miglior broker forex

I ritracciamenti di Fibonacci nelle opzioni binarie

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Lo strumento di ritracciamento di Fibonacci è probabilmente il meno compreso e più intimidatorio (almeno per i nuovi operatori) degli indicatori ed è esattamente quello che andremo a utilizzare per l’analisi commerciale attraverso questa strategia, che mira ai contratti call / put, così come per il “Touch” nel commercio “touch/no touch”.

I Ritracciamenti sono alcune delle componenti più importanti di qualsiasi trend al rialzo, a prescindere dalla sua forza, che lo rende quindi perfetto per costruire una strategia di trading intorno a questo “fenomeno”.

Perché i ritracciamenti diventano componenti inevitabili nei mercati finanziari? Semplice perché la natura del mercato dice che coloro che “sono saliti a bordo” di una determinata attività presto cercheranno di fermarsi e prendere alcuni profitti, inducendo così una temporanea inversione della tendenza dominante. Gli operatori istituzionali sono di solito quelli che rilanciano la presa di profitto, seguiti dal resto dei commercianti.

ritracciamenti fibonacci

Perché questa strategia possa essere tendenza-dipendente l’arco di tempo utilizzato per essa richiede grafici giornalieri. Il ragionamento alla base è semplice: più piccoli sono i grafici dei timeframe, come quelli orarie, meno saranno irrilevanti a causa di tutto il rumore che si verifica nel corso della giornata. I grafici giornalieri offrono una vista a volo d’uccello della situazione del mercato, che dal punto di vista delle tendenze – spotting è esattamente ciò che è richiesto.

Qual è la strategia attuale? L’obiettivo è quello di individuare il punto in cui finisce una mossa di ritracciamento, utilizzando lo strumento di ritracciamento di Fibonacci. L’asset-prezzo si riprenderà alla tendenza dominante in uno dei livelli di Fibonacci, definito dallo strumento di ritracciamento, e la domanda unica rimasta è: di quale di questi livelli stiamo parlando?

Lo strumento di ritracciamento di Fibonacci individua 5 livelli di ritracciamento critici, ovvero dove una inversione di tendenza è probabile. Questi sono situati al 23,6%, 38,2%, 50%, 61,8%, e il 100% dei livelli di ritracciamento.
Lo strumento di ritracciamento di Fibonacci è messo in applicazione, prima tracciando una linea che collega il punto di prezzo più basso del timeframe con il più alto ed una volta che questo è stato fatto, che definisce l’area di interesse sulla carta, i 5 livelli di Fibonacci appariranno sul grafico come linee orizzontali.

Questi livelli di ritracciamento sono i possibili obiettivi per la componente touch/no touch del contratto. Statisticamente la maggior parte dei ritracciamenti rompono i primi due livelli di Fibonacci (quelli al 23,6% e 38,2%), senza problemi, in modo che il prezzo di esercizio per il commercio touch dovrebbe essere immesso a 38.2%, ma solo dopo che il ritracciamento ha violato il livello del 23,6%. La scadenza di questo commercio, che è il modo semplice per scambiareil Touch / No Touch con questa strategia, dovrebbe essere impostato a 10 giorni. Non lasciate che la scadenza apparentemente scoraggianti vi spaventino, infatti aumenterà le possibilità di successo per il commercio.

Al momento il broker di opzioni binarie OptionTime è quello in grado di offrire i migliori payout sulle opzioni Touch/No Touch. Per visitare il sito di OptionTime clicca quì.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments