Strategia opzioni binarie dati macroeconomici

Se sei un neofita nel campo del trading binario probabilmente non è mai sentito parlare dei dati macro economici. Essi possono essere una valida risorsa per investire con le opzioni binarie. tutto gira intorno a determinate notizie che quando vengono rilasciate in certi giorni precisi ed in orari prestabiliti danno origine a forti movimenti di mercato che possono essere sfruttati efficacemente dagli investitori. Come avrai modo di scoprire nel prosieguo di questo articolo la strategia è alla portata di tutti ed è assolutamente semplice da applicare basta avere in mano le giuste indicazioni che farsi trovare pronti quando viene il momento di piazzare un investimento.

Non tutti i dati e le notizie che vengono rilasciate sono fondamentali per un trader bisogna fare una certa selezione per scovare sempre le dritte più importanti le quali devono essere sfruttate per investire in opzioni binarie.

Come è noto a tutti gli operatori di mercato esso può essere considerato come una entità a sé stante; i movimenti dei prezzi sui mercati infatti non possono mai essere considerati casuali ma essi seguono delle regole ben precise. Una delle principali componenti che causa i movimenti dei prezzi degli strumenti finanziari sono certamente le notizie più importanti quelle che vengono pubblicate a scadenze precise durante i mesi. Gli investitori attendono sempre con ansia che i dati e le notizie vengono pubblicate soprattutto quelle più influenti per svariati tipi di mercati, che  come saprai molto spesso essi si presentano correlati in maniera positiva o negativa.

La strategia relativa ai dati macroeconomici può essere utilizzata con successo grazie alle opzioni binarie essa può essere addirittura sfruttata in concomitanza con altre strategie opzioni binarie basate sugli indicatori tecnici, ma bisogna ricordarsi che e necessario agire soltanto quando sono previste pubblicazioni importanti. Devi però fare attenzione ad un aspetto particolare ovvero il fatto che i dati macroeconomici hanno una ricaduta specialmente per quanto riguarda le valute del mercato Forex, a partire dalle ricadute che si possono riscontrare qui potrai poi trarre conclusioni anche per altri tipi di mercati direttamente correlati in primis quello delle materie prime ma ce ne sono anche alcuni altri.

Il concetto di analisi fondamentale

Lo studio dei dati macro economici presuppone l’analisi fondamentale, disciplina che non si contrappone all’analisi tecnica anzi l’indirizzo odierno è quello di combinare le potenzialità dei due indirizzi per ottenere risultati sempre più sicuri e soddisfacenti.

 analisi-fondamentaleCerchiamo di capire quindi come funziona l’analisi fondamentale e come essa può venire in aiuto del trader. L’analisi fondamentale è una disciplina che viene utilizzata regolarmente dai traders perché permette di intervenire consapevolmente sui mercati finanziari. Essa nell’accezione più comune viene utilizzata non per studiare l’andamento dei mercati come il Forex ma in particolare per quanto riguarda la azionario, ovvero gli specialisti del settore sono chiamati a dare i loro giudizi e fare delle analisi riguardo le principali aziende quotate in borsa, ma non si può certo comprendere il particolare senza calarlo nell’ambito del universale e quindi andare a fare analisi fondamentale anche per quanto riguarda il contesto macroeconomico.

Analisi fondamentale quindi viene in prima istanza utilizzata per fornire tutti i dati circa le previsioni dell’andamento economico di determinati aziende, ma tramite essa è possibile anche andare a cogliere le correlazioni che si vanno creando tra gli asset ovvero ai movimenti dell’uno corrisponde molto spesso un movimento concorde o contrario dell’altro. Da queste indicazioni si dovrebbe comprendere benissimo come l’analisi  fondamentale possa essere di estrema importanza per i traders a prescindere dal loro grado di preparazione. Essa non ti consente di prevedere il futuro sia ben chiaro, ma semplicemente ci aiuta a fare proiezioni sui futuri movimenti dei  prezzi in base ai dati razionali in tuo possesso, in questo modo le probabilità di successo nel trading vengono aumentate esponenzialmente.

BROKER CONSIGLIATI PER TRADING DI OPZIONI BINARIE

Deposito: 10€
RICHIEDI LA DEMO OPZIONI BINARIE!
VANTAGGI: Opzioni classiche + Digitali + Formazione + °Tornei + VIP + Criptovalute
Recensione IQ Option
Opinioni IQ Option
Trading CFD/Forex: SI
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Deposito: 50€
RICHIEDI LA DEMO FX/CFD!
VANTAGGI: Formazione + VIP + Copytrading + Criptovalute + Segnali FX/CFDs
Regolatore: CySEC
Recensione BDSwiss
Opinioni BDSwiss
Trading CFD/Forex: SI
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Deposito: 100€
RICHIEDI LA DEMO FX/CFDs!
VANTAGGI: Segnali + Formazione + Metatrader4 + VIP
Regolatore: CySEC
Recensione 24option
Opinioni 24option
Trading CFD/Forex: SI
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale


°Soggetti a Termini e condizioni.

Strategia dati macro economici: come funzionano i mercati

I mercati a livello mondiale funzionano come un unico grande organismo i cambiamenti che si verificano a livello locale e nazionale presto o tardi avranno le loro ripercussioni sulla macroeconomia, in particolare si avranno cambiamenti per quanto riguarda la domanda è l’offerta di beni e titoli, di materie prime, e su altri strumenti finanziari. Il mercato con le sue leggi non è soltanto in grado di, percepire le variazioni economiche ma su di esso hanno un grande impatto anche gli avvenimenti politici, sociali e perché no anche quelli climatici che molto spesso possono andare a modificare, o cambiare l’accesso alle risorse più importanti come le materie prime, ad esempio l’energia.

Nell’ambito dell’analisi fondamentale sono importantissimi da osservare i cosiddetti indicatori economici, e si sono sfruttati, per l’appunto, allo scopo di ottenere indicazioni circa l’andamento delle particolari economia molto spesso relative agli Stati nazionali. I fondamentalisti, sono per l’appunto coloro che si concentrano sugli aspetti macroeconomici dei mercati al fine di effettuare investimenti facciamo adesso un elenco dei principali indicatori economici che possono avere delle forti ripercussioni nei momenti in cui vengono pubblicati i dati che li riguardano in questo modo forse ti risulterà più semplice comprendere perché ottenere determinate notizie posso portare degli effetti estremamente benefici alla tua attività di investimento nel campo del trading binario.

Gli indicatori economici principali

  • strategia opzioni binarie dati macroeconomici Prodotto interno lordo o PIL: Il cosiddetto Pil è un acronimo che sta per prodotto interno lordo, si tratta di un indicatore macroeconomico tra i più importanti se non il più importante in assoluto infatti siamo certi che tu ne abbia sentito parlare una infinita di volte. Il PIL è in grado di descrivere in punti percentuali i reali dati di prospettiva di crescita di una nazione da esso dipendono molte cose e per questo gli va riconosciuta una grande importanza i dati relativi al Pil hanno anche un grande impatto emotivo sui mercati specialmente quando vengono pubblicati quelli che riguardano paesi di enorme importanza come gli Stati Uniti d’America o la Cina. I dati relativi al Pil vengono pubblicati su base trimestrale essi rappresentano una stima della situazione attuale e degli eventuali sviluppi futuri.
  • Notizie sull’occupazione: Altre notizie che non devono essere sottovalutate in nessun caso sono quelle relative all’occupazione, ovvero quei dati che comunicano il numero di persone che hanno un impiego stabile. La crescita o la recessione di un paese infatti dipende anche dal occupazione, che influenza innanzitutto i consumi e la ricchezza pro capite in generale. Il numero di persone impiegate, ma anche i dati relativi alla disoccupazione, agli indennizzi che vengono riconosciuti come sostegno sociale, sono tutti i numeri che rientrano nella categoria di questo indicatore economico. Quando una nazione è in buona salute chiaramente il Pil si presenta in crescita, ovvero con un numero percentuale in positivo, mentre le percentuali relative all’occupazione devono essere veramente molto basse prossime allo zero. Questo perché se non c’è occupazione le persone hanno minore potere d’acquisto e questo ha un forte impatto negativo sull’andamento economico del Paese che diviene così impossibilitato a crescere.
  • Inflazione: Spiegare cosa è l’inflazione potrebbe sembrare un vero e proprio rebus ma in realtà è cosa molto più semplice di quanto si possa pensare. Il valore dell’inflazione viene misurato attraverso l’indice dei prezzi al consumo e tramite il deflatore del PIL. L’indice dei prezzi al consumo un dato fondamentale che riguarda le variazioni dei prezzi al dettaglio dei beni di uso comune, ma esso riguarda anche i prezzi relativi ai servizi sempre su un certo arco di tempo. Il deflatore del PIL invece riguarda la misurazione del PIL nominale del PIL reale. Se il Pil nominale è più alto del PIL reale si registra un aumento dei prezzi sul mercato. Inflazione determina sostanzialmente il potere di acquisto di una valuta e di conseguenza anche i tassi di cambio con le valute estere sul mercato Forex.
  • La bilancia dei pagamenti: Ora cerchiamo di comprendere invece in cosa si sostanzia la bilancia dei pagamenti. Essa in pratica riguarda il bilancio dello Stato proprio come se si tratti di una azienda, nella bilancia dei pagamenti infatti vanno riportati i dati relativi al import ed all’export. Lo Stato è chiamato a fare un bilancio tra i pagamenti effettuati per ricevere dei beni o dei servizi dall’estero e dei pagamenti ricevuti in cambio. Se la spesa è maggiore del denaro che entra la bilancia dei pagamenti è negativo e le previsioni sull’economia sono quindi poco confortanti se invece la bilancia dei pagamenti in positivo anche i mercati molto probabilmente saranno portati a reagire positivamente.
  • Politiche economiche e fiscali: altri dati è possibile ricavarli delle notizie relative alle intenzioni in merito alla politica fiscale e monetaria della nazione. I coperchi influenzano a me ampiamente l’andamento economico grazie a leggi e manovre di ampia portata come ad esempio le famose finanziarie. Leggi che riguardano l’economia che vengono rinnovate ogni cinque anni e che determineranno anche gli andamenti economici futuri. Le nazioni sono chiamate continuamente a portarsi al passo coi tempi tutte le leggi e le riforme che vengono adottate in materia di politica fiscale ed economica sono portati ad influenzare in breve tempo anche tutti gli altri dati relativi all’economia che abbiamo citato in precedenza, i governi sono chiamati a raggiungere un equilibrio e la crescita proprio grazie a manovre improntate al riequilibrio della bilancia dei pagamenti alla creazione dell’occupazione, all’abbassamento dell’inflazione e dalla crescita del Pil.

Strategia dati macro economici con opzioni binarie

Per utilizzare questa eccellente strategia bisogna innanzitutto introdurre il concetto del calendario economico. Esso si presenta come il migliore alleato di tutti i fondamentalisti. Se i dati di cui abbiamo parlato in precedenza ti sembrano troppi per essere tenuti d’occhio tutti insieme non devi preoccuparti assolutamente perché il tuo aiuto giunge proprio il calendario economico chi ha scadenze ben precise mostra tutti i dati relativi al rilascio delle notizie riguardanti gli indicatori economici. Il calendario economico non solo riporta la data di pubblicazione delle notizie fondamentali e che come trader ti riguardano ma anche stime previste per ciascun indicatore economico tra quelli che abbiamo elencato in precedenza.

In questo modo ogni qualvolta un dato viene divulgato tu sarai già lì ad attenderlo. Come abbiamo detto nel calendario economico sono anche presenti le proiezioni sui cambiamenti economici che le notizie porteranno e gli investitori ne sono ben consapevoli ecco quindi che se le proiezioni vengono rispettate i mercati potrebbero non reagire o reagire molto poco rispetto a quanto attendevano. Tuttavia i mercati sono imprevedibili e così anche le reazioni ai dati macroeconomici possono essere molto variegate anche se inquadrabili in determinati pattern, ed è questo il grandissimo vantaggio della strategia dati macroeconomici. I traders infatti sono pronti a reagire con forza ed attendono con ansia la pubblicazione delle notizie. Tutti i disallineamenti economici vengono sfruttati per fare grandi affari anche e soprattutto per il tramite delle opzioni binarie.

Come sfruttare il calendario economico

Quello che bisogna fare una volta presa notifica di tutto ciò che riguarda le notizie importanti del calendario economico è andare a verificare l’impatto che queste avranno sul tuo sottostante. Se inizialmente sei indeciso e non sai bene come la seta sul quale intendi investire reagirà alle notizie pubblicate puoi prendere nota della reazione avuta in un dato momento, in questo modo quando l’ asset sarà di nuovo soggetto a movimenti di mercato dovuti ad una notizia simile, saprai già perfettamente cosa andare a fare, ti basta semplicemente un taccuino dove annotare le reazioni dei prezzi che hai riscontrato.

+++ [ATTENZIONE] SOLO PER I NOSTRI LETTORI PROMO SPECIALE SU 2 DEI MIGLIORI BROKER DI OPZIONI BINARIE [NON PERDERE L’OCCASIONE!!!] +++

Il broker IQ Option ti offre demo + robot opzioni binarie + bonus con un conto di soli 10 € !

Deposito minimo: 10€

Trade minimo: 1€

Payout: 91%

VAI AL BONUS!

>>> Guida recensione completa IQ Option

> Clicca quì per andare su IQ Robots – piattaforma innovativa gratis di creazione ed utilizzo di robot ad alto tasso di rendimento.

Questa strategia può essere utilizzata con successo con qualsiasi tipologia di opzioni binarie non soltanto infatti le opzioni call/put possono essere utilizzate con successo, ma puoi dare uno sguardo anche alle opzioni binarie One Touch ed alle opzioni binarie intervallo, le quali oltre ad offrire rendimenti incredibilmente elevati anche fino al 550% sono molto adatte all’investimento con la strategia dei dati macroeconomici.

Un consiglio importante che intendiamo offrirti è quello di aspettare sempre qualche minuto prima di entrare al mercato e di mettere il tuo ordine per verificare che la reazione attesa sui mercati ottenga un riscontro, anche la strategia dati macroeconomici infatti può essere soggetta a falsi segnali anche se il più delle volte se le tue annotazioni e ciò che ti suggerisce il calendario economico, vengono rispettate ecco che i segnali si tramutano immediatamente in realtà e possono essere sfruttati a piacimento.

Il grandissimo vantaggio della strategia che si basa sui dati macroeconomici e il fatto che sia in grado di abbassare di molto la soglia di rischio dell’investimento di opzioni binarie. Con l’esperienza poi si può imparare ad utilizzare i propri fondi nella giusta maniera evitando una eccessiva cautela che potrebbe andare ad abbattere leggermente i profitti, ma d’altro canto bisogna anche imparare a non farsi cogliere dall’avidità nel momento in cui si ottengono grandi risultati.

Calendario economico

I passi da seguire per sfruttare al massimo la strategia

  1. La prima cosa da fare quindi è consultare un calendario economico efficace e sempre aggiornato che sia professionale ed affidabile, in questo senso è semrpe importante consultare la fonte dalla quale provengono le notizie per non ricevere mai falsi segnali.
  2. L’utilizzo del calendario deve essere fatto settimanalmente così puoi già avere ben chiari tutti gli eventi settimanali che devi andare a sfruttare con la strategia. In questo modo avrai sempre accesso ad un trading ben strutturato ed organizzato, potresti addirittura scegliere di operare soltanto quando ci sono notizie importanti rendendo in questo modo l’attività, meno stressante e più sicura.
  3. Scegli soltanto le notizie in gradi di causare la maggiore volatilità sui mercati in questo modo puoi assistere a movimenti decisi dei prezzi che faranno quasi sempre scadere le tue opzioni binarie in the money.
  4. Ricordati di osservare attentamente i grafici e concediti un margine di tempo per verificare che il mercato abbia scontato le notizie relative e che inizia a muoversi in una certa direzione.
  5. Imposta un time frame a 30 minuti e scegli delle opzioni binarie a scadenza oraria.
  6. Ricorda che puoi ottenere conferme decisive ai tuoi segnali di trading basati sui dati maco economici grazie agli indicatori tecnici i quali possono essere posizionati sul grafico ed osservati per rendere i segnali di trading ancora più affidabili e sicuri, puoi trovare numerose indicazioni sul funzionamento degli indicatori tecnici nelle nostre guide appositamente strutturate.

Il broker 24Option ti offre il conto demo GRATIS + eBook + webinar + segnali di trading + Bonus del 100%

24option

Deposito minimo: 250€

Trade minimo: 24€

Payout: 88%

VAI AL BONUS!

>>> Guida recensione completa 24option

> Clicca qui per maggiori info sulla promozione esclusiva 24option

Agisci in base alla tipologia della notizia ricevuta:

  • Notizia Positiva: ad esempio se vuoi operare sul mercato Forex e ricevi una notizia positiva nella zona euro è chiaro che la valuta EUR (euro) subirà un rialzo, quindi ad esempio per l’asset più importante come l’EUR/USD puoi scegliere di investire in una opzione binaria CALL!
  • Notizia negativa: il discorso è uguale al precedente ma alla rovescia, in questo caso l’euro perderà valore rispetto al dollaro e sarà il caso di acquistare una opzione binaria Put.
  • Quando le notizie invece sono neutre le condizioni di mercato si presentano come troppo rischiose per essere sfruttate.

Conclusioni e consigli finali

 Questa strategia è stata in grado di fare la felicità di numerosi investitori che nel corso del tempo hanno deciso di utilizzarla proprio per la sua grandissima e completa efficacia. Come hai visto si tratta di una strategia estremamente semplice che chiunque potrebbe mettere in pratica e che non richiede conoscenze matematiche e nemmeno l’utilizzo di indicatori tecnici a meno che tu non desideri perfezionare la tecnica di riuscire a portare a termine un  ancora maggiore di operazioni in profitto.

money_management

Tutto quello che devi fare è imparare ad utilizzare il calendario economico e comprendere il sentiment del mercato, ovvero imparare a riconoscere le reazioni che determinate notizie avranno dal punto di vista psicologico sul mercato e quindi sulle persone che sono la vera realtà aldilà degli andamenti dei prezzi. Compratori e venditori non sono altro che traders come te quando essi si trovano sottoposti a pressioni importanti tendono a reagire sempre allo stesso modo come le pecore con il loro pastore. Tu puoi sfruttare tutti questi aspetti a tuo vantaggio e cercare di fare sempre proiezioni oculate che ti portino a chiudere affari in profitto.

Sebbene la strategia dati macroeconomici può portarti approfitto anche nel 90% dei casi è sempre necessario che tu abbia un atteggiamento razionale e parsimonioso nei confronti del tuo capitale di trading. Come noto bisogna limitare sempre il capitale massimo da investire in ogni opzione binaria quindi anche qui la regola di un massimo del 5% ma sempre osservata e rispettata.

Forse una piccola eccezione alla regola può essere fatta nel momento in cui tu acquisisca una particolare dimestichezza nell’utilizzo di questa strategia così vincente, a quel punto potresti anche pensare di raddoppiare la posta ed investire invece del 5% il 10%, in effetti vi sono traders di grande calibro che si permettono anche il lusso di correre questo rischio ma se sei un principiante noi ti sconsigliamo fortemente di aumentare il capitale per operazione. Nel momento in cui ti rendi conto di essere cresciuto molto e che la stragrande maggioranza delle tue operazioni si chiude in profitto potresti anche pensare di variare qualcosa ma fino a quel momento presta molta attenzione a ciò che fai.

Quali broker scegliere

Ci sentiamo infine in diritto di offrirti dei consigli molto validi per quanto riguarda la scelta dei broker con i quali mettere in pratica la strategia basata sui dati macroeconomici. Non tutti i broker sono uguali e certamente ve ne sono alcuni migliori degli altri; per le “migliori” intendiamo ovviamente i broker che sono in grado di offrire rendimenti più alti e che arrivano come minimo al 90% per le opzioni binarie call/put, ma che sappiano dare anche grandi possibilità per le opzioni binarie intervallo e quelle OneTouch in questo caso come accennavamo in precedenza si può parlare di profitti che possono toccare anche il 600%.

Ti offriamo una lista di 5 nomi che sappiamo bene non potranno mai deluderti e che rappresentano l’eccellenza del settore a detta anche dei maggiori esperti; noi stessi abbiamo fatto investimenti per il tramite di questi broker e non possiamo che confermare la tendenza generale, scegliere dei provider come questi che ti proponiamo è quasi una garanzia di successo:

BROKER CONSIGLIATI PER TRADING DI OPZIONI BINARIE

Deposito: 10€
RICHIEDI LA DEMO OPZIONI BINARIE!
VANTAGGI: Opzioni classiche + Digitali + Formazione + °Tornei + VIP + Criptovalute
Recensione IQ Option
Opinioni IQ Option
Trading CFD/Forex: SI
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Deposito: 50€
RICHIEDI LA DEMO FX/CFD!
VANTAGGI: Formazione + VIP + Copytrading + Criptovalute + Segnali FX/CFDs
Regolatore: CySEC
Recensione BDSwiss
Opinioni BDSwiss
Trading CFD/Forex: SI
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale
Deposito: 100€
RICHIEDI LA DEMO FX/CFDs!
VANTAGGI: Segnali + Formazione + Metatrader4 + VIP
Regolatore: CySEC
Recensione 24option
Opinioni 24option
Trading CFD/Forex: SI
APRI UN CONTO
Visita il sito ufficiale


°Soggetti a Termini e condizioni.

©2012/2017 - Guida completa ai migliori broker italiani. Progetto editoriale a cura di Alessio Durante.