miglior broker forex

Strategia delle opzioni binarie: strategia basata sulle chart del price break

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Una delle strategie più importanti ed usate nel trading delle opzioni binarie è quella basata sulle interruzioni di prezzo.
Un potente strumento grafico e una tecnica da usare è quella basata sul price break. I commercianti giapponesi hanno inventato per questo motivo le chart del price break, che il mondo occidentale non ha potuto conoscere fino al 1994 quando vennero pubblicate nel libro di Steve Nilson “Beyond Candlestick: New Japanese Charting Techniques Revealed”. Per il trading delle opzioni binarie può essere estremamente importante poter rilevare la forza di un trend e dove esso andrà a finire.

price break binarie

I grafici dei price break sembrano candlestick senza gli stoppini che è possibile chiamare mattoni o colonne. Sono impronte che vi dicono in quale direzione il sentimento sta andando e, come le candlestick, di solito sono nere per spostarsi verso il basso e bianche per spostarsi verso l’alto. Se è stato raggiunto un nuovo minimo viene aggiunto un nero e se si raggiunge un nuovo massimo viene aggiunto un bianco. Se non si sono verificati cambiamenti non viene aggiunto nulla.

Uno degli aspetti più utili degli schemi basati sul price break è la chiarezza delle loro regole. Non c’è spazio per controversie a causa del fatto che essi operano sui prezzi più stretti.

I grafici del price break possono essere utilizzati in una grande quantità nell’analisi tecnica. Dal punto di vista della sentiment analysis registreremo solo le occorrenze quando un prezzo ha stabilito un nuovo massimo o minimo, il grafico in vigore visualizzerà la persistenza del sentimento. Il prezzo darà, invece, la possibilità di impostare nuovi massimi o nuovi minimi e vi darà un modo per quantificare le tendenze oltre gli usi dell’analisi delle tendenze tradizionali. Dal punto di vista della persistenza, il trader può iniziare a quantificare la gravità di una tendenza e a che ora sarà debole e quando si è invertita.

Le chart del price break misurano questa persistenza in modo inequivocabile. Quando si utilizzano tabelle di divergenza di prezzo gli operatori non possono discutere con l’azione dei prezzi. Il prezzo è riuscito a mantenere l’alto o il basso o nulla. Inoltre, si sa in anticipo dove un grafico di price break sarebbe considerato abbastanza forte per rompere una tendenza.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments