MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Elezioni 8 giugno 2017 Regno Unito: possibili scenari nel trading online

L’08 giugno è una data importantissima per il Regno Unito e per i tanti investitori che stanno valutando tra le ipotesi di investimenti delle operazioni sul forex con il cambio Sterlina o sugli indici inglesi. L’alta volatilità di questi giorni su entrambe le soluzioni, infatti, suggerisce di approfondire ulteriormente le analisi grafiche su questi importanti asset inglesi e nel contempo […]

L’08 giugno è una data importantissima per il Regno Unito e per i tanti investitori che stanno valutando tra le ipotesi di investimenti delle operazioni sul forex con il cambio Sterlina o sugli indici inglesi. L’alta volatilità di questi giorni su entrambe le soluzioni, infatti, suggerisce di approfondire ulteriormente le analisi grafiche su questi importanti asset inglesi e nel contempo di valutare su quali broker poter investire online ottenendo anche delle condizioni competitive rispetto allo spread applicato per aprire delle nuove posizioni in merito.

Scenari politici delle nuove elezioni inglesi del prossimo 08 giugno 2017

Con tre anni di anticipo rispetto alla naturale scadenza della legislazione inglese, il paese si proietta verso delle elezioni anticipate per il prossimo 08 giugno e per una nuova e importante elezione rispetto al candidato che guiderà il paese anche in vista del processo di riforma necessario per promuovere l’esito del referendum della Brexit e dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Due i principali candidati che si sfidano in questo importante contesto storico e che porterà all’elezione del nuovo premier inglese:

  • Theresa May del partito conservatore, attualmente in carica e promotrice dell’elezioni anticipate nel Regno Unito per una più efficace attuazione delle nuove riforme Brexit con la maggioranza in Parlamento. Una elezione della stessa secondo molti analisti potrebbe portare come principale conseguenza ad una reazione in positivo per la Sterlina.
  • Jeremy Corbyn del partito laburista. Sfidante dell’attuale Premier inglese ma già noto come politico nel Regno Unito, la sua vittoria secondo molti analisti potrebbe portare come principale conseguenza ad una reazione in negativo per la Sterlina.

Possibili scenari di trading online in attesa delle prossime elezioni inglesi

Le prossime elezioni dell’8 giugno nel Regno Unito, sono utili da osservare non solo per l’importante risvolto politico e per la successiva riforma sulla Brexit per definire le modalità di uscita del Regno Unito dalla Gran Bretagna, ma anche per capire i possibili scenari sul trading online e sugli asset più volatili al momento. Innanzitutto il mercato del forex e le principali valute scambiate con la Sterlina, tutte con un alto tasso di volatilità in questi giorni e con andamenti variabili che potrebbero durare fino alla prossima elezione di Giugno. In particolare, ecco come si stanno formando le principali quotazioni sul mercato forex e sulla Sterlina:

  • GBP/USD. La settimana è iniziata con un calo del tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro. Ad oggi, si continuano a registrare dei ribassi e le ultime analisi grafiche in merito sembrerebbero confermare ancora una alta volatilità su tale operazione di investimento.
  • EUR/GBP. Anche il tasso di cambio tra Euro e Sterlina presenta da inizio settimana una forte volatilità con valori attorno ad un range di 0,8724. Le analisi grafiche delle successive quotazioni (e molto probabilmente fino al giorno delle elezioni del prossimo 08 giugno 2017 saranno molto importanti da analizzare prima di investire online).
  • GBP/JPY. Stessa sorte delle altre valute scambiate con la Sterlina, ad inizio settimana e rispetto alle ultime rilevazioni sul mercato forex, il trend e le quotazioni tra Sterlina e Yen sono in ribasso.

In clima di alta volatilità oltre al mercato forex e alla Sterlina, anche uno dei più importanti indici azionari inglesi l’ftse 100. Tra gli asset più volatili della settimana e a risentire maggiormente di questo clima di attesa sul nuovo premier inglese dopo le votazioni del prossimo 08 giugno 2017. La sessione del 30 maggio 2017, in particolare, è quella più rappresentativa del forte ribasso registrato al momento dall’indice azionario inglese.

Come investire sugli asset più importanti del Regno Unito e con i migliori broker regolamentati

Investire in base all’attuale contesto sugli asset più importanti del Regno Unito e in attesa del risultato delle prossime elezioni dell’08 giugno 2017, richiede anche attenzione verso il broker su cui operare. E’ indispensabile, che il broker in questioni presenti una piattaforma semplice da utilizzare ma nello stesso efficace per osservare le variazioni grafiche della Sterlina e dell’indice inglese nel breve termine (soluzioni che affiancano la classica webtrader, come MT4 possono essere molto utili al riguardo) oltre che di un deposito base comunque basso per aprire un nuovo conto e con vantaggi esclusivi come un conto demo gratuito e una offerta pari a 25 euro per la nuova iscrizione del trader per incentivarlo anche verso l’utilizzo di un conto reale per investire in questo importante contesto politico ed economico. Investire rispetto alle reazioni dei mercati ad un importante evento politico e sui migliori broker di trading online, potrebbe essere molto vantaggioso anche in presenza di offerte con spread ridotti e una leva finanziaria elevata offerta sugli asset inglesi.

Una delle migliori offerte per investire sugli asset inglesi in questo importante contesto economico e politico

Tra le migliori offerte dei broker di trading online per investire ad oggi sul tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro e sull’indice azionario dell’FTSE 100, Trade.com. Regolamentato dalla Cysec, presenta una offerta proprio dedicata a questo importante evento con opportunità di trading come:

  • Spread ridotti a 2 pips e leva fino a 1:300 per investimenti su Trade.com e sulle transazioni in Sterlina e Dollaro.
  • Spread ridotti a 1,20 sterline e leva fino a 1:200 per investimenti su Trade.com e sulle transazioni in FTSE 100.

offerta trade.com

Il broker, inoltre, offre un conto partendo da un deposito base minimo di soli 100 euro e con l’attivazione di una offerta di 25 euro per la nuova iscrizione e i vantaggi citati rispetto a spread bassissimi e leva finanziaria molto conveniente per operazioni sui più importanti asset inglesi e in attesa che si possano delineare dei nuovi scenari nel trading online dopo le elezioni del prossimo 08 giugno 2017- Per aprire subito il tuo conto in esclusiva su Trade.com clicca qui-.  

promo regno unito

I vantaggi di una iscrizione su Trade.com sono anche rispetto ad operazioni di trading in generale su più di 2000 asset tra materie prime, valute forex, indici, azioni, obbligazioni, ETF e trading in criptovalute e nel poter ottenere subito dopo una prima iscrizione:

  • Un omaggio di 25 euro per iniziare a fare trading online in base ai prossimi scenari creati sugli asset più importanti del Regno Unito.
  • Un conto demo gratuito con un saldo virtuale di 10.000 euro per elaborare le migliori strategie di trading per ottenere i massimi profitti dai prossimi scenari che si potranno creare fino alle elezioni del prossimo 08 giugno 2017.
  • Un pacchetto di formazione completo con corsi per principianti, ebook sul forex e tutorial sulla piattaforma Mt4. Inoltre, è possibile visionare ogni giorno e in esclusiva per i soli iscritti una analisi giornaliera gratuita sui migliori mercati.

+++ Per investire con spread bassissimi e cogliere le attuali opportunità su Sterlina e Dollaro o sull’FTSE inglese, oltre che ottenere anche i vantaggi di un conto demo gratuito con un saldo virtuale di 10.000 euro e un pacchetto di formazione completo con corsi per principianti, ebook sul forex e tutorial sulla piattaforma Mt4, registra i tuoi dati qui: MODULO ISCRIZIONE TRADE.COM.

registrazione trade.com


Spazio commenti

Lascia un commento