MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Materie prime, dalle ultime dichiarazioni di Mobius a consigli per investire

Di recente, è stata rilasciata una importante intervista a Mark Mobius, presidente della Templeton Emerging Markets Group e delle sue aspettative circa le prossime reazioni positive dei mercati delle materie prime. Eccone i principali contenuti, gli ultimi risultati registrati sulle materie prime e alcuni consigli per i trader che vogliono intraprendere tale strada. Materie prime, ecco le ultime aspettative previste […]

Di recente, è stata rilasciata una importante intervista a Mark Mobius, presidente della Templeton Emerging Markets Group e delle sue aspettative circa le prossime reazioni positive dei mercati delle materie prime. Eccone i principali contenuti, gli ultimi risultati registrati sulle materie prime e alcuni consigli per i trader che vogliono intraprendere tale strada.

materie prime

Materie prime, ecco le ultime aspettative previste sui mercati

Chi è Mark Mobius? E’ un gestore di fondi che si occupa della Presidenza e delle direzione della Templeton Emerging Markets Group. Il suo ruolo, quindi, è di estrema importanza e porta a valutare quelle che sono le sue ultime dichiarazioni nell’ottica di un investimento. Secondo Mobius, infatti, sembrerebbe iniziato un rimbalzo da parte delle materie prime che porterebbe con l’acquisto di azioni legate alle materie prime, un buon vantaggio in termini di investimenti. Inoltre, pur non evidenziando titolo specifici, Mobius, si è soffermato su una delle ultime politiche avviate dalla Templeton di acquisto titolo azionari sul mercato cinese, considerato rispetto alle citate opportunità di crescita, come uno dei mercati più interessanti per le commodity. E rispetto alle ultime performance registrate sulle materie prime? Ebbene, in tale caso è da evidenziare una prima ripresa del settore dal 2010 e con risultati che spingono verso una stabilizzazione delle materie prime e proveniente soprattutto da un maggiore equilibrio sull’economia cinese. A ciò si aggiunge, anche il recente rendimento positivo del Bloomberg Commodity Index pari all’8,5% del mese di Aprile. Tale indice, infatti, è composto da 22 futures sulle materie prime e misura in media le performance realizzate in riferimento a più settori appartenenti alle commodity.

Come investire nelle materie prime con un’attenzione ad una piattaforma per buone analisi grafiche e ampia offerta di asset

Un investimento sulle materie prime, pone quindi un particolare accento verso una continua analisi del mercato e di ogni utile notizia che possa incidere su una migliore performance. Ad oggi, le dichiarazioni rilasciate da un esperto del settore come Mobius, possono essere molto importanti e portano verso una considerazione delle materie prime nel proprio pacchetto di investimento e di una scelta verso broker specializzati sulle materie prime. Tuttavia, è importante che il trader, prima di concretizzare l’investimento, si avvalga anche di analisi personali e in particolare grafiche, per individuare i momenti migliori di tali performance. Ciò impone, di avere al proprio fianco un buon broker e una piattaforma di trading professionale che curi moltissimo la fase grafica e con tante commodity da poter selezionare in fase di investimento.

Quale può essere un buon broker consigliato per fare trading con le materie prime e con un buon profilo sul fronte della grafica e ampia offerta di asset? Ad esempio Xtrade, data la sua ampia offerta di asset sulle materie prime e possibilità di apertura di un conto base da 100 dollari. Tale offerta, può essere consultata direttamente dal trader mediante un click sul seguente collegamento: materie prime Xtrade e vanta i più importanti asset del settore come metalli (oro e argento) e beni agricoli (riso, caffè, avena).  In alternativa, ecco come fare trading sulle materie prime con Xtrade, con la guida contenente le principali condizioni applicate dal broker, come consultare la lista degli asset disponibili e come registrare i propri dati per una demo e per una prima pratica con gli investimenti sulle materie prime.

Altro utile broker, che potrebbe essere considerato nell’ottica di investimenti sulle materie prime, è Etoro. Anche in questo caso, infatti, vi è un’ampia offerta di asset e un deposito minimo richiesto per l’apertura di un conto di trading. Inoltre, con l’accesso diretto alle materie prime Etoro dal menù della piattaforma sociale mercati, è possibile consultare sia le informazioni grafiche sulle principali materie prime e sia feed e pareri di altri utenti sulle attività di negoziazione scelte.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Commenti