miglior broker forex

Opzioni Binarie, strategie di trading per guadagnare con le 60 secondi

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Le opzioni binarie 60 secondi sono estremamente convenienti a patto che si conoscano le giuste strategie per ottimizzare le performance. Prima di descrivere qualsiasi tipo di strategia va precisato che l’investimento in opzioni binarie 60 secondi non é semplice e richiede una buona conoscenza del mercato e, soprattutto, un giusto approccio razionale al trading. Per approccio razionale intendiamo un approccio mirato a massimizzare i guadagni e a tenere a bada la componente che più causa danni nel trading binario: l’emotività.

La componente emotiva si fa sentire molto di più nell’investimento in opzioni binarie 60 secondi, il motivo é semplice: in scadenze così brevi l’emotività che ne viene fuori è considerevole, quindi, tenerla a bada diventa complicato.

RISCHIARE POCO SIGNIFICA GUADAGNARE TANTO

Per evitare che l’emotività rovini l’investimento si deve necessariamente stabilire un rischio limite in termini di percentuale. Dobbiamo perciò stabilire un limite massimo di investimento tenendo conto del capitale totale che abbiamo a disposizione. Non si può investire il 100% del capitale in una unica operazione, a prescindere dalla probabilità del segnale di mercato, sarebbe infatti una follia ed in questo caso potremmo benissimo parlare di scommessa e non di trading. La percentuale da mettere a rischio ad ogni investimento é del 5% del capitale totale, quindi, se si ha un capitale di 100€, ogni investimento deve corrispondere a 5€ di rischio.

STRATEGIA OPZIONI BINARIE 60 SECONDI

Nell’investimento in opzioni binarie 60 secondi le strategie utilizzate sono sempre molto difficili, richiedono molta attenzione ed una capacità razionale fuori dal comune, ad ogni modo, una delle strategie migliori risulta essere quella dei supporti e delle resistenze, anche se tale strategia non é immune ai falsi segnali. Investire sui supporti e sulle resistenze resta comunque la migliore strategia di trading che si possa attuare in scadenze così brevi.

mettere in pratica la strategia bisogna prima di tutto attendere che il prezzo tocchi un supporto o una resistenza, dopodiché si procede all’analisi dell’RSI impostato a 3 periodi. In questo modo avremo segnali più affidabili sul grafico M1, anche se la media mobile si presenta molto più angolata. Il segnale é principalmente dato dal supporto o dalla resistenza che si viene a creare, ma particolare attenzione va posta anche all’RSI: se questo si trova in iper-comprato ed il prezzo è in prossimità di una resistenza, allora le probabilità che questo possa rimbalzare sono molte, motivo per cui conviene investire in opzioni binarie put; in caso contrario, ossia, se io prezzo é in prossimità di un supporto e l’RSI in fase di iper-comprato possiamo ragionevolmente supporre che questo inizi a salire e, di conseguenza, possiamo investire in opzioni binarie call.

Opzioni binarie 60 secondi, le strategie operative

Nell’esempio abbiamo una resistenza posta in area 1.3570. Tale resistenza è ovviamente una resistenza che ha la sua ragion d’essere solo in grafici M1, la stessa infatti non si presenta affatto in grafici con time frame maggiori perché é di fatto una resistenza di brevissima durata. Considerando però che stiamo investendo in opzioni binarie con scadenza a 60 secondi possiamo considerare tale resistenza in quanto influenza l’andamento del prezzo di brevissimo periodo.

Come puoi ben vedere, il primo rimbalzo si verifica esattamente con l’RSI in iper-comprato, ovviamente tale rimbalzo non può essere sfruttato perché risulta essere il primo della nostra resistenza. Da tale rimbalzo tracciamo quindi una linea retta nell’attesa che il prezzo possa effettuare un ritracciamento e darci così la possibilità di sfruttare il possibile rimbalzo. Come previsto ciò accade: il prezzo ritorna sui sui passi a rintracciare la resistenza, l’RSI é in fase di iper-comprato ed abbiamo quindi un chiaro segnale ribassista.

Investimento quindi in una opzione binaria 60 secondi di tipo put ed attediamo l’esito dell’operazione. In questo caso, la strategia ci ha dato ragione, ma capita che i segnali possano generare delle perdite che vanno gestite attraverso un corretto money management. Per evitare che la presenza di falsi segnali pregiudichi l’intero investimento basta semplicemente mettere a rischio solo il 5% di capitale totale per ogni investimento effettuato. In questo modo, in caso di perdita non si esaurisce il capitale e, dato che la strategia consente di avere più segnali che portano profitto di quelli che portano delle perdite, il guadagno in questo modo risulta sicuro.

ATTENZIONE: se si investe una percentuale di capitale totale maggiore di quella indicata nella strategia, i riscontri potrebbero non essere positivi, quindi, bisogna attenersi sempre a quello che é il money management, altrimenti nel medio termine si rischia di perdere più capitale rispetto a quello che si guadagna.

BROKER CONSIGLIATI PER LE OPZIONI BINARIE 60 SECONDI

BROKERS TRADING 60 SECONDI SITO WEB APERTURA CONTO RECENSIONE
TOPOPTION DISPONIBILE www.topoption.com/home?lang=it Apri un conto Leggi la recensione
OPTIONWEB DISPONIBILE www.optionweb.com/?lang=it Apri un conto Leggi la recensione
Capital.com.COM DISPONIBILE www.Capital.com.com/it Apri un conto Leggi la recensione
Bdswiss DISPONIBILE www.bdswiss.com/it Apri un conto Leggi la recensione
BANC DE BINARY DISPONIBILE www.bbinary.eu/?lang=it Apri un conto Leggi la recensione

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alfredo Di Stasi

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments