miglior broker forex

Comprare azioni estere: guida su come fare trading

Online il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Il vero investitore va a cercarsi l’opportunità migliore, a prescindere da dove questa sia. Questo vale anche per il mercato azionario, un mercato che spesso ci porta a guardare soltanto quello che succede dalle nostre parti, ovvero a Piazza Affari.

In realtà ci sono moltissime opportunità anche fuori dai nostri confini nazionali ed è per questo motivo che abbiamo scelto di preparare per te una guida completa su come comprare azioni estere.

Nyse azioni estere
Comprare azioni estere: come fare ? Guida completa

Parleremo non solo di azioni americane, svizzere e tedesche, ma più in generale di tutti quei mercati che sono interessanti per l’investitore e che possono offrirci rendimenti interessanti e magari superiori a quelli dei nostri mercati nazionali. Investire in azioni estere non è una moda, ma uno strumento che dobbiamo necessariamente fare nostro se vogliamo davvero investire in borsa e moltiplicare i nostri capitali come i migliori investitori.

Perché comprare azioni estere?

Non è una questione di esterofilia. Anche in Italia ci sono ottime azioni e ottime aziende quotate che dovremmo sicuramente considerare come papabili per il nostro portafoglio.

Il punto è un altro: un investitore che vuole davvero guadagnare con il trading non deve precludersi alcun tipo di possibilità. Innamorarsi di questo o quel paese, anche se dovesse essere la nostra splendida Italia, non giova a chi sta facendo del trading il suo modo per incrementare i propri capitali.

Le opportunità vanno colte dove sono, e questo, in un’economia come quella moderna, vuol dire anche gettare lo sguardo oltre la frontiera, specialmente in quei mercati che possono offrire azioni di imprese dinamiche e in crescita.

Ogni paese ha le sue peculiarità, il suo tessuto economico, settori dove può spingere e dove invece non può farlo. Conoscere i principali è di fondamentale importanza ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di preparare questa guida, ovvero per offrirti un vademecum completo per comprare le migliori azioni estere.

Perché proprio le azioni?

Sul nostro portale troverai guide per investire in praticamente qualunque tipo di titolo sia attualmente disponibili sui mercati. Non disdegniamo le azioni, al contrario di quello che fanno i promotori senza scrupoli e quelli che badano più al loro portafoglio che al tuo.

Le azioni sono uno strumento fantastico da aggiungere al proprio portafoglio, in quanto:

  • Sono molto liquide, nel senso che possiamo acquistarle e venderle alla velocità della luce, in uno dei mercati più dinamici del mondo
  • Grazie alle piattaforme broker più moderne possono essere anche acquistate con leva, con tutto quello che ne consegue per chi ha pochi capitali a disposizione (sulla questione torneremo più avanti)
  • Le azioni hanno rendimenti sul medio e lungo periodo quasi sempre positive; non ripeteremo quello che i direttori di banca propinavano agli ignari investitori fino a qualche anno fa (ovvero che in 7 anni tutte le azioni sono in positivo, cosa che non è vera), ma ci atterremo esclusivamente alla verità matematica e scientifica – l’investimento in azioni può essere tra i più redditizi tra quelli attualmente disponibili sul mercato
  • Le azioni pagano dividendi, anche quando investiamo tramite CFD, il che vuol dire che possiamo avere anche una piccola rendita durante tutta la durata dell’investimento
  • Le azioni possono essere negoziate, con gli strumenti giusti, spendendo in commissioni il minimo indispensabile

Il profilo delle azioni per gli investitori è decisamente interessante e anche nel caso in cui volessimo concentrare il nostro portafoglio su altri strumenti, qualche azione all’interno della strategia non può farci male, anzi, può aiutare ad equilibrare il nostro portafoglio e il nostro portafoglio di rischio.

Le azioni estere sono rischiose?

È impossibile rispondere in modo univoco a questa domanda. Nella macro-famiglia delle azioni estere troviamo praticamente di tutto, dalle azioni di gruppi solidi e con andamento molto regolare (pensiamo a General Electrics, Chevron, Pepsi, Coca Cola, Pfizer, Kraft, Nestle, IBM, etc.) che sono adatte all’investitore cassettista, e azioni invece molto più dinamiche, dove il potenziale di guadagno e di rischio sono decisamente più alti.

Il lato positivo dell’investimento in azioni è la possibilità di comporre il nostro portafoglio come preferiamo, ovvero scegliendo azioni che riescano a rispecchiare le nostre aspettative di guadagno e la nostra propensione al rischio.

Comprare le azioni estere giuste vuol dire crearsi un portafoglio con il rischio che vogliamo, tenendo sempre presente il fatto che la regola d’oro delle azioni estere (così come ogni tipo di investimento) è che più è altro il rischio più è alto il potenziale guadagno.

Come e dove comprare le azioni estere

Le azioni estere possono essere acquistate attraverso diversi canali, che hanno vantaggi e svantaggi non speculari e che dunque devono essere tutti analizzati per scegliere quello che più fa al caso nostro.

Le migliori piattaforme per comprare azioni estere sono:

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Comprare azioni estere con il deposito titoli della banca

Il metodo più tradizionale, classico per non dire antico è quello del deposito titoli presso la nostra banca di fiducia. Il deposito titoli è un conto che ci consente di acquistare e conservare titoli di diverso tipo, comprese talvolta le azioni estere, per operare su mercati che possono essere sì lontani, ma comunque appartenenti all’alveo dei paesi già sviluppati.

Il deposito titoli sarà anche il metodo più classico e tradizionale per investire, ma sicuramente non è il più conveniente. Ci sono infatti diverse problematiche che sono collegate a questa modalità di acquisto, che sarà anche quella che le banche provano a spingere con maggiore intenzione, ma che ha ormai davvero poco di utile per chi vuole investire con profitto nelle azioni estere:

azioni estere
Comprare azioni estere: la guida
  1. Non tutti i mercati sono disponibili: tendenzialmente c’è una scelta di pochi mercati e di poche azioni e non possiamo inserire nel nostro portafoglio dei prodotti diversi per provenienza geografica;
  2. I costi sono elevati in genere e comunque ancora più elevati quando parliamo di investimenti su azioni estere; parliamo di diversi euro per trade, anche nel caso in cui dovessimo scegliere delle piattaforme bancarie piuttosto economiche, euro che finiscono per andare ad erodere i nostri potenziali guadagni
  3. Non è possibile ricorrere alla leva finanziaria, strumento fondamentale per approntare una buona strategia e differenziare anche se si hanno capitali ridotti
  4. Non è possibile andare ad investire allo scoperto e dunque guadagnare anche quando i mercati azionari sono in perdita

Sono limitazioni piuttosto gravi, che ci devono far orientare verso altri modi per comprare azioni estere, a prescindere da quale sia il mercato di riferimento e a prescindere da quali possano essere i titoli che ci interessano.

Accontentarci oggi di un prodotto che offre magari quelle due, tre azioni che ci interessano, per trovarci poi in futuro nell’impossibilità di ampliare il nostro portafoglio titolo è una situazione spiacevole nella quale nessuno dovrebbe ritrovarsi, se vuole davvero investire con profitto e senza perdere tempo. Anche chi ha uno spirito da cassettista, e dunque opera sul termine medio e lungo, dovrebbe evitare questo tipo di strumenti.

Comprare azioni estere tramite i CFD: ecco perché conviene!

Il modo più conveniente, rapido ed efficace per comprare azioni estere è quello di rivolgersi ad un broker CFD (Contratti per differenza), che offra tra i sottostanti una discreta varietà di azioni estere, includendo necessariamente tutte quelle che sono più interessanti per chi vuole investire e guadagnare.

I CFD sulle azioni estere e la leva finanziaria

Il primo aspetto di convenienza che riguarda le azioni estere con CFD è la presenza di leva finanziaria. I CFD sono un contratto che permette di investire al margine, ovvero andando a coprire soltanto le variazioni di prezzo tra prezzo di acquisto e prezzo attuale del titolo.

Con la leva finanziaria, per intenderci, puoi moltiplicare l’andamento del titolo su cui hai scommesso. Una leva di 1:2, che è la minima offerta sulle azioni con CFD, vuol dire poter disporre del doppio del capitale che hai effettivamente a disposizione. Se le azioni che hai scelto fanno registrare un +5%, avrai in realtà incassato un +10%!

I CFD e le vendite allo scoperto – come guadagnare anche quando le azioni perdono

Comprando azioni estere tramite CFD apri per il tuo patrimonio ulteriori possibilità. Con un normale conto titoli potresti soltanto sperare che le azioni salgano per portare a casa un profitto.

Con i CFD invece puoi anche puntare su una perdita di valore del titolo, raddoppiando il guadagno perché potrai incassare anche quando il trend è invece negativo.

Le azioni estere offerte dai migliori broker di trading online

Di seguito ti presentiamo i migliori broker CFD per investire in azioni estere, con una descrizione dei servizi offerti e dei titoli che possono essere negoziati sul determinato broker.

Abbiamo scelto i broker tenendo conto di:

  • Leva offerta
  • Affidabilità
  • Presenza di autorizzazioni MiFID per operare in Europa
  • Possibilità di investire su diversi titoli
  • Ampiezza dell’offerta di azioni estere
  • Facilità di utilizzo della piattaforma

Investire in CFD con Trade.com

Trade.com è una delle piattaforme CFD più importanti tra quelle che operano in Europa. Siamo davanti ad un broker che non offre soltanto azioni estere, ma anche la possibilità di investire in obbligazioni, indici, criptovalute, Forex, sempre con lo strumento del CFD.

Per quanto riguarda le azioni estere, Trade.com ha una delle offerte più imponenti. Puoi infatti scegliere tra le azioni di:

  • Olanda
  • Germania
  • Australia
  • HongKong
  • Svezia
  • Stati Uniti
  • Spagna
  • Belgio
  • Finlandia
  • Austria
  • Sud Africa
  • Danimarca
  • Repubblica ceca
  • Polonia
  • Portogallo
  • Norvegia
  • Ungheria
  • Russia
  • Giappone

Si tratta di una delle offerte più complete, con una leva fino a 1:10 (molto alta per il settore) e trade che costano da 1 a 20 centesimi, prezzi estremamente bassi per investire in azioni, e che sono soltanto una frazione di quanto dovremmo invece pagare con un deposito titoli classico.

>>> CLICCA QUI per aprire un conto live su Trade.com (che include un conto demo gratis per testare la piattaforma e le tue strategie). Quando vuoi fare sul serio:

  • Verifica la tua identità con un documento di riconoscimento
  • Versa  per attivare il conto: bastano 100 euro!
  • Scarica  MetaTrader 4 da Trade.com, oppure investi con il WebTrader via browser
  • Scegli Azioni/Stocks e seleziona le azioni che preferisci. Comprale o vendile allo scoperto

Trade.com ti offre il grafico aggiornato di tutte le azioni: COMPRA le azioni che pensi che cresceranno, VENDI quelle che invece pensi che perderanno valore, anche allo scoperto <<<

TESTA LE TUE STRATEGIE CON UN CONTO DEMO GRATUITO SU TRADE.COM

Leggi anche la guida dei nostri specialisti: Recensione Trade.com


eToro per investire in azioni estere

La seconda alternativa per investire in azioni estere è eToro. Siamo davanti ad un broker che oltre ad aver inventato il social trading, il sistema che permette di andare a copiare i migliori trader sulla piattaforma, offre anche ben 520 azioni, scelte tra le migliori al mondo.

eToro offre una buona leva finanziaria su tutti i prodotti azionari e anche la possibilità di investire allo scoperto, per puntare sul ribasso delle azioni invece che sul loro rialzo.

Anche con eToro puoi scegliere di aprire un conto demo gratuito, con il quale testare piattaforma e strategie.

>>> Clicca il link per accedere alla pagina eToro dedicata alle azioni estere

Su eToro potrai copiare gli investimenti dei trader più performanti.

Scegli il mercato che preferisci tra la borsa di New York ( NYSE ), Zurigo, Francoforte, Londra  e così via… scegli l’azione estera relativa sulla quale vuoi investire e clicca su Investi – Se non hai un conto trading, iscriviti, verifica la tua identità ed ad effettua il tuo primo deposito: bastano soli 200€. <<<

Per la nostra guida completa ad eToro, leggi: Recensione eToro

Conviene investire in azioni estere?

Sì, nel senso che tutte le opportunità per la costruzione di un portafoglio adeguato devono essere vagliate, comprese quelle che sono lontane da casa nostra. Oggi grazie ai CFD e ai broker che ti abbiamo presentato hai a disposizione un enorme varietà di azioni, in diversissimi comparti e in paesi con diversi tassi di crescita per arricchire il tuo portafoglio investimenti.

Puoi inoltre trovare azioni estere disponibili subito al trading con condizione vantaggiose tra cui commissioni zero, spreads stretti e conto pratica ( demo ) gratis, sui brokers recensiti sul nostro sito ed elencati ( sono presenti tutti ) nella seguente tabella:

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Scegli quelle che più fanno al caso tuo, aiutandoti anche con la guida che ti abbiamo messo a disposizione sulla nostra testata.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments