miglior broker forex

Comprare azioni Enel e quotazione in tempo reale

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Stai pensando di diventare azionista Enel ma sei spaventato dalle commissioni altissime richieste dalla tua banca? Vuoi comprare azioni ma non ti fidi di operare su una piattaforma non abbastanza completa e che non ti fornisce i moderni tool per investire come un professionista? Continua a leggere! Gli esperti di MigliorBrokerForex.net hanno preparato per te una guida chiara, semplice ed esaustiva su come investire in Enel.

Scopri subito le migliori piattaforme per comprare azioni Enel, uno dei titoli più interessanti del settore food & beverage in Italia, e consulta le analisi dei nostri esperti condite da previsioni sull’andamento del mercato, assetti societari e molto altro ancora.

Chi è Enel? Che tipo di azienda abbiamo scelto per investire?

Enel è uno dei colossi del settore energetico italiano.

enel azioni

Guida completa alle azioni Enel: come comprarle

È la 84esima azienda mondiale per fatturato, dato che ha fatto registrare ben 71 miliardi di introiti per l’anno passato. Anche sotto il piano della capitalizzazione, siamo davanti ad un vero e proprio gigante: al valore attuale le azioni ENEL collocate sul mercato superano la soglia dei 40 miliardi di euro.

Enel è nata negli anni ’60 per opera statale ed oggi continua a vedere come principale azionista il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con quasi il 24% delle azioni detenute, seguito subito da BlackRock Inc, che detiene il 5,6% del capitale azionario.

Enel è una società che è operatore integrato per il settore energia elettrica e gas, opera su tutti e 5 i continenti e controlla:

  • il 100% di Enel Produzione
  • il 51% di Energy Hydro Piave
  • il 100% del Servizio Elettrico Nazionale
  • il 100% di Enel Energia
  • il 100% di Enel Green Power
  • il 100% di e-distribuzione
  • il 100% di Enel Sole
  • il 100% di Enel Trade Romania
  • il 100% di Enel Trade Croazia
  • il 100% di Enel Trade Serbia
  • il 50% di Open Fiber
  • il 5% della borsa elettrica francese Powernext
  • il 70,1% di Endesa
  • il 56,43% di Enel Russia
  • il 49,5% di RusEnergoSbyt
  • il 37,34% dell’argentina Empresa Distributora Sur SA
  • il 99,91% di Empresa Electrica Panguipulli SA
  • il 99,91% di Enel Green Power Chile

Si tratta di partecipazioni molto importanti, in settori nevralgici dell’economia mondiale, che rendono ENEL uno dei titoli più appetibili da risparmiatori e speculatori, nonché un must per ogni portafoglio differenziato che includa tar le sue opzioni anche qualche investimento nel settore energetico e delle utilities.

Enel impiega inoltre più di 63.000 dipendenti.

Dove è quotata Enel?

Enel è attualmente quotata presso Piazza Affari con la sigla ENEL. Per comprarne il titolo dovrai quindi affidarti ad un broker autorizzato ad operare su questo mercato. Se hai il timore di non avere il tempo necessario a seguire le contrattazioni dei titoli di Enel in tempo reale, non è un problema, perché le piattaforme che andremo ora a suggerirti ti permettono di operare con strategie automatiche e semi automatiche, per darti la possibilità di investire quando hai tempo a disposizione. Ecco la comodità del trading online: puoi controllare ed espandere il tuo portafoglio di asset anche durante la pausa pranzo!

Come comprare azioni Enel

Come detto, Enel è quotata presso BORSA, quindi per acquistarne i titoli azionari dovremo per forza rivolgerci ad un broker autorizzato ad operare su questo specifico mercato borsistico. Per nostra fortuna le opzioni sono molte, ma prima di investire è necessario fare un po’ di ricerca per evitare brutte sorprese in futuro, perché i prezzi e l’operatività variano molto da piattaforma a piattaforma. Andremo ora ad analizzare le diverse opzioni a disposizioni per iniziare ad investire sul titolo Enel.

Comprare azioni Enel con un deposito titoli in banca

Enel ha partecipazioni importanti anche in Russia

Dal momento che le azioni di Enel sono disponibili su BORSA, è molto probabile che sia possibile acquistare azioni anche tramite il deposito titoli offerto dalla propria banca di fiducia. Stiamo parlando della modalità di investimento più classica e conosciuto per acquistare azioni del mercato azionario italiano.

Nonostante l’indubbia affidabilità di questo sistema, ci sono alcuni lati negativi che ora andremo ad esaminare, per orientarci infine verso altre opzioni che garantiscono maggiori garanzie e facilità di utilizzo. Ecco alcuni degli svantaggi di investire in azioni Enel tramite il deposito titoli della tua banca:

  • Commissioni elevatissime, per il mantenimento del conto, il ritiro dei fondi e persino la singola transazione sul mercato. Tutti questi balzelli andranno ovviamente ad erodere il tuo margine di guadagno, riducendo i potenziali guadagni che potresti trarre dal tuo investimento in azioni di Enel;
  • Poca scelta, perché spesso le banche ti permettono di operare solo su un mercato azionario, come BORSA, ma tralasciano altri tipi di titoli come azioni straniere, criptovalute e materie prime che ti permettono di creare un portafoglio di asset differenziato.
  • Niente vendita allo scoperto, cioè quello strumento di trading che ti permette di scommettere sul ribasso del titolo di Enel, permettendoti di guadagnare anche se non possiedi materialmente azioni.
  • Niente leva finanziaria, un sistema per investire al margine e moltiplicare così gli andamenti positivi e negativi del titolo da te scelto. Si tratta di uno strumento ormai fondamentale per il trader moderno, ma che difficilmente la tua banca vorrà offrirti.

Ecco perché il deposito titoli non è la soluzione migliore se vuoi investire in Enel e massimizzare i tuoi guadagni. Andiamo ora a vedere alcune ottime alternative per investire senza alcun tipo di sovraccosto e con commissioni molto più basse.

Investire e comprare azioni Enel con i CFD

I CFD (o contratti per differenza) sono dei prodotti finanziari che ti permettono di investire sull’andamento di un titolo pur senza possederne le azioni, e offrono diversi vantaggi rispetto al deposito titoli delle comuni banche. Investire con una piattaforma CFD infatti ti garantisce:

  • Commissioni molto più basse, spesso meno di un centesimo per azione, infinitamente di meno di quanto potrebbe offrirti il miglior deposito titoli bancario;
  • Molta più scelta, perché avrai accesso non sono a listini di BORSA, ma anche azioni straniere, criptovalute, materie prime e tanti altri asset per differenziare il tuo portafoglio per ridurre il rischio d’investimento;
  • Piattaforme di trading avanzate, con strumenti moderni come take profit & stop loss, ordini condizionali e analisi complesse dei grafici per pianificare al meglio la tua strategia;
  • Strumenti di trading come leva finanziaria e vendita allo scoperto per massimizzare i guadagni in base all’andamento del mercato, due possibilità che quasi nessuna banca propone al momento;
  • Hai a disposizione piattaforme che hanno strumenti come gli ordini condizionali, take profit, stop loss, e anche analisi avanzata dei grafici;
  • Puoi anche operare con leva finanziaria nonché con vendita allo scoperto, possibilità che sono precluse per chi opera principalmente dalla banca;
  • Puoi investire già con 100 o 200 euro, a differenza del deposito titoli che richiede migliaia di euro solo per iniziare;

Ma come scegliere la migliore piattaforma per investire in CFD? Andiamo ora a vedere alcune fra i broker più affidabili.

Per la guida completa, leggi: guida trading CFD

eToro per comprare azioni Enel o CFD

La prima piattaforma di cui ti parleremo è eToro, uno dei broker attivi da più tempo sul mercato italiano ed europeo. Oltre ad avere tutte le autorizzazioni richieste per operare legalmente in Italia, a differenza di molti concorrenti, questa piattaforma offre una vastissima lista di asset. Non solo avrai la possibilità di comprare le azioni di Enel, ma potrai investire anche in azioni straniere, criptovalute, valute, INDICI e ETF, così ti sarà semplice differenziare il tuo portafoglio di investimenti. Sono ovviamente disponibili anche tool avanzati come leva finanziaria e ordini condizionali.

Uno dei vantaggi di eToro rispetto alla concorrenza è sicuramente la sua piattaforma molto semplice da utilizzare anche per un neofita. E’ possibile operare da computer o da mobile, tramite una comoda App disponibile gratuitamente. Nonostante la semplicità ci troviamo di fronte ad una piattaforma all’avanguardia anche nel social e copy trading: questa funzione ti permetterà di seguire e copiare automaticamente gli investimenti di altri trader più esperti, in modo da guadagnare grazie alle loro intuizioni sul mercato.

Per visitare il sito ufficiale di eToro, clicca su questo link !

Come detto, eToro dispone i permessi necessari per operare legalmente in Italia ed Europa. Se vuoi comprare azioni Enel, questo broker ti offre la possibilità di aprire un conto demo gratuito per testare le tue strategie e prendere confidenza con il mondo del trading online.

>>> Clicca per accedere alla sezione eToro dedicata alle azioni Enel <<<

Vai su Investi per fare trading sulle azioni di Enel. Puoi sia comprare che vendere allo scoperto – Apri un conto seguendo questo link , versa soli 200 euro ( è il versamento minimo per operare con eToro con conto trading con capitale reale) e comincia a fare trading, o in alternativa apri un conto DEMO per investire con capitale virtuale <<<

Per la guida completa al broker, leggi: recensione eToro

Trade.com per investire in Enel

Trade.com è un’altra piattaforma molto affidabile per chiunque voglia investire in Enel online. Si tratta di un broker molto in voga soprattutto fra i professionisti, grazie alla sterminata lista di asset sui quali investire e alla completezza dell’interfaccia di trading.

Proprio come con eToro, anche Trade.com permette di operare comodamente da PC o smartphone, ed offre strumenti avanzati come leva finanziaria e vendita allo scoperto per massimizzare il tuo investimento in Enel. Se non sei sicuro al 100% che si tratti della piattaforma per te, non preoccuparti: anche qui avrai la possibilità di aprire un account demo gratuito per operare con capitale virtuale ed imparare ad utilizzare tutti gli strumenti avanzati messi a disposizione da questa piattaforma.

>>> CLICCA QUÌ per aprire un conto gratuito su Trade.com:

  • Verifica i tuoi dati e le tue generalità con carta di identità,  patente, o anche con il passaporto;
  • Versa 100 euro con carta di credito Visa, Mastercard o American Express o anche con la tua carta ricaricabile, senza alcun tipo di problema. Puoi versare  il tuo capitale anche con bonifico bancario nel caso in cui questo dovesse essere più comodo per te;
  • Scegli tra MetaTrader 4, la piattaforma professionale da scaricare, che è  disponibile gratis per tutti gli iscritti a Trade.com,  oppure opera con  WebTrader per fare trading via browser; sono disponibili anche App per smartphone iPhone o Android;
  • Scegli Azioni/Stocks e opera sulle azioni Enel se credi che le azioni guadagneranno valore, oppure vendi allo scoperto, se pensi che il valore scenderà.

>>> Clicca su questo link, apri un conto demo/live su Trade.com ed inizia ad investire in Enel <<<

Per visitare il sito ufficiale di Trade.com, clicca su questo link quì !

Per la guida completa al broker, visita: recensione Trade.com

Grafico con quotazione in tempo reale e previsioni su Enel

Come tutti gli investitori, avrai sicuramente bisogno di un grafico per controllare l’andamento live del titolo di Enel. Eccolo qui a tua disposizione, offerto gratuitamente dal noto broker Plus500.

Plus500, come le altre piattaforme che ti abbiamo appena presentato, ti permette di operare su moltissimi tipi di asset diversi e offre un account demo gratuito per iniziare a prendere confidenza con il mondo del trading.

Se vuoi operare su azioni ENEL con questa ottima piattaforma, questa è la procedura che devi necessariamente seguire:

  • Apri un conto cliccando su questo link (Puoi scegliere di aprire anche un conto demo gratuito, per testare le tue strategie di investimento senza rischiare denaro vero);
  • Verifica la tua identità e le tue generalità con un documento di riconoscimento qualunque;
  • Fai un deposito minimo iniziale di almeno 100€, con carta prepagata, VISA, MasterCard, American Express oppure bonifico bancario anche dall’Italia;
  • Clicca su —> Trading azioni Enel su Plus500 e comincia investi al rialzo o al ribasso sfruttando i movimenti di prezzo delle azioni Enel.

Per visitare il sito ufficiale di Plus500, clicca quì: Sito ufficiale Plus500

Conviene investire in Enel?

Enel è uno dei gruppi più importanti a livello mondiale per il settore energia e utilities. È sicuramente una ottima alternativa per il nostro portafoglio, soprattutto nel caso in cui dovessimo coprire questo settore a livello di differenziazione.

Vale la pena di ricordare inoltre che Enel è uno di quei titoli che si presta a qualunque tipo di strategia, sia per chi vuole investire sul brevissimo periodo, sia invece per chi è alla ricerca di azioni da acquistare e mantenere per lunghi periodi.

Enel è uno dei titoli più gettonati, meglio capitalizzati e con una delle posizioni più stabili sul mercato. È il titolo giusto per il tuo portafoglio: scegli la piattaforma più adatta alle tue esigenze e investi in questo titolo senza alcun tipo di preoccupazione.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments