miglior broker forex

Strategia delle opzioni binarie: Trading Apple Inc. con key level identificative – prima parte –

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Diamo uno sguardo da vicino alle uscite di guadagno trimestrali di Apple pubblicate nel mese di gennaio, aprile, luglio e ottobre. E’ molto importante sapere come Apple opera sui principali mercati in modo da avere un’idea sul suo quadro e su cosa aspettarsi.

Guadagni del primo trimestre (27 gennaio 2014)

La società ha annunciato un record di fatturato trimestrale di 57,6 miliardi di dollari (primo trimestre fiscale 2014) e un utile netto trimestrale di 13,1 miliardi di dollari, o 14,50 dollari per azione diluita, rispetto ai 13,81 dollari visti nello stesso periodo dell’anno precedente. Nel corso del primo trimestre la società ha venduto 51 milioni di iPhone rispetto ai 47,8 milioni del trimestre dell’anno scorso e 26 milioni di iPads, rispetto ai 22,9 milioni del trimestre dell’anno scorso. Il consiglio di amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo cash di 3,05 dollari per azione delle azioni ordinarie della società.  I grafici confermano anche la striscia positiva della società. Il prezzo delle azioni Apple ha chiuso nel marzo 2014 a 523 dollari per azione, rispetto ai 443 di marzo 2013.

Leggendo le ultime notizie dell’azienda

Analizzando le notizie che arrivano da Apple abbiamo un’idea se questo trend positivo continuerà o invertirà la tendenza. Notizie come ad esempio la cooperazione con altre società, lo sviluppo di una nuova tecnologia, il rilascio di un nuovo prodotto, gli aggiornamenti software, un nuovo brevetto o una causa contro un’azienda competitiva sono di altissima importanza per chi commercia sui mercati; queste notizie può far vendere o comprare azioni Apple Inc. ai trader che operano nel mercato, il cui compito è quello di prevedere il prezzo di mercato.

Come avvengono gli scambi di Apple Inc. in situazioni reali di mercato?

trading apple opzioni binarie

Negoziazione Apple 2 gennaio 2014

In quel periodo Apple era entrata in una fase di consolidamento con i prezzi in discesa di circa 1,5%, con i commercianti in ricerca di un break più basso al fine di acquistare put giornalieri o se il prezzo fosse rimasto sopra i 552 dollari call giornaliere.

Grafico Apple 2 GENNAIO 2014

Si può vedere sul grafico che la rottura inferiore non c’è stata per quella giornata, ma alle 19:00 GMT abbiamo trovato un punto di ingresso a 552,03 per acquistare opzioni call quotidiane. Il prezzo chiuso alla fine della giornata, a 553,20, è stato un successo commerciale.

Le migliori piattaforme di opzioni binarie sulle quali operare possono essere: TopOption e Bdswiss, per qualsiasi dubbio consultate la nostra sessione dedicata alle migliori piattaforme dedicate al trading del mercato delle opzioni binarie.

>>> LEGGI LA SECONDA PARTE DELLA STRATEGIA

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments