MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Dati indici PMI servizi in ripresa nei principali paesi Europei

In fase di post Brexit e di come l’economia tenderà a reagire nei paesi appartenenti all’Unione Europea a seguito della recente uscita inglese, ecco le più recenti pubblicazioni dell’indice PMI di Markit sui settori terziari di Italia, Spagna e Germania. Tali dati, infatti, possono essere osservati in virtù di quelle che sono le reazioni economiche di alcuni dei più importanti paesi […]

In fase di post Brexit e di come l’economia tenderà a reagire nei paesi appartenenti all’Unione Europea a seguito della recente uscita inglese, ecco le più recenti pubblicazioni dell’indice PMI di Markit sui settori terziari di Italia, Spagna e Germania. Tali dati, infatti, possono essere osservati in virtù di quelle che sono le reazioni economiche di alcuni dei più importanti paesi europei, per poi passare ad una analisi circa i potenziali investimenti da poter eseguire.

dati imprese

I principali dati sugli indici PMI sul settore terziario di Italia, Spagna e Germania

Rispetto all’Italia, l’indice PMI sul settore terziario chiude in positivo e presenta un valore in crescita del mese di Giugno di 51,9 punti (contro il precedente dato di maggio di 49.8 punti). Ciò può quindi tradursi essendo un valore superiore ai 50 punti, di maggiori possibilità di crescita sul fronte delle condizioni economiche italiane e di conseguenza il tutto potrebbe essere visto in ottica anche di investimenti rispetto a società quotate in borsa e rilevanti nel paese. Dati in salita dell’indice Markit, anche per un altro importante paese Europeo come la Spagna, da poter valutare sempre in ottica di investimenti nelle società quotate in borsa e appartenenti ai suddetti paesi. In particolare, la Spagna, presenta un indice dei PMI dei servizi sui 56 punti (contro il precedente dato di maggio di 55,4 punti). La Germania, invece, presente un lieve calo dell’indice PMI dei servizi di 53,7 punti contro il precedente dato di 55,2 punti, ma comunque fermo su valori superiori a 50 punti e in una situazione comunque positiva per la crescita del settore terziario.

2 dei broker consigliati per le analisi sulle azioni in base al paese di appartenenza

Come analizzare questi dati sul fronte di un investimento? Innanzitutto, prestando sempre le dovute attenzioni ai più importanti avvenimenti pubblicati in chiave di post Brexit e in virtù di eventi rilevanti che potrebbero influenzare l’economia e di conseguenza gli investimenti anche a livello azionario degli investitori soprattutto in riferimento alle società Europee più importanti come quelle ora citate (Italia, Spagna e Germania) e di quelle inglesi. In secondo luogo, attraverso l’iscrizione a broker di trading online che permettano di scegliere degli investimenti sulle azioni anche considerando i singoli paesi di appartenenza.

E’ il caso di Plus500, che presenta la possibilità per i suoi iscritti di selezionare mediante l’accesso al menù azioni Plus500, tante alternative sulle azioni e in particolare su:

  1. Azioni più popolari come Saipem, Deutsche Bank, Mediaset e Volkswagen.
  2. Azioni dell’Italia tra cui Ansaldo, Campari, De Longhi, Eni ed Exor.
  3. Azioni della Spagna tra cui Santander e Telefonica.
  4. Azioni della Germania tra cui BMW, Volkswagen e Adidas.
  5. Azioni inglesi tra cui la EasyJet, la Barclays e la Samsung.

Ecco, inoltre, anche le immagini di come è suddiviso il menù azioni e di come è possibile selezionare prima il segmento di appartenenza e poi le singole azioni.

plus500 azioni

 

Per maggiori informazioni sul come investire sul broker Plus500, puoi consultare la seguente guida: investire in borsa con Plus500 o consultare la recensione Plus500, per accedere anche a maggiori dati su deposito minimo richiesto e servizi di punta del broker.

Altro broker suggerito e che presenta una analoga configurazione e suddivisione delle principali azioni di ogni paese è poi Xtrade, con possibilità di investimenti su:

  1. Autogrill, Finmeccanica, Mediaset e Telecom per il segmento Italia.
  2. Telefonica e Santander per il segmento Spagna.
  3. Allianz, Adidas e Volkswagen per il segmento Germania.
  4. Vodafone Group, Barclays, Sky e 3i group per il segmento UK.

Per consultare l’elenco completo di tutte le azioni offerte dal broker, clicca qui: Azioni Xtrade, mentre per maggiori dettagli sui servizi offerti, ecco la recensione XTrade. Anche in questo caso, inoltre, potete visualizzare una immagine tipo di come è suddivisa l’organizzazione del broker Xtrade sul menù azioni per paese di appartenenza.

xtrade azioni

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Iscriviti alla newsletter di Migliorbrokerforex.net
Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del settore

Iscrivendoti alla nostra newsletter potrai ricevere periodicamente direttamente sulla tua posta elettronica tutte le ultissime del nostro settore.

Importante: nessun dato sensibile come il tuo nome e/o cognome e il tuo indirizzo email verranno resi pubblici, bensì serviranno all'amministrazione di Migliorbrokerforex.net soltanto per inviare newsletter a carattere informativo e didattico agli iscritti.

Commenti