miglior broker forex

Indicatori economici che influenzano movimenti Yen JPY nel forex

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Dopo aver attentamente analizzato i principali fattori economici e gli indicatori che possono in qualche modo condizionare le fluttazioni di EURO e DOLLARO nel mercato del forex, passiamo ora ad analizzare un’altra realtà, ovvero quella giapponese. Nel presente articolo analizziamo dunque i principali fattori e possibili segnali da essi derivanti, per quel che concerne lo YEN, la valuta giapponese definita dalla sigla JPY.

Economia del Giappone in pillole

Valuta giapponese Yen

Il Giappone è la seconda economia più grande del mondo in termini di PIL nominale al 4,4 trilioni di dollari. Il Giappone è uno dei maggiori esportatori di Mondi nel mondo. Una buona percentuale dei loro conti PIL si deve alle  esportazioni (quasi il 15%). La Banca del Giappone è il responsabile per la gestione della politica monetaria del Giappone. La Banca del Giappone è molto attiva sui mercati Forex. E ‘noto che quando il USD-JPY avvicina a 100,00 la Banca  tende a intervenire sul mercato spingendo in alto i prezzi.

E ‘importante ricordare che il Giappone è un esportatore netto quindi è nel loro interesse avere una valuta più conveniente rispetto altre major; questo modo gli stranieri possono acquistare più beni e servizio dal Giappone per meno della loro valuta locale. Dalle principali valute, il JPY è la valuta con il tasso di interesse più basso. Questo rende croci JPY (come GBP/JPY o EUR/JPY) interessante per gli operatori di carry (coloro che cercano di trarre profitto da differenziali di interesse tramite rollover).

Tasso di interesse giapponese

La Banca del Giappone è responsabile della politica monetaria del Giappone. Attualmente, il Giappone è il paese con i più bassi tassi di interesse (da parte delle major). La BoJ si riunisce una volta al mese, per annunciare le modifiche possibili nella loro attuale politica monetaria e prospettive economiche. Un aumento dei tassi di interesse del Giappone potrebbe portare ad apprezzamento JPY. Una diminuzione dei tassi di interesse potrebbe portare ad ammortamento JPY.

Prodotto Interno Lordo – PIL dal Giappone

Il PIL è la somma di tutti i beni e servizi prodotti all’interno dei confini del Giappone. Consumo, gli investimenti privati, la spesa pubblica e le esportazioni meno le importazioni sono gli elementi del PIL o di crescita. Con un buon numero lo JPY potrebbe ottenere valore. Con un numero male il JPY potrebbe perdere valore.

Indagine Tankan

L’indagine Tankan è condotta su aziende che vengono interrogati sulle loro prospettive economiche generali (comprese le condizioni di business). Questa relazione è molto importante sia per gli investitori stranieri che per la Banca del Giappone in quanto dà un quadro delle attuali e  future condizioni economiche. Questo aiuta gli investitori ad allocare il loro capitale o la BoJ per determinare la sua politica. Un numero positivo indica una buona prospettiva, mentre un numero negativo indica una cattiva prospettiva.

Bilancia commerciale

La bilancia commerciale misura la differenza tra le esportazioni e le importazioni. Il Giappone è ampiamente conosciuto come un paese esportatore netto, in modo che  più grande è questo numero, meglio è per la sua economia. Un numero positivo indica un avanzo, mentre un numero negativo indica un deficit.

Indicatore di occupazione

La presente relazione è l’analisi delle condizioni attuali e future del mercato del lavoro in Giappone. Come sempre, le condizioni di lavoro sono un ottimo indicatore circa la salute dell’economia globale. La situazione in Giappone sull’occupazione incorpora insolitamente altri dati importanti, quali i dati di consumo dei consumatori, aumento / diminuzione dei salari, le pressioni inflazionistiche, ecc. Con un buon numero lo JPY tende a ottenere un valore. Con un numero negativo la JPY tende essenzialmente a perdere valore.

Applicazione pratica di questi segnali nel forex

Come vi abbiamo anticipato già per euro e dollaro, gli indicatori sopra riportati e i relativi dati che periodicamente vengono pubblicati per quel determinato Stato, influenzano (e non poco) anche il mercato delle valute forex, coinvolgendo così le pair (coppie di valute) ad esso riconducibili. Ogni giorno poniamo la nostra attenzione alla ricerca delle strategie forex più idonee per ogni circostanza, ma per i neofiti nel forex è nostro principale consiglio quello di affidarsi ad esperti del settore e che osservino da vicino anche i parametri pocanzi illustrati. Un buon trader oltre che ad ottenere profitti nel breve, si riconosce con posizioni vittoriose nel medio-lungo; è la costanza dei risultati che determina un trader vincente da un cosidetto “occasionale”. Grazie al social trading è possibile interagire real time con i migliori trader del mondo e copiare le loro posizioni aperte (hanno pubblicato uno storico dove si vede tutto ciò che hanno fatto e la % di successi ed insuccessi). A tal proposito basta registrarsi su eToro (unico broker che ammette il social trading) e provvedere al primo deposito, tra l’altro di importo bassissimo. E possiamo così seguire anche i trader molto esperti sulle fluttuazioni dello Yen (JPY) e guadagnare nel forex proprio grazie a queste.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments