giovedì, 19 Settembre, 2019
Lascia un commento

12 commenti al post

  1. 6

    giulio

    Pessimi e oltretutto non pagno nemmeno dopo la richiesta chiusura account che è il baluardo di forza di Lorenzo Civico e company per chiunque voglia indietro il proprio acconto..COsa altrettanto Falsa come tutto il resto che dicono.. Pisu si difende eliminando dal gruppo facebook le persone che fanno domande precise e corrette e continua a dialogare con l’ignoranza dei lecchini, poveretti tutto….è gente totalmente inaffidabile e che riempie povere persone di bugie e le lasciatemelo dire le “deruba”, almeno per ora che l’80 per cento della gente non ha veisto i propri soldi tornare.. Ma per la redazione di questo sito la mia domanda è: qual’è secondo voi il modo per recuperare i nostri soldi? non quelli maturati con il lavoro di qualche minuto al giorno fatto per loro, ma quelli bonificati.. secondo voi la strada della querela e della denuncia può far rientrare i nostri soldi? consigli per farsi valere??? Grazie…

    Reply
    1. 6.1

      Alessio Ippolito

      Ciao Giulio e grazie di cuore per aver confermato quanto da noi scritto – le vostre condivisioni sono linfa vitale per la nostra community. quello che invitiamo a fare è di denunciare il fatto, prima però leggere attentamente i T&C sottoscritti in fase di apertura conto, e verificare se ci fosse qualche particolare clausula che li ” scagiona ” in determinati casi. dalla vostra potete senza dubbio ( cosa non di poco conto ) avvalervi della segnalazione da parte della autorità CONSOB. Teneteci aggiornati

      Reply
  2. 5

    maria

    l sito è stato bloccato dalla consob a luglio. Il 26 dello stesso mese hanno fatto una diretta su youtube con gli avvocati che li difendono, ed hanno affermato che avrebbero restituito i famosi depositi cauzionali. In molti post nel gruppo ufficiale facebook hanno scritto che i depositi li avrebbero restituiti entro il 31 agosto, perché volevano arrivare al ricorso al TAR (fissato l’8 ottobre credo) senza avere più un centesimo degli utenti. Oggi 16 settembre ancora moltissime persone attendono questo famoso rimborso (io sono stata una delle poche fortunate ad aver avuto la restituzione del mio deposito, ma mancano all’appello 2 miei familiari che non sono stati altrettanto fortunati). La scusa usata da loro? I bonifici sono stati portati in banca, ma la banca sta facendo dei “controlli”. Inoltre molte persone hanno chiesto chiusura account, e malgrado secondo i loro “