miglior broker forex

Criptovaluta emergente

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Le criptovalute emergenti sono token digitali, che girano su blockchain, sulle quali oggi è possibile investire trattandoli come asset finanziari. Criptovalute di nuova generazione, che utilizzano tecnologia di frontiera e che possono offrire a chi investe dei profitti fuori dal comune. Non è però così facile: il mondo delle criptovalute emergenti è variegato, vivace ma anche molto rischioso.

MigliorBrokerForex.net propone una guida completa con una scelta di 23 criptovalute emergenti e nuove, dalle quali scegliere per la composizione di un portafoglio sia di rischio, sia di potenziale profitto. Ogni giorno arrivano sul mercato decine di nuovi token, coin e progetti cripto. Iniziamo il nostro approfondimento mostrandoti subito quali sono le migliori criptovalute emergenti di oggi, sulle quali conviene investire per fare gain:

Migliori 7 crypto emergenti oggi [CLASSIFICA]

  1. Polkadot
  2. Uniswap
  3. Chainlink
  4. Pancakeswap
  5. Yearn.Finance
  6. Avalanche
  7. Aave

Classifica in costante aggiornamento. Fonte: criptovaluta.it

Il miglior broker (e relativa piattaforma per il trading) consigliata per fare cripto trading a condizioni favorevoli è Capital.com, presente nella top lista di Migliorbrokerforex.net ormai da oltre 1 anno e mezzo. Puoi aprire un conto gratuito su Capital.com qui. Capital.com offre una piattaforma rivoluzionaria, commissioni bassissime, e la possibilità di investire su criptovalute nuovissime partendo da piccole somme.

Anche con eToro (qui per il sito ufficiale) è possibile oggi investire su diverse criptovalute cosiddette “emergenti” e di nuova generazione. Nel 2021 la piattaforma sta attuando una politica che punta ad ampliare la sua offerta criptovalutaria, e tra le emergenti disponibili oggi su eToro troviamo:

  • Yearn.Finance – YFI
  • Decentraland – MANA
  • Aave – AAVE
  • Dogecoin – DOGE
  • Chainlink – LINK
  • Uniswap – UNI

Puoi iniziare il trading simulato di queste criptovalute (al momento su eToro sono 23+) aprendo una demo gratuita qui.

Criptovalute emergenti. la guida completa a cura di migliorbrokerforex.net
La guida di MigliorBrokerForex.net alle migliori criptovalute emergenti – con approfondimenti ed infografiche

Muoversi nel modo corretto, con gli occhi dell’investitore, vuol dire anche studiare attentamente che tipo di progetto abbiamo davanti. Cosa che faremo insieme all’interno di questo nostro approfondimento.

Criptovalute emergenti e nuovissime – tabella introduttiva:

❓Quante sono:23 nuove ed emergenti
🤔Opinioni:Positive
👌Migliori broker:Capital.com / eToro
💰Come comprare:Trading sugli Exchange 🥇TOP 3
🥇Migliori exchange:Coinbase / Kraken / Bitpanda
👍Evita truffe:Segui i progetti migliori
Introduzione alle criptovalute emergenti

Cos’è una criptovaluta emergente

Le criptovalute emergenti sono criptovalute di nuova generazione, arrivate da poco sul mercato e che hanno già dimostrato di poter crescere in termini di valore e di utilità. Anche se vengono ritenute, da molti analisti, come un arcano, in realtà le criptovalute, emergenti e non, operano lungo due binari:

  • Utilità

La gran parte della domanda per le criptovalute emergenti deriva dalla loro utilità. Le persone, banalmente, le comprano se potranno farci qualcosa. La maggior parte delle cripto che andremo ad elencare nella nostra classifica aggiornata al 2021 delle migliori emergenti fa proprio questo. Offre un servizio per il quale si deve pagare utilizzando lo stesso token, che viene dunque consumato per pagare commissioni per il servizio ricevuto.

  • Funzionalità

Il mondo della blockchain è vivace. Oggi possiamo andare ad utilizzarlo per avere exchange automatici, per prestare denaro o riceverlo in prestito, per tracciare la nostra filiera, sostenere la nostra squadra del cuore. Tuttavia non tutte le modalità di applicazione possono avere un futuro commerciale prevedibile già da oggi. Noi ci siamo concentrati su settori che riteniamo poter essere di relativamente sicuro affidamento. Le funzionalità che vengono offerte dal mondo delle criptovalute emergenti devono essere, possibilmente, innovative e utili.

  • Finanza Decentralizzata

È un termine che ricorrerà spessissimo all’interno della nostra guida, per un motivo molto semplice: è questo il core del mondo delle criptovalute emergenti, che pur utilizzando diverse tecnologie, puntano tutte o quasi ad offrire scambi automatici, prestiti e credito, scambio di asset tokenizzati. È un settore in fortissimo fermento e che oggi è in grado di attirare enormi capitali. Capitali che permettono a questi progetti di crescere e agli investitori di aumentare il valore della criptovaluta che detengono.

  • Fuori dalle logiche di pump & dump

Il mondo delle criptovalute può essere pericoloso. Nel senso che non sempre i progetti che arrivano sul mercato sono solidi e con un programma di medio e lungo termine. Non è raro vedere token, soprattutto tra quelli che vengono scambiati al di fuori dei principali exchange, che nascono in realtà come schemi, anche relativamente complessi, di multi-level marketing. Ci siamo preoccupati, per ciascuna criptovaluta che è inclusa all’interno della nostra guida, di analizzare anche questi aspetti.

Criptovalute emergenti migliori: 🥇Classifica aggiornata 2021

Entriamo subito nel vivo della nostra guida completa alle migliori criptovalute emergenti del 2021, offrendo per le top 23 consigliate dagli esperti di Migliorbrokerforex.net, un sintetico riepilogativo in forma tabellare, una descrizione della criptovaluta in essere ed un’infografica da conservare sul proprio smartphone e tablet, perfetta come promemoria per i propri investimenti.

  • Uniswap
Nome & Sigla:Uniswap – UNI
Tecnologia:Exchange Decentralizzato
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta Uniswap

Uniswap è stato tra i primi progetti di successo ad implementare una rete di blockchain utili per avere un exchange completamente decentralizzato. Il progetto è ora vivo e vegeto, offre servizi che vengono utilizzati da moltissimi progetti e privati investitori ed è il punto di riferimento per tutto il settore, soprattutto all’interno della Finanza Decentralizzata.

Le prospettive offerte da un DEX (questa la sigla con la quale si indicano gli exchange decentralizzati) sono importanti anche per chi opera con App Decentralizzate. UNI, il token di riferimento del progetto, viene utilizzato sia per pagare le commissioni al network, sia per governance, ovvero per votare sui futuri aggiornamenti.

Uniswap Scheda tecnica
La scheda riassuntiva su UniSWAP

Uniswap UNI ha già una capitalizzazione considerevole e può essere considerato come uno dei progetti più in forma di questo 2021. Uno dei cavalli quasi sicuri in questa lista, che nonostante la giovanissima età è già in grado di rivaleggiare, per valore di mercato, con progetti più anziani, più conosciuti e magari già scambiati sui mercati finanziari classici. È cresciuta in modo così importante in termini di dominance sulla sua nicchia da essere stata inserita anche nei listini di Capital.com (qui per il conto dimostrativo gratis), broker da sempre attento alle evoluzioni del mondo delle criptovalute e che offre tutti i principali strumenti degli investimenti finanziari anche per le criptovalute più giovani come Uniswap.

  • TERRA/LUNA
Nome & Sigla:TERRA – LUNA
Tecnologia:Exchange automatizzato su Stablecoin
Dove comprare:Presto su Coinbase  
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta Terra (LUNA)

Terra e il suo token di riferimento LUNA fanno parte di un progetto molto ambizioso, che punta ad offrire un exchange decentralizzato su stable coin, ovvero per lo scambio di token crypto che hanno valore ancorato a valute classiche, di quelle che siamo soliti scambiare nel mondo del Forex. Siamo pertanto davanti ad un servizio di utilità importante all’interno del mondo finanziario, che è già in fase produttiva e che viene utilizzato da moltissimi progetti per avere scambi rapidi su valute nazionali diverse.

Scheda riassuntiva Terra Luna
La scheda riassuntiva su Terra (LUNA)

Ad oggi il progetto supporta 5 diversi stablecoin e con il tempo dovrebbe inserirne degli altri, puntando a diventare una sorta di borsa Forex automatica, alla quale accedere sia direttamente sia con le proprie App decentralizzate. Un ruolo fondamentale di collegamento, questo, tra il mondo delle criptovalute e il mondo delle valute classiche. Sicuramente uno dei progetti da seguire oggi, che è cresciuto enormemente negli ultimi mesi.

  • Filecoin (nato definitivamente 2020)
Nome & Sigla:FILECOIN – FIL
Tecnologia:Storage Condiviso
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta Filecoin

Filecoin è un progetto unico e innovativo. Non fa parte dell’onda della finanza decentralizzata, ma piuttosto si occupa di mettere in condivisione le risorse di storage, – ovvero spazio su hard disk – dei partecipanti al progetto. L’obiettivo è quello di avere un servizio on demand e pay as you use, per avere storage che è affidabile, ubiquo e ridondante. Innovativo e arrivato finalmente alla fase di messa in produzione, Filecoin è uno dei progetti sui quali puntano anche diversi investitori semi-istituzionali.

La scheda riassuntiva su Filecoin

FIL, la criptovaluta di riferimento del progetto, è utilizzata per pagare commissioni e transazioni e dunque vedrà il suo valore aumentare con la crescita dei volumi di utilizzo del progetto. Per noi di MigliorBrokerForex.net uno dei progetti più interessanti del momento e uno di quelli con le migliori prospettive presenti e future. Chi vuole posizionarsi subito su questo mercato può farlo con Capital.com (qui per il conto dimostrativo gratuito), che permette, unico tra i broker finanziari, di operare su questa criptovaluta emergente.

  • Avalanche
Nome & Sigla:AVALANCHE – AVAX
Tecnologia:Exchange Decentralizzato Asset Finanziari
Dove comprare:Capital.com / BitPanda
Miglior broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta AVAX

Avalanche è un progetto di Finanza Decentralizzata che punta ad offrire ai propri clienti e utenti un sistema di scambio automatico di asset digitalizzati, con un occhio ai titoli che siamo abituati a scambiarci o in borsa, o tramite dei broker CFD. Il sistema inoltre punta a raggiungere degli obiettivi molto interessanti: scambi con tempi inferiori al secondo e commissioni nell’ordine di pochi millesimi di dollaro o euro, in controvaluta AVAX.

La scheda riassuntiva su Avalanche

Si sta sperimentando molto in questo ambito – e ci sarà poi da fare i conti anche con regole e normative che verranno imposte dagli stati. Ad oggi però AVAX è sicuramente uno dei due o tre progetti più solidi, sia tecnologicamente sia commercialmente. La criptovaluta di riferimento è cresciuta moltissimo negli ultimi mesi ed è una delle più promettenti dell’intero mercato. Si parla da tempo di un possibile interesse di PayPal, per la creazione di mercati regolamentati e tokenizzati. Cosa che potrebbe spingere il prezzo ancora più in alto.

  • Solana
Nome & Sigla:Solana – SOL
Tecnologia:Exchange Decentralizzato
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta Solana

Solana è stata tra le protagoniste del finire del 2020 e dell’inizio del 2021. Un progetto sicuramente solido, che offre un nuovo modo di concepire la conferma dei blocchi delle transazioni. Si chiama Proof of History e punta ad offrire un network infinitamente scalabile e che dunque potrebbe ospitare – progressivamente – anche centinaia di migliaia di operazioni al secondo.

