miglior broker forex

Comprare Ethereum con Paypal: procedura corretta

Online il

Di Antonio Possentini

miglior broker forex

Ethereum resta una delle migliori criptovalute sul mercato con un prezzo che si aggira attorno agli 850 dollari, valutazione resa interessante dal calo della valuta dei primi mesi del 2018, ora molto più a portata di tutte le tasche; se vi state chiedendo per quale motivo dovreste investire in Ether (il token di Ethereum) con un valore in discesa, vi suggeriamo la lettura della nostra guida per fare trading di criptovalute anche quando si presentano situazioni di trend ribassisti.

Nello specifico, quando parliamo di Ethereum, abbiamo a che fare con una criptovaluta creata nel 2013 dal programmatore Vitalik Buterin (nativo di Kolomna, in Russia) che volle realizzare una nuova moneta virtuale realizzata interamente sul web ispirandosi al progenitore di tutte queste valute: i Bitcoin.

Ethereum, si basa su di un sistema con una piattaforma decentralizzata dove qualsiasi transazione di Ether viene completata in tempistiche molto veloci (circa 15 secondi, contro un Bitcoin che richiede molti minuti per completarne il trasferimento) e con bassi costi; tutte le operazioni vengono registrate in sicurezza sui ledger pubblici della blockchain. All’interno di questo sistema si possono anche eseguire gli smart contract; contratti che permettono di scambiare denaro, proprietà, titoli o qualsiasi altro bene in modo trasparente, eliminando la necessità di rivolgersi a un intermediario legale e tutte le possibili interferenze da parte di utenti terzi.

Qual è il broker giusto per investire in Ethereum?

Se Ethereum è una criptovaluta per la quale è facilmente suggeribile un investimento, qual è il migliore broker per effettuare questo investimento?

Noi di Migliorbrokerforex.net ci sentiamo di suggerirvi il broker eToro; questa è infatti una delle migliori soluzioni per investire in Ethereum (e in generale in criptovalute), grazie alle specifiche estremamente vantaggiose che offre.

La piattaforma offre infatti la possibilità di fare trading con le commissioni applicate pari a zero e tempistiche di transazione molto veloci; il broker offre inoltre un conto demo gratuito per simulare le operazioni potendo così studiare al meglio la piattaforma e i trend delle varie cripto.

EToro offre anche spreads ridotti sui principali asset offerti dalla piattaforma e la possibilità di fare trading 24 ore su 24 e sette giorni su sette, con la possibilità di acquistare criptovalute anche durante il weekend.

Recentemente Etoro ha addirittura iniziato ad offrire anche i cosiddetti CopyPortfolios (qui per scoprirli); prodotto che permette di operare su un portafoglio di investimento composto dagli asset con le migliori performance, con un costante aggiornamento da parte dei professionisti del broker. Attualmente questo sistema non presenta costi di gestione ma solo spread sulle operazioni eseguite sulla piattaforma. Quando parliamo di eToro, sappiamo quindi di ritrovarci a parlare di un intermediario molto competitivo, competente e professionale, in grado di garantire numerose garanzie agli investitori.

>>> Per la guida completa al broker eToro, leggi: eToro recensione

Come investire in Ether di Ethereum tramite Paypal?

Una componente spesso poco pubblicizzata tra quelle dei principali broker consiste nella possibilità di trasferire fondi, per l’apertura di un conto reale, tramite il collegamento del proprio account Paypal al profilo di eToro.

etoro sito
La pagina principale di eToro, dalla quale potremo iniziare a navigare a nostro piacimento.

Questa guida vuole proprio presentarvi la procedura migliore per investire in Ethereum su eToro utilizzando a Paypal. Passaggio per passaggio vi mostreremo la procedura di investimento, così che al primo impatto con il broker sarete già pronti ad investire a vostro piacimento.

Per iniziare la procedura sarà necessario collegarsi al portale ufficiale di eToro cliccando su questo link; qui verrete accolti dalla pagina iniziale dove potrete scegliere se iscrivervi al sito per la prima volta o collegarvi al vostro account tramite i classici prompt “ Iscriviti subito ” e “Accedi”, ben visibili agli angoli dell’immagine qui a sinistra.

In base alla vostra scelta verrete messi di fronte a due pagine differenti; nel caso di prima iscrizione dovrete compilare tutti i campi presenti nella seguente schermata.

registrazione eToro
Registrazione al broker eToro

Se invece avete già utilizzato la piattaforma in passato, e in generale durante ogni nuovo accesso al portale di eToro, selezionerete il prompt “Accedi”, e vi troverete di fronte ad una schermata lievemente differente, dove dovrete inserire i vostri dati.

login eToro
Login al broker eToro

Sia nel caso di prima iscrizione al portale, che nel caso di semplice accesso, oltre al classico sistema di inserimento dei dati personali, come potete vedere dalle immagini, avrete anche la possibilità di utilizzare i vostro profilo Facebook in totale sicurezza (eToro vuole infatti sottolineare che non verrà mai postato nulla a vostro nome, e i vostri dati saranno totalmente sicuri). Si aprirà quindi la schermata principale della piattaforma, dove dovrete selezionare tra conto reale e virtuale (in base alle vostre competenze) e muovervi all’interno del sito.

Menù eToro Ethereum

Come abbiamo già detto in precedenza questa guida serve per spiegare al meglio come utilizzare Paypal per investire in Ether; per farlo, sarà necessario collegare il proprio account Paypal (che sia questo legato ad una carta di credito di Paypal stessa, o dei circuiti Visa e Mastercard è indifferente), selezionando il button a fondo pagina “Deposita Fondi”; a questo punto, verrete reindirizzati alla seguente pagina.

fondi su eToro
Trasferire i fondi da Paypal al conto eToro è estremamente rapido e veloce.

Qui tramite il menù a tendina, presente tra i metodi di pagamento vi troverete a selezionare la vostra preferenza; di base il sito propone di inserire i dati di una carta di credito o debito dei principali circuiti internazionali (Mastercard, Visa e simili), nel nostro caso ci basterà selezionare l’opzione Paypal.

Come avrete sicuramente potuto osservare, vi è un importo minimo selezionabile pari a 200 dollari americani (circa 166 euro per gli utenti europei), ricordatevi quindi di controllare che ci sia almeno questa cifra sul vostro conto Paypal, senza vi sarà impossibile avanzare in questa procedura.

Verrete quindi reindirizzati al sito di Paypal dove dovrete seguire i passaggi classici per il trasferimento di una cifra, con i quali avrete sicuramente già avuto a che fare; appena sarà completato il trasferimento di fondi, saremo in grado di effettuare la nostra prima transazione, andando sulla pagina mercati del menù principale.

Qui dovrete selezionare il sottomenù “Cripto” che ci reindirizzerà ad una pagina dove troveremo tutte le criptovalute acquistabili tramite il broker del quale stiamo parlando; sulla questa pagina (come potete osservare nella seguente immagine), le varie criptovalute verranno presentate tramite una classifica basata sulla loro valutazione attuale.

etoro cripto
Pagina trading criptovalute etoro

Sarà qui che selezioneremo su quale cripto vogliamo investire; selezioneremo quindi Ethereum e verremo nuovamente reindirizzati su una nuova pagina, trovandoci di fronte alla seguente schermata.

etoro ethereum
Trading ethereum su etoro

Qui avremo la possibilità di comprendere tutte le specifiche della cripto selezionata; la pagina presenta infatti tre sottocategorie contenenti i feed degli utenti del broker, le statistiche recenti e il grafico dell’andamento della moneta durante un periodo selezionato.

Dovremo quindi selezionare il button “Investi”, e potremo finalmente iniziare la nostra attività di trading, venendo reindirizzati sulla seguente pagina.

etheruem etoro
etoro comprare ethereum

Su questa pagina ci ritroveremo di default nella schermata di acquisto della valuta, ed effettueremo la nostra prima transazione selezionando per prima cosa l’importo da investire (o le unità sulle quali investiremo), e successivamente il button “Apri Posizione”.

Sarà anche possibile vendere i nostri Ether, dovremo solo selezionare la schermata di vendita sulla stessa pagina, e ripetere le operazioni per l’acquisto in modo speculare. Per seguire l’andamento del nostro investimento, dovremo spostarci sulla pagina contenente il nostro portafoglio, selezionandola dal menù principale della piattaforma.

Qui potremo tenere sotto controllo le unità di Ether (e di tutte le altre criptovalute sulle quali decideremo di investire) in nostro possesso, e l’andamento del nostro investimento tramite un costante aggiornamento della valutazione della cripto, nella pagina sarà presente anche il valore attuale dei nostri token.

Ricordatevi sempre che quelli effettuati tramite la procedura qui spiegata non sono veri e propri acquisti di criptovaluta; gli Ether non sono propriamente entrati in nostro possesso, quello che avete appena completato è un  investimento differente dall’acquisto.

Se la vostra idea è quella di acquistare token di una criptovaluta (trasferendoli poi nei vostri wallet) dovrete infatti affidarvi ad una piattaforma differente: gli exchange. Con la procedura qui illustrata abbiamo utilizzato il sistema dei Contratti per Differenza (detti CFD), particolari strumenti finanziari che hanno dato il via alla loro diffusione successivamente la recente esplosione del trading online; questi strumenti permettono infatti di investire in maniera semplice e efficace senza effettuare un acquisto.

Ricordatevi inoltre che provare il conto demo offerto da eToro è sempre la scelta migliore; questa guida voleva aiutarvi a comprendere al meglio le modalità d’investimento della piattaforma, comprendere il mercato in questione è qualcosa di molto differente e necessita un periodo di preparazione.

Il passaggio ad un conto reale deve essere effettuato solo nel momento in cui sarete completamente sicuri delle vostre capacità; il mercato delle criptovalute è allo stesso tempo semplice e complicato, ma non va mai preso sotto gamba. Proprio per questo abbiamo voluto suggerirvi l’utilizzo di eToro e di una delle migliori criptovalute quale è Ethereum; quella proposta da questo connubio non è più una scommessa, ma una realtà perfetta per tutti i trader.

Letture integrative consigliate:

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments