mercoledì, 30 Settembre, 2020

Segnali di Trading Online

Nella guida di oggi parleremo di segnali di trading, ovvero di quelle indicazioni a comprare o vendere un determinato titolo finanziario.

Sono un aiuto spesso fondamentale per chi fa trading online ed è proprio per questo motivo che ce ne occuperemo nel corso della nostra guida di oggi, analizzando tutti gli strumenti principali che rientrano in questa categoria.

Parleremo di segnali di trading, anche quando possono essere ottenuti gratis, di quando siano o possano essere affidabili (ovvero quelli disponibili sulle migliori piattaforme – QUI sotto la tabella delle migliori), nonché di come applicarli anche alle tue strategie di trading online.

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET
Licenza: CySEC/FCA/ASIC

Social trading
Azioni 0 commissioni
Please wait...
Recensione eToro
PROVA GRATIS ETORO 62% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/ASIC

Spreads da 0.0 pips
Leva 500:1
Please wait...
Recensione FP MARKETS
PROVA GRATIS FP MARKETS Capitale a rischio.
Licenza: CySEC/FCA

Intelligenza Artificiale
Analisi giornaliere
Please wait...
Recensione Capital.com
PROVA GRATIS CAPITAL.COM Capitale a rischio.
Licenza: CySEC

Strumenti avanzati
Segnali Trading
Please wait...
Recensione Trade.com
PROVA GRATIS TRADE.COM 75,40% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC

Deposito min. solo 10€
Opzioni Forex
Please wait...
Recensione IQ Option
PROVA GRATIS IQ OPTION Capitale a rischio.

Non importa che tu investa nel Forex, oppure magari sulle borse azionistiche.

I segnali possono infatti darti una mano in qualunque tipo di trading, perché ne esistono appunto di ogni tipo e applicabili ad ogni mercato.

Non potremo poi che parlare anche di quelli che sono i sistemi più moderni dei segnali, le evoluzioni di un settore che aiuta da sempre i trader a portare a casa i migliori risultati possibili.

segnali di trading
Segnali di Trading: guida completa ai migliori

Senza dimenticarci i migliori broker che possono offrirti la possibilità di ottenere segnali gratis e affidabili.

Come nel caso di Capital.com – qui per approfondire sui segnali offerti da questo broker – che ti offre la possibilità di accedere a servizi avanzati di segnali per tutti i mercati che sfrutti nelle tue operazioni di trading.

Sarà questa dunque una guida completa, adatta sia a chi sta muovendo i primi passi nel mondo del Trading, sia a chi invece magari ha già maturato una certa esperienza e vorrebbe semplicemente saperne di più.

Di cosa parleremo in questa guida sui segnali

Ci sono moltissimi argomenti che dovremo necessariamente affrontare, al fine appunto di offrire ai nostri lettori un documento completo sui segnali di trading.

Dovremo necessariamente parlare di:

  • Cosa sono i segnali di trading: perché anche se tutti pensiamo di conoscerli, non è sempre questo il caso. Analizzeremo nello specifico cosa sono i segnali, come funzionano e perché possono essere utili alle nostre strategie sui mercati;
  • Dove trovare segnali: ci sono decine se non centinaia di compagnie che ti offrono servizi di segnali, chi a pagamento, chi invece offerto all’interno di un sistema broker. Dove si trovano i segnali di trading più affidabili? E quelli più economici?
  • Come interpretare i segnali: dovremo necessariamente parlare anche dell’affidabilità di questi specifici segnali, per capire se sia il caso o meno di utilizzarli sempre per il nostro trading;
  • Cosa sono i segnali operativi: dovremo anche necessariamente capire insieme cosa siano i segnali operativi e perché tutti appunto se ne mettono a caccia!
  • Come evitare le truffe: perché anche per quanto riguarda i segnali potremmo incappare in qualche truffa o in sistemi che propongono molto senza poi mantenere. Siamo il primo sito in Italia per la segnalazione di truffe ed è proprio per questo che ci occuperemo anche di questo aspetto.

Senza dimenticare quelli che sono i sistemi più moderni e alternativi ai segnali. Come può essere nel caso del social trading offerto da eToro oppure ancora nelle indicazioni di investimento via Whatsapp offerte da FP Markets, due dei sistemi più intelligenti e moderni per le indicazioni di investimento e per capire come si stanno muovendo i mercati.

Ci sarà dunque moltissimo di cui parlare. Partiamo subito.

Che cosa sono i segnali

I segnali sono delle indicazioni di investimento, ovvero dei messaggi che ci indicano appunto quando comprare o vendere un determinato titolo.

Si tratta di un servizio che è nato praticamente con i mercati finanziari, anche quando più di un secolo fa gli scambi erano gestiti da broker in carne ed ossa.

Oggi le cose sono cambiate radicalmente da quei tempi e oltre a poter fare trading direttamente da casa con i migliori broker CFD, possiamo anche godere di segnali, tanto automatici quanto invece creati da esseri umani.

I segnali possono essere di diversi tipi: possono essere gratuiti oppure ancora a pagamento, oppure ancora possono essere operativi e non.

C’è anche un’enorme differenza a livello di chi ha creato il segnale: possono essere stati appunto degli esperti, che ti hanno inoltrato il segnale dopo una accurata analisi di mercato, oppure ancora potrebbe essere stato un software a creare il segnale e a inoltrarlo agli iscritti.

Più avanti nella nostra guida dovremo anche analizzare la questione dei segnali operativi, che sono le indicazioni più specifiche per fare trading, ovvero quelle indicazioni che includono proprio l’invito a comprare o vendere un determinato asset, senza troppi fronzoli.

Oggi poi, con l’arrivo della società dei dati e delle informazioni, ci sono anche broker che ti offrono sistemi che si basano appunto sull’analisi di quello che stanno facendo i trader in tempo reale.

Un esempio tipico è quello del social trading di eToro – qui per testarlo anche con un conto demo gratis – un sistema in grado di restituirti il sentiment del mercato in tempo reale, dopo aver appunto analizzato quello che stanno facendo i trader su quella piattaforma in quel preciso momento.

Hai ovviamente a disposizione, sempre presso i migliori broker, dei servizi di segnali più classici. 

Anche Capital.com te li offre gratis e inclusi nella piattaforma, di carattere operativo, senza che tu debba pagare servizi separati o qualche sedicente esperto.

I segnali sono affidabili? Sempre meglio pensarci due volte

Siamo ancora agli inizi della nostra guida e dovremo necessariamente occuparci di una delle questioni più importanti tra quelle che appunto riguardano i segnali.

segnali sono affidabili? Oppure si tratta di vaneggi di falsi guru e di sistemi automatici che poi invece non funzionano?

In realtà anche in questo caso purtroppo dovremo adoperarci per separare i servizi che hanno un senso da quelli che invece sono nati soltanto per farci spendere e perdere soldi.

segnali di trading affidabili
Sono affidabili e convengono i segnali di trading?

Come fare? Hai fondamentalmente tre alternative e linee guida da seguire per scegliere soltanto i migliori servizi di segnali per il trading:

  1. Seguire quello che siti affidabili ti consigliano: i siti che si adoperano davvero per analizzare quello che viene offerto sul mercato, i siti che hanno degli esperti nel loro team e che magari investono anche loro in prima persona. Questo è uno di quei siti – uno di quelli che ha come missione principale quella di fornire contenuti attendibili ai propri lettori;
  2. Rivolgerti a broker di qualità: ci sono diversi broker che appunto ti offrono servizi di segnali integrati e che ti permettono di dormire sonni relativamente tranquilli. Capital.com è uno di questi – qui per approfondire sul sito ufficiale – ed è sicuramente uno dei broker più importanti a livello mondiale per scegliere appunto un servizio di segnali, anche operativi, di qualità e che possa davvero avere un impatto positivo sulle tue operazioni di trading;
  3. Imparare le basi del trading e giudicare per conto tuo: questo è un passaggio sempre consigliato, perché soltanto chi è ben informato riesce a riconoscere i truffatori, anche nel mondo dei segnali. Con la piattaforma educativa di Markets.com puoi imparare facilmente e a costo zero le basi del trading online e avere a disposizione tutti gli strumenti necessari per distinguere il vero dal falso.

Il mondo del trading online è un mondo dove gira parecchio denaro ed è più che naturale che molti malintenzionati provino a prendersi una fetta del business.

Rimani sempre con gli occhi aperti e non fidarti mai delle offerte e delle proposte che sembrano troppo belle per essere vere. Non c’è niente di facile e di automatico nel mondo del trading e neanche in quello dei segnali.

Come riconoscere facilmente una truffa nel trading e nei segnali

Come abbiamo appena detto, sono purtroppo relativamente comuni i casi in cui vengono proposti dei servizi di segnali, magari anche a pagamento, che però ci portano ad un nulla di fatto – o peggio ancora a perdere quello che pensavamo di poter guadagnare.

Ci sono però dei semplicissimi fattori che puoi andare ad utilizzare per riconoscere subito i servizi di segnali inutili o dannosi, quelli che sono appunto organizzati e gestiti da gruppi di truffatori.

  1. Società: dietro un servizio di segnali deve sempre esserci una società riconoscibile, e possibilmente con una sede in Europa. Si tratta di una questione non meramente burocratica, ma piuttosto di garanzia vera;
  2. Promesse troppo belle per essere mantenute: non fidarti mai di chi ti promette segnali funzionanti al 100%, perché come avremo modo di vedere tra pochissimo, questo tipo di segnali non esistono. Se ti vengono promessi dei segnali che ti faranno diventare ricco nel giro di pochi giorni, fuggi a gambe levate;
  3. Guarda anche a quello che hanno da offrire i sistemi più moderni: non di soli segnali vive il trader, motivo per il quale ti consigliamo sempre di guardare anche a servizi alternativi, che possano appunto aiutarti a individuare quando comprare o vendere un determinato asset. Il caso migliore è quello delle indicazioni di investimento via Whatsapp che ti sono offerte da FP Markets – qui per testare il broker con una demo gratis – un broker che ti permette di avere qualcosa di molto simile ad indicazioni operative direttamente sul tuo smartphone.

Ricordati anche che il guadagno automatico nel mondo del trading online, anche nel caso in cui si tratti di ottimi asset come gli indici non esiste.

E chi te lo propone è in genere un truffatore senza arte né parte, che ha come unico scopo quello di metterti le mani in tasca. ## Cosa sono i segnali operativi? I segnali operativi non sono altro che i segnali che indicano l’azione da compiere sui mercati. Per intenderci, ti arriveranno delle indicazioni di questo tipo:

  • BUY/COMPRA azioni Apple nel caso in cui il sistema di segnali appunto dovesse ritenere corretta questa operazione;
  • SELL/VENDI Oro – sempre nel caso in cui chi ha elaborato i segnali ritenga appunto giunto il momento di liberarsi di questo asset.

I segnali operativi sono ricercati dagli investitori, perché in genere estremamente chiari e indicanti appunto quello che dovremo fare per approfittare dei prossimi movimenti di mercato.

Non riteniamo però che con i segnali operativi ci si possa comunque avvicinare ai mercati senza saperne nulla, ed è per questo motivo che consigliamo comunque di apprendere quantomeno le basi dei mercati.

Seguire con il pilota automatico i segnali non è mai una buona idea.

Una buona formazione – come quella offerta da Trade.com è un ottimo punto di partenza per chiunque volesse cominciare sì a fare trading con i segnali, avendo però al contempo un’idea di quello che sta avvenendo.

Il trading online è molto di più infatti di fare o non fare un certo investimento: presuppone una conoscenza delle basi minime per la creazione di un portafoglio, del rischio e dei possibili ritorni, motivo per il quale sulle pagine di MigliorBrokerForex.net non troverai mai indicazioni di investimento valide per tutti, ma soltanto gli strumenti che ti permettono di decidere in assoluta autonomia.

I segnali operativi gratis: come funzionano e quando sono convenienti

In realtà oggi non è più necessario pagare per ottenere segnali. Quello che era fino a qualche tempo fa un servizio estremamente caro e venduto letteralmente a peso d’oro dalle società di servizi, oggi è il più delle volte integrato, in ogni sua forma, nelle piattaforme dei migliori broker.

Oggi puoi dunque, anche con capitali ridotti, pensare di poter appunto investire senza alcun tipo di problema sfruttando anche i migliori segnali, perché non avrai spese aggiuntive per questo tipo di servizio.

Potrai dunque sfruttare sistemi come:

  • I segnali di Capital.com, un sistema di segnali completo che è integrato nella piattaforma di uno dei migliori broker al mondo (dotato di intelligenza artificiale);
  • Il social trading di eToro: un sistema che ti fornisce indicazioni operative tenendo conto di quello che stanno facendo gli altri trader sulla piattaforma;
  • Le indicazioni di investimento via Whatsapp di FP Markets: altro sistema estremamente interessante, che ci permette di andare ad avere indicazioni operative direttamente sullo smartphone, per poi integrare le decisioni nella nostra strategia di trading.

Sono sistemi a costo zero, che tra le altre cose vengono anche offerti da broker che offrono trading a zero commissioni su tutti i principali mercati.

Potrai così investire spendendo soltanto pochi centesimi di spread tra acquisto e vendita e anche avere a disposizione un sistema di segnali ( o simile, come nel caso di eToro e di FP Markets) da sfruttare al meglio.

Quando sono convenienti i segnali a pagamento?

Mai, o quasi. Oggi grazie al social trading e all’evoluzione delle migliori piattaforme e dei migliori broker che ti permettono di sfruttare sistemi di segnali gratis, spendere denaro per ottenerli non è mai una buona idea.

I segnali a pagamento sono il più delle volte peggiori di quelli che puoi ottenere gratuitamente e quando sono migliori rispetto a quello che ti viene offerto gratis, hanno dei costi che non possono essere giustificati.

Anche quando ti viene proposto un servizio di segnali a pagamento che ha, carte alla mano, un rate di successo davvero alto, non fidarti.

Non perché i numeri debbano essere necessariamente truccati, ma piuttosto perché la performance passata non è mai indice di performance futura.

Il denaro che andresti a spendere appunto tramite l’acquisto di segnali, potresti meglio impiegarlo per allargare il tuo portafoglio, rivolgendoti a Broker come Trade.com – qui per una demo gratis, che ti permettono di accedere a tutti quelli che sono i migliori mercati, con più di 2.000 titoli tra i quali scegliere.

Su quali mercati possono ottenere segnali?

In realtà non c’è differenza tra i diversi mercati quando si parla di segnali. I servizi più moderni ed efficienti sono in grado di offrirti questo specifico servizio su ogni tipo possibile e immaginabile di mercato.

Ci sono infatti:

  • Segnali trading Forex: che ti consigliano appunto come fare trading, magari anche in modo direttamente operativo, sul mercato valutario, quello del quale ci occupiamo con maggiore frequenza su queste pagine;
  • Segnali trading Azioni: che ti permettono di avere indicazioni e idee sugli investimenti su tutte le borse del mondo;
  • Segnali trading sulle materie prime: il trading di commodities continua ad essere uno dei più interessanti in termini di possibilità di investimento e potrai farne sicuramente buon uso anche con un buon sistema di segnali;
  • Segnali trading criptovalute: anche le criptovalute oggi sono un bene comune di investimento e anche in questo specifico settore potrai utilizzare segnali efficienti e affidabili per migliorare le tue strategie di trading;

Tutti i mercati che abbiamo appena citato sono coperti dal miglior broker per i segnali gratis – Capital.com e che puoi anche affrontare con gli altri broker che abbiamo citato nel corso della nostra guida di oggi e che in genere consigliamo anche sulle altre nostre guide dedicate al mondo del trading online.

