MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Riunione Consiglio Europeo e reazioni Borsa di Milano, tra i dati più rilevanti del post Brexit di metà settimana

Nel pomeriggio della giornata di mercoledì 28 giugno 2016, si è svolto un importante appuntamento in chiave Brexit, con la riunione del Consiglio Europeo per decidere primi piani di azioni per l’uscita definitiva della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Evidenziati, inoltre, anche dei segnali positivi in piazza Affari con una prima ripresa da parte soprattutto dei titoli bancari. Le principali decisioni […]

Nel pomeriggio della giornata di mercoledì 28 giugno 2016, si è svolto un importante appuntamento in chiave Brexit, con la riunione del Consiglio Europeo per decidere primi piani di azioni per l’uscita definitiva della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Evidenziati, inoltre, anche dei segnali positivi in piazza Affari con una prima ripresa da parte soprattutto dei titoli bancari.

notizie post brexit

Le principali decisioni del Consiglio Europeo sull’uscita immediata del Regno Unito

Rispetto alle principali decisioni prese durante il Consiglio Europeo svolto nella giornata di mercoledì 28 giugno 2016, è emersa soprattutto una volontà di accelerare i tempi di uscita della Gran Bretagna e della pronta attuazione di quanto votato dagli inglesi sul recente referendum. In particolare, il presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker, ha evidenziato la necessità di disporre di un chiarimento da parte dello stesso Governo Inglese circa le soluzioni da adottare nel breve termine per stabilire in termini di legge l’immediata uscita della Gran Bretagna dal Regno Unito. Molto importante in chiave di investimenti post Brexit, anche il successivo intervento da parte del Presidente della Banca Centrale Europea, Draghi, che a sua volta ha evidenziato come sia difficile prevedere gli effetti a livello economico nella zona Euro per l’uscita della Gran Bretagna e di un possibile rischio di una crescita più bassa anche all’interno della stessa area Euro.

Reazioni post Brexit sulla Borsa di Milano e sulle ultime opportunità presenti nei titoli bancari

Oltre ad importanti segnali offerti dal Consiglio Europeo su tempi più veloci per formalizzare la decisione del Brexit di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, è da evidenziare anche un significativo risultato registrato sulla Borsa di Milano sempre nella sessione di mercoledì 28 giugno 2016. Il Ftse Mib, infatti, raggiunge un +3,1% e i titoli bancari a loro volta, sono quelli che cominciano a registrare una prima ripresa sulla base di risultati positivi raggiunti da gruppi bancari molto importanti come Ubi banca, Intesa San Paolo e Monte dei Paschi di Siena. E’ da evidenziare, inoltre, un ulteriore avvenimento relativo al settore bancario e da poter valutare in ottica di investimento e relativo alla prossima approvazione da parte del Governo Italiano del decreto banche al fine di stabilire delle nuove norme per rendere più veloce il recupero dei crediti bancari e stabilire anche le modalità di rimborso degli obbligazionisti delle banche oggetto di un recente salvataggio da parte dello stesso Governo.

E nella giornata di oggi? Cosa si attende sui mercati sempre in vista delle conseguenze del post Brexit? Una particolare attenzione, potrebbe essere posta proprio in relazione ai titoli bancari con analisi grafiche in piattaforma per verificare gli andamenti dei principali titoli e verificare eventuali condizioni di mercato che possano favorire verso un maggiore guadagno online. In tale direzione, sono due le principali piattaforme di trading che potrebbero supportare il trader ad eseguire le suddette analisi e che contengono al loro interno i più importanti titoli bancari:

  1. Xtrade, con servizi di newsletter per ricevere i più importanti report sul mercato e la presenza in piattaforma di strumenti grafici che permettono di selezionare differenti orizzonti temporali, grafici e indicatori per le migliori analisi di mercato. Tra i principali titoli bancari offerti da Xtrade, invece, ritroviamo Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Generali e Intesa San Paolo. Vuoi consultare l’elenco completo delle azioni offerte da Xtrade? Clicca qui: azioni Xtrade.
  2. Markets.com, con strumenti per l’analisi tecnica che permettono di analizzare le migliori opportunità di trading ed essere sempre a conoscenza delle principali notizie di mercato grazie ad un aggregatore di notizie live e notifiche sms sulle più rilevanti opportunità di trading. Tra i principali titoli bancari offerti da Markets.com, invece, ritroviamo Banco Popolare, Barclays, Deutsche Bank. Vuoi consultare l’elenco completo delle azioni offerte da Markets.com? Clicca qui: azioni Markets.com.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Commenti