MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Yen rafforzato sul dollaro nella seconda settimana del post Brexit

Dal post Brexit, sono diversi gli avvenimenti che hanno riguardato i mercati finanziari e con diverse reazioni da parte degli investitori sul dove e come eseguire tali investimenti. Ad oggi, tuttavia, è interessante notare come nel mercato del forex, si registri ancora un risultato positivo rispetto allo yen e della controrisposta dei mercati asiatici. Il rafforzamento dello Yen sul dollaro […]

Dal post Brexit, sono diversi gli avvenimenti che hanno riguardato i mercati finanziari e con diverse reazioni da parte degli investitori sul dove e come eseguire tali investimenti. Ad oggi, tuttavia, è interessante notare come nel mercato del forex, si registri ancora un risultato positivo rispetto allo yen e della controrisposta dei mercati asiatici.

yen trading

Il rafforzamento dello Yen sul dollaro e spunti di valutazione per potenziali investimenti

Quali sono gli ultimi risultati che classificano lo Yen tra le ipotesi di investimento più interessanti in questa fase di Brexit? Ad esempio, il suo risultato nei confronti del dollaro e di valori che hanno toccato anche i 102,7 dollari nelle ultime quotazioni dello Yen. Tale risultato, tuttavia, ha portato anche ad una controrisposta dei mercati asiatici, con il Nikkei che chiude la sessione asiatica con una percentuale negativa dello 0,67%. Ritornando allo Yen e alle contrattazioni registrate rispetto ad un cambio del dollaro, si registra quindi una fase di forte acquisto della valuta Giapponese da parte di molti investitori rispetto ad altre valute e in parte legato anche ai diversi effetti del post Brexit sui vari mercati finanziari e sul mercato del forex. Basti pensare, che a livello Europeo, sono ancora presenti delle reazioni circa l’importante uscita dall’Unione Europea da parte del Regno Unito, come nel caso delle ultime dimissioni di Nigel Farage (leader del partito per l’indipendenza del Regno Unito- Ukip). Quale è l’andamento delle altre valute forex? L’Euro, presenta valori abbastanza stabili grazie a tassi di cambi sul dollaro su 1,1132, mentre il tasso di cambio Euro e Sterlina è sui 0.845.

Verbali FOMC e BCE per valutare l’investimento sul forex

Sempre in prospettiva di potenziali investimenti in ambito forex, inoltre, è importante anche porre una particolare attenzione alle notizie più importanti della I settimana Luglio 2016 e di due eventi che potrebbero influenzare notevolmente i tassi di cambio delle principali valute. Si tratta, della prossima pubblicazione dei verbali della FOMC sulle decisioni della politica monetaria Americana da parte della Fed (06 luglio 2016) e della pubblicazione dei verbali da parte della BCE del prossimo 07 luglio, sempre in riferimento ai prossimi interventi della politica monetaria.

Alternative al forex e broker consigliati per investimenti in fase post Brexit

Oltre agli ultimi risultati di rafforzamento sul dollaro registrati dallo Yen, altri settori risultano essere colpiti in positivo nel post Brexit. Si tratta delle materie prime e delle ultime performance positive raggiunte da Argento (con incrementi del 47% su tutto il 2016) dell’oro (con incrementi del 27% su tutto il 2016) e del petrolio con valori attorno ai 50 dollari a barile.

Per accedere a maggiori informazioni sui dati di tali asset, ti invitiamo a consultare la seguente guida: Ottime performance per l’argento nel post Brexit. 

E’ importante, infine, porre attenzione al broker scelto per valutare tali investimenti e in virtù di servizi che permettano di seguire costantemente tutti i più importanti avvenimenti della giornata. Un suggerimento al riguardo? Ecco due broker consigliati per investire sul forex e sulle materie prime nel post Brexit:

  1. Xtrade con il servizio di calendario finanziario per essere sempre al corrente degli eventi più importanti sul fronte di un investimento online. Per aprire un conto con il broker Xtrade, clicca qui: modulo iscrizione Xtrade.
  2. Markets.com con il servizio di calendario economico che racchiude tutti i principali eventi macroeconomici su 4 riferimenti temporali (ieri, oggi, domani e questa settimana). Per aprire un conto con il broker Markets.com, clicca qui: modulo iscrizione Markets.com.

Tra l’altro, entrambi i broker di trading online presentano la possibilità di consultare gli asset più popolari, in modo da poter eseguire anche un confronto delle proprie scelte di investimento sul forex e sulle materie prime rispetto alle direzione di altri investitori.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Spazio commenti

Lascia un commento