Scegliendo uno di questi broker potrai senza alcun tipo di problema ottenere segnali e indicazioni di investimento di grande qualità, che ti permetteranno di operare al meglio su tutti i mercati e avere proprio tutto quello che stavi cercando.

Tutti i migliori segnali di trading sono in tempo reale

Ancora una volta ci teniamo a ripetere che i migliori segnali di trading sono quelli che ci permettono di avere operatività in tempo reale, ovvero tutti quei segnali che appunto analizzano i mercati in tempo reale e ci forniscono indicazioni in relazione a come i mercati si stanno muovendo in quello specifico frangente.

Oggi non puoi più accontentarti di segnali che magari arrivano una volta al giorno o una volta a settimana.

Lista dei migliori segnali di trading da scegliere

I mercati oggi si muovono sempre più velocemente e purtroppo non c’è più tempo di aspettare che il sistema che abbiamo scelto si degni di fornirci delle indicazioni di investimento in tempo reale.

Tutti i sistemi che abbiamo consigliato nel corso di questa pagina sono in realtà sistemi che agiscono in tempo reale e che sono in grado di fornirti tutte le indicazioni migliori di investimento proprio mentre i mercati sono aperti.

Puoi testare qui, anche con un conto demo, il servizio di Capital.com, oppure rivolgerti al servizio di social trading di eToro, altro sistema che elabora tutta l’enorme mole di dati di cui è in possesso analizzandoli in tempo reale.

I migliori broker per segnali trading

Di seguito troverai una breve analisi di quelli che a nostro modo di vedere le cose sono i migliori broker per ottenere segnali o indicazioni di investimento, sempre ricordandoci che non esistono soltanto i segnali in senso stretto, ma che ci sono altri tipi di servizi che sono in grado di offrirci il meglio in termini di indicazioni di investimento.

Capital.com: broker con segnali puri in tempo reale

Il primo dei broker che ti consigliamo se vuoi avere dei segnali sempre di grande qualità (osserva qui).

Non parliamo però soltanto di un broker che è in grado di offrirti questo servizio, ma più in generale di un intermediario completo che ti offre diversi tipi di vantaggi:

  1. Licenza: Capital.com è un broker che opera con licenza e che appunto ha da offrire il meglio in termini di sicurezza e di affidabilità;
  2. Accesso ai mercati: Capital.com è un broker che ti garantisce un grande accesso ai mercati e che soprattutto opera senza alcun tipo di problema su tutte le principali piazze del mondo;
  3. Grande piattaforma: con Capital.com puoi investire anche con l’intelligenza artificiale, la migliore piattaforma con segnali trading oggi online;
  4. Zero commissioni: su tutti i trade che farai con questo broker potrai pagare zero commissioni e comunque pochissimi pip di spread tra acquisto e vendita;
  5. Segnali: li abbiamo già citati, ma sono davvero il fiore all’occhiello di questo broker, tanto da meritarsi appunto un’ulteriore menzione.
L’intelligenza artificiale a supporto del trader per i segnali di trading funzionanti

Ricordati che puoi andare ad investire su Capital.com anche con un conto demo gratis, per testare tutte le caratteristiche di questo broker prima di passare ad un investimento con capitale reale.

Puoi leggere la recensione di Capital.com.

FP Markets: indicazioni via Whatsapp e molto altro

FP Markets (qui per il sito ufficiale) non ti offre un sistema di segnali di trading classico, ma si adopera comunque per offrirti delle ottime indicazioni di investimento tramite Whatsapp, per averle appunto direttamente sul tuo smartphone.

FP Markets ti offre inoltre vantaggi da tenere in considerazione prima di fare la tua scelta:

  1. Licenza: anche questo è un broker che opera appunto con licenza e che ti offre il massimo delle garanzie per il tuo investimento;
  2. Iress Platform: FP Markets non ti offre MetaTrader, ma un’altra grandissima piattaforma, nata appunto proprio per offrire il meglio ai suoi utenti;
  3. Più di 1.500 azioni: se sei un appassionato di mercato azionario, questo broker ti permetterà di investire su tutte le azioni del mondo. Ce ne sono a listino più di 1.500;
  4. indicazioni via Whatsapp e in tempo reale, per avere sempre le migliori indicazioni di investimento sui mercati;
  5. Ottimo servizio clienti: FP Markets ti offre uno dei migliori servizi clienti attualmente presenti in Europa e nel mondo.

Anche con FP Markets potrai andare a testare il tutto con un conto demo gratis, per essere certo di avere davanti un servizio che sia davvero all’altezza di quello che cerchi.

eToro: le indicazioni di investimento arrivano dai social

Interessante anche quanto viene proposto da eToro (vai qui per scoprire il sito ufficiale) in termini di consigli sugli investimenti. Siamo infatti davanti ad un broker che offre il meglio del social trading, per offrirti indicazioni su come si stanno muovendo i mercati di tutto il mondo.

Siamo davanti ad un broker che offre però molto di più del semplice social trading:

  • Broker sicuro e con licenza: perché abbiamo davanti un broker che da sempre è dotato di licenza e che ha sempre offerto un ambiente di trading sicuro al 100%;
  • Grande piattaforma web: se cerchi un’interfaccia web per investire che sia semplice ma che al tempo stesso approfondita, eToro ha proprio quello che stai cercando.
  • Accesso a tutti i mercati: con questo broker puoi avere accesso a tutti i principali mercati del mondo, senza alcun tipo di limitazione;
  • Zero commissioni: valido su tutti i mercati e su tutti i tipi di investimenti;
  • Copy Trading: ovvero il sistema che ti permette di investire copiando tutti i migliori trader della piattaforma;

Anche con eToro hai a disposizione un conto demo gratis pronto in meno di 1 minuto, per partire da subito a caccia del broker migliore per te.

Trade.com: il broker con la grande piattaforma educativa

Non possiamo che chiudere citando anche Trade.com, broker che offre una grande piattaforma educativa e che ti permette di avere a disposizione tutti gli elementi valiti per decidere se un servizio di segnali sia buono oppure no.

Anche Trade.com condivide con gli altri broker che abbiamo citato in questa pagina una licenza valida in tutta Europa, una ottima piattaforma per gli investimenti e accesso a più di 2.200 titoli nel complesso.

Apri un conto demo gratis su Trade.com visitando questo indirizzo.

Conclusioni: i segnali sono utili, ma comunque c’è molto di più oggi che può aiutarti ad investire

Concludiamo ripetendo quello che abbiamo sottolineato nel corso di tutta la nostra guida di oggi. I segnali possono essere utili, ma oggi hai comunque a disposizione degli ottimi sistemi che ti permettono di andare ad investire sempre con delle indicazioni, ma senza spendere nulla e senza dover necessariamente affidarsi soltanto ai vecchi sistemi.

Nella guida di oggi hai trovato tutto quello di cui avevi bisogno per investire in sicurezza e soprattutto per capire come sfruttare al meglio i segnali.

Continua sempre a seguire MigliorBrokerForex.net per essere sempre aggiornato su tutte le novità del mondo del trading.

Iscriviti
Notificami
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Peppe litio
3 mesi fa

Complimenti per questa guida molto completa. Ho trovato i segnali trading che cercavo da tempo.

Alessio Ippolito
3 mesi fa
Reply to  Peppe litio

ciao peppe, grazie di cuore per il tuo feedback.

©2012/2020 - Guida completa ai migliori brokers di trading online. Marchio di proprietà della Fedora Group.