miglior broker forex

Forex Trading

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Il Forex, acronimo di Foreign Exchange Market, è un mercato finanziario decentrato dove ogni giorno vengono scambiati ordini di valuta per un totale complessivo di oltre sei mila miliardi di dollari (6.000.000.000.000 USD $). L’incontro tra domanda ed offerta per ogni valuta scambiata in termini di un’altra da vita ad una costante variazione di prezzo di una determinata coppia valutaria.

Forex Trading - guida completa a cura di Miglioribrokerforex.net
Forex Trading – guida completa a cura di Miglioribrokerforex.net

Cos’è una coppia valutaria FX? Eur/Usd – euro/dollaro statunitense – ad esempio è una coppia valutaria ed è la più scambiata al mondo. La valuta che è al denominatore della coppia, nel nostro esempio USD, ci indica quanta moneta è necessaria per acquisire un’unità di moneta presente nel numeratore (nel nostro esempio EURO).

  • Esempio pratico di calcolo di una forex pair

Supponiamo che la quotazione di euro/dollaro, in un determinato momento, è a 0.99, significa che occorrono 0.99 dollari statunitensi per acquistare un euro. Questa quota indica precisamente il tasso di cambio delle due valute e definisce la quotazione della coppia forex.

Con il Forex Trading si intende l’attività di negoziazione speculativa sulle coppie di valute.

Fare forex trading è oggi una delle modalità maggiormente preferite da piccoli e grandi investitori online per mettere a frutto i propri capitali, andando a speculare sulla variazione di prezzo delle coppie valutarie.

Ricordati, inoltre, che tutto ciò che apprenderai nel corso di questa guida, puoi metterlo subito in pratica con un conto conto virtuale come quello gratis offerto da eToro (vai qui per aprire un conto gratis) ad esempio. Cos’è? Si tratta di un conto demo che ti permette di testare apprendimento e strategie senza versare neanche 1 euro. Ma di questo torneremo a parlarne più tardi.

Prima di andare avanti, sottoponiamo alla tua attenzione la lista completa contenente i migliori brokers per fare forex trading, ovvero gli intermediari finanziari che ti permettono di accedere ai mercati bypassando i proibitivi requisiti di capitale.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Richiedi Demo Gratis

Capitale a rischio.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • BOT Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Richiedi Demo Gratis

84% of retail CFD accounts lose money.

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Richiedi Demo Gratis

78% of retail CFD accounts lose money.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Richiedi Demo Gratis

72,30% of retail CFD accounts lose money.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Richiedi Demo Gratis

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Richiedi Demo Gratis

86% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Nota importante: I broker forex rappresentano lo strumento indispensabile per iniziare a contrattare le valute forex online – in altre parole: fare trading sul forex.

Mediante questi puoi iniziare a investire sul forex in modo affidabile e senza cadere in truffe, proprio perchè sono brokers seri regolamentati in Europa e controllati dai massimi enti di controllo nazionale (in Italia da CONSOB). FP Markets (vai qui per aprire un account gratis) ad esempio è un broker forex regolamentato da CySEC e FCA, ed attualmente una delle migliori scelte per fare forex trading.

Principali caratteristiche del Forex Trading:

Foreign Exchange MarketCaratteristiche
Quando apre il mercato FX:24/24H – 6 giorni su 7
🇪🇺Regolatore Europeo:ESMA
Come investire sul forex:Trading in CFD
🌞Leva finanziaria fx:1:30 ESMA / 1:500 NO ESMA
🥇Miglior piattaforma forex:eToro (Recensione eToro)
💡Come si inizia:Aprire una demo sulle migliori piattaforme forex
👶Come fare pratica:Usare i conti demo (virtuali)
💰Quanto investire sul forex:Si può iniziare con piccole somme (20 €)
Forex Trading – riassunto tabellare con le principali

Cos’è il Forex? Introduzione al mercato valutario

Il forex, acronimo di Forex Exchange, è un mercato liquido, dove vengono tra loro tutte le valute a corso legale: per tali ragioni viene definito mercato valutario. Lo scambio in piattaforme note come il top broker FP Markets (puoi iscriverti gratis), di una valuta in termini di un’altra, da luogo ad una contrattazione commerciale e, cagion di questo, il prezzo delle pairs (coppie di valute) è in costante variazione.

Ciascuna coppia di valute è definita, sul Forex, dal tasso di cambio tra le due monete che la compongono e sono proprio le variazioni di questo valore a lasciare agli investitori margini di investimento. Dall’oscillazione dei prezzi delle valute forex nasce la speculazione. I trader cercano di prevedere l’andamento del tasso di cambio, ottenendo profitti nel caso in cui ci riescano o perdite nel caso in cui la loro previsione sia sbagliata.

Tutti i migliori broker che operano su questo mercato ti offrono la possibilità di scambiare tutte le principali valute. Su FP Markets le trovi tutte (come puoi vedere anche con un conto demo gratis) da aprire qui e da usare liberamente per 2 settimane.

Come funziona il Forex Trading: Borse e orari di Mercato

La prima particolarità del Forex rispetto agli altri mercati finanziari è che è possibile investire 24 ore su 24, dato che le piazze principali sulle quali si può far girare il proprio investimento sono su diversi fusi orari, che finiscono per coprire tutto l’arco della giornata e della notte:

  • Francoforte: apre alle 09:00 e chiude alle 16:00
  • Londra: apre alle 10:00 e chiude alle 17:00
  • New York: apre alle 13:00 e chiude alle 21:00
  • Sydney: apre alle 22:00 e chiude alle 06:00
  • Tokyo: apre alle 00:00 e chiude alle 08:00
Orari forex Market
Gli orari di attività sul Forex delle principali Borse

Con questi orari diventa possibile andare a operare praticamente su tutta la giornata, potendo guadagnare di al mattino, al pomeriggio, di notte. Questo è il primo dei grandi vantaggi che offre il forex trading: non sei legato ad orari specifici, ma puoi operare quando vuoi, adattando l’analisi e l’investimento alla tua routine quotidiana.

Apri una demo su eToro per cominciare a fare trading sul forex copiando le operazioni dei top performer.

Forex Trading: Cos’è e come funziona

Il forex è un mercato OTC, Over The Counter. Questo significa che le negoziazioni non sono gestite attivamente dalle autorità di amministrazione delle attività della Borsa Valori su cui avvengono le negoziazioni. In questo modo, dunque, si rende possibile negoziare gli asset attraverso una gestione autonoma degli ordini senza che le transazioni debbano passare attraverso il controllo e l’approvazione di enti terzi.

Caratteristiche di funzionamento del Forex Trading
Caratteristiche di funzionamento del Forex Trading

Il forex è aperto 24 ore su 24, 7 giorni alla settimana. Questo rende l’attività di forex trading costantemente disponibile ai traders. Inoltre, attraverso i broker forex migliori, l’attività di forex trading può essere avviata con importi relativamente bassi.

Per definizione, il mercato forex è un mercato decentrato dove nessun organo sovranazionale ha potere decisionale assoluto sullo stesso, diversamente da quanto avviene su altri settori finanziari. Questa caratteristica lo rende unico rispetto agli altri investimenti.

Facciamo l’esempio della borsa azioni, per fare un paragone diretto: gli stati possono intervenire impedendo IPA e scalate ostili, oppure la gestione può intervenire sospendendo il titolo nel caso di eccesso di ribasso. Il mercato in questo caso è libero, ma pur sempre sottoposto, purtroppo, al controllo di autorità terze.

Per renderti conto di quanto sia libero il Forex, puoi anche controllare tramite un conto demo a costo zero come quello che ti offre Capital.com (vai da questo indirizzo per iniziare) un conto che ti permette di seguire il mercato anche prima che inizi ad investire il tuo capitale reale.

trading forex guida
Fare forex trading: guida completa al funzionamento

In secondo luogo è necessario considerare il fattore volume di scambio. Il Forex vede scambi tanto consistenti che praticamente nessuno può permettersi di spostare di una virgola l’andamento del mercato con una operazione, per quanto sostanziosa questa possa essere. Nemmeno gli sceicchi. Cosa che invece non avviene ad esempio nel mercato azionario, specialmodo in società più piccole.

In terzo luogo, il Forex è un mercato che opera sempre, dove ci sono investitori ai quattro angoli del globo e dove il volume dei piccoli investitori è di gran lunga superiore a quello dei grandi investitori, il che vuol dire che l’ambiente, in generale, è più adatto rispetto agli altri mercati per chi non ha milioni di euro da investire.

Il Forex Trading ha un funzionamento, inoltre, piuttosto basilare: dovrai comprare una valuta contro un’altra, speculando sul rialzo o sul ribasso di prezzo. E potrai farlo anche all’inverso, con la cosiddetta vendita allo scoperto – che ti è offerta da tutti i migliori broker, come FP Markets (qui per il sito ufficiale), broker che ti offre tutto il meglio in termini di condizioni di trading e di strumenti.

mercato delle valute forex
Il dollaro è una delle valute più scambiate sul mercato

Può sembrare un concetto ostico da afferrare, e dunque un esempio riuscirà a rendere l’intera vicenda molto più semplice:

  • Immaginiamo di essere interessati a Euro Contro Dollaro. Sul mercato del Forex questa coppia valutaria è listata come EUR/USD, con il tasso di cambio che indica quanti dollari servono per comprare un euro;
  • Mettiamo caso che il cambio sia di 0.9932. Questo vuol dire che 1 Euro vale appunto 0,9932 dollari, ovvero che serviranno 0,9932 dollari per comprare 1 euro;
  • Se vogliamo investire sul rialzo dell’EURO, dovremo comprare la coppia EUR/USD;
  • Se vogliamo investire sul ribasso dell’EURO, dovremo vendere la coppia EUR/USD.

Il funzionamento è dunque tanto semplice quanto quello dei principali strumenti finanziari destinati ai piccoli investitori. Non c’è molto da capire, quantomeno a livello concettuale. La differenza però tra un investitore che ottiene del profitto dal trading forex e uno che perde sta nella selezione delle informazioni e nella preparazione di strategie per l’investimento. Entrambe le questioni le affronteremo nel corso della guida che stai leggendo.

Per iniziare ad investire nel forex trading bastano anche poche decine di euro. Nella tabella seguente mettiamo in evidenza le migliori piattaforme che permettono di fare questo.

🏆Piattaforma piccole somme Fx💸Quanto serve per iniziare
PIATTAFORMA TRADING FX eToro50 EURO
PIATTAFORMA TRADING FX CAPITAL.COM20 EURO
Investire piccole somme nel forex trading è possibile – migliori piattaforme che permettono di farlo

Posizione “Long” nel forex trading

La posizione Long, della quale avrai sentito e continuerai a sentir parlare in futuro, è la posizione di chi vuole speculare sul rialzo della prima delle valute che formano la coppia. Nel caso che abbiamo preso ad esempio, EUR/USD, è appunto EUR.

Quando acquisti EUR/USD stai acquistando Euro contro Dollari, e dunque speculando su un futuro rialzo della valuta europea contro quella statunitense. La posizione long è la più classica ed è quella che, per intenderci, hai quando clicchi sul pulsante COMPRA. Se vuoi testare un ordine di prova apri subito un conto demo con eTorobroker di lunga esperienza e che ti permette di investire su tutte le migliori coppie del Forex.

Posizione “short” nel forex trading

La posizione short è invece assolutamente complementare rispetto a quella long. In questo caso stai investendo su un ribasso della prima valuta della coppia, oppure su un rialzo (che è poi la stessa cosa) della seconda valuta della coppia. Nel caso di EUR/USD, stiamo puntando, per capirci, sul rialzo del dollaro contro l’euro.

La posizione short si ha quando invece clicki sul tasto VENDI o SELL. Anche questo tipo di ordine può essere testato praticamente con un conto demo – come quello di Capital.com altro broker che offre tutto il meglio in termini di strumentazione e gestione degli ordini.

La posizione short, viene comunemente definita anche con i seguenti termini:

  • Short selling
  • Vendita al ribasso
  • Vendita allo scoperto

Diverse terminologie, dunque, per definire comunque il medesimo concetto.

Vantaggi del forex trading online

Ci sono moltissimi vantaggi per chi vuole investire nel Forex rispetto a quelli che vengono offerti dagli altri mercati.

  1. I costi sono bassissimi: non dovrai pagare laute commissioni a banche e intermediari – ogni trade costa pochissimi centesimi;
  2. Puoi operare quando vuoi: il mercato del Forex è praticamente sempre aperto e dunque potrai organizzare i tuoi investimenti negli orari che preferisci;
  3. Puoi differenziare il capitale, anche se hai poco denaro a disposizione;
  4. C’è la possibilità di utilizzare leva finanziaria, andando a coprire gli investimenti a margine.

Sono vantaggi non da poco, che nessun altro strumento è in grado di offrire sul mercato, soprattutto ai piccoli investitori. Tutti vantaggi che puoi trovare anche in FP Markets (vai qui per il sito ufficiale) che ti permette di investire senza commissioni e con tutto l’accesso di cui hai bisogno ai mercati.

La leva finanziaria nel forex trading

Parliamo in primo luogo della leva finanziaria, ovvero dello strumento che ti permette operare al margine anche sul Forex. La Leva Finanziaria ha un funzionamento non troppo intuitivo per chi è alle prime armi, nulla però che non possa essere facilmente spiegato con un esempio:

  • Immagina di aver investito su EUR/USD quando questi erano su 1,1000, e di avere investito 10.000 euro in long, ovvero sul rialzo dell’Euro;
  • Durante la giornata EUR/USD si muove tra un massimo di 1,1180 e un minimo di 1,1080. Questo vuol dire che al massimo durante la giornata abbiamo toccato una punta di -0,002 per euro investito, ovvero nel nostro caso 0,002 x 10.000 = 20 euro;
  • È particolarmente irragionevole immobilizzare 10.000 euro di fronte a perdite massime di 20 euro durante la giornata, ed è per questo che i broker hanno deciso, tutti, di offrire lo strumento della leva finanziaria (qui puoi aprire una demo gratuita su una piattaforma consigliata);
  • Con la leva finanziaria dovrai coprire con il tuo capitale soltanto le “variazioni di valore in negativo” rispetto alla tua posizione, e dunque in questo caso, 20 euro per averne in realtà 10.000 investiti;
  • La leva in realtà si è standardizzata nel funzionamento che segue: ogni broker offre un rapporto di leva massimo, che può andare dall’1:2 al 1:30. Il rapporto indica quante volte possiamo investire il capitale versato. Con 1.000 euro investiti in 1:2 avremo a disposizione sulla piattaforma 2.000 euro da investire; con 1:300, 300.000 euro da investire (su FP Markets puoi richiedere il conto professionale con favore di una leva più alta).

Si tratta di uno strumento molto pratico e comodo, che permette di:

  1. Moltiplicare guadagni e perdite, cosa molto importante soprattutto quando andiamo a speculare su coppie di valute che sono relativamente stabili, come EUR/USD e tante altre, la leva aiuta a movimentare un po’ un mercato che sarebbe altrimenti piatto;
  2. Con capitale maggiore a disposizione, possiamo andare a differenziare il nostro portafoglio in modo più adeguato.

Se vuoi toccare con mano quello che ti viene offerto dalla leva finanziaria, puoi farlo anche qui con un buon conto demo eToro (qui per aprire in meno di 1 minuto) scegli la leva che preferisci e comincia ad operare da subito!

Forex Trading con i microlotti

Il secondo strumento importante è il microlotto, ovvero un lotto da 100.000 unità di base, che è il minimo trattabile sulle piazze, che viene diviso dai broker in 10/100/1000/1000 e talvolta anche 1.000.000 parti per permettere a tutti di investire anche somme minime.

Ti facciamo un esempio. Ipotizziamo tu sia interessato ad aprire una posizione long su EUR/USD. Ebbene, per farlo dovrai rispettare i requisiti di accesso al mercato, ovvero l’unità minima di volume richiesta al fine di poter inserire un ordine di investimento:

  • Con il trading forex di 1 lotto dovrai coprire l’intera unità di volume, ovvero 100.000 unità di valuta base (nel caso di EUR/USD, 100.000€). Anche operando con leva massima per i retail traders di 30:1, dunque, al fine di operare su un lotto dovrai disporre di oltre 33mila euro;
  • Con il trading forex di 1 cent-lotto, invece, l’unità da coprire sarà 1/100 di lotto, ovvero 1000€. Con leva finanziaria 1:30, dunque, avrai bisogno di circa 33€ per aprire la posizione;
  • Con il trading forex di 1 micro-lotto, infine, dovrai coprire appena 1/1000 di lotto, ovvero 100€. Qui la questione si fa interessante in quanto, applicando la leva finanziaria, il capitale richiesto per aprire una posizione è di appena 3.33€.

Se non esistessero i microlotti, non sarebbe possibile per chi non ha grossi capitali da investire, partecipare al mercato valutario. Tutti i maggiori broker, come FP Markets (vai qui per la demo gratuita), ti permettono di operare con microlotti, che combinati alla leva finanziaria ti permettono di operare anche con investimenti di soli 100 euro. Come puoi fare con puoi fare con FP Markets, broker di grande qualità che ti permette di investire su tutto il mercato del Forex.

Come fare Trading in Forex Online

Puoi investire nel forex cambiando una valuta in termini di un’altra, conservarla ed attendere che il suo cambio diventi per te favorevole, per poi ricambiarla, ottenendo così un guadagno.

La procedura procedura pocanzi menzionata è davvero complessa, e per nulla agevole. Se il concetto base ti è chiaro, ti risulterà ancor più semplice replicarlo nel trading online sul forex. Per fare trading sul Forex, dovremo dunque acquistare le valute che ci interessano, e lo possiamo fare direttamente online, munendoci di un buon broker forex e di una piattaforma trading affidabile.

La scelta di un buon broker tra i migliori broker Forex, può garantirti:

  1. Trasparenza e aderenza alle regole MiFID: ovvero quelle del framework europeo per gli intermediari finanziari; se il broker che hai individuato non ha autorizzazioni UE, meglio starne alla larga;
  2. Commissioni basse: ci sono purtroppo sul mercato diversi operatori che applicano commissioni troppo alte, e che finiscono per andarsi a mangiare tutto il guadagno che abbiamo conseguito;
  3. Piattaforme tecniche adeguate: come MetaTrader o piattaforme comunque professionali, che ti permettano di investire con ordini condizionali e strategie di trading avanzate;
  4. Leva finanziaria: se hai a disposizione capitali ridotti, e per ridotti sul Forex intendiamo capitali al di sotto delle centinaia di migliaia di euro, la leva finanziaria diventa uno strumento fondamentale per investire con profitto sul Forex.

Nei prossimi paragrafi qui sotto trovi quindi la lista dei migliori broker per il Forex consigliati dal nostro team.

Come fare pratica nel forex trading

I migliori broker Forex ti offrono tutti la possibilità di aprire un conto demo forex gratuito, con capitale virtuale e che segue gli andamenti di mercato reali, per permetterti di andare a testare piattaforma e strategie senza rischiare i tuoi risparmi.

Aprire un conto demo gratuito è facile e immediato, e ti permetterà di:

  • Conoscere tutte le piattaforme offerte dai broker, da MetaTrader a WebTrader, a qualunque altra piattaforma custom;
  • Testare le strategie che avrai approfondito sul nostro sito, individuando quelle che più fanno al caso tuo;
  • Capire quanto puoi investire sul trading Forex prima di mettere a repentaglio i tuoi risparmi e soprattutto prima di aprire un account trading live.

Dove fare forex trading: Migliori piattaforme consigliate [Forex su CFD]

Migliori piattaforme affidabili e professionali per fare forex trading [CLASSIFICA AGGIORNATA]

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Richiedi Demo Gratis

Capitale a rischio.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • BOT Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Richiedi Demo Gratis

84% of retail CFD accounts lose money.

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Richiedi Demo Gratis

78% of retail CFD accounts lose money.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Richiedi Demo Gratis

72,30% of retail CFD accounts lose money.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Richiedi Demo Gratis

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Richiedi Demo Gratis

86% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Di seguito troverai gli approfondimenti messi a punto dai revisori di Migliorbrokerforex.net, dotati di esperienza ultra decennale nel campo del trading online, gli stessi che hanno selezionato queste piattaforme tenendo conto di criteri scientifici e misurabili, di cui abbiamo parlando nel corso della guida.

eToro

eToro (qui per scoprire in anteprima il sito ufficiale) è una piattaforma che offre CFD su un enorme numero di sottostanti, comprese le principali coppie valutarie. Tra i punti di forza di eToro troviamo:

  • Commissioni Basse: parliamo di pochi centesimi per ogni trade, con strategie che possono ottimizzare i costi e ridurli davvero al minimo
  • Presenza di un gran numero di sottostanti: il che vuol dire che tramite la stessa piattaforma potremo andare a investire su tanti e diversi mercati, aumentando la differenziazione del nostro capitale
  • Social Trading e Copy Trading: due opzioni che ti permettono di copiare gli investimenti dei migliori utenti del broker, quelli che hanno fatto registrare le performance più importanti
  • Possibilità di fare trading da PC e smartphone, con una piattaforma web che non ha nulla da invidiare a quelle utilizzate dagli operatori finanziari professionali;
  • Leva Finanziaria, che sul forex è di 1:30, il massimo prescritto da ESMA.

Puoi aprire un conto sul top broker eToro (raggiungi la home a questo indirizzo).

FP Markets

Uno dei broker con più esperienza tra quelli della lista. FP Markets (qui per conoscere il sito ufficiale) è un affidabile broker australiano, online dal 2005, munito sia della licenza ASIC che CySEC, quindi può offrire i propri servizi alla clientela italiana.

FP Markets, broker ECN, applica la politica del low spreads, specialmente sul mercato forex. Gli spreads medi sono molto bassi, specie sulle major pairs, basti pensare che per eur/usd si può pagare anche lo 0.0, stessa cosa per GBP/USD, mentre per dollaro australiano / dollaro statunitense siamo in media intorno allo 0.02.

Di seguito alcuni dati specifici sulla piattaforma in questione.

fp markets, vantaggi forex trading
Vantaggi di FP Markets per il forex trading

Su FP Markets è possibile fare trading di oltre 10.00 assets su microlotti allo 0.01 e partendo da depositi iniziali di soli 100 euro. Il broker è munito di numerose caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere e pertanto adatto ad ogni tipo di trader.

Vediamo di seguito le altre principali caratteristiche:

  • Conto demo gratuito per fare pratica;
  • Esecuzione degli ordini ultra rapida;
  • Conti MAM, PAMM e VPS disponibile;
  • Innovativa piattaforma IRESS;
  • Piattaforma Metatrader 4 e 5 (anche in demo gratuita);
  • Strumenti di analisi gratuiti per il trader;
  • Disponibile Myfxbook e Autochartist;
  • Possibilità di ottenere una leva max del 1:500.

Puoi aprire un conto prova gratis su FP Markets a questo indirizzo.

Plus500

Plus500 è un altro broker CFD che garantisce importanti funzionalità e vantaggi a chi dovesse sceglierlo per fare trading sul Forex. Tra le caratteristiche più interessanti per te che vuoi investire nel Forex troviamo:

  • Deposito minimo di 100 euro, una cifra decisamente accessibile;
  • Nessun costo di deposito, nessun costo di prelievo;
  • Ordini condizionali e strategie avanzate, strumenti importanti nella costruzione di strategie di trading più avanzate e complete;
  • Autorizzazioni MiFID, che ti garantiscono trasparenza nelle operazioni;
  • Leva finanziaria, con possibilità di investire dunque capitali più alti rispetto al margine della posizione;
  • Ampia selezione di coppie valutarie da poter selezionare sulla piattaforma del broker per investire sul mercato forex.

A questo indirizzo puoi aprire una demo sul broker Plus500.

Capital.com

Capital.com (scopri di più sul sito ufficiale) è uno dei più importanti broker CFD su Forex del mondo, e offre la possibilità di operare su diversi mercati, incluso quello valutario. Con Capital.com otterrai i seguenti vantaggi:

  • Broker autorizzato CySEC e FCA e NBR e dunque all’interno delle regole fissate dal MiFID a livello europeo;
  • Usare strumenti d’analisi avanzata per fare forex analysis come MetaTrader 4 e TradingView, supporti che permettono anche il trading automatico ed algoritmico sul forex ed altri sottostanti;
  • Prova gratuita dei segnali di trading (scopri di più qui);
  • Più di 2.200 asset disponibili, oltre a quelli valutari, per creare portafogli differenziati;
  • Possibilità di operare con deposito minimo di soli 20 euro, e quindi con una piattaforma adatta anche a chi può investire capitali esigui;
  • Piattaforma trading avanzata munita di un sistema avanzato dotato dell’intelligenza artificiale per assistere le operazioni del trader;
  • Segnali di Trading Central e servizio analisi integrato alla piattaforma, e disponibile per i clienti del broker;
  • Strumenti e kit di formazione professionale per fare trading;
  • Conto demo con 10.000 usd / eur virtuale (ricaricabile gratuitamente qualora si esaurisse) per provare la piattaforma professionale di Capital.com con un capitale virtuale.

Apri un conto demo su Capital.com a questo indirizzo per ottenerne i suoi vantaggi.

Trade.com

Trade.com (qui per il sito ufficiale) è una delle piattaforme più evolute del mondo per investire non solo in Forex, ma anche in azioni, obbligazioni, indici e materie prime. Trade.com offre diversi vantaggi, tra i quali abbiamo:

  • Possibilità di utilizzare sia la piattaforma web, sia invece la piattaforma MetaTrader4, per investire sia da PC che da smartphone
  • Leva finanziaria fino a 1:400
  • Conto demo illimitato per fare pratica sul forex trading con 100.000 di capitale virtuale;
  • Deposito minimo di soli 100 euro;
  • Strumenti di analisi avanzati disponibili in piattaforma;
  • eBook, video corsi e altro materiale di formazione gratuito;
  • Servizio di segnali trading Trading central;
  • Su Trade.com è possibile fare trading su oltre 2.200 assets;
  • Possibilità di versare e ritirare con tutti i sistemi esistenti.

Apri un conto gratuito a questo indirizzo per ottenerli.

AvaTrade

Un altro broker Forex che ti consigliamo per fare trading è AvaTrade (qui per il sito ufficiale). Avatrade è un broker di trading online che offre accesso a una vasta gamma di mercati, tra cui Forex, azioni, materie prime e criptovalute. Oltre a spread competitivi, commissioni basse e una piattaforma di trading user-friendly, questo broker online offre anche una vasta gamma di strumenti educativi in grado di aiutare i trader a migliorare le competenzedi investimento.

In generale Avatrade è una buona scelta per i trader di Forex, infatti, Avatrade offre diverse funzionalità interessantissime per chi vuole fare investimenti sul mercato valutario, che ti riassumiamo come segue:

  • Più di 45 coppie disponibili per il trading, uno degli assortimenti più importanti per chi vuole fare trading differenziando;
  • Deposito minimo di 100 euro: Avatrade permette praticamente a chiunque di investire nel mercato valutario;
  • Presenza di autorizzazioni MiFID, che permettono di godere di tutti i controlli degli enti europei;
  • Possibilità di leva finanziaria, con un massimo di 1:400.

A questo indirizzo puoi aprire una demo gratuita per provare il servizio.

Principali valute Forex

Le coppie di valute più comunemente scambiate dai trader italiani sul mercato Forex includono:

  1. EUR/USD: Questa è la coppia di valute più scambiata al mondo e rappresenta circa il 30% del volume totale delle transazioni sul mercato forex. L’euro (EUR) è la valuta ufficiale dell’Unione Europea e il dollaro statunitense (USD) è la valuta ufficiale degli Stati Uniti.
  2. GBP/USD: Questa coppia di valute rappresenta circa il 13% del volume totale delle transazioni sul mercato forex. La sterlina britannica (GBP) è la valuta ufficiale del Regno Unito e il dollaro statunitense (USD) è la valuta ufficiale degli Stati Uniti.
  3. USD/JPY: Questa coppia di valute rappresenta circa il 10% del volume totale delle transazioni sul mercato forex. Il dollaro statunitense (USD) è la valuta ufficiale degli Stati Uniti e lo yen giapponese (JPY) è la valuta ufficiale del Giappone.
  4. EUR/GBP: Questa coppia di valute rappresenta circa il 7% del volume totale delle transazioni sul mercato forex. L’euro (EUR) è la valuta ufficiale dell’Unione Europea e la sterlina britannica (GBP) è la valuta ufficiale del Regno Unito.
  5. USD/CHF: Questa coppia di valute rappresenta circa il 6% del volume totale delle transazioni sul mercato forex. Il dollaro statunitense (USD) è la valuta ufficiale degli Stati Uniti e il franco svizzero (CHF) è la valuta ufficiale della Svizzera.

Va sottolineato che queste sono solo alcune delle coppie di valute più scambiate dai trader italiani sul mercato Forex. Ci sono molti altri mercati valutari disponibili per il trading, come ad esempio AUD/USD (dollaro australiano/dollaro statunitense), NZD/USD (dollaro neozelandese/dollaro statunitense) e CAD/USD (dollaro canadese/dollaro statunitense).

In generale, le 6 valute principali che puoi scambiare sul Forex sono le seguenti:

Dollaro Americano (USD)

Si tratta della valuta più scambiata del pianeta, in quanto riferimento non solo di una delle economie più grandi del mondo, ma anche valuta tradizionale di scambio per merci come le commodities energetiche e non. Il dollaro americano è la valuta più diffusamente accettata per i pagamenti internazionali ed è da sempre considerata come un benchmark per lo stato di salute delle altre valute.

Per valutare l’andamento del dollaro nel futuro i segnali più importanti sono l’offerta e la domanda di questa valuta (e dunque la bilancia commerciale USA), l’inflazione degli Stati Uniti e i suoi tassi di interesse.

Euro (EUR)

Anche se è una valuta relativamente nuova, ha subito occupato il secondo posto all’interno delle negoziazioni. L’Euro è la valuta ufficiale di un’economia importantissima, quella dell’Unione Europea, è relativamente stabile e viene viene utilizzata da 19 paesi dell’unione. L’Euro è una delle valute più scambiate al mondo e rappresenta alcune delle principali coppie di valute del mercato Forex.

Gli investitori di trading Forex utilizzano l’analisi fondamentale e tecnica per fare previsioni sull’andamento dell’euro. L’analisi fondamentale si concentra su fattori economici come il tasso di interesse, la crescita economica, il tasso di interesse fissato dalla BCE e l’inflazione, mentre l’analisi tecnica si concentra sull’analisi dei grafici e dei dati storici per identificare i pattern di prezzo.

In generale, i trader considerano l’Euro come una valuta stabile e prevedono che rimarrà una delle principali coppie di valute del mercato Forex in futuro.

Yen Giapponese (JPY)

Valuta di riferimento di uno dei più importanti mercati del mondo, di un paese estremamente popoloso e produttivo; viene scambiata in genere contro dollaro e contro Euro, anche se forma coppie molto scambiate anche con altre valute.

forex trading principali valute
Anche lo Yen è una valuta fortemente scambiata sul forex

Vale lo stesso di quanto detto per USD e EUR: inflazione, interessi e bilancia commerciale sono i segnali più importanti per chi vuole investire in JPY.

ATTENZIONE: per l’attenta valutazione dello Yen sul Forex è opportuno seguire attentamente anche la politica monetaria indicata di volta in volta dal governo Giapponese dato che lo Yen viene utilizzato come strumento di controllo della bilancia commerciale e del debito nazionale.

Sterlina Inglese (GBP)

Non sarà riferimento di un’economia enorme (viene utilizzata ufficialmente solo nel Regno Unito), ma è comunque scambiatissima. Controllata in modo indipendente dalla Banca Centrale inglese, questa valuta continua a mantenere valori importanti e ad essere apprezzatissima dal mondo della finanza.

Gli intensi scambi reduci dei possedimenti coloniali britannici rendono la sterlina inglese una delle monete di riferimento per molte delle economie crescenti tra le nazioni del Commonwealth.

Franco svizzero (CHF)

Il franco svizzero è considerato la valuta di riserva e di rifugio dei mercati mondiali, e in genere si muove in controtendenza rispetto ai rendimenti dei bond USA e degli altri indici benchmark di “affidabilità” dell’economia mondiale.

Il Franco Svizzero è la valuta di riferimento di un paese piccolo, ma importantissimo sotto il profilo finanziario e viene per questo motivo scambiato su volumi decisamente importanti;

Dollaro Canadese (CAD)

Valuta che è legata a doppio filo all’andamento del mercato delle commodities, soprattutto quelle petrolifere, in quanto il paese che utilizza principalmente questa valuta è uno dei paesi che ne esporta di più, anche in relazione al suo PIL.

Oltre al valore del petrolio sui mercati internazionali, vale la pena di ricordare che il dollaro canadese è anche in genere collegato ai trend del dollaro americano.

Scegli sempre un broker che sia in grado di offrirti tutte le principali coppie del mercato del Forex. Capital.com le offre tutte anche sul suo conto demo (vai qui per la registrazione gratuita) e ti permette di investire con un portafoglio davvero diversificato.

Le valute esotiche nel Forex

Non ci sono soltanto le valute più scambiate tra le coppie offerte dai migliori broker per fare forex trading. Puoi investire in realtà praticamente su ogni tipo di valuta abbia un valore sul mercato internazionale, e in particolare su quelle dei paesi in via di sviluppo.

Lira Turca, Real Brasiliano, Rupia Indiana, ma anche valute che ebbero molto successo nel passato, come il Rublo Russo, e che oggi invece attraversano una fase di particolare difficoltà.

Non ci sono praticamente limiti alle valute che puoi scambiare sul mercato valutario, e sarà il tuo fiuto (e le conoscenze che stai acquisendo) a guidare le tue decisioni di investimento.

Anche le valute esotiche sono importanti per costruire un portafoglio davvero differenziato. Testa subito le tue strategie con FP Markets (qui per aprire un conto subito) broker che ha uno dei migliori assortimenti sul mercato per quanto riguarda il Forex e il trading online in generale.

Forex Trading – Le migliori coppie Forex per il trading oggi

Sebbene le coppie Forex principali ed esotiche principali siano quelle che ti abbiamo indicato in precedenza, questo non significa che per fare trading sul Forex oggi siano tutte altrettanto promettenti e potenzialmente proficue.

Per questo motivo gli esperti di Migliorbrokerforex.net hanno deciso di proporti qui sotto le coppie Forex più promettenti per il trading nel mese di Febbraio 2023 secondo parametri specifici, compresi i rating dei principali analisti:

💱 Coppie Forex📊 Variazione (ultimi 30 giorni)🏛️ Rating degli analisti↗️ Trend prospettato per Febbraio 2023
USD/JPY-2,88%NeutralCorrettivo, con supporto a 138.12
USD/HUF+0.69%56% SellRibassista, con resistenza a 289.97
GBP/JPY+1,62%83% buyPotenziale segnale rialzista su resistenza a 164.66
EUR/USD+3.35%53% buyRialzista, con resistenza 1 a 1.01 e resistenza 2 a 1.03
GBP/CAD+1,45%88% buyRialzista, con resistenza a 1.577
EUR/HUF+4.14%64% buyRialzista, con resistenza a 416.77
GBP/HUF+5.20%91% buyRialzista, con resistenza a 489.52
Le migliori coppie per il trading Forex per Febbraio 2023

Ci teniamo a precisare che queste non sono previsioni fatte da noi in quanto Migliorbrokerforex.net non fornisce servizi di consulenza finanziaria e che, nonostante la professionalità degli analisti da noi consultati, il trading resta comunque un’operazione rischiosa.

Per questo motivo, prima di operare, consigliamo di valutare attentamente i rischi e di sfruttare al massimo i materiali formativi gratuiti (come ad esempio la Trading Academy di FP Markets (vai da questo indirizzo), tra le migliori sul mercato) al fine di non commettere errori grossolani o compiere azioni avventate.

Prima di investire denaro reale è consigliato, inoltre, aprire un conto demo gratuito con Capital.com (vai qui) con cui familiarizzare con i mercati e, in particolare, gli strumenti di trading sul Forex.

Come diventare Forex Trader

Molti si domandano come sia possibile diventare un fx trader professionista. Su Migliorbrokerforex.net, dal 2012, mettiamo a disposizione di tutta la collettività (in modo totalmente gratuito) tutte le risorse indispensabili per diventare un trader forex. Abbiamo dunque realizzato un percorso chiaro, step by step, con tutti gli strumenti indispensabili che ti occorrono per capire questo mercato.

Chiariamo prima il concetto:

Il broker eToro ti mette a disposizione una piattaforma davvero innovativa e sicura per iniziare al meglio questa professione.

Chi è che cosa fa il forex trader?

Il forex trader è un investitore professionista che fa negoziazione online (trading online) di assets specialmente dedicati alle valute forex. Conosce a menadito tutte le principali coppie di valute forex (major pairs) ma anche le minori e le esotiche.

Per raggiungere i tuoi obiettivi è utile dedicare la massima attenzione all’uso di strumenti idonei quali:

A questo indirizzo puoi aprire un conto gratuito.

Grandezze macro-economiche muovono il prezzo di una valuta

Le grandezze macro-economiche del Forex, in gergo indicate con l’espressione Forex market movers, sono quegli indici in relazione ai quali le coppie Forex tendono a reagire con trend di mercato determinati.

Sono diverse le grandezze macroeconomiche che possono muovere il prezzo di una valuta. Tra le più importanti troviamo:

  1. Tasso di interesse: vale ovviamente quello di riferimento dell’area dove la valuta ha corso legale, e quindi quelli imposti dalla Banca Centrale di riferimento (per l’EURO la BCE, per USD invece la FED, etc.)
  2. Bilancia commerciale: la bilancia commerciale è il saldo tra import ed export di un paese; più questa è positiva, più tendenzialmente la valuta di riferimento è di valore sostanziale;
  3. Inflazione: altro valore molto importante per valutare il presente e il futuro di una valuta; l’inflazione è in genere inversamente correlata con la forza di una valuta specifica;
  4. Politica monetaria: i provvedimenti politici che vengono presi in concomitanza alla Banca Centrale nazionale al fine di influenzare gli effetti delle altre grandezze macro-economiche sul potere di acquisto della valuta;
  5. Altri fattori: che possono essere la reputazione della valuta sui mercati internazionali, il prezzo di talune commodities che sono fortemente in relazione con la valuta stessa (pensiamo al petrolio con CAD).

Chi vuole andare ad investire nel Forex, dovrà necessariamente occuparsi di seguire le principali notizie che riguardano questo mercato, notizie che sono comunque diffuse anche in Italiano sui principali giornali economici. Il trading Forex è una guerra di informazioni e per combatterla dovremo avere a disposizione tutte quelle che possono fare al caso nostro.

Ricordati che i migliori broker ti offrono anche delle piattaforme complete per l’apprendimento. La Trading Academy di FP Markets è tra le migliori, testala subito.

Migliori tecniche di forex trading

Il Forex Trading è un’attività basata sulle strategie, e dovrai conoscere le principali per poi scegliere quella che più fa al caso tuo. Non sai neanche da dove cominciare? Non ti preoccupare, perché i nostri specialisti hanno preparato per te non solo un riassunto di tutte le principali strategie per il trading forex, ma anche degli approfondimenti specifici.

grafico candlestick
Il grafico Candlestick è tra i più importanti per le strategie di trading Forex

Le strategie che potresti cominciare a studiare per approcciare il mercato dei cambi tra valute sono:

  • Bladerunner Trade: strategie che utilizza il sistema Price Action per individuare i punti di ingresso; utilizza grafici a candela, pivot point, interi e supporti; è una strategia che basa tutto sull’analisi del grafico;
  • Fibonacci: utilizza i ritracciamenti di Fibonacci, combinandoli con diversi parametri e strategie; è una delle basi più importanti per fare trading sul Forex;
  • Bande di Bollinger con Bolly Band Bounce: tecnica evolutissima che utilizza l’analisi con bande Bollinger applicandole su orizzonti di brevissimo periodo;
  • Doppio Stocastico: combina stocastiche lente e veloci; facile da importare e impostare con MetaTrader4, offre risultati sia sul breve che sul lungo periodo;
  • Fibonacci Overlap: combina più livelli di Fibonacci con ritracciamenti e estensioni, che offrono combinazioni di ingresso molto interessanti;
  • London Hammer: parte dalla Rejection Bar, detta anche Hammer in gergo tecnico, e le analizza combinandole con i movimenti di breve periodo;
  • Simple Breakout: ottima per operare su orizzonti estremamente ristretti, ai quali si accompagnano in genere inversioni di trend molto violente;
  • Frattali: combinano l’uso dei frattali, dell’analisi di trend, dei canali di prezzo e degli ordini per ottenere analisi avanzate sulle quali costruire le proprie strategie.

Conclusioni

Conviene fare trading sul forex oggi? Si tratta di un mercato degno di fiducia e regolamentato oppure è, come si legge su alcuni siti, una truffa?

Sì, conviene oggi fare Forex trading. Il Forex trading è un’attività che consiste nello scambio di valute estere al fine di generare profitto. Il mercato Forex è uno dei mercati più grandi e liquidi al mondo, con un volume giornaliero di scambi che supera i 5 trilioni di dollari.

Inoltre, il Forex è un mercato 24 ore su 24, 5 giorni su 7, il che significa che i trader possono negoziare in qualsiasi momento. Il trading Forex offre molte opportunità, ma come ogni attività di investimento, comporta anche rischi. Gli esperti di trading Forex utilizzano tecniche di analisi fondamentale e tecnica per fare previsioni sull’andamento dei tassi di cambio e utilizzano strumenti come gli ordini stop-loss per gestire il rischio.

In generale, il trading sul Forex può essere un’attività redditizia per gli investitori esperti e ben informati, ma è importante ricordare che ci sono sempre rischi associati ad ogni investimento e quindi è importante avere sempre una adeguata formazione e informazione prima di iniziare a investire.

Il mercato valutario ti aspetta: inizia aprendo una demo gratuita per imparare (vai qui). Concludiamo quindi la nostra guida completa rispondendo alle domande più comuni che in genere ci vengono poste sull’argomento.

FAQ Forex Trading: Domande e Risposte frequenti sul Forex market

Il forex è difficile?

No. Dopo aver capito i concetti chiave, occorre solo iniziare a seguire il nostro corso forex completo.

Investire nel forex conviene davvero?

Si, se si è comunque disposti a rischiare il proprio capitale. Come in tutti i mercati, è possibile ottenere dei profitti ma si corre anche il rischio di incorrere in perdite. In ogni caso, finché i cambi di valute continuano a oscillare ci sarà sempre spazio per i trader che speculano sul loro andamento.

Come diventare forex trader?

Per iniziare la carriera di forex trader si inizia dalle basi, ovvero dall’apertura di un conto demo forex trading gratuito. Con questo puoi iniziare subito a prendere dimestichezza con forex senza investire soldi veri.

Il forex trading è adatto a tutti?

Tutti possono iniziare a fare trading sul forex, ma devi prima comprenderne rischi e possibili rendimenti. Capire i concetti e metterli in pratica. I CFD sono strumenti finanziari complessi ed è importante comprenderne la natura e i rischi.

Il forex è una truffa?

Il mercato forex non è una truffa ma esistono molti sistemi camaleontici che, usando la notorietà di questo mercato, tentano di truffare la gente.

Iscriviti
Notificami

15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
giuseppe
1 anno fa

sono abbonato ma non riesco piu a trovare le pagine via BBL o via WEB… perche ricevo via email gli aggiornamenti , e’ abbasdtanza urgente

Daniel
2 anni fa

Il forex trading è un mondo totalmente diverso da quello che pensavo. Ottimo.

Diego pollini
2 anni fa

Ho imparato molto sul trading forex proprio grazie alle vostre guide. Bravi ! Continuate a darcene 🙂

Admin
Paolo Santilli
2 anni fa
Reply to  Diego pollini

Buonasera caro Diego e grazie per il suo feedback positivo, molto apprezzato.

cordiali saluti

Mariano
2 anni fa

Voglio diventare forex trader. Da dove inizio ?

Alessio Ippolito
2 anni fa
Reply to  Mariano

ciao mariano, per diventare forex trader puoi iniziare direttamente dall’apertura di un conto demo forex trading gratis.

Subito dopo segui attentamente i consigli riportati in questa guida.

Un saluto

Giuseppe
2 anni fa

Contenuto piuttosto interessante. Mi avete convinto e ho aperto un conto di forex trading con fp markets. Ottimo broker davvero e con i segnali che mi servivano.

Alessio Ippolito
2 anni fa
Reply to  Giuseppe

ciao giuseppe, ci fa piacere che fp markets ti sia piaciuto. è un ottimo broker per fare trading online sul forex.

un saluto

Alessandro
2 anni fa

Buonasera , sono Alessandro ho scritto ieri sul vostro blog a proposito di globaleverestfx e il fatto di non aver da me visto correlazioni tra la questa società, da nessuna parte censita e la società che loro dicono madre,con effettive certificazioni, e’ stata da voi ampiamente confermata. Quindi ovviamente non ho investito con loro. Con la presente sono qui a chiedervi consiglio tra i broker di vostra conoscenza, quello più idoneo che mi permetta di rientrare nel trading in modo diverso dal passato, più intelligente, meno rischioso, più mirato e che possa offrire formazione e/o affiancamenti da parte di un… Leggi tutto »

Alessio Ippolito
2 anni fa
Reply to  Alessandro

salve alessandro, ci fa molto piacere che migliorbrokerforex.net ti sia stato di aiuto.

per rispondere alla tua domanda, ti diciamo subito: hai dato uno sguardo alla pagina che ti mostra le migliori piattaforme di trading online consigliate da migliorbrokeforex.net?

Sono certo potrai trovare le risposte alla tua domanda.

un caro saluto

Dario
2 anni fa

Vorrei segnalare un utilissimo tool di analisi tecnica per Metatrader adatto sia a principianti che esperti: oneclickfx.eu

Tenerife89
2 anni fa

Ottima esperienza nel settore del forex trading con il broker etoro. Ho visto che infatti anche voi ne parlate bene. Buon per me 🙂

Alessio Ippolito
2 anni fa
Reply to  Tenerife89

Ciao, grazie mille per il tuo feedback. ti confermiamo che etoro è davvero un grande broker per fare trading sul forex.

un saluto

Russo
4 anni fa

circa un anno fa ho avuto una brutta esperienza con le opsioni binari e temo che succedera la stessa cosa anche se faccio forex,ho gia capito la differenza ma cmq sono indecisa

Alessio Ippolito
4 anni fa
Reply to  Russo

Salve, possiamo chiederle che tipo di brutta esperienza ha avuto e con quale broker online ?
Saluti