martedì, 12 Novembre, 2019

Trading CFD: Guida ai Contratti per Differenza

Oggi ti parliamo di Trading CFD, uno degli strumenti più popolari del momento, grazie agli innegabili vantaggi che questa tipologia di contratti offre agli investitori – per grandi o piccoli che siano.

Nella guida di oggi, preparata come sempre dal nostro team di esperti investitori, parleremo dei vantaggi e degli svantaggi dei CFD, degli assets che ti permettono di sfruttare, dei mercati ai quali ti garantiscono di accedere e più in generale di tutti i dettagli che dovrebbero interessarti prima di fare trading in questo specifico settore.

Abbiamo preparato per te una guida davvero completa, che ti aiuterà a diventare esperto di trading CFD, trovando una risposta a tutti gli eventuali dubbi che avrai e per accompagnarti verso i primi investimenti profittevoli della tua vita.

Se vuoi guadagnare con il trading CFD, continua a leggere la nostra guida.

Che cosa sono i CFD?

Trading CFD

I CFD sono oggi il miglior strumento per investire su qualunque tipo di mercato

I CFD – ovvero i Contratti per Differenza ( acronimo inglese di Contract for Difference ) – sono appunto dei titoli il cui valore segue l’andamento di un asset sottostante. La definizione finanziaria e scolastica dei CFD però non ci dice molto sul loro intimo funzionamento e sul perché dovrebbero essere lo strumento migliore per investire.

Propri per questo motivo abbiamo preparato per te una guida completa e dettagliata su questo specifico tipo di investimenti. C’è tanto da sapere sui CFD, tante sono le particolarità che dovrebbero interessarci se vogliamo fare trading online al meglio delle nostre possibilità.

Continua a leggere la nostra guida per saperne di più e per avere a disposizione un manuale online completo per l’investimento e il trading in CFD.

Come funzionano i CFD?

Passiamo ad un aspetto leggermente più tecnico: occupiamoci infatti del funzionamento dei CFD, che è poi la particolarità di questo specifico tipo di titoli.

I CFD, come abbiamo detto poco sopra, sono contratti che seguono il prezzo di un altro titolo. Possiamo trovare infatti CFD che replicano il prezzo delle materie prime, delle coppie Forex, delle azioni, degli indici – CFD che praticamente possono replicare l’andamento di qualunque tipo di asset. Come si traduce questo in termini concreti? Come possiamo utilizzare e perché dovremmo utilizzare proprio questo strumento per i nostri investimenti.

Partiamo dalla prima domanda: perché investire su un determinato asset con i CFD, invece di acquistarlo direttamente? La risposta è relativamente semplice – un contratto per differenza infatti ci permette di:

  1. Acquistare senza pensare ai lotti: moltissimi asset sono trattati sui mercati in lotti minimi di enormi dimensioni. Parliamo di lotti che superano i 100.000 dollari di investimento – una cifra sicuramente al di fuori della portata del grosso dei nostri lettori;
  2. Investire al margine: i contratti sulla differenza funzionano appunto.. sulla differenza. Questo vuol dire che nella stragrande maggioranza dei casi (e fatte salve le limitazioni imposte da ESMA), con il tuo denaro dovrai soltanto coprire la differenza di prezzo tra l’acquisto e la vendita – il che vuol dire che non dovrai pagare per il costo intero del titolo. Grazie all’investimento al margine che ti viene garantito dai CFD, puoi operare con maggiore tranquillità rispetto a quanto potresti fare con l’investimento diretto;
  3. Vendere allo scoperto: dato che si tratta appunto di contratti e non di acquisto diretto dei titoli, puoi scegliere di usare i CFD anche per la vendita allo scoperto. Questo vuol dire che potrai investire senza alcun tipo di problema anche quando il mercato sta affrontando fasi di trend negativo. Con la vendita allo scoperto puoi guadagnare sempre e non soltanto quando i mercati sono in rialzo;
  4. Con i CFD puoi investire su praticamente tutti i mercati che puoi immaginare. Non ci sono mercati che ti sono preclusi, al contrario – ancora una volta – di quanto invece avviene a livello di investimenti con acquisto diretto del titolo.

Questi sono gli aspetti più importanti del funzionamento dei CFD, ma non gli unici. Per questo motivo ti invitiamo a continuare a leggere la nostra guida – se vuoi davvero saperne di più sui CFD e vuoi risposte ad ogni possibile dubbio, prima però ti invitiamo a consultare la tabella quì sotto ! Ti mostra quali sono i brokers migliori consigliati dal nostro team per fare trading di CFD in sicurezza e senza esser truffati.

BROKER RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET
Licenza: CySEC

  • Manuale trading
  • Segnali gratis
  • Kit professionale
PROVA GRATIS 24OPTION
Please wait...
Capitale a rischio.
XTB top broker online
Licenza: CySEC

  • Aggiornamenti Whatsapp
  • Video strategie
  • Scalping disponibile
PROVA GRATIS XTB
Please wait...
Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

  • Social trading
  • Azioni 0 commissioni
  • Copy Portafolios
PROVA GRATIS ETORO
Please wait...
Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

  • Deposito 10euro
  • Opzioni Forex
  • Account VIP
PROVA GRATIS IQ OPTION
Please wait...
Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Assistenza 24/7
PROVA GRATIS PLUS500
Please wait...
Capitale a rischio.
SCOPRI TUTTI I BROKERS

Licenza: CySEC

  • 2.100+ assets
  • Trading central
  • Video strategie
PROVA GRATIS TRADE.COM
Please wait...
Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

  • Strumenti analisi
  • Trends trader
  • Segnali operativi
PROVA GRATIS MARKETS.COM
Please wait...
Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

  • eBook gratis
  • Trading academy
  • Video tutorial
PROVA GRATIS AVATRADE
Please wait...
Capitale a rischio.

Il Trading di CFD funziona davvero?

Sì. Sono moltissimi gli investitori che sfruttano proprio i vantaggi offerti dai CFD per operare sui mercati con profitto. Sul funzionare o meno, ovviamente farà la differenza la nostra capacità di fare trading – per quanto riguarda il resto, ovvero per gli strumenti che questo specifico contratto ti mette a disposizione, puoi investire senza alcun tipo di limitazione, anzi, con una maggiore libertà nella ricerca del profitto rispetto a quanto viene offerto dalle banche con l’acquisto diretto di titoli.

I CFD sono lo strumento principe per il trading online e di gran lunga uno di quelli più interessanti rispetto a quanto viene proposto dai canali classici per l’investimento.

Gli asset sui quali investire con i CFD

Come abbiamo anticipato poco fa, con i CFD puoi investire su un gran numero di mercati e di asset. Senza alcun timore di essere smentiti, possiamo affermare che non ci sono mercati ai quali non puoi accedere, appunto, tramite i contratti per differenza.

Di seguito troverai una lista dei mercati più importanti ai quali ti garantisce accesso il trading in CFD.

Trading CFD sulle azioni

CFD Azioni italiane

Vuoi investire a Piazza Affari? Puoi farlo con i CFD

I Contratti per Differenza sono lo strumento migliore per investire in azioni. Al contrario di quanto avviene sulle piattaforme che le banche offrono, con i CFD potrai:

  • Pagare commissioni bassissime, di pochi centesimi per ogni singolo trade. Le banche, al contrario, chiedono anche più di 100 euro per un singolo trade, soprattutto se dovessimo decidere di operare su mercati extra-europei;
  • Investire in listini stranieri, anche esotici, senza alcun tipo di limitazione. I migliori broker per il trading in CFD infatti ti permettono di investire senza alcun tipo di problema anche nei mercati del Lontano Oriente o nei Mercati Emergenti;
  • Operare con leva finanziaria anche sulle azioni, il che vuol dire che potrai moltiplicare l’andamento delle azioni che hai scelto per il trading con un semplice click. La leva finanziaria è uno strumento particolarmente interessante anche per chi ha capitali ridotti da investire – il piccolo investitore può infatti sfruttarla per comporre portafogli complessi;
  • Vendere allo scoperto: anche questo è un vantaggio enorme rispetto a chi invece investe tramite la banca. Con la vendita allo scoperto puoi infatti investire sul ribasso di un titolo azionario. Questo si traduce in ottime opportunità di profitto anche quando un singolo titolo o un intero mercato è al ribasso!
  • Operare con una piattaforma professionale e senza costi aggiuntivi. Avrai così a disposizione tutto quello di cui i professionisti dispongono senza spendere cifre particolarmente alte. Con una buona piattaforma potrai investire nel massimo agio anche con poche decine di euro e migliorare le tue opportunità di guadagno.

Investire in azioni tramite il trading in CFD è la migliore opportunità che hai oggi a disposizione. Non lasciartela scappare.

Lettura consigliata: Guida completa al trading azioni

Trading CFD sul Forex

Il forex è il mercato dove ogni giorno vengono scambiati più miliardi di dollari attraverso molteplici scambi. L’enorme molte di scambi determina la costante fluttuazione di valore delle valute nazionali in confronto all’altra ( coppie di valute forex ).

Sui brokers cfd migliori è possibile fare trading sul forex attraverso i contratti per differenza su un’ampia gamma di coppie valutarie, cui fra tutti EUR/USD, la coppia di valute per eccellenza. Ti invitiamo a prendere in considerazione solo brokers cfd che ti permettono di fare forex trading con spreads bassi ( i brokers illustrati all’interno delle nostre pagine rispettano questo requisito ).

Lettura consigliata: Guida completa al trading forex

Trading CFD sulle materie prime ( commodities )

Le materie prime sono una categoria di asset molto interessante per qualunque profilo di investitore, anche se, almeno fino all’arrivo sul mercato dei CFD, era di difficilissimo accesso. Avevi bisogno di investire somme considerevoli (per alcuni asset anche più di 100.000 dollari! – i lotti minimi sono comunque molto grandi) e soprattutto di affidarti ad intermediari molto costosi.

I CFD sono riusciti a rivoluzionare anche questo specifico mercato, offrendo anche agli investitori con capitali ridotti la possibilità di investire in materie prime. Oggi, con i broker che più avanti ti consiglieremo, potrai infatti investire in:

  • Petrolio crude/brent: la materia prima per eccellenza, tra le maggiori a livello mondiale per volumi di scambio. Puoi accedere a questo investimento senza più rivolgerti a intermediari bancari che costano una fortuna e senza più affidarti a contratti capestro;
  • Oro, argento, platino, rame: metalli preziosi e di impiego industriale, ottima opportunità di investimento per chi cerca delle buone riserve di valore e per chi punta sulla scarsità relativa di questo tipo di asset;
  • Materie prime alimentari: se ne parla sempre molto poco, ma questo non vuol dire che non possano essere inseriti senza alcun tipo di problema anche in portafogli classici. Con i CFD puoi investire in cacao, soia, grano, mais e caffè.

I CFD sono l’unica opportunità per chi vuole investire in materie prime. Anche per questa specifica categoria di asset abbiamo scelto per te dei broker consigliati, che troverai in fondo a questa guida.

Lettura consigliata: Guida completa al trading di materie prime

Trading CFD sugli ETF

Il trading in CFD può permetterti anche di accedere al mercato degli ETF, quei fondi a gestione passiva che sono oggi tanto popolari – soprattutto tra gli investitori che sono alla ricerca di prodotti differenziati alla fonte.

Non ci dilungheremo molto sulle specifiche degli ETF. Ti basti sapere per ora che tramite i CFD puoi trovare sia ETF armonizzati, quelli che tipicamente vengono scambiati in Europa, sia quelli non armonizzati, per metterti alla ricerca di operazioni anche sui mercati extra-europei.

Lettura consigliata: Guida completa al trading ETF

Trading CFD sugli indici

Il discorso appena fatto per gli ETF vale anche per gli indici, che replicano l’andamento appunto di un intero indice di borsa e che sono un’altra modalità per investire in modo differenziato pur magari avendo un solo titolo in portafoglio.

Gli indici ti permettono appunto di andare ad investire su NASDAQ, S&P 500, FTSE MIB, FTSE 100, NIKKEI 225 e molti, moltissimi altri indici di borsa internazionali.

I CFD sono lo strumento principe per andare ad investire in questo tipo di asset – anzi, possiamo dire senza timore di essere smentiti che per l’investitore piccolo e medio il trading in indici è appunto cominciato proprio con i CFD.

Lettura consigliata: Guida completa al trading indici

Trading CFD sulle obbligazioni

Anche le obbligazioni, lo strumento che più di frequente interessa chi ha un profilo di rischio relativamente basso e vuole uno strumento semplice da capire e da utilizzare per il risparmio, sono disponibili tramite i broker CFD.

I migliori broker ti offrono una selezione accurata e variegata non solo delle migliori obbligazioni statali, ma anche di bond corporate pensati per chi vuole investire con un pizzico in più di brio e non vuole rinunciare alla possibilità di portare a casa guadagni importanti.

Lettura consigliata: Guida completa al trading obbligazioni

Trading CFD sulle criptovalute

Attraverso i contratti per differenza è possibile fare trading sia al rialzo che al ribasso ( vendita allo scoperto ) delle criptovalute, monete virtuali la cui fama è in costante ascesa da qualche anno – tra le più note figura il Bitcoin, precursore di ogni altra criptomoneta.

I brokers CFD consigliati dal nostro team prevedono la possibilità di investire in cfd sulle principali criptovalute – se sei interessato all’argomento ti invitiamo prima a verificare che il broker da te scelto contempla la possibilità di fare trading su una criptovaluta piuttosto che sull’altra ( questo perchè i brokers non offrono trading su tutte quelle esistenti, che sono oltre 1.700 ).

Lettura consigliata: Guida completa al trading criptovalute

Quali sono i vantaggi del trading con i CFD

CFD commodities

Anche se vuoi investire in commodities i CFD sono un grande strumento

Abbiamo già parlato in modo piuttosto dettagliato delle caratteristiche dei CFD, ma sono davvero convenienti? Quali sono i vantaggi che portiamo a casa scegliendo appunto questa tipologia di strumento per investire?

I CFD sono molto vantaggiosi rispetto agli altri strumenti di investimento perché:

  1. Costano poco, nel senso che i costi di commissione sono estremamente bassi e non impatteranno in modo importante sulla tua strategia e sulle tue finanze. Con costi così puoi effettivamente andare ad investire anche con strategie sul breve e brevissimo periodo senza alcun tipo di problema;
  2. Ti permettono di investire su tutto: non ci sono effettivamente mercati che ti sono preclusi quando decidi di investire tramite CFD. Come abbiamo visto poco sopra, puoi in realtà investire su azioni, materie prime, obbligazioni, ETF, Indici, Criptovalute e più in generale su qualunque tipo di asset sia scambiato sulle principali piazze finanziarie;
  3. Ti permettono di investire al margine, il che vuol dire che potrai andare ad operare con leva finanziaria, moltiplicando gli andamenti positivi e quelli negativi. La leva finanziaria è importantissima per chi vuole gestire in modo ancora più accurato e dettagliato una strategia personale di investimento;
  4. Ti permettono di investire con la vendita allo scoperto: il che, come abbiamo detto poco sopra, è un vantaggio non da poco perché ti permette di investire scommettendo sul ribasso di un determinato asset. Avrai, rispetto a chi investe tramite canale bancario, il doppio delle possibilità di guadagno;
  5. Sono molto liquidi: trattandosi di uno strumento OTC (Over The Counter, ovvero emesso da un intermediario), puoi sempre aprire e chiudere posizioni. Non devi aspettare di trovare una controparte interessata allo scambio, né tantomeno sottostare a quanto imposto dall’orario di apertura dei mercati;
  6. Con un solo account, investi su tutto: dato che tutti i migliori broker CFD ti permettono di investire su un numero enorme di asset, ti basterà avere un solo account per gestire portafogli che includano qualunque tipo di asset possa essere di tuo interesse;
  7. Puoi investire anche con piattaforme avanzate: le piattaforme per l’investimento offerte dalle banche sono piattaforme che hanno davvero poco da offrire. Quando invece scegli di investire tramite CFD e tramite i broker che offrono questo tipo di contratti, puoi investire avendo a disposizione piattaforme proprietarie avanzate, oppure ancora delle grandi piattaforme condivise come appunto MetaTrader 4.

Ad oggi l’investimento in CFD è la migliore alternativa che hai a disposizione per un gran numero di motivi. Ti consigliamo di tenere in considerazione questa straordinaria opportunità che hai per investire, che tu sia un investitore con piccoli o grandi capitali alle spalle. I vantaggi sono d’altronde davvero troppi per pensare di poter ignorare un settore del genere.

CFD e azioni: quali sono le differenze?

Rispondiamo, prima di passare agli aspetti più tecnici che riguardano questo tipo di trading, ad una domanda che più volte i nostri lettori ci hanno sottoposto. Quali sono le differenze tra CFD e azioni?

Ci sono moltissime differenze, che proveremo ad elencare in modo conciso subito:

  1. Le azioni sono quote di società. Quando compri un’azione stai acquistando una (piccolissima) percentuale di un’azienda. I CFD sono invece contratti finanziari, che hanno un valore che deriva appunto da un altro asset;
  2. Le azioni sono scambiate in borsa, mentre i CFD sono scambiati sulle piattaforme broker che offrono questo tipo di contratto;
  3. Le azioni non ti permettono, di per se, di investire con leva finanziaria e vendita allo scoperto;
  4. Le azioni sono scambiate ad orari fissi a seconda della borsa di appartenenza.

Come fare trading sicuro e senza rischi con i CFD

CFD NYSE

Anche il NYSE è accessibile con tutti i migliori broker CFD

I CFD sono rischiosi? È possibile organizzare una strategia di trading che limiti i rischi utilizzando proprio i contratti per differenza.

  1. Scegli soltanto titoli che sono a basso rischio: tramite i CFD puoi accedere davvero a qualunque tipo di asset e dunque scegliere quelli con il profilo di rischio più adeguato alle tue necessità;
  2. Applica una leva finanziaria bassa: non serve moltiplicare l’andamento del titolo se quello di cui hai bisogno è un investimento il più possibile sicuro;
  3. Differenzia: perché il modo migliore di ridurre i rischi quando investi è quello di scegliere asset che sono di comparti e paesi differenti. Su MigliorBrokerForex.net troverai delle guide molto approfondite sulla creazione di strategie complesse per l’investimento, che riguardano appunto anche la differenziazione del portafoglio;
  4. Segui una strategia: la strategia è fondamentale per evitare problemi e per ottimizzare i tuoi profitti e limitare le tue perdite. Crea una strategia in proprio, adattala alle tue esigenze e poi applicala pedissequamente. Non avere una strategia… è la migliore strategia per il fallimento.

Fare trading in CFD con la leva finanziaria

La Leva Finanziaria è davvero uno degli strumenti più interessanti tra quelli che ti vengono offerti di concerto con in CFD.

Siamo davanti ad uno strumento che ti permette di investire moltiplicando l’andamento dei tuoi investimenti, con un sistema facile tanto quanto cliccare un bottone.

La leva finanziaria può essere applicata per raddoppiare, triplicare o anche quadruplicare l’andamento dell’asset che hai scelto per il tuo investimento e in alcuni casi (e su alcuni specifici mercati), potrai utilizzare anche una leva finanziaria più alta, fino a 1:30.

La leva finanziaria agisce dunque come moltiplicatore del capitale che abbiamo. disposizione. Con questo strumento potrai investire anche con somme ridotte – dato che coprirai soltanto le variazioni al margine.

Le limitazioni di ESMA alla leva finanziaria

Ricordati che ESMA ha imposto delle restrizioni importanti per quanto riguarda la leva finanziaria alla quale possono accedere i clienti retail. Nello specifico, anche sui CFD, la leva finanziaria massima è la seguente:

  • Leva massima di 1:30 sugli investimenti in coppie Forex;
  • Leva massima di 1:20 sull’oro e sugli indici principali;
  • Leva massima di 1:10 sulle altre materie prime e sugli indici non principali;
  • Leva massima di 1:5 sulle azioni;
  • Leva massima di 1:2 sulle criptovalute.

Sono restrizioni importanti, delle quali tenere conto prima di organizzare una buona strategia di trading sui CFD. Pur trattandosi appunto di limiti che hanno rivoluzionato il mercato finanziario per come lo conoscevamo, sono comunque più che adeguati per investire con profitto sul mercato di CFD e sugli altri mercati di riferimento che vorresti inserire all’interno della tua strategia.

Conto demo per investire in CFD

Il conto demo è una delle funzionalità più importanti che ti vengono garantite dai migliori broker CFD. Tramite il conto demo infatti puoi testare tutte le opportunità e funzionalità che un broker è in grado di metterti a disposizione, senza però spendere neanche 1 euro.

Tutti i migliori broker CFD ti offrono un account demo gratuito con fino a 100.000 dollari di capitale virtuale.

Anche se sei già esperto di trading o se comunque hai già operato sui mercati, ti consigliamo vivamente di cominciare ad investire utilizzando sempre un account demo gratuito. Potrai testare a costo zero e senza rischi le tue strategie prima di applicarle e soprattutto potrai imparare ad utilizzare la piattaforma che avrai scelto senza doverti preoccupare del capitale che potresti perdere durante il processo di apprendimento.

Per approfondimenti consulta: Guida all’apertura dei migliori conti demo gratis

Trading CFD automatico e semi-automatico: la guida

Si può fare trading automatico e semi-automatico con i CFD? Quali sono le opportunità che abbiamo effettivamente a disposizione per investire in questo tipo di mercati con strategie che lavorino… da sole?

In realtà, come d’altronde abbiamo già approfondito su guide dedicate, hai diverse possibilità a disposizione:

  1. Puoi sfruttare gli ordini condizionali: stop loss, take profit, ordini di acquisto “se”. Ognuna delle migliori piattaforme per fare trading in CFD ti consente di operare senza alcun tipo di problema anche quando sei lontano dal computer, creando regole che permetteranno al tuo account di muoversi, in larga parte, da solo. Con il tempo e con l’impegno riuscirai a creare delle strategie che lavorano al posto tuo, che rispettano i tuoi limiti, che seguono la tua propensione al rischio;
  2. Puoi utilizzare il social trading: moltissime tra le piattaforme attualmente presenti sul mercato ti permettono inoltre di accedere al social trading – che tra le diverse possibilità offerte ha anche il copy trading – ovvero la possibilità di seguire gli investimenti dei migliori utenti con un solo click. In questo caso tutto quello che dovrai fare è individuare un investitore che abbia il tuo stesso profilo di rischio e che porti a casa profitti importanti. Un click e avrai il tuo trading automatico con i CFD pronto all’uso;
  3. Puoi integrare script e robot con MetaTrader 4/5: con MetaTrader puoi utilizzare script (da creare da solo, da scaricare gratis o anche da comprare) che gestiscono in tutto o in parte il tuo portafoglio. Ci sono oggi strategie molto avanzate che puoi integrare scaricando lo script giusto. Anche questa è una ottima opportunità per chi vuole investire in modo semi-automatico sul mercato dei CFD.

I migliori broker CFD per fare trading

Passiamo al momento conclusivo della nostra guida sul trading CFD. Dovremmo aver compreso l’importanza di questo strumento, nonché le grandi opportunità che ci mette a disposizione – a prescindere dal tipo di investitori che siamo.

L’ultima cosa che ci è rimasta da individuare è un buon broker che sia in grado di offrirci accesso ai CFD e ai mercati collegati, con costi bassi e con tutti i vantaggi di cui abbiamo parlato.

Vediamo insieme la selezione dei migliori broker secondo i nostri esperti.

24option: broker CFD affidabile e ricco di asset

24option è un broker diventato molto popolare nel nostro Paese anche e soprattutto grazie a sponsorizzazioni di grandi squadre di calcio. C’è però molto di più del marketing quando parliamo di questo broker CFD.

24option è in grado innanzitutto di offrirti la possibilità di investire in Forex, Azioni, Materie Prime, Criptovalute, Indici da una sola piattaforma proprietaria, senza limitazioni e con tutti i vantaggi di questo mercato.

È dotato di licenza europea per operare sui mercati comunitari e questo si traduce inoltre in una maggiore sicurezza per i capitali che andrai ad investire e per i tuoi ordini.

24option ti offre la possibilità di investire con un’interfaccia semplice e immediata, con la quale è facile anche operare con leva finanziaria e vendita allo scoperto, senza alcun tipo di limitazione.

Testalo subito con un Account Demo Gratuito ottenibile da quì, che questo broker ti offre con ben 100.000 dollari di capitale virtuale.

Leggi la nostra recensione su 24option >>> 24option recensione

eToro

eToro è un broker popolarissimo, che opera ormai sul mercato europeo da tantissimi anni e che è riuscito a conquistarsi i favori di moltissimi professionisti del trading in CFD.

Per quanto riguarda questo broker possiamo dire che è dotato di licenza europea CySEC, che ti garantisce controlli approfonditi, separazione dei capitali e obbligo di esecuzione degli ordini con le tempistiche più convenienti per il cliente.

Anche sotto il piano degli asset abbiamo effettivamente a disposizione tante, anzi tantissime possibilità. Possiamo infatti investire su coppie Forex, azioni, obbligazioni, fondi comuni, indici, ETF, criptovalute. Con eToro, per intenderci, hai a disposizione tutti gli asset di cui potresti avere bisogno per la creazione di un portafoglio differenziato.

eToro ti offre la possibilità di investire con una piattaforma web proprietaria, facile e intuitiva da usare, che pur ti offre però la possibilità di analisi avanzate.

eToro è anche broker leader per quanto riguarda il copy trading – ovvero la possibilità di copiare gli investimenti e i portafogli dei migliori trader con un solo click.

Testa subito eToro con un account demo gratuito cliccando quì – non dovrai spendere nulla e potrai investire con 100.000 dollari di capitale virtuale.

Leggi la nostra recensione su eToro >>> eToro recensione

Markets.com

Passiamo a Markets.com, altro broker molto conosciuto e popolare in Italia, che ti permette di investire su un grandissimo numero di asset senza alcun tipo di restrizione, con la possibilità di scegliere da un listino che ne include più di 2.200!

Markets.com è un broker molto conosciuto e rispettato, anche in questo caso dotato di licenza europea che ne garantisce la sicurezza e l’affidabilità.

Markets.com inoltre ti offre anche la possibilità di ottenere segnali gratuiti da applicare direttamente per la tua strategia e per migliorare i tuoi profitti e ridurre le eventuali perdite.

Anche per Markets.com hai la possibilità di utilizzare un conto demo gratuito per testare la piattaforma. Iscriviti subito cliccando quì.

Leggi la nostra recensione su Markets.com >>> Markets.com recensione

Trade.com

Trade.com è un broker molto conosciuto e molto apprezzato soprattutto tra i professionisti. Anche questo broker CFD ti offre la possibilità di investire su più di 2.000 asset, divisi tra Forex, materie prime, ETF, azioni, criptovalute.

Markets.com è un grande broker, con una grande piattaforme alle spalle e che ti offre tutto quello di cui hai effettivamente bisogno per investire al meglio nel mercato dei CFD.

Markets.com ti mette a disposizione, come d’altronde tutti i broker che ti consigliamo in questa guida, un conto demo gratuito con 100.000 dollari di capitale virtuale. Clicca quì per iscriverti subito senza costi per testare le possibilità di questo broker.

Leggi la nostra recensione su Trade.com >>> Trade.com recensione

Plus500

Plus500 è uno dei broker storici tanto nel mondo dei CFD, quanto in quello del Forex. È forse quello storicamente più conosciuto tra quelli che ti proponiamo nel corso di questa guida e nonostante non sia più tra i più giovani continua ad offrirti una strumentazione più completa per investire.

Plus500 ti offre infatti una delle migliori piattaforme a livello internazionale per il trading in CFD, con una selezione enorme di asset sottostanti e con la possibilità anche di operare su fondi speciali che sono offerti soltanto agli utenti Plus500.

Plus500 ti offre la possibilità di investire in con un conto demo gratuitotestalo subito aprendo il conto da questo link.

Leggi la nostra recensione su Plus500 >>> Plus500 recensione

IQ Option

IQ Option è un broker che si è fatto strada soprattutto nel mondo delle opzioni binarie e che oggi comunque ha deciso di offrire ai suoi clienti anche contratti CFD, su moltissimi asset e senza alcun tipo di limitazione.

Licenza europea, vendita allo scoperto e leva finanziaria completano un quadro molto edificante su uno dei migliori broker disponibili a livello mondiale sui CFD.

IQ Option, per chi lo volesse e per chi fosse in possesso dei relativi requisiti, offre anche la possibilità di investire nelle innovative opzioni forex.

Puoi testarne le possibilità con un conto demo gratuito – iscriviti subito cliccando quì ( dep. min. solo 10€ )!

Leggi la nostra recensione su IQ Option >>> IQ Option recensione

BDSwiss

BDSwiss, come è facilmente intuibile dal nome, è un broker elvetico – pur essendo dotato di tutte le autorizzazioni necessarie per operare in Europa.

Ristretta scelta di asset, che però non ti limita in alcun modo nella creazione di un portafoglio effettivamente differenziato e adatto ad ogni tipo di strategia!

>>>Testa subito BDSWiss con un account demo gratuito!

Leggi la nostra recensione su BDSWiss >>> BDSwiss recensione

AvaTrade

Chiudiamo la nostra rassegna sui migliori broker CFD con AvaTrade, altro broker storico che ti permette di andare ad investire su un enorme numero di asset, appoggiandoti anche ad un’ottima piattaforma di livello professionale per investire in CFD.

AvaTrade offre tutto quello di cui hai bisogno per gestire al meglio i tuoi investimenti e il tuo portafoglio – testalo subito con un conto demo gratuito che puoi aprire da questo link – ti permette di investire con 100.000 dollari di capitale virtuale.

Leggi la nostra recensione su AvaTrade >>> AvaTrade recensione

Opinioni e conclusioni sul trading in CFD

Chiudiamo con le considerazioni dei nostri migliori esperti sui CFD, opinioni conclusive pensate per offrirti un ulteriore punto di vista su questo specifico mercato.

I CFD sono effettivamente una delle migliori opportunità che hai oggi per investire, un prodotto di assoluto livello che offre una libertà che fino a qualche tempo fa era semplicemente impossibile anche immaginare.

Siamo davanti ad una grandissima opportunità – la migliore che abbiamo oggi per investire.

Continua a seguire MigliorBrokerForex.net per sapere tutte le ultime sul mondo degli investimenti!

RESOCONTO TRADING CFD
  • COSTI E COMMISSIONI
  • STRUMENTI DI TRADING
  • OFFERTE DEI BROKERS
  • CORSI FORMATIVI
  • MATERIALE DIDATTICO
5

Riassunto su trading di CFD

Il trading di contratti per differenza è ormai da anni un fenomeno in continua ascesa. Le offerte dei brokers più popolari sono sempre più interessanti perchè, offrire bonus scadenti ( non lo fanno più in quanto la cysec non lo permette – e fa bene ! ) hanno ampliato la loro offerta ai propri clienti concentrandosi ancor più sulla formazione al trading, corsi, webinar personalizzati, ebook e seminari. Inoltre l’assenza di commissioni di gestione conto e gli spreads molto bassi sono altri fiori all’occhiello dei brokers di cfds citati all’interno della nostra guida e, pertanto, alla luce di questi elementi li riteniamo più idonei per tradare contratti per differenza su azioni, forex, indici, materie prime, etf e bond.

Sending
User Review
5 (5 votes)
Lascia un commento

4 commenti al post

  1. 7

    RINO

    vorrei notizie su fxoro ,è affidabile o fa parte dei molti truffatori.,possibilmente con urgenza grazie

    Reply
    1. 7.1

      Alessio Ippolito

      Ciao Rino, ecco a te cosa pensiamo su fx oro.

      Vorremmo però ricordarti che il servizio che offriamo noi è del tutto gratuito e non sono molti i siti in Italia che offrono un servizio come il nostro.

      Quindi sempre con estremo piacere e gentilezza chiedete le cose ma dateci anche il tempo di fare tutte le cose che dobbiamo fare che, credimi, non sono affatto poche.
      Di contro, se ne avrai voglia e tempo, ti facciamo notare che siamo presenti anche su Trustpilot, una piccolissima e gratuita recensione non costa nulla, specialmodo se comparata a quante truffe stiamo facendo evitare.

      Un saluto e buona giornata

      Reply
  2. 6

    giulio mazzitelli

    sto facendo trading con etoro di prodotti cfd a leva molto bassa per tradare criptovalute, nello specifico ethereum. al momento tutto ok. ho anche impostato sia lo stop loss che il take profit.

    Reply
    1. 6.1

      Redazione Migliorbrokerforex.net

      Salve Giulio e grazie per la sua testimonianza. Noi di migliorbrokerforex.net apprezziamo molto i vostri commenti in merito alle vostre esperienze vissute facendo trading online. Ci siamo altresì resi conto che nell’ultimo periodo sempre più persone stanno focalizzando la loro attenzione nel trading di monete virtuali in cfd. a tal proposito le consiglio anche la lettura annessa —-> Guida trading Criptovalute

      Cordiali saluti

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2019 - Guida completa ai migliori brokers di trading online. Progetto a cura di Alessio Ippolito.