miglior broker forex

Migliori segnali Forex

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Quando si parla di Forex trading, non capita di rado di avere a che fare con i famosi segnali di trading Forex. Per intenderci, i segnali Forex consistono in consigli di investimento che permettono ai trader di seguire rigide indicazioni sui momenti di ingresso e uscita all’interno di specifiche operazioni sul mercato della valute. Non è un caso che, insieme all’analisi fondamentale e tecnica, i segnali Forex siano lo strumento più utilizzato dai trader del mercato valutario.

Di segnali Forex ne esistono svariate tipologie. Infatti, possiamo trovare segnali Forex gratis, segnali Forex a pagamento, segnali Forex automatici (tramite bot di trading) o, ancora, segnali forex manuali.


A questo punto è lecito chiedersi: ma i segnali Forex funzionano davvero? Dove trovare segnali Forex affidabili? E quali sono i broker che offrono segnali Forex all’interno delle loro piattaforme? Per fornirti una risposta a queste domande, che però approfondiremo nel corso dell’articolo, possiamo dirti che sì, i segnali Forex funzionano davvero, ma non tutti i segnali sul mercato FX che trovi in rete sono validi. Motivo per cui dovrai porre la massima attenzione alla scelta dei migliori segnali Forex, come quelli erogati da FP Markets (vai a questo indirizzo per scoprire l’offerta), broker di trading online che probabilmente offre il miglior sistema di segnali in circolazione.

Segnali Forex migliori – Tabella introduttiva:

💷 Quanto costano:Sono gratuiti
🌈 Tipologie:Automatici / Manuali / Semi-Automatici
💡 Ideali per:Principianti / Esperti
👍 Sono efficaci:Si, ma solo i migliori consigliati
Esistono truffe?Si, assolutamente! 🔴 Occhio alle telefonate
🥇 Migliori servizi:Lista migliori segnali Fx gratis
💻 Come provarli:Conti virtuali (dimostrativi) gratuiti
🤔 Opinioni:Positive – ⭐⭐⭐⭐⭐
Caratteristiche introduttive ai migliori segnali Forex

Cosa sono i segnali Forex

Come forse saprai, uno dei migliori modi per comprendere l’andamento di un grafico è l’analisi tecnica. Si tratta di un processo analitico che utilizza indicatori staticisti e analizza l’andamento del grafico per costruire previsioni sui movimenti futuri dei prezzi.

In particolar modo, questo modello è utile nel trading sul Forex per via dell’elevata coerenza dimostrata negli anni tra i principi dell’analisi tecnica e l’andamento delle coppie di valute. È proprio questo forte legame che consente ai segnali Forex di essere così validi, poiché questi ultimi si limitano a utilizzare i più moderni concetti di analisi tecnica.

La nostra guida completa alla scelta dei migliori segnali Forex da scegliere
La nostra guida completa alla scelta dei migliori segnali Forex da scegliere [Gratuiti]

Questo significa che in teoria rendono molto più rapida l’analisi che spetta al trader, in quanto parte di essa è già svolta in automatico dal software. I segnali poi oggi sono anche sostituiti da servizi altrettanto utili e talvolta più immediati, come possono essere le indicazioni di investimento di FP Markets via Whatsapp (apri un conto demo), sistema sicuramente utile per chi vuole fare trading e avere indicazioni e magari affidarsi a qualcosa di più solido e moderno dei segnali classici.

Segnali forex tipologie

Quante tipologie di segnali forex esistono? Esistono segnali basati sull’analisi tecnica, in cui vengono utilizzati strumenti come grafici e indicatori per identificare opportunità di trading. Segnali basati sull’analisi fondamentale, in cui vengono valutati fattori economici e geopolitici per prevedere i movimenti del mercato.

Inoltre, esistono anche segnali basati sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico, in cui vengono utilizzati algoritmi sofisticati per analizzare i dati e generare segnali di trading. Inoltre, esistono anche segnali di trading di breve termine e di lungo termine, a seconda delle esigenze e delle preferenze degli investitori.

È importante sottolineare che non esiste una tipologia di segnale che sia universalmente migliore di tutte le altre, ma è fondamentale scegliere quella più adatta alle proprie strategie di trading e al proprio stile di investimento. In ogni caso, è sempre consigliabile effettuare una propria analisi e valutazione prima di seguire qualsiasi segnale di trading.

Possiamo sintetizzare quanto appena affermato, riconducendo sostanzialmente il discorso a tre macro categorie di segnali Fx, ovvero:

  • Segnali manuali;
  • segnali automatici;
  • segnali semi-automatici.

Andiamo a descriverli nel dettaglio:

Segnali Forex manuali

Si tratta di strumenti che inviano notifiche basate sull’analisi di un trader esperto. La loro qualità dipende dall’abilità delle persone chiamate a studiare i grafici per emettere i segnali: se c’è un team di professionisti in gamba che gestisce la questione, si tratta della categoria migliore. Un servizio del genere è quello di FP Markets (puoi aprire un conto gratuito qui). Attivando il conto con questo broker hai la possibilità di ottenere notifiche su Whatsapp.

Segnali Forex automatici

I segnali Forex di tipo automatico sono, come si può facilmente comprendere, segnali che vengono messi a punto dai robot, basati su specifici calcoli algoritmici. A loro volta i segnali Forex automatici si suddividono in ulteriori due categorie:

Segnali Forex semplici

analizzano un grafico facendo riferimento al valore degli indicatori e oscillatori di analisi tecnica. Sono la forma più diffusa presso gli investitori privati e offrono una prima analisi del mercato, ma non sono servizi estremamente affidabili.

Segnali Forex complessi

I segnali complessi riescono a gestire molte informazioni complesse, tenendo conto anche dell’impatto di eventuali notizie e delle oscillazioni di altri grafici. Hanno prezzi decisamente alti perché offrono un’affidabilità altrettanto alta, per cui sono soprattutto diffusi tra gli investitori istituzionali.

Il segnali ed analisi ottimizzato dal sistema di intelligenza artificiale cui è dotato Trade.com, broker consigliato da MigliorBrokerForex.net, è una soluzione conveniente. Trade.com offre una prova del tutto gratuita di questo servizio (previa registrazione a questo indirizzo). Fare riferimento a segnali di diverso tipo può essere sicuramente utile e per questo ti consigliamo anche di testare quanto offerto da Trade.com, broker di grandissima qualità che offre appunto anche report quotidiani sulle notizie di mercato.

Disclaimer: Il 76.40% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni di CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi il rischio elevato di perdere il suo denaro.

Segnali forex semi-automatici

I segnali Forex semi-automatici sono una tipologia di segnali di trading che combinano l’uso di algoritmi di intelligenza artificiale con la valutazione manuale da parte di esperti del mercato. In pratica, gli algoritmi generano dei segnali di trading in base all’analisi dei dati, ma questi segnali vengono poi verificati e valutati da trader esperti prima di essere inviati agli investitori.

In tal modo si consente di avere una maggiore precisione e affidabilità nei segnali di trading, poiché vengono eliminati i segnali falsi o non affidabili generati dal solo algoritmo. Inoltre, l’utilizzo dell’intelligenza artificiale permette una maggiore velocità e accuratezza nell’analisi dei dati, mentre la valutazione manuale da parte degli esperti garantisce una maggiore comprensione dei fattori economici e geopolitici che influiscono sul mercato.

In questa ultima ma molto importante macro-categoria di segnali per il Forex trading finiscono i segnali offerti dalle piattaforme con funzionalità di social trading e copy trading come eToro (apri un conto qui), piattaforma leader mondiale per questa caratteristica.

Migliori segnali forex che funzionano [Classifica 2023]

Classifica dei migliori segnali forex gratuiti, affidabili e funzionanti [2023]

💻Piattaforma💡Servizio💰Costo👍Opinioni & Voto
FP MarketsProvali Gratis!0€⭐⭐⭐⭐⭐ – Voto: 5/5
CapexProvali Gratis!0€⭐⭐⭐⭐⭐ – Voto: 4.9/5
AvaTradeProvali Gratis!0€⭐⭐⭐⭐⭐ – Voto: 4,75/5
Trade.comProvali Gratis!0€⭐⭐⭐⭐⭐ – Voto: 4,67/5
Classifica dei migliori segnali per il forex trading online del 2023

Tra tutti, sicuramente quelli che usano intelligenze artificiali complesse per analizzare migliaia di aspetti in poche frazioni di secondo. Il problema è che non sono nemmeno vendute al pubblico perché sono sviluppati ad uso interno dai fondi d’investimento, dalle banche e dalle assicurazioni.

Tra le due opzioni che rimangono a chi fa trading in proprio, la scelta migliore sono i segnali umani. Segnali forex manuali che puoi anche ricevere dagli approfondimenti dei migliori broker (come quelli offerti via Whatsapp da FP Markets) un sistema che ad oggi non conosce rivali per modalità e accuratezza.

Il motivo per scegliere dei segnali proposti direttamente da trader esperti è che questi tengono già in conto dei loro calcoli di analisi tecnica. Sottintendono quindi quello che fa un sistema di segnali Forex automatico, unendo a ciò la loro esperienza e la loro capacità di valutare fattori esterni.

Inoltre ti danno la possibilità di analizzare il grafico per comprendere il segnale e quindi, con il passare del tempo, di imparare a pensare come un trader esperto.

In alternativa, un ottimo servizio per monitorare il mercato FX è fare affidamento agli strumenti di trading offerti dal broker Capex (qui per la homepage). Infatti, oltre a offrire diversi strumenti di analisi tecnica, grafici e materiale formativo, questo intermediario mette a disposizione il servizio di Trading Central, con diversi indicatori utili per monitorare le variazioni di prezzo o per effettuare previsioni.

Inoltre, è bene sottolineare che anche Trade.com (qui puoi ottenere i segnali gratis) , broker con un sistema di analisi, segnali esclusivi e dotato dell’intelligenza artificiale, mette a disposizione degli utenti Trading Central.

Quali segnali Fx funzionano peggio?

Su Google puoi trovare una marea di servizi con bassissima affidabilità, ma al tempo stesso tanto decantati. Come fare allora per individuarli? Normalmente i siti web che ospitano questi servizi sono priva del protocollo di sicurezza https://, hanno evidenti problemi tecnici, non hanno uno storico e tutte le recensioni che trovi in rete sono frutto di pubblicità finta.

Questi servizi sono spesso messi a punto per adescare papabili clienti per poi dirottarli sulle piattaforme trading scam con l’intento di rubare soldi. Esistono pochi servizi comunque “legali” ma con uno storico di successi molto altalenante; anche questi per noi sono da evitare.

Se poi ti rendi conto che il servizio è di qualità, puoi passare alla sottoscrizione di piani per più mesi. Ricorda che servizi affidabili come Autochartis di FP Markets (apri un conto da questo indirizzo), Trading Central di Capex o lo stesso Trade.com pocanzi citato, questo hanno diversi piani spendibili e varia in base alla frequenza con la quale i segnali vengono inviati e in che modo.

Presta dunque molta attenzione ai servizi che ti vengono proposti in rete, o specialmodo su facebook o instagram, in cui non ti è ben chiaro chi sono e che cosa fanno. Spesso questi “servizi” mancano addirittura di una policy, di un FAQ per il cliente e, cosa più importante, NON ci mettono mai la faccia!

Cascare in questo sistema significa matematicamente perdere denaro, specialmente se si dà un peso rilevante a quello che viene detto dai segnali anziché valutarli alla luce del senso critico e dell’esperienza. E vale la pena di ricordare che qualunque tipo di segnali dovrebbe essere sempre testato prima con un account demo gratis (come quello offerto da FP Markets) perché prima di passare al capitale reale devi essere certo di quello che fai e di che segnali ricevi.

Migliori servizi segnali forex gratis affidabili

Passiamo ora ad illustrare quali sono i principali servizi (affidabili!) presenti sul mercato che offrono segnali per il forex trading. Vediamo poi dove e come è possibile, attraverso i nostri broker, riuscire ad ottenere questi servizi (anche gratuitamente).

Sistema di Intelligenza Artificiale (Novità esclusiva)

Il complesso algoritmo cui è dotato Capital.com, broker con questa assoluta novità basata sull’intelligenza artificiale, riteniamo sia oggi il servizio di segnali forex in assoluto più affidabile e pertanto da scegliere (qui per il sito ufficiale).

segnali forex intelligenza artificiale
Intelligenza artificiale – trading forex segnali

Praticamente questo sistema funziona così:

  • Apri un conto sul broker;
  • Effettui un deposito (anche minimo);
  • Inizi a fare piccolissime operazioni di trading;
  • Il sistema dell’intelligenza artificiale inizia a salvare tutti i dati in base al tuo modo di fare trading e studia i migliori consigli da darti;
  • Col passare delle settimane il sistema inizia a darti dritte sempre più mirate al fine di evitarti sbagli e migliorare le tue performance da trader.

Questo sistema è molto efficace perché non si basa, diversamente dagli altri tipi di segnali forex, su un’analisi di terzi sistemi, ma è perfettamente personalizzato e calibrato in virtù delle performance del cliente. Nel 2019 i clienti di Capital.com hanno avuto, proprio grazie a questo sistema (questi dati sono certificati) un aumento delle performance dell’11%.

Segnali Forex con Autochartist

Il primo della lista è Autochartist è un servizio di invio di segnali Forex molto conosciuto. La sua precisione, nel corso degli anni, nell’analisi della coppia forex euro/dollaro statunitense lo ha reso piuttosto noto ai traders e ne ha decretato il successo.

autochartist segnali forex
Autochartist è storicamente uno dei servizi di segnali di trading più utilizzati – PUOI OTTENERLO SU FP MARKETS

La sua caratteristica principale è quella di basarsi sui pattern e non sugli indicatori, andando quindi a fare delle analisi molto simili a quelle di chi fa trading naked. La caratteristica di essere un programma basato sui pattern è molto interessante, perché anni di esperienza insegnano che i percorsi delle candele sono il principale fattore da analizzare con l’analisi tecnica: indicatori e oscillatori possono essere di corredo, ma i pattern sono immancabilmente importanti.

Una delle implicazioni di questo particolare approccio all’invio di segnali Forex è che Autochartist riesce a dare anche dei segnali sull’evoluzione dei trend, aiutando quindi a comprendere la loro forza ed i livelli di resistenze e supporti che vanno monitorati con maggiore attenzione.

Come fare per ottenere i segnali di Autochartist? Occorre aprire un conto gratuito su FP Markets (vai qui per attivarlo) successivamente potrai avere accesso anche a questo noto servizio di segnali.

Segnali forex con Trading Central

Anche Trading Central è un servizio di invio di segnali Forex slegato da qualsiasi altro brand. Esistono però diversi brokers trading che possono diventarne partner e, quindi, offrire gratuitamente il loro servizio ai proprio iscritti; questo vale per eccellenze come:

In alternativa puoi anche utilizzare un broker totalmente slegato a questo servizio e provvedere alla sottoscrizione di un abbonamento indipendente. Questa pratica però noi non la consigliamo in quanto è MOLTO meglio usare un servizio già integrato nella piattaforma. Questi servizi (Autochartist o Trading Central) già integrati nelle piattaforme trading dei broker, possono esser definiti come dei veri add-on.

Trading Central è, dunque, uno strumento interessante che nel corso degli ultimi due anni, grazie ad un lavoro estremamente di qualità e migliaia di clienti soddisfatti, si è fatto largo nel settore, conquistandosi la sua buona fetta di mercato. È quindi una scelta che MigliorBrokerForex.net consiglia ai suoi lettori.

Migliori broker con segnali forex GRATIS

Anche se ultimamente il social trading ha sorpassato la popolarità dei segnali automatici Forex, il loro ritorno è praticamente assicurato grazie alle soluzioni che i broker come Trade.com stanno implementando sulle loro piattaforme.

In particolar modo, ci sono tre servizi che si sono distinti negli ultimi anni per avere inserito un sistema di segnali integrati all’interno delle loro soluzioni che consente a tutti i traders di ricevere le notifiche direttamente all’interno della piattaforma su cui fanno trading.

Questa novità sta cambiando decisamente le carte in tavola ed effettivamente si notano già le prime recensioni positive in rete, in particolar modo da parte di chi è riuscito a sfruttare queste opportunità per migliorare il proprio stile di trading. Anche in questo caso, si tratta soprattutto di persone che hanno elaborato una loro strategia di cui fanno parte anche, ma non solo, i segnali di trading.

Anche la nostra redazione ha più volte avuto modo di testarli, sia su vasta scala con dei conti demo forex gratuiti, sia in maniera minore ma significativa con i nostri conti reali su queste piattaforme.

Disclaimer: Il 76.40% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni di CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi il rischio elevato di perdere il suo denaro.

Segnali forex di FP Markets

FP Markets (visita il sito ufficiale a questo indirizzo) è un broker che gode di un’esperienza considerevole nel campo del trading. Con oltre 15 anni di attività, è oggi il maggiore broker australiano (dispone di licenza ASIC) e da poco ha fatto ingresso anche nel mercato Europeo, grazie alla licenza CySEC cui è dotato.

Questo broker offre tantissimi vantaggi per i suoi clienti come la piattaforma innovativa Iress, conti PAMM e MAM, politica di low spreads (0.0 pips) sulle coppie forex major come euro dollari e tanti altre importanti features. Si tratta, inoltre, di un broker ECN.

Offre la possibilità di poter usufruire dei segnali forex integrati Autochartist, e questo lo rende oggi uno dei broker più interessanti della nostra selezione. Per ottenere i segnali occorre preventivamente aprire un conto gratuito (vai qui). A seguire il conto va attivato. Passando ai dettagli abbiamo:

  • Deposito minimo: 100 euro
  • Conto demo: SI
  • Commissioni sul deposito: zero

Segnali Forex di Capex con Trading Central

Il primo intermediario finanziario che sarà introdotto è Capex (qui per la registrazione gratuita). In generale, il broker mette a disposizione un’offerta di mercato per il trading su azioni e sul mercato Forex, anche se è possibile investire anche su altre tipologie di asset.

Attraverso le piattaforme di trading CAPEX Web Trader e MetaTrader 5, è possibile monitorare i mercati e utilizzare strumenti di analisi tecnica per anticipare gli ingressi nel mercato e speculare sulle variazioni di prezzo.

In aggiunta, è possibile accedere a segnali Forex e non solo attraverso il servizio Trading Central. Si tratta di un’opzione presente anche in broker come Trade.com che consente agli utenti di avere accesso alle seguenti informazioni:

  • Analisi infragiornaliera strumenti, per prevendere l’andamento giornaliero di un asset;
  • Pivot, per anticipare il momento dell’inversione dei trend dei vari asset;
  • Preferenze Trading Central, che consiste nell’indicazione consigliata dagli esperti;
  • Supporto e Resistenza, in modo da mostrare ai trader dei riferimenti affidabili per fare trading sugli asset o appunto le coppie valutarie.

Il servizio è generalmente apprezzato dagli utenti che utilizzano Capex o Trade.com. Quindi, si tratta di un’opzione da tenere seriamente in considerazione.

L’alternativa di FP Markets: il servizio via Whatsapp

FP Markets è un grande broker, di quelli che più di frequente appunto consigliamo sulle nostre pagine.

Oltre ad offrire innumerevoli vantaggi, dei quali parleremo più avanti in dettaglio, non possiamo che citare anche lo straordinario servizio di informazioni sugli investimenti su Whatsapp. Parliamo di un grande servizio che può tranquillamente sostituire i segnali classici  e offrirti indicazioni appunto molto interessanti per operare.

Il tutto da un broker che abbiamo già segnalato diverse volte per le commissioni basse, la grande piattaforma per il trading e i listini molto forniti.

  • Deposito minimo: nessuno
  • Conto demo: SI
  • Commissioni deposito: zero

Per la guida completa, consulta: recensione FP Markets

Segnali Forex su Telegram: occhio agli inganni

Negli ultimi anni, l’utilizzo dei segnali Forex diffusi tramite Telegram ha guadagnato popolarità tra gli investitori alla ricerca di opportunità nel mercato delle valute. Tuttavia, è fondamentale valutare con attenzione sia i bot telegram sui segnali Forex che le sale segnali forex su Telegram, poiché spesso nascondono numerosi rischi di truffa.

In primo luogo, la mancanza di regolamentazione costituisce un punto critico, poiché molti fornitori operano al di fuori dei limiti delle autorità finanziarie, creando così un ambiente a rischio per gli investitori.

Fenomeni come il “front running“, in cui i fornitori di segnali possono trarre vantaggio dalle azioni che raccomandano, sollevano ulteriori preoccupazioni sulla trasparenza e l’onestà dell’intero sistema.

Di conseguenza, noi di MiglioBrokerForex.net sconsigliamo fortemente l’utilizzo di sale segnali Forex su Telegram, in particolare quando costruite da privati o figure poco note.
Tale concetto, può essere allargato a qualsiasi social media, Youtube, Twitter, Reddit, Facebook, Instagram e così via. Quando un’azienda privata fornisce segnali Forex, è sempre meglio valutare le recensioni in rete e, in ogni caso, risulta più sicuro utilizzare segnali di trading erogati da piattaforme regolamentate come, per esempio, FP Markets (qui per il sito).

Quale sarà il futuro dei segnali Forex?

Per il momento non possiamo ancora sapere che cosa ne sarà dei segnali Forex in futuro: questi potrebbero reinventarsi e trovare nuovamente grande popolarità oppure venire completamente sostituiti dal social trading.

Quello che è sicuro, però, è che nel corso del tempo gli algoritmi e l’intelligenza artificiale avranno sempre più spazio all’interno del mondo della speculazione.

Questo lo si nota facilmente dal trend che sta già emergendo negli ultimi anni, in cui i grandi investitori istituzionali si basano più sulla tecnologia che sui modelli previsionali generati dagli umani. Anche il mondo del social trading, per la verità. sta implementando questo tipo di soluzioni: grazie all’AI sta diventando possibile creare dei fondi di traders da copiare che vengono selezionati direttamente per le loro probabilità di successo in un certo contesto.

I segnali di forex trading, specialmente quelli gestiti dalle realtà più grandi come Autochartist, dovranno implementare algoritmi sempre più intelligenti per reggere il passo in un contesto così altamente competitivo.

Conclusioni

In conclusione possiamo senz’altro dire che i servizi di segnali Forex siano una valida aggiunta per il trading, ma devono essere implementati con consapevolezza. Per questo, dovresti scegliere sempre di rivolgerti ad un servizio che abbia alle spalle una storia di successo; quelli che abbiamo segnalato sono gli esempi più virtuosi all’interno di un mondo piuttosto ampio.

Considerazioni finali sui Segnali Forex
Considerazioni finali sui Segnali Forex

Inoltre dovresti sempre cercare di utilizzare i segnali Forex come un modo per solleticare la tua curiosità nello scoprire cosa ci sia alla base di quei segnali, perché sono stati creati ed in che modo possano fare la differenza. Nel corso del tempo, infatti, la miglior cosa che possa succedere ad un trader è quella di essere profittevole senza mai aver bisogno di servizi esterni.

Questa condizione si acquisisce necessariamente solo con l’esperienza, per cui bisogna passare attraverso fasi come il social trading, la formazione e perché no, anche i segnali Forex come quelli offerti da Capex (qui il sito ufficiale). Mentre si attraversano queste fasi formative, però, rimanere consapevoli del motivo per cui lo si sta facendo e di quello che si spera di trovare in fondo al percorso è fondamentale.

FAQ – Segnali Forex: domande e risposte frequenti

Quanto costano i segnali Forex?

Dipende. I segnali Forex spesso sono offerti gratuitamente dai top broker come FP Markets. La scelta del broker col quale iniziare è anche in questo caso, decisiva.

I segnali Forex funzionano veramente?

Si. Possiamo assicurarti che i servizi come Trading Central o Autochartist offrono un servizio di segnali affidabile con riscontri positivi nel tempo.

Ci sono segnali forex truffa?

Assolutamente si. Presta la massima attenzione prima di regalare soldi a servizi poco raccomandabili, con basso trust e senza uno storico all’attivo.

Quali sono i migliori segnali Forex?

Senza dubbio quelli integrati ai migliori broker come Trade.com e dotati di un avanzato sistema basato sull’intelligenza artificiale, che permette al trader di effettuare scelte strategiche mirate, con consigli ed analisi personalizzati basati sul proprio modo di fare Forex trading e sul suo portafoglio.

Dove trovare i migliori segnali Forex gratuiti?

Se stai cercando segnali Forex gratis di alto livello, allora le migliori opzioni su cui puntare sono Autochartlist su FP Markets e Trading Central su Capex.com.

Lascia qui il tuo voto

Iscriviti
Notificami

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
3 anni fa

Bellissima l intelligenza artificiale di capital.com

Francesco
3 anni fa

Ciao grazie per le dritte in questa guida. Io ho scelto i segnali di investous e mi trovo bene. Molto funzionali col mio modo di fare trading e sembrano funzionare molto bene.

Alessio Ippolito
3 anni fa
Reply to  Francesco

Ciao, grazie mille Francesco! Ci fa piacere che grazie alle nostre indicazioni sei riuscito ad ottenere i segnali forex che cercavi.

un saluto

Anonymous
4 anni fa

Visitor Rating: 5 Stars

Anonymous
6 anni fa

Visitor Rating: 5 Stars

Anonymous
6 anni fa

Visitor Rating: 5 Stars