di Brexit, puoi proseguire la lettura al seguente link: Possibili scenari sulla sterlina in vista del prossimo referendum sull’uscita dall’U.E.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Iscriviti alla newsletter di Migliorbrokerforex.net
Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del settore

Iscrivendoti alla nostra newsletter potrai ricevere periodicamente direttamente sulla tua posta elettronica tutte le ultissime del nostro settore.

Importante: nessun dato sensibile come il tuo nome e/o cognome e il tuo indirizzo email verranno resi pubblici, bensì serviranno all'amministrazione di Migliorbrokerforex.net soltanto per inviare newsletter a carattere informativo e didattico agli iscritti.

Commenti