La scheda riassuntiva su Solana

Solana deve la sua popolarità proprio ad una soluzione particolare ad un problema che, in divenire, dovranno affrontare tutte le blockchain che si occupano di finanza decentralizzata: la possibilità di supportare, senza causare rallentamenti di sorta, un gran numero di operazioni. Il sistema è già funzionale e ha provato di avere le capacità per passare dalla fase progettuale a quella operativa. Un progetto che ha guadagnato davvero moltissimo in termini di capitalizzazione negli ultimi mesi e che potrebbe proseguire lungo questo straordinario trend anche per il futuro. In molti ritengono che possa essere il più grande concorrente di Ethereum.

  • AAVE
Nome & Sigla:AAVE – AAVE
Tecnologia:Exchange Decentralizzato con Prestiti
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta AAVE

AAVE è un progetto sempre nell’ambito della finanza decentralizzata. Non offre però meri scambi, ma una rete di prestito e credito con gli utenti che mettono a disposizione la loro liquidità che vengono retribuiti tramite tassi di interesse auto-adattanti. La potenza dell’algoritmo che gestisce AAVE è proprio questa: poter regolare autonomamente la domanda e l’offerta di un determinato token, ricorrendo a tassi di interesse che si adattano automaticamente.

AAVE scheda riassuntiva
La scheda riassuntiva di AAVE

Uno degli altri grandissimi pregi di questo network è la capacità di fornire liquidità praticamente istantanea a tutti i progetti che ne hanno effettivamente bisogno. Un ruolo centrale nell’economia decentralizzata, per App avveniristiche e progetti che non possono perdere tempo e denaro nell’attesa dell’erogazione di liquidità attraverso i canali classici. Il network intermedia per ora oltre 5 miliardi di dollari di controvalore. AAVE è uno dei progetti più hot anche tra quelli presenti all’interno dei listini del broker Capital.com che possiamo testare qui in demoche offre la criptovaluta dei prestiti automatici in CFD. Con la possibilità dunque sia di prendere una posizione rialzista, sia invece di puntare al ribasso. AAVE è tornata alla ribalta grazie alla creazione di chain ad uso e consumo dei clienti istituzionali, cosa che l’ha proiettata nell’olimpo delle criptovalute più interessanti del momento.

  • Algorand
Nome & Sigla:Algorand – ALGO
Tecnologia:Scambi rapidi
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior broker:Capital.com
Sentiment oggi:Medio
Criptovaluta Algorand ALGO

Algorand è stato un progetto pionieristico alla sua nascita, nato per dimostrare che non era necessario implementare blockchain in stile Bitcoin, che sono molto costose da mantenere e che richiedono anche una potenza di calcolo enorme. È stato tra i primi progetti ad implementare un sistema senza permessi in modalità di accettazione rapida PoS. Un sistema che ancora oggi garantisce al progetto la possibilità di offrire servizi avanzati ad una frazione dei costi degli altri network.

Scheda riassuntiva algorand
La scheda riassuntiva su Algorand

Un sistema che è ancora oggi centrale e che soprattutto parte dall’accademia: è nato infatti da Silvio Micali, professore presso il prestigioso MIT del Massachusetts e al centro dello sviluppo di questo progetto. Algorand, nonostante sia relativamente più anziano dei progetti che presentiamo in questa nostra guida, rimane molto innovativo e al passo con i tempi. Nonché ispirazione per moltissimi altri progetti moderni nell’ambito della finanza decentralizzata. Si vocifera di un interesse di El Salvador per la creazione di stablecoin su questa rete.

  • Sushiswap
Nome & Sigla:SushiSWAP – SUSHI
Tecnologia:Exchange Decentralizzato
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Medio
Criptovaluta SushiSWAP

SushiSwap è nato da un fork del già presentato UniSWAP che opera come exchange market maker in collegamento con tantissime altre blockchain. Funziona, tecnicamente parlando, come AMM, ovvero automatized market maker. Gli utenti possono ricorrere a questo network in blockchain per scambiare, alla velocità della luce, criptovalute contro altre criptovalute, con costi di transazione che sono estremamente bassi.

Scheda riassuntiva su SushiSWAP
La scheda riassuntiva su SushiSWAP

Il sistema implementa anche la possibilità di essere retribuiti per la partecipazione al network. Con il tempo dovrebbero essere implementate anche modalità di scambio che includeranno anche asset digitalizzati ma non in forma di criptovalute. Il progetto è oggi nelle mani di Sam Bankman-Fried, che in molti conosceranno per l’essere CEO del gruppo FTX, che si occupa di trading di derivati. Si prospetta un futuro molto interessante per Sushiswap, sul quale possiamo investire anche a partire da adesso. Il broker CFD Capital.com offre un conto demo con il quale testare anche gli investimenti su questo particolarissimo token. Successivamente, con soli 20 euro, potremo passare anche ad un investimento con capitale reale.

  • Ren
Nome & Sigla:REN / Ren
Tecnologia:Interoperabilità tra diverse blockchain
Dove comprare:Capital.com / Coinbase /  BitPanda
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Medio
Criptovaluta Ren

Ren è un progetto che in realtà è figlio del network Republic Protocol, che ha cambiato nome di recente, implementando anche diverse novità all’interno del suo progetto. Ad oggi è uno dei sitemi più prestanti per permettere a diverse blockchain di interagire tra loro, sia per lo scambio di token, sia per lo cambio di dati tokenizzati.

La scheda riassuntiva su REN

Ci sono però differenze importanti tra Ren e i progetti simili che abbiamo già avuto modo di analizzare nel corso di questa nostra guida: il network molto complesso ed è in grado di sviluppare diversi layer, che permettono di includere anche asset tradizionalmente non compatibili con lo standard ERC 20. L’obiettivo è di includere, tramite plug-in, anche criptovalute come Bitcoin e Zcash, senza che sia necessario ricorrere a tokenizzazioni in stile wrapping.

  • Skale Network
Nome & Sigla:SKALE – SKL
Tecnologia:Exchange Decentralizzato
Dove comprare:Coinbase 
Sentiment oggi:Medio
Criptovaluta Skale

Skale opera come layer aggiuntivo sul network di Ethereum offrendo, in modo completamente modulare, nuove funzionalità. È così diventato uno dei progetti più utilizzati da parte di chi vuole sviluppare le proprie App decentralizzate, utilizzando funzioni avanzate.

La scheda riassuntiva su Skale

Il progetto è in fase molto avanzata, nonostante non sia ancora uscito dalla beta. Il token viene scambiato già su tutti i principali exchange ed è stato oggetto di una grande crescita in termini di valore. Un progetto del quale continua a parlarsi, almeno a nostro avviso, troppo poco. E che potrebbe essere uno dei protagonisti di questo 2021.

  • The Graph
Nome & Sigla:The Graph
Tecnologia:Database Avanzato
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken 
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Medio
Criptovaluta The Graph

Un progetto assolutamente innovativo, che punta ad organizzare in modo coerente e facilmente accessibile informazioni all’interno della sua blockchain, con compatibilità piena con Ethereum e IPFS. Tutti possono costruire grafi di distribuzione dati, utilizzando le API che sono offerte dal progetto.

Un utilizzo, questo, non convenzionale della blockchain, in una sorta di database avanzato e distribuito dalle prospettive molto interessanti. Il token di riferimento è utilizzato per pagare le spese di utilizzo del network. Anche in questo caso, pertanto, il valore del progetto sarà direttamente collegato ai volumi di scambio di dati e all’utilizzo dei servizi integrati. Chi crede nel futuro di The Graph può tentare l’investimento, testandolo prima con il conto demo di Capital.com, broker che mette a disposizione nei suoi listini anche questo interessantissimo progetto in fieri.

  • Orchid
Nome & Sigla:ORCHID – OXT
Tecnologia:VPN Decentralizzata
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta ORCHID

Orchid è un progetto molto interessante, per un altro utilizzo non convenzionale delle blockchain. Al progetto, in qualità di direttore, partecipa anche Jay Freeman, che in molti ricorderanno per Cydia, lo store di App per iPhone con Jailbreak. Il focus è quello dell’anonimato per il web e viene offerto un sistema complesso di VPN che utilizza, alla sua base, proprio la blockchain di Orchid.

Il sistema, dati anche i soggetti coinvolti, è da sempre stato ritenuto molto interessante da parte degli investitori – soprattutto tra quelli che amano i progetti di frontiera e le blockchain non convenzionali. Per noi, soprattutto per chi non vuole esporsi esclusivamente all’interno del mondo della DeFi (finanza decentralizzata), uno dei progetti da seguire assolutamente.

  • Polygon
Nome & Sigla:Polygon – MATIC
Tecnologia:Exchange Decentralizzato
Dove comprare:Capital.com / Coinbase 
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta Polygon

Uno dei progetti più complessi in termini di organizzazione. Si basa sulla blockchain di Ethereum aggiungendo però un ulteriore layer di SDK e di operazioni. Il tutto per offrire degli ambienti di sviluppo di DApps molto avanzati e che possono interagire in modo più rapido – e a basso costo – con i progetti che si basano sugli standard di Ethereum.

Tecnicamente si tratta di un layer 2, poggiato sopra ad Ethereum, che è supportato anche da exchange con Coinbase. Il progetto, sebbene non sia più una novità per gli addetti ai lavori, oggi offre un ecosistema di enorme importanza ed è in grado di supportare oltre 65.000 transazioni al secondo.

  • Decentraland
Nome & Sigla:Decentraland – MANA
Tecnologia:Mondo Virtuale
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alta
Criptovaluta MANA di Decentraland

Decentraland è un altro progetto molto interessante e “anomalo“, se dovessimo tenere come filone principale dello sviluppo del mondo blockchain quello della Finanza Decentralizzata. Siamo davanti ad un vero mondo virtuale, al quale si può avere accesso tramite il proprio browser e nel quale possiamo creare oggetti e rivenderli, utilizzando proprio la criptovaluta in questione come base per le nostre operazioni.

MANA e Decentraland sono progetti molto interessanti e pionieristici, che mostrano al mondo (e non solo per diletto da ricercatori) che su Blockchain si può fare in realtà moltissimo, sfruttando anche i cosiddetti token non fungibili. Con ogni probabilità il successo di Decentraland offrirà delle basi anche per operazioni commerciali importanti, soprattutto per la gestione dei collectibles all’interno dei giochi online. Oltre a comprare direttamente MANA nel gioco, possiamo anche investirci con strumenti finanziari appropriati. Su Capital.com (qui per testare la piattaforma con il conto demo gratis), possiamo trovare MANA nel listino dedicato alle criptovalute. Potremo così investirci sia al rialzo sia al ribasso, grazie a quanto viene offerto dai contratti per differenza.

  • Yearn.finance
Nome & Sigla:Yearn – YFI
Tecnologia:Massimizzazione profitti Yield Farming
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta Yearn Finance

Un servizio di grande valore all’interno del mondo della finanza decentralizzata, che utilizza un sistema automatico che è in grado di massimizzare i profitti che arrivano dalla fornitura di liquidità su determinati network. L’obiettivo di questo network è di offrire un layer di semplificazione per i diversi progetti DeFi che offrono blocco di liquidità retribuita.

Il network è uno dei tanti algoritmi presenti sul mercato oggi in grado di analizzare i mercati e soprattutto di muoversi indicando dove domanda e offerta non coincidono e dove si possono creare le maggiori opportunità per gli investitori. Il suo token di riferimento è, anche in questo caso, gas per il funzionamento e l’utilizzo del network.

  • Celo
Nome & Sigla:CELO – CEL
Tecnologia:Banking completo decentralizzato
Dove comprare:Coinbase 
Sentiment oggi:Alta
Criptovaluta Celo

Celo è un altro progetto molto interessante. Integra al suo interno tutti i servizi che siamo abituati a vedere nel sistema bancario classico. Parliamo dunque sia di prestiti e crediti (con retribuzione per chi mette a disposizione la liquidità), sia di scambi di valore, sia pagamenti in stile wallet. Chi utilizza la piattaforma, inoltre, riceve cashback e premi a seconda dei volumi che vengono spostati.

Un progetto che ha dimostrato, tecnicamente, che la blockchain automatizzata può effettivamente essere sostitutiva ai sistemi bancari classici, riducendo i costi, aumentando le velocità di transazione e generando profitti per chi utilizza questo tipo di sistemi. Nel complesso siamo davanti ad un ottimo sistema, che ha guadagnato già moltissimo sui mercati e che potrebbe essere la prossima sorpresa per il2 021.

  • Ocean
Nome & Sigla:OCEAN
Tecnologia:Rete dati e monetizzazione
Dove comprare:Capital.com / Kraken
Miglior broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta Ocean

Un sistema ibrido, che permette di monetizzare i dati di privati e aziende, appoggiandosi allo standard ERC 20 di Ethereum. Tramite questo protocollo chi pubblica contenuti può metterli a disposizione, ottenendo denaro in cambio (sotto forma di Ocean Token), mantenendone comunque la proprietà e senza la necessità di rivolgersi a network pubblicitari invasivi. Ocean è un progetto in erba ma molto innovativo, tanto da essersi guadagnato l’inserimento a listino anche da parte del broker CFD Capital.com. Possiamo testare l’investimento con il conto demo gratuito che questo broker mette a disposizione, con capitale virtuale illimitato e tutti gli strumenti idonei per operare in modo finanziariamente corretto.

Ocean tokenizza ogni tipo di contenuto e informazione e lo rende momentaneamente fruibile per il network, dietro pagamento di consenso. Il funzionamento del suo sistema permette alle terze parti di organizzare tokenizzazioni e trasferimenti per conto proprio. La governance è attribuita tramite staking di token e di dati.

  • Balancer
Nome & Sigla:Balancer – BAL
Tecnologia:AMM
Dove comprare:Coinbase / Kraken
Sentiment oggi:Alta
Criptovaluta BAL

Balancer è un sistema AMM, ovvero un market maker automatico, che permette di avere pool privati e condivisi, per creare anche dei sottomercati al suo interno, secondo le necessità del gruppo. Siamo davanti ad un progetto nato da un gruppo di ricerca e che oggi offre nuove prospettive all’intero mercato della finanza decentralizzata.

La capitalizzazione è ancora relativamente bassa, cosa che deve essere vissuta dai partecipanti al network come una grande opportunità di entrare ora sul mercato e cercare di cavalcare il sentiment molto positivo del sistema. Gli smart contract possono essere utilizzati anche per la gestione di pool semi-private, che permettono di organizzare sottomercati efficienti ed automatici.

  • Atom / Cosmos
Nome & Sigla:Cosmos – ATOM
Tecnologia:Exchange Decentralizzato
Dove comprare:Capital.com / Coinbase / Kraken / BitPanda
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta COSMOS ATOM

Cosmos ATOM è uno dei tanti progetti moderni che puntano ad offrire ai propri partecipanti la possibilità di avere transazioni ultra-rapide e a costi infinitesimali. Siamo davanti ad un progetto che è ormai in giro dal 2019 e che negli anni è riuscito a crescere per capitalizzazione e, cosa più importante, per volumi di utilizzo.

Cosmos ATOM non è sicuramente più una scommessa, ma può essere considerato come un token solido, che non ha ancora espresso al massimo le sue potenzialità. Per noi uno di quelli sui quali puntare oggi, soprattutto per la capacità di far interagire blockchain che altrimenti, tra di loro, non potrebbero comunicare. Anche Cosmos ATOM fa parte delle criptovalute che vengono offerte da Capital.com (qui per ottenere un conto dimostrativo gratuito). Possiamo utilizzare questo intermediario per operare in entrambe le direzioni, sia al rialzo sia al ribasso, sfruttando trend di qualunque tipo su questa criptovaluta, ancora caratterizzata da una certa volatilità.

  • Band
Nome & Sigla:Band – BAND
Tecnologia:Sistema di Oracling efficiente
Dove comprare:Capital.com / Coinbase
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alta
Criptovaluta Band

Gli Oracle sono intermediari virtuali che offrono dati verificati all’interno delle blockchain, di diverso tipo. Obiettivo della blockchain band è proprio quello di offrire efficienza nella selezione di questi oracle, per l’interazione tra dati del mondo reale e dati interni alle blockchain.

All’interno della sua blockchain anche la possibilità di sviluppare smart contract e di far interagire diverse blockchain. Il progetto non è più in fase embrionale, ma è a tutti gli effetti comunque un sistema ancora in fase emergente, che riprende quanto fatto già da Chainlink. Curioso il fatto che il sistema è costruito sulla blockchain di Cosmos ATOM, altro progetto in erba che abbiamo consigliato all’interno della nostra guida di oggi.

  • NuCypher
Nome & Sigla:NuCypher – NU
Tecnologia:Crittografia avanzata su Blockchain
Dove comprare:Coinbase 
Sentiment oggi:Alta
Criptovaluta NuCypher

Chi avrebbe mai immaginato che la blockchain sarebbe stata utilizzata anche per la crittografia decentralizzata. È proprio questo il cuore del progetto NuCypher, che offre un network che può essere utilizzato per soluzioni di storage che siano completamente crittate.

Il token di riferimento, NU, può essere utilizzato per il pagamento delle risorse consumate e come scambio tra i partecipanti al network. Un progetto solido, affidabile e che oggi comincia ad avere anche dei buoni ritorni commerciali.

  • Chiliz
Nome & Sigla:Chiliz
Tecnologia:Token per fan squadre sportive
Dove comprare:Capital.com
Miglior Broker:Capital.com
Sentiment oggi:Alta
Criptovaluta Chiliz

Chiliz è la testimonianza che la fantasia di chi programma su blockchain è teoricamente infinita. Siamo davanti infatti ad un progetto già in avanzatissima fase commerciale, che offre supporto a token NFT e non appartenenti ai migliori club sportivi d’Europa e del mondo. As Roma, Real Madrid, Juventus e tanti altri utilizzano già i servizi del network, tramite il progetto commerciale Socios.

Ad oggi è uno dei token più interessanti tra quelli che vengono scambiati sui principali mercati e presto dovrebbe venir quotato anche da Coinbase. Per il momento è da tenere sotto controllo, tenendo conto delle enormi potenzialità commerciali che il progetto ha già dimostrato di avere. Chiliz non è a caso una delle criptovalute recentemente inserite a listino da Capital.com (che qui possiamo testare con il conto demo gratuito). Chi vuole esporsi non deve pertanto comprare direttamente token: può operare con CFD che ne rappresentano il prezzo, offrendo strumenti avanzati come la leva finanziaria e anche, se dovesse essere necessaria, la vendita allo scoperto.

  • PancakeSWAP
Nome & Sigla:PancakeSWAP – CAKE
Tecnologia:Exchange Decentralizzato
Dove comprare:Presto su Coinbase
Sentiment oggi:Alto
Criptovaluta PancakeSWAP

Anche PancakeSWAP è un token assolutamente di frontiera, che ci permette di avere un exchange automatico tra decine di token, a costi bassissimi e soprattutto con scambi ad altissima rapidità. Può essere utilizzato manualmente o automaticamente ed è un altro dei progetti nati da un fork di Uniswap.

Insieme a SushiSWAP è una delle promesse più interessanti per il 2021, con un valore che è cresciuto incredibilmente sin dal dicembre 2020. Un investimento altamente speculativo, ma che merita di diritto di stare all’interno della nostra selezione di cryptoasset.

Dove comprare criptovalute nuove ed emergenti

Il modo migliore per andare ad investire all’interno del mercato delle criptovalute emergenti è di rivolgersi a broker ed exchange. Sono intermediari necessari, perché da un lato garantiscono la sicurezza della transazione, dall’altro invece ci permettono di accedere con strumenti para-finanziari a questo tipo di mercati.

Non tutti gli exchange e i broker sono da considerarsi come solidi e affidabili: si deve effettuare una selezione a monte – ed evitare di rivolgersi chi non può offrire sufficienti garanzie per il nostro capitale e per la custodia dei nostri token o dei nostri contratti. Ci siamo preoccupati di effettuare una selezione tra le decine di intermediari che oggi operano in Europa, proponendo a voi nostri lettori il meglio che il mercato oggi può proporre.

Capital.com

Capital.com (qui il sito ufficiale) è un broker CFD che opera da sempre su tutti i principali mercati del mondo. Con oltre 3.000 asset a disposizione, è il primo al mondo, tra i broker finanziari, anche per l’offerta di CFD sulle criptovalute. Ottima la scelta, che non include soltanto le prime criptovalute per capitalizzazione, ma anche quanto viene offerto dal mercato in termini di criptovalute emergenti.

Con Capital.com possiamo fare trading su molte delle criptovalute che abbiamo incluso nella nostra lista, attraverso una piattaforma web di immediato accesso, prestante e con tutti gli strumenti utili anche per l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale. Il broker offre anche un algoritmo di intelligenza artificiale, che analizza il portafoglio per indicare errori di scelta negli asset. E chi non è ancora esperto del trading online può anche scaricare l’App Investmate, che insegna i fondamentali dei mercati finanziari in modo gratuito – e con mini-lezioni che confrontano le nostre scelte con eventi del mondo reale che hanno impatto sui mercati.

Su Capital.com è anche possibile fare trading sulle criptovalute con MetaTrader 4, piattaforma professionale e ricca di strumenti di analisi tecnica. In aggiunta, troveremo all’interno di questa specifica piattaforma anche Expert Advisor per il trading automatico, da scaricare direttamente dal marketplace interno. Possiamo inoltre interfacciare Capital.com anche con TradingView, piattaforma che offre in aggiunta analisi tecniche avanzate su tutte le criptovalute quotate a mercato.

Tutti i servizi di Capital.com si possono testare con il conto demo gratuito, che ha capitale virtuale illimitato e che possiamo sfruttare sia per verificare la piattaforma, sia per fare test sulle nostre strategie di trading.

Coinbase

Coinbase (qui il sito ufficiale) è il migliore degli exchange sia in Europa, sia su scala mondiale. Tra poco quotato in borsa, ad oggi gestisce l’infrastruttura più sicura per lo scambio di criptovalute e anche per l’investimento diretto nelle stesse. Tramite questo exchange possiamo procedere sia all’acquisto con fiat money, ovvero utilizzando carta o bonifico, sia invece con la sua piattaforma Pro, tramite la quale sono disponibili la maggior parte delle criptovalute emergenti che abbiamo inserito nella nostra lista.

Coinbase è sicuro, opera su tutti i principali mercati ed offre una piattaforma semplice da utilizzare, anche se dovessimo trovarci al nostro primo acquisto di criptovalute. È la prima scelta di MigliorBrokerForex.net, anche in termini di commissioni. Già molto basse per chi opera tramite carta di credito, sono praticamente nulle per chi dovesse scegliere di fare scambi tramite la piattaforma ProQui si può aprire un conto gratis, che non costa nulla e che ci permetterà di acquistare la maggior parte delle criptovalute emergenti più hot del 2021.

Bitpanda

Bitpanda (vai qui per il sito ufficiale) è un altro grande exchange, che offre moltissimi servizi integrati. La piattaforma offre una buona analisi del grafico e supporto per la maggior parte delle criptovalute emergenti del momento. Anche in questo caso siamo davanti ad un exchange che offre moltissimo in termini di sicurezza. Le commissioni sono tra le più basse del settore, anche quando dovessimo scegliere di operare tramite carta.

BitPanda è la piattaforma più importante al mondo per offerta di criptovalute emergenti in acquisto diretto, senza essere costretti a fare trading tra diverse criptovalute. Il processo di verifica è rapido e ci permette di essere operativi anche nel giro di pochissimi minuti dall’invio dei documenti. Aprire un conto non costa nulla e potremo iniziare ad operare praticamente da subito su tutte le criptovalute che ci interessano.

Kraken

Kraken è uno dei mostri sacri del settore delle criptovalute. Opera da diversi anni anche in Europa e negli anni è riuscito a costruirsi un’invidiabile posizione all’interno del mercato. Ritenuto affidabile praticamente da tutti, è anche intermediario per moltissimi investitori istituzionali. È semplice da utilizzare e può essere una buona scelta, nonostante il supporto per le criptovalute emergenti sia in realtà ridotto rispetto agli exchange che abbiamo già citato.

Kraken ha commissioni basse e accetta anche bonifici istantanei. In questo modo potremo iniziare ad investire sulle criptovalute emergenti in pochi minuti e senza commissioni aggiuntive. Ottimi i tassi di cambio applicati, sia da euro che da dollaro. Il conto è gratuito e viene attivato, fatti salvi i momenti di fortissimo traffico e di grande interesse per il mondo delle criptovalute, nel giro di pochissimi minuti.

Criptovalute nuove & nuovissime: come scegliere le migliori

Il mondo delle criptovalute emergenti è estremamente vivace. Ogni giorno ne nascono di nuove, anche se dovessimo soltanto tenere conto dei progetti con una buona base commerciale e tecnologica. Scegliere non è sempre facile, anche se da MigliorBrokerForex.net abbiamo sviluppato dei criteri per individuare le migliori criptovalute emergenti presenti oggi sul mercato.

  • Novità

Le criptovalute, per essere considerate emergenti, devono essere nuove. Non può essere questione di poche settimane, ma ragionevolmente dell’arco di un paio di anni. Ci sono criptovalute che sono salite alle luci della ribalta soltanto recentemente, ma sono magari in circolazione da diversi anni. In questa nostra guida le abbiamo scartate, perché non si può prescindere dal carattere della novità.

  • Solidità del progetto

Non basta essere innovativi per essere considerati una criptovaluta emergente. Il progetto che anima la criptovaluta deve essere solido, sia tecnologicamente, sia commercialmente. Il mondo delle criptovalute è molto vivace e nascono ogni settimana nuovi progetti. Molti dei quali con progetti molto ambiziosi, ma senza una struttura solida che possa effettivamente sostenere tali ambizioni. Nella selezione di MigliorBrokerForex.net troverete soltanto criptovalute che, almeno ad oggi, possono offrire dei buoni risultati, almeno potenzialmente.

  • Settore

La blockchain ha campi di applicazione virtualmente infiniti. Ma è altrettanto vero che non tutti possono avere degli sviluppi commerciali solidi. Abbiamo dato la precedenza, nella nostra scelta, a criptovalute e progetti in blockchain che sono nel settore della finanza decentralizzata, dello scambio tra stablecoin, nel settore degli NFT. Perché abbiamo scelto questi settori? Perché sono quelli che offrono ad oggi le migliori garanzie di crescita sul breve, medio e lungo periodo.

  • Crescita già maturata

Nel mercato i salmoni finiscono sempre nelle grinfie dell’orso. Questo è un fatto che si verifica praticamente sempre. Quindi chi va controcorrente finisce per trovarsi, il più delle volte, invischiato in trend negativi di mercato. Per questo accodarsi a quelle criptovalute emergenti che hanno già riportato degli ottimi ritorni può essere un’ulteriore bussola per l’investitore accorto. Sotto questo specifico aspetto però c’è un’altra precisazione da fare. I rendimenti futuri non sono necessariamente indice dei rendimenti futuri. Anche qui il gioco è di sottili equilibri. Con le valutazioni e le analisi bisogna decidere quali progetti abbiano raggiunto già il loro picco e quali invece hanno ancora molto gas.

Investire in criptovalute emergenti opinioni e recensioni

Abbiamo anche raccolto le opinioni del nostro staff, che da sempre segue con grande attenzione il mercato delle criptovalute, unendole a quelle degli esperti di finanza crypto e non, che si sono già espressi, con toni non sempre positivi, su questo universo. Per completezza di informazioni non possiamo che inserire all’interno di questa nostra guida le opinioni più autorevoli.

Cosa ne pensano gli esperti?

Il mondo delle criptovalute: o si odia, o si ama. C’è poco al mondo, anche nella finanza, in grado di polarizzare così tanto esperti e non. Riporteremo qui tre diverse opinioni, che riteniamo tutte di grandissimo spessore e parte necessaria del nostro studio sul mondo delle criptovalute emergenti.

Mercato cripto emergenti: la guida di MFB.net
Il mercato delle cripto emergenti: i punti fondamentali
  • Bank of America: la DeFi è potenzialmente più innovativa di Bitcoin

Il primo parere arriva da una grandissima banca, e neanche da una di quelle di frontiera che si occupano da sempre di blockchain e di criptovalute. Secondo la Bank of America la DeFi, ovvero la finanza decentralizzata all’interno della quale troviamo molti dei progetti da noi elencati, è potenzialmente più innovativa di Bitcoin, che pur ha già avuto le sue fortune. E potrebbe rivoluzionare per sempre il settore bancario, che si troverebbe oggi al bivio tra l’adottare una tecnologia ancora immatura e rischiare di farsi spazzare via.

  • Forbes: Ethereum e DeFi mangeranno WallStreet

Un’opinione fortissima, da parte di un giornale che è quintessenziale al capitalismo statunitense. La portata innovativa dei progetti nuovi nell’ambito delle criptovalute è assolutamente distruttiva per gli intermediari classici, come le borse. Certo, il cammino sarà lungo e probabilmente ad ostacoli, ma come tecnologia siamo già troppo avanti rispetto agli scambi centralizzati.

  • Wired: Le blockchain funziona peggio di ciò che vorrebbe rimpiazzare

In realtà un’opinione interna di uno dei giornalisti, che però punta il dito sulla blockchain mania, che starebbe coinvolgendo anche settori e progetti che non potrebbero giovarsene. Non siamo d’accordo, ma riportiamo l’autorevole opinione comunque. Le criptovalute, soprattutto tra quelle emergenti, sono oggi ancora in una fase embrionale ed è più che lecito che ci sia tantissima sperimentazione. Se questa sperimentazione avrà o meno dei risultati commerciali, sarà il mercato a deciderlo.

Cosa pensa Migliorbrokerforex.net

Le criptovalute emergenti oggi sono una grande opportunità di investimento, che deve però essere valutata attentamente, perché di frontiera e al tempo stesso estremamente volatile. Non siamo davanti ai soliti investimenti in titoli finanziari, così come non siamo davanti al classico investimento in Bitcoin oppure ancora in Ethereum. Le criptovalute emergenti hanno delle particolarità che devono essere tenute in considerazione prima di muovere anche soltanto 1 euro verso questo tipo di progetti.

I rischi sono molto elevati: cosa della quale possono accorgersi facilmente tutti coloro i quali hanno dato uno sguardo ai tassi di crescita. La legge fondamentale della finanza è valida anche per il mondo delle criptovalute emergenti. A grandi profitti (potenziali) corrispondono sempre grandi rischi. Chi non è in grado di sopportarli, non dovrebbe guardare a questo settore.

Il rischio si può modulare? Assolutamente sì. Siamo forse tra i primissimi in Italia e al mondo a ritenere le criptovalute emergenti come asset finanziari a tutti gli effetti. Potremo dunque applicare i canoni della diversificazione per modulare il rischio e distribuirlo su un portafoglio ben strutturato. In aggiunta, possiamo anche creare, ricorrendo ai migliori broker, un portafoglio su più piattaforme dove l’investimento sulle criptovalute includa anche asset più tranquilli e con una storia più solida alle spalle.

Criptovalute emergenti: forum migliori, gruppi facebook etc.

Ci sono diversi canali via web tramite i quali possiamo informarci sul mondo delle criptovalute emergenti. Non solo forum, ma anche gruppi Telegram e Facebook, nonché Reddit che discutono, ogni giorno, di questi temi. Le informazioni, se da fonti affidabili, che arrivano da internet sono il top che possiamo avere per capire il mercato delle criptovalute emergenti.

  • BitcoinTalk

È il webforum storico dedicato a Bitcoin, ma contiene anche tantissimi spunti sulle criptovalute emergenti. Per chi vuole bazzicare, come investitore, nel mondo della blockchain, rimane il primissimo posto dove iniziare ad indagare e confrontarsi anche con gli altri. Per noi consigliato, anche se in inglese.

  • Reddit /r/DeFi

È un altro luogo fondamentale del web dove scambiarsi opinioni sulle migliori criptovalute emergenti. Come è chiaro dal nome, possiamo informarci principalmente sui progetti di finanza decentralizzata. Che è poi il tema principale di tutto il settore delle criptovalute emergenti. Consigliatissimo.

  • Market Mercenaries su Telegram

Gruppo informale, di veri investitori sui mercati delle criptovalute emergenti. La chat è caotica, partecipano soggetti di ogni genere e numero, ma le informazioni che possiamo ricavarne sono assolutamente di prima fascia. Anche questo è un canale da seguire sempre.

  • Cryptoland su Facebook

È uno dei gruppi più affollati di Facebook, tra quelli che parlano di Criptovalute. Per noi forse l’unico da seguire con costanza, data l’estrema qualità dei post. Interagire tramite Facebook è più complesso, almeno per chi vuole delle discussioni articolate, ma anche soltanto seguire lo stream di notizie può essere utile.

Conclusioni

Il mondo delle criptovalute emergenti è tra i più entusiasmanti oggi, in modo particolare per chi è alla ricerca di asset che possano avere un buon ritorno economico e moltiplicare il capitale che andremo ad investire. Tuttavia esistono dei rischi molto concreti, che riguardano in via principale la grande instabilità di questo settore.

Sarebbe sciocco ritenere gli investimenti in Criptovalute Emergenti come soldi facili. Sono in molti ad avere decuplicato, in questi ultimi mesi, il loro capitale. Ma non hanno scelto a caso: hanno analizzato ogni singolo progetto e scelto accuratamente quelli sui quali investire e quelli invece da scartare. E questo è quanto dovremo fare noi. Perché non ha alcun senso pensare di scegliere a caso e vedere il proprio portafoglio crescere.

Anche se il settore è nuovo e relativamente inesplorato, dovremo prenderci cura del nostro investimento, fare i proverbiali compiti a casa e scegliere soltanto quei progetti che oggi presentano dei buoni fondamentali. Noi di MigliorBrokerForex.net ci siamo spesi proprio per individuarne 23. Da questa enorme lista, potrete sicuramente scegliere quelli che fanno maggiormente al caso vostro.

Criptovaluta emergente FAQ: domande e risposte popolari

Cosa sono le criptovalute emergenti?

Sono criptovalute nuove, tecnologicamente avanzate e che hanno buone prospettive di crescita. Non tutte sono buon materiale da investimento e per questo nel nostro speciale ne abbiamo selezionate 23.

Conviene investire in criptovalute emergenti?

Dipende. In realtà i rischi sono molto alti, così come alti sono i potenziali profitti. Non è un investimento per tutti, ma solo per chi è disposto a puntare sugli asset più rischiosi oggi sui mercati.

Quali sono le migliori criptovalute emergenti?

Uniswap, Algorand e Solana, almeno secondo l’analisi dei nostri specialisti. Tutte le 23 criptovalute che abbiamo inserito nella nostra guida, però, devono essere considerate come ottimo materiale per gli investimenti. Sempre tenendo conto dei rischi.

Quali broker offrono criptovalute emergenti?

I broker tendono a inserire a listino soltanto criptovalute che siano già relativamente affermate. Per questo per investire sulle criptovalute emergenti dobbiamo orientarci verso gli exchange. Nella nostra guida proponiamo i migliori tre exchange e il top broker Capital.com che sono oggi disponibili sul mercato.

Meglio investire in criptovalute affermate o emergenti?

Le seconde possono garantire ritorni più alti, a fronte di rischi comunque maggiori. L’ideale, per chi vuole esporsi nel complesso su questi mercati, è di creare un portafoglio che ne contenga un buon mix.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments