miglior broker forex

Indicatori economici che influenzano il dollaro canadese CAD nel forex

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Dopo aver osservato da vicino i comportamenti delle divise Euro, Dollaro Statunitense, Sterlina Inglese e Yen Giapponese a seguito della variazione degli indicatori economici della rispettiva nazione, andiamo ad osservare in maniera analoga quali sono gli indicatori economici del Canada e in che modo questi influenzano il Dollaro Canadese nel forex. Il dollaro canadese è rappresentato nel forex dall’abbreviativo CAD e mentre il simbolo che lo contraddistingue è questo: $CAN.

Indicatori economici e fattori influenza CAD forexL’ECONOMIA DEL CANADA IN PILLOLE – I nostri appunti

Il Canada rappresenta l’ottava economia nel mondo , con un PIL nominale stimato a 1,3 trilioni di dollari. L’economia del Canada dipende fortemente dalla sua bilancia commerciale, in particolare dagli Stati Uniti che importa circa tre quarti delle esportazioni canadesi. Il dollaro canadese ha un rapporto molto stretto (correlazione positiva) con materie prime come oro e petrolio. La Banca del Canada è responsabile della politica monetaria. L’obiettivo primario è la stabilità dei prezzi.

INDICATORI ECONOMICI PRINCIPALI DEL CANADA

TASSO D’INTERESSE: Come in altri paesi le decisioni sui tassi, è di grande importanza per il suo tasso di cambio. In genere un aumento dei tassi di interesse potrebbe far aumentare la domanda di CAD aumentandone il valore. Mentre il taglio dei tassi di interesse ne riduce la domanda di CAD e ne fa diminuire il suo valore.

COMMERCIO INTERNAZIONALE

Questo indicatore misura la differenza tra esportazioni e importazioni (esclusi i servizi). Principale partner commerciale del Canada sono gli Stati Uniti, che importa circa il 75% delle esportazioni in Canada.

  • Con un numero positivo di questo indicatore, il CAD guadagnerà valore.
  • Contrariamente perderà valore, rispetto alle altre valute.

PRODOTTO INTERNO LORDO

PIL comprende: i consumi privati e gli investimenti, la spesa pubblica e le esportazioni meno le importazioni. Il PIL canadese misura la produzione totale (e il consumo) di beni e servizi prodotti all’interno dei confini canadesi.

  • Un PIL positivo fa di solito guadagnare valore al CAD.
  • Un PIL negativo fa di solito perdere valore al CAD.

PURCHASING MANAGERS INDEX (PMI)

E’ un rapporto che viene redatto una volta al mese in Canada. Questo rapporto contiene le informazioni raccolte interrogando 175 dirigenti aziendali di tutto il Paese, sui loro acquisti del mese corrente confrontandoli con quello precedente.

  • Con un buon rapporto, il CAD potrebbe ottenere un valore.
  • Con un cattivo rapporto il CAD potrebbe perdere valore rispetto altre major.

INDICE DEI CONSUMATORI (CPI)

Come per gli altri paesi, l’IPC misura la stabilità dei prezzi nel grande paniere di beni e servizi. Esso intende misurare l’inflazione per un determinato periodo

  • Un aumento di inflazione riduce il potere d’acquisto del CAD.
  • Una diminuzione del CPI ne aumenta il suo potere d’acquisto.
  • Un CPI positivo tende ad apprezzare il CAD.
  • Un CPI negativo tende ad apprezzare il CAD.

VARIAZIONI SULL’OCCUPAZIONE

Dati sull’occupazione è sempre una buona misura per sondare la salute dell’economia dello stato. Questo indicatore, definisce chiaramente la variazione netta del numero di persone occupate da un periodo all’altro.

  • Un buon numero potrebbe fare guadagnare al CAD un po ‘valore
  • Un brutto numero potrebbe fare perdere al CAD un po ‘di valore.

APPLICAZIONE PRATICA: I MIGLIORI BROKER CONSIGLIATI

Come hai potuto leggere, la variazione dei tassi e degli indicatori pocanzi illustrati comportano evidenti fluttuazioni del dollaro canadese e delle relative pair ove esso compare, nel forex, stabilendo così consistenti trend nel mercato. Se tali informazioni macroeconomiche si utilizzano in maniera consona, attraverso il trading online è possibile ottenere un profitto. Di seguito ti elenco i migliori broker affidabili per fare trading online utilizzando a tuo favore la variazione di questi tassi. I broker sono Etoro con uno dei migliori servizi per investire online interagendo con altri utenti con la piattaforma sociale. Vi è poi Plus500, con una ampia offerta di trading sulle valute forex e un conto demo gratuito da poter richiedere per iniziare con un account di pratica a familiarizzare con ipotesi di investimento sul dollaro canadese e sulle migliori valute forex offerte in un conto reale. Disponibile in merito, anche un tutorial sul come aprire un conto demo gratuito in 1 minuto sul broker Plus500.

Per aprire un nuovo conto su uno dei due brokers consigliati, ecco anche i links da poter utilizzare:

Modulo apertura nuovo conto sul broker eToro

Modulo apertura nuovo conto sul broker Plus500 *il tuo capitale è a rischio

 

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments