Forex Trading: cos’è e come funziona ?

Fare forex trading è una delle modalità preferite dai professionisti degli investimenti e dei mercati per mettere a frutto i propri capitali, andando ad impegnarsi su un mercato che ha davvero molto da offrire a chi sa comprenderne gli andamenti e le forze che li muovono.

Investire nel mercato valutario è una grande opportunità anche per chi è un piccolo risparmiatore/investitore, e non ha magari a disposizione i grandi capitali degli investitori istituzionali.

Nella guida di oggi analizzeremo tutto quello che c’è da sapere per e prima di investire nel Forex, nel mercato valutario che ha fatto le fortune di tantissimi investitori e che continua ad essere uno dei mercati più interessanti attualmente a disposizione.

Che cos’è il Forex Trading?

Il Forex Trading è un settore di investimenti dove vengono scambiate valute contro altre valute. Per capirci, oltre la definizione di scuola, possiamo dire che investendo nel Forex andiamo a “scommettere” sul rialzo di una determinata valuta contro un’altra.

Possiamo ad esempio pensare che l’Euro si rivaluterà sul Dollaro Americano, oppure che la Sterlina Inglese si rivaluterà sul Franco Svizzero. Nel caso in cui la nostra intuizione dovesse essere giusta, il nostro investimento nel Forex sarà redditizio, potremo incassare ed avremo aumentato la consistenza del nostro capitale.

Dov’è il mercato principale del Forex – le Piazze

La prima particolarità del Forex rispetto agli altri mercati finanziari è che è possibile investire 24/24, dato che le piazze principali sulle quali si può far girare il proprio investimento sono su diversi fusi orari, che finiscono per coprire tutto l’arco della giornata e della notte:

  • Francoforte: apre alle 09:00 e chiude alle 16:00
  • Londra: apre alle 10:00 e chiude alle 17:00
  • New York: apre alle 13:00 e chiude alle 21:00
  • Sydney: apre alle 22:00 e chiude alle 06:00
  • Tokyo: apre alle 00:00 e chiude alle 08:00

Con questi orari diventa possibile andare a operare praticamente su tutta la giornata, potendo guadagnare di al mattino, al pomeriggio, di notte.

Questo è il primo dei grandi vantaggi che offre il forex trading: non sei legato ad orari specifici, ma puoi operare quando vuoi, adattando l’analisi e l’investimento alla tua routine quotidiana.

>>> Prima di andare avanti, sottoponiamo alla tua attenzione la lista completa contenente i migliori brokers per fare forex trading.

LISTA DEI MIGLIORI BROKERS FOREX/CFD E TRADING ONLINE

Deposito: €100
Criptovalute: SI
Licenza: CySEC
Recensione Markets
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni Markets.com
Please wait...
VANTAGGI: spreads onesti, 0 commissioni, Trend trader, Trading eventi, 2000+ assets, MT4, Blend
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Criptovalute: SI
Licenza: CySEC
Recensione 24option
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni 24option
Please wait...
VANTAGGI: Segnali trading gratis, MT4, Trading central, 0 costi, Spreads bassi, Criptovalute
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €200
Criptovalute: SI
Licenza: CySEC
Recensione eToro
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni eToro
Please wait...
VANTAGGI: Social trading, Copyfunds, Premi, Spreads bassi, Cryptofund e Criptovalute
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Criptovalute: SI
Licenza: CySEC
Recensione Trade.com
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni Trade.com
Please wait...
VANTAGGI: offerta 25€ omaggio, Formazione, 2000+ assets, Analisi giornaliere, MT4, Criptovalute
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €10
Criptovalute: SI
Licenza: CySEC
Recensione IQ Option
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni IQ Option
Please wait...
VANTAGGI: Opzioni classiche, digitali e binarie - °Tornei trading, Conto VIP, Spreads bassi, Criptovalute
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Criptovalute: SI
Licenza: CySEC
Recensione Plus500
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni Plus500
Please wait...
VANTAGGI: zero costi tenuta conto, spreads stretti, piattaforma multipremiata, criptovalute
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €50
Criptovalute: SI
Licenza: CySEC
Recensione BDSwiss
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni BDSwiss
Please wait...
VANTAGGI: Formazione professionale, Copy trading, Webinars, Opzioni binarie, MT4, Segnali trading
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100
Criptovalute: SI
Licenza: Banca Centrale Irlanda
Recensione AvaTrade
Conto demo: SI
RICHIEDI LA DEMO!
Opinioni positive: SI
Opinioni AvaTrade
Please wait...
VANTAGGI: Offerta sul primo deposito, Spreads ribassati, Broker premiato, MT4, Criptovalute
Visita il sito ufficiale

APRI UN CONTO
Il tuo capitale è a rischio.

Attraverso i brokers quì illustrati puoi iniziare la tua attività di trader sul forex in modo sicuro e senza cadere in truffe, proprio perchè sono brokers seri regolamentati in Europa e controllati dai massimi enti di controllo nazionale ( in Italia da CONSOB ).

trading forex guida

Fare forex trading: guida completa al funzionamento

Come funziona il Forex Trading

Il Forex Trading è un mercato decisamente diverso dagli altri. Ha delle caratteristiche uniche, che lo rendono sicuramente più vantaggioso per chi è un piccolo investitore, cioè a chi sarebbe destinato a fare il vaso di coccio in mezzo a tanti vasi di ferro.

Innanzitutto è un mercato assolutamente decentralizzato, il che vuol dire che non può essere esercitato controllo diretto sul mercato da parte di nessun ente.

Facciamo l’esempio della borsa azioni, per fare un paragone diretto: gli stati possono intervenire impedendo IPA e scalate ostili, oppure la gestione può intervenire sospendendo il titolo nel caso di eccesso di ribasso. Il mercato in questo caso è libero, ma pur sempre sottoposto, purtroppo, al controllo di autorità terze.

In secondo luogo è necessario considerare il fattore volume di scambio. Il Forex vede scambi tanto consistenti che praticamente nessuno può permettersi di spostare di una virgola l’andamento del mercato con una operazione, per quanto sostanziosa questa possa essere. I casi di alterazione del mercato Forex da parte di un singolo soggetto si contano sulle dita di una mano, e sono tutte passate alla storia, tanto sono rari questi eventi.

In terzo luogo, il Forex è un mercato che opera sempre, dove ci sono investitori ai quattro angoli del globo e dove il volume dei piccoli investitori è di gran lunga superiore a quello dei grandi investitori, il che vuol dire che l’ambiente, in generale, è sicuramente più adatto rispetto agli altri mercati per chi non ha milioni di euro da investire.

Il Forex Trading ha un funzionamento, inoltre, piuttosto basilare: dovrai comprare una valuta contro un’altra, scommettendo sul rialzo o sul ribasso di prezzo.

Può sembrare un concetto ostico da afferrare, e dunque un esempio riuscirà a rendere l’intera vicenda molto più semplice:

  • Immaginiamo di essere interessati a Euro Contro Dollaro. Sul mercato del Forex questa coppia valutaria è listata come EUR/USD, con il tasso di cambio che indica quanti dollari servono per comprare un euro. Mettiamo caso che il cambio sia di 1,2322. Questo vuol dire che 1 Euro vale appunto 1,2322 dollari, ovvero che serviranno 1,2322 dollari per comprare 1 euro
  • Se vogliamo puntare sul rialzo dell’EURO, dovremo comprare la coppia EUR/USD
  • Se vogliamo puntare sul ribasso dell’EURO, dovremo vendere la coppia EUR/USD

Il funzionamento è dunque tanto semplice quanto quello dei principali strumenti finanziari destinati ai piccoli investitori. Non c’è molto da capire, almeno a livello operativo.

La differenza però tra un investitore che ottiene del profitto dal trading forex e uno che perde sta nella selezione delle informazioni e nella preparazione di strategie per l’investimento. Entrambe le questioni le affronteremo nel corso della guida che stai leggendo.

mercato delle valute forex

Il dollaro è una delle valute più scambiate sul mercato

Investire nel Forex con Posizione Long

La posizione Long, della quale avrai sentito e continuerai a sentir parlare in futuro, è la posizione di chi vuole puntare sul rialzo della prima delle valute che formano la coppia. Nel caso che abbiamo preso ad esempio, EUR/USD, è appunto EUR.

Quando acquisti EUR/USD stai acquistando Euro contro Dollari, e dunque puntando su un futuro rialzo della valuta europea contro quella statunitense.

Investire nel Forex con Posizione Short

La posizione short è invece assolutamente complementare rispetto a quella long. In questo caso stai puntando su un ribasso della prima valuta della coppia, oppure su un rialzo (che è poi la stessa cosa) della seconda valuta della coppia.

Nel caso di EUR/USD, stiamo puntando, per capirci, sul rialzo del dollaro contro l’euro.

I Vantaggi del trading Forex

Ci sono moltissimi vantaggi per chi vuole investire nel Forex rispetto a quelli che vengono offerti dagli altri mercati.

  1. I costi sono bassissimi: non dovrai pagare laute commissioni a banche e intermediari – ogni trade costa pochissimi centesimi
  2. Puoi operare quando vuoi: il mercato del Forex è praticamente sempre aperto e dunque potrai organizzare i tuoi investimenti negli orari che preferisci
  3. Puoi differenziare il capitale, anche se hai poco denaro a disposizione
  4. C’è la possibilità di utilizzare leva finanziaria, anche in rapporto molto alto, per moltiplicare i capitali che abbiamo a disposizione, andando a coprire soltanto gli investimenti a margine

Sono vantaggi non da poco, che nessun altro strumento è in grado di offrire sul mercato, soprattutto ai piccoli investitori.

La leva finanziaria nel forex

Parliamo in primo luogo della leva finanziaria, ovvero dello strumento che ti permette di moltiplicare i tuoi capitali sul Forex.

La Leva Finanziaria ha un funzionamento non troppo intuitivo per chi è alle prime armi, nulla però che non possa essere facilmente spiegato con un esempio:

  • Immagina di aver investito su EUR/USD quando questi erano su 1,1000, e di averci investito 10.000 euro in long, ovvero puntando sul rialzo dell’Euro;
  • Durante la giornata EUR/USD si muove tra un massimo di 1,1180 e un minimo di 1,1080. Questo vuol dire che al massimo durante la giornata abbiamo toccato una punta di -0,002 per euro investito, ovvero nel nostro caso 0,002 x 10.000 = 20 euro
  • È particolarmente irragionevole immobilizzare 10.000 euro di fronte a perdite massime di 20 euro durante la giornata, ed è per questo che i broker hanno deciso, tutti, di offrire lo strumento della leva finanziaria
  • Con la leva finanziaria dovrai coprire con il tuo capitale soltanto le “variazioni di valore in negativo” rispetto alla tua posizione, e dunque in questo caso, 20 euro per averne in realtà 10.000 investiti
  • La leva in realtà si è standardizzata nel funzionamento che segue: ogni broker offre un rapporto di leva massimo, che può andare dall’1:2 al 1:300. Il rapporto indica quante volte possiamo investire il capitale versato. Con 1.000 euro investiti in 1:2 avremo a disposizione sulla piattaforma 2.000 euro da investire; con 1:300, 300.000 euro da investire

Si tratta di uno strumento molto pratico e comodo, che permette di:

  1. Moltiplicare guadagni e perdite, cosa molto importante soprattutto quando andiamo a puntare su coppie di valute che sono relativamente stabili, come EUR/USD e tante altre, la leva aiuta a movimentare un po’ un mercato che sarebbe altrimenti piatto
  2. Con capitale maggiore a disposizione, possiamo andare a differenziare il nostro portafoglio in modo più adeguato

La leva finanziaria è uno strumento da padroneggiare per avere effettivamente successo nel trading forex con capitali non enormi, uno strumento che è a disposizione sicuramente di chi è un piccolo investitore e vuole giocare con i grandi.

I microlotti sono accessibili a tutti

Il secondo strumento importante è il microlotto, ovvero un lotto da 100.000 unità di base, che è il minimo trattabile sulle piazze, che viene diviso dai broker in 10/100/1000/1000 e talvolta anche 1000000 parti per permettere a tutti di investire anche somme minime.

Se non esistessero i microlotti, non sarebbe possibile per chi non ha grossi capitali da investire, partecipare al mercato valutario.

Tutti i maggiori broker ti permettono di operare con microlotti, che combinati alla leva finanziaria ti permettono di operare anche con investimenti di soli 100 euro.

Le coppie principali per fare trading sul Forex

Le sei valute principali che puoi scambiare sul Forex sono le seguenti:

  • Dollaro Americano (USD): è la valuta più scambiata del pianeta, in quanto riferimento non solo di una delle economie più grandi del mondo, ma anche valuta tradizionale di scambio per merci come le commodities energetiche e non; il dollaro americano è la valuta più diffusamente accettata per i pagamenti internazionali ed è da sempre considerata come un benchmark per lo stato di salute delle altre valute; per valutare l’andamento del dollaro nel futuro i segnali più importanti sono l’offerta e la domanda di questa valuta (e dunque la bilancia commerciale USA), l’inflazione degli Stati Uniti e i suoi tassi di interesse;
  • Euro: anche se è una valuta relativamente nuova, ha subito occupato il secondo posto all’interno delle negoziazioni; l’Euro è la valuta ufficiale di un’economia importantissima, quella dell’Unione Europea, è relativamente stabile e viene utilizzata per tutti gli scambi da e con l’UE; anche in questo caso i macrofattori più importanti sono inflazione, bilancia commerciale e tasso di interesse fissato dalla BCE;
  • Yen Giapponese (JPY): valuta di riferimento di uno dei più importanti mercati del mondo, di un paese estremamente popoloso e produttivo; viene scambiata in genere contro dollaro e contro Euro, anche se forma coppie molto scambiate anche con altre valute; vale lo stesso di quanto detto per USD e EUR: inflazione, interessi e bilancia commerciale sono i segnali più importanti per chi vuole investire in JPY;
  • Sterlina Inglese (GBP): non sarà riferimento di un’economia enorme (viene utilizzata ufficialmente solo nel Regno Unito), ma è comunque scambiatissima. Controllata in modo indipendente dalla Banca Centrale inglese, questa valuta continua a mantenere valori importanti e ad essere apprezzatissima dal mondo della finanza;
  • Franco svizzero (CHF): è considerata la valuta di riserva e di rifugio dei mercati mondiali, e in genere si muove in controtendenza rispetto ai rendimenti dei bond USA e degli altri indici benchmark di “affidabilità” dell’economia mondiale; il Franco Svizzero è la valuta di riferimento di un paese piccolo, ma importantissimo sotto il profilo finanziario e viene per questo motivo scambiato su volumi decisamente importanti;
  • Dollaro Canadese (CAD): valuta che è legata a doppio filo all’andamento del mercato delle commodities, soprattutto quelle petrolifere, in quanto il paese che utilizza principalmente questa valuta è uno dei paesi che ne esporta di più, anche in relazione al suo PIL; oltre al valore del petrolio sui mercati internazionali, vale la pena di ricordare che il dollaro canadese è anche in genere collegato ai trend del dollaro americano;
forex trading principali valute

Anche lo Yen è una valuta fortemente scambiata sul forex

Le valute esotiche nel Forex

Non ci sono soltanto le valute più scambiate tra le coppie offerte dai migliori broker per fare forex trading. Puoi investire in realtà praticamente su ogni tipo di valuta abbia un valore sul mercato internazionale, e in particolare su quelle dei paesi in via di sviluppo. Lira Turca, Real Brasiliano, Rupia Indiana, ma anche valute che ebbero molto successo nel passato, come il Rublo Russo, e che oggi invece attraversano una fase di particolare difficoltà.

Non ci sono praticamente limiti alle valute che puoi scambiare sul mercato valutario, e sarà il tuo fiuto (e le conoscenze che stai acquisendo) a guidare le tue decisioni di investimento.

Come comprare le valute sul forex: la guida completa

Per investire nel Forex, dovremo dunque acquistare le valute che ci interessano. Il miglior modo per farlo è quello di scegliere un buon broker Forex, che possa garantirti:

  1. Trasparenza e aderenza alle regole MiFID: ovvero quelle del framework europeo per gli intermediari finanziari; se il broker che hai individuato non ha autorizzazioni UE, meglio starne alla larga,
  2. Commissioni basse: ci sono purtroppo sul mercato diversi operatori che applicano commissioni troppo alte, e che finiscono per andarsi a mangiare tutto il guadagno che abbiamo conseguito
  3. Piattaforme tecniche adeguate: come MetaTrader o piattaforme comunque professionali, che ti permettano di investire con ordini condizionali e strategie di trading avanzate
  4. Leva finanziaria: se hai a disposizione capitali ridotti, e per ridotti sul Forex intendiamo capitali al di sotto delle centinaia di migliaia di euro, la leva finanziaria diventa uno strumento fondamentale per investire con profitto sul Forex

Sulla scelta dei migliori broker forex per fare trading online torneremo comunque più avanti. Continua a leggere.

Quante tasse si pagano sui Trading Forex?

Il trading forex è tassato come le rendite da capitale, e quindi nel nostro paese al 26%. Il 26% deve essere calcolato comunque soltanto sui guadagni netti conseguiti all’interno dell’anno fiscale. Del conto potranno occuparsi le piattaforme che hai scelto per operare sul mercato Forex.

Le tecniche di base del trading Forex

Se vuoi saperne di più sulle tecniche trading Forex più evolute, per improntare strategie efficaci e guadagnare sulle valute, ti consigliamo di consultare la nostra sezione dedicata alle migliori strategie per investire nel Forex.

Quali grandezze macroeconomiche muovono il prezzo di una valuta

Sono diverse le grandezze macroeconomiche che possono muovere il prezzo di una valuta. Tra le più importanti troviamo:

  1. Tasso di interesse: vale ovviamente quello di riferimento dell’area dove la valuta ha corso legale, e quindi quelli imposti dalla Banca Centrale di riferimento (per l’EURO la BCE, per USD invece la FED, etc.)
  2. Bilancia commerciale: la bilancia commerciale è il saldo tra import ed export di un paese; più questa è positiva, più tendenzialmente la valuta di riferimento è di valore sostanziale;
  3. Inflazione: altro valore molto importante per valutare il presente e il futuro di una valuta; l’inflazione è in genere inversamente correlata con la forza di una valuta specifica;
  4. Altri fattori: che possono essere la reputazione della valuta sui mercati internazionali, il prezzo di talune commodities che sono fortemente in relazione con la valuta stessa (pensiamo al petrolio con CAD)

Chi vuole andare ad investire nel Forex, dovrà necessariamente occuparsi di seguire le principali notizie che riguardano questo mercato, notizie che sono comunque diffuse anche in Italiano sui principali giornali economici.

Il trading Forex è una guerra di informazioni e per combatterla dovremo avere a disposizione tutte quelle che possono fare al caso nostro.

Le migliori strategie per il Forex Trading

Il Forex Trading è anche un gioco di strategie, e dovrai conoscere le principali per poi scegliere quella che più fa al caso tuo e investire con profitto. Non sai neanche da dove cominciare? Non ti preoccupare, perché i nostri specialisti hanno preparato per te non solo un riassunto di tutte le principali strategie per il trading forex, ma anche degli approfondimenti specifici.

Le strategie che dovresti cominciare a studiare per guadagnare sul mercato valutario sono le seguenti:

  • Bladerunner Trade: strategie che utilizza il sistema Price Action per individuare i punti di ingresso; utilizza grafici a candela, pivot point, interi e supporti; è una strategia che basa tutto sull’analisi del grafico;
  • Fibonacci: utilizza i ritracciamenti di Fibonacci, combinandoli con diversi parametri e strategie; è una delle basi più importanti per fare trading sul Forex;
  • Bande di Bolliger con Bolly Band Bounce: tecnica evolutissima che utilizza l’analisi con bande Bollinger applicandole su orizzonti di brevissimo periodo;
  • Doppio Stocastico: combina stocastiche lente e veloci; facile da importare e impostare con MetaTrader4, offre risultati sia sul breve che sul lungo periodo;
  • Fibonacci Overlap: combina più livelli di Fibonacci con ritracciamenti e estensioni, che offrono combinazioni di ingresso molto interessanti;
  • London Hammer: parte dalla Rejection Bar, detta anche Hammer in gergo tecnico, e le analizza combinandole con i movimenti di breve periodo;
  • Simple Breakout: ottima per operare su orizzonti estremamente ristretti, ai quali si accompagnano in genere inversioni di trend molto violente;
  • Frattali: combinano l’uso dei frattali, dell’analisi di trend, dei canali di prezzo e degli ordini per ottenere analisi avanzate sulle quali costruire le proprie strategie;
grafico candlestick

Il grafico Candlestick è tra i più importanti per le strategie di trading Forex

Sulla nostra testata analizziamo tutte queste strategie e ne proporremo di altre, cosa necessaria in un mondo in continua evoluzione. Se sei alla ricerca di tecniche e strategie forex vincenti, ti invitiamo a leggere questo contenuto: Strategie forex vincenti

Il conto demo per testare il Forex Trading e le strategie

I migliori broker Forex ti offrono tutti la possibilità di aprire un conto demo forex gratuito, con capitale virtuale e che segue gli andamenti di mercato reali, per permetterti di andare a testare piattaforma e strategie senza rischiare i tuoi risparmi.

Aprire un conto demo è facile e immediato, e ti permetterà di:

  • Conoscere tutte le piattaforme offerte dai broker, da MetaTrader a WebTrader, a qualunque altra piattaforma custom
  • Testare le strategie che avrai approfondito sul nostro sito, individuando quelle che più fanno al caso tuo
  • Capire quanto puoi guadagnare sul trading Forex prima di mettere a repentaglio i tuoi risparmi e soprattutto prima di aprire un account trading live

Per approfondimenti visita: Guida all’apertura del conto demo forex trading gratis

Le migliori piattaforme per fare trading forex

Di seguito troverai una selezione, da parte dei nostri specialisti, delle migliori possibilità offerte sul mercato italiano. Le abbiamo selezionate tenendo conto dei fattori di cui abbiamo parlato nel corso della guida.

eToro top broker per fare forex trading

eToro è una piattaforma che offre CFD su un enorme numero di sottostanti, comprese le principali coppie valutarie. Tra i punti di forza di eToro troviamo:

  • Commissioni Basse: parliamo di pochi centesimi per ogni trade, con strategie che possono ottimizzare i costi e ridurli davvero al minimo
  • Presenza di un gran numero di sottostanti: il che vuol dire che tramite la stessa piattaforma potremo andare a investire su tanti e diversi mercati, aumentando la differenziazione del nostro capitale
  • Social Trading e Copy Trading: due opzioni che ti permettono di copiare gli investimenti dei migliori utenti del broker, quelli che hanno fatto registrare le performance più importanti
  • Possibilità di fare trading da PC e smartphone, con una piattaforma web che non ha nulla da invidiare a quelle utilizzate dagli operatori finanziari professionali
  • Leva Finanziaria, che su alcune coppie arriva addirittura a 1:400

FAI FOREX TRADING SU ETORO

Per la guida completa al broker e per tutti i dettagli sulla esclusiva piattaforma del broker, leggi: eToro recensione


Plus500, broker leader sul forex trading/cfd

Plus500 è un altro broker CFD che garantisce importanti funzionalità e vantaggi a chi dovesse sceglierlo per fare trading sul Forex. Tra le caratteristiche più interessanti per te che vuoi investire nel Forex troviamo:

  • Deposito minimo di 100 euro, che permette praticamente a tutti di diventare investitori sul mercato valutario
  • Nessun costo di deposito, nessun costo di prelievo
  • Ordini condizionali e strategie avanzate, tramite le quali potrai andare a operare sul breve, medio e lungo periodo con strategie decisamente solide e performanti
  • Autorizzazioni MiFID, che ti garantiscono trasparenza nelle operazioni e sicurezza per il tuo capitale
  • Leva finanziaria concorrenziale e con possibilità di investire dunque capitali molto più alti di quelli che abbiamo effettivamente a disposizione
  • Ampia selezione di coppie valutarie da poter selezionare sulla piattaforma del broker per investire sul mercato forex.

FAI FOREX TRADING SU PLUS500 *il tuo capitale è a rischio

Per la guida completa al broker, leggi: Plus500 recensione


AvaTrade, ottimo broker per trading sul forex

Il terzo broker forex che ti consigliamo per fare trading. Offre diverse funzionalità interessantissime per chi vuole fare investimenti sul mercato valutario, che ti riassumiamo come segue:

  • Più di 45 coppie disponibili per il trading, uno degli assortimenti più importanti per chi vuole fare trading differenziando
  • Deposito minimo di 250 euro, che permette praticamente a chiunque di investire nel mercato valutario
  • Presenza di autorizzazioni MiFID, che permettono di godere di tutti i controlli degli enti europei
  • Possibilità di leva finanziaria, con un massimo di 1:400!

FAI FOREX TRADING SU AVATRADE

Per la guida completa al broker, leggi: AvaTrade recensione


BDSwiss, broker affidabile e sicuro per fare forex trading

BdSwiss è una trading platform che opera dalla Svizzera e dotata di tutte le autorizzazioni necessarie per operare anche in Europa. Tra le caratteristiche più interessanti di BDSwiss troviamo:

  • Commissioni basse, a partire da 1,2 ips per trade, un monte davvero basso, anche se paragonato alle piattaforme più performanti
  • Leva Finanziaria fino a 1:400, che permette di investire capitali enormemente più alti di quelli che abbiamo a disposizione
  • Circa 130 asset sui quali poter investire tramite CFD

FAI FOREX TRADING SU BDSWISS

Per la guida completa al broker, leggi: BDSwiss recensione


24option, broker sicuro e legale per fare forex trading/cfd

24option è uno dei più importanti broker CFD su Forex del mondo, e offre la possibilità di operare su diversi mercati, incluso quello valutario. Con 24option otterrai i seguenti vantaggi:

  • Broker autorizzato CySEC e dunque all’interno delle regole fissate dal MiFID a livello europeo
  • Più di 100 asset disponibili, oltre a quelli valutari, per creare portafogli davvero differenziati
  • Possibilità di operare con deposito minimo di 250 euro, e quindi con una piattaforma adatta anche a chi può investire capitali esigui

FAI FOREX TRADING SU 24OPTION

Per la guida completa al broker, leggi: 24option recensione


IQ Option, tra i più utilizzati broker trading in Italia

IQ Option è un broker che è nato come trading platform di opzioni binarie, e che oggi ha allargato la sua offerta anche al mercato del forex e dei CFD. IQ Option può essere una buona opzione sia per chi è alla ricerca di una piattaforma da professisti, sia per chi invece sta muovendo i primi passi. Tra i vantaggi offerti da IqOption troviamo:

  • Possibilità di investire anche in 15 diverse criptovalute, la nuova tendenza dei mercati valutari
  • Commissioni molto basse, tra le più basse di tutto il settore
  • Leva finanziaria fino a 1:300, il che permette di investire capitali 200 volte superiori a quelli che abbiamo a disposizione
  • Protezione dal bilancio negativo, ovvero non perderai mai più di quello che hai versato sulla piattaforma

FAI FOREX TRADING SU IQ OPTION

Per la guida completa al broker, leggi: IQ Option recensione


Trade.com, broker affidabile per investire sul forex

Trade.com è una delle piattaforme più evolute del mondo per investire non solo in Forex, ma anche in azioni, obbligazioni, indici e materie prime. Trade.com offre diversi vantaggi:

  • Possibilità di utilizzare sia la piattaforma web, sia invece la piattaforma MetaTrader4, per investire sia da PC che da smartphone
  • Leva finanziaria fino a 1:20
  • Deposito minimo di soli 100 euro
  • Possibilità di versare e ritirare con tutti i sistemi esistenti

FAI FOREX TRADING SU TRADE.COM

Per la guida completa al broker, leggi: Trade.com recensione


Markets.com, storico marchio di forex trading

Chiudiamo la nostra rassegna dei migliori broker per fare trading forex con Markets.con, altra piattaforma di primissimo livello, in grado di offrire trading non solo sulle valute, ma anche su altri tipi di asset: – È possibile investire con un broker che è autorizzato in tutte le principali giurisdizioni – Possibilità di scegliere tra diverse piattaforme, sia quelle professionali, sia quelle più semplici – Ottima varietà di asset a disposizione.

FAI FOREX TRADING SU MARKETS.COM

Per la guida completa al broker, leggi: Markets.com recensione

Come comprare le principali valute del Forex?

Di seguito ti proponiamo anche le guide specifiche per andare a comprare tutte le principali valute che sono trattate sui mercati.

Investire in Lire turche: guida EUR/TRY e USD/TRY

Conviene fare trading Forex Online?

Forex Soros

Soros è tra gli investitori che più hanno guadagnato dal Trading Forex

Sì. Il Forex è un mercato che offre rendimenti potenziali molto alti e che dovrai imparare a sfruttare se vuoi diventare un investitore di successo.

Il trading Forex è un mondo dove puoi prosperare con il tuo capitale: segui la guida e gli approfondimenti gratuiti che i nostri specialisti hanno preparato per te.

Il mercato valutario ti aspetta: comincia subito!

Letture d’approfondimento consigliate da Migliorbrokerforex.net

©2012/2018 - Guida completa ai migliori broker italiani. Progetto editoriale a cura di Alessio Durante.