miglior broker forex

Strategia opzioni binarie: Three Indians binary options trading in un mercato bullish e bearish

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

La strategia di opzioni binarie dei “Tre indiani” (Three Indians) ha dimostrato di essere molto efficace nel mercato di oggi. Questo metodo di trading è descritto nel libro del famoso trader Linda Raschke.

La strategia dei tre indiani potrebbe essere molto redditizia nel trading delle opzioni binarie con un broker regolamentato, dato che porta ad alte vincite sulle coppie di valute.

Spesso questa strategia delle opzioni binarie può essere vista sotto altri nomi come “Three Touch”. Molti commercianti principianti, e quindi inesperti, confondono questa strategia con il metodo di Elliott o Hartley.

Tre indiani pattern come un pattern di inversione

Tuttavia, a differenza dei famosi inventori della analisi tecnica, l’inventore di questa strategia ha reso tutto semplice e chiaro. Tra l’altro il modello della strategia delle opzioni binarie dei Tre indiani può essere applicato a varie attività sottostanti.
Il pattern dei tre indiani è un pattern di inversione. Un operatore che è riuscito ad identificarla sul grafico saprà quasi al cento per cento che ci sarà lo stesso movimento del mercato nel prossimo futuro. I Tre indiani può essere visualizzato sia in crescita sia in calo e per determinarne correttamente la forma è necessario conoscere alcune regole; quando gli orsi hanno la precedenza sul mercato il modello è determinata dai bassi.

1

Negoziazione sul mercato Bullish e Bearish

Si può meglio vedere sul grafico seguente. Il modello in caduta dovrebbe formare tre minimi consecutivi, ciascuno dei quali sarà inferiore a quello precedente.

Il terzo minimo sarà un segnale di negoziazione per comprare un’opzione call. La figura seguente mostra che il modello è completamente soddisfatto e l’acquisto dell’opzione al punto 3 era giustificata.

2

Three Indians call

Se il mercato è rialzista si dovrebbe guardare su di esso in termini di un’opzione Put. È necessario determinare tre massimi consecutivi ognuno seguirà sopra quello precedente. Al punto 3 questa opzione può essere acquistata.

Three Indians put

Per poter utilizzare la strategia delle opzioni binarie dei Tre indiani è possibile tracciare una linea di tendenza sul grafico che attraverserà i minimi (nel caso di un trend negativo), o alti quando la tendenza è al rialzo. In questo caso, quando la linea di tendenza tocca il grafico per la terza volta è un segnale di comprare opzioni binarie.

In un mercato rialzista una touching dovrebbe essere al top. La linea di tendenza agirà come un livello di resistenza e, dopo il terzo tocco, è possibile acquistare un’opzione Put.

I segnali per acquistare un’opzione Call possono essere cercati con il semplice tocco di una linea di tendenza, che si tiene da tre bassi; una volta che il prezzo tocca la linea di supporto per la terza volta (la linea di tendenza in questo caso funge da supporto), è possibile acquistare una opzione Call.

È importante identificare il modello correttamente sul grafico. Se il commerciante sbaglia, può portare al fatto che subirà perdite. Il più delle volte i commercianti, invece dei modelli dei tre indiani identificano il modello Head & Shoulders; è chiaro che se hanno scelto questo modello, invece dei tre indiani, esso subisce una perdita come l’Head & Shoulders, che è un modello di inversione costruito sia sulla parte superiore sia sulla parte inferiore del mercato.

Si consiglia di testare questa strategia con un account demo prima di iniziare realmente in quanto dipende molto dalle condizioni del mercato.

Le piattaforme migliori di opzioni binarie, che meglio si adattano per questa strategia sono: Banc de Binary e OptionTime, per qualsiasi dubbio consultate la nostra sessione dedicata alle migliori piattaforme dedicate al trading del mercato delle opzioni binarie.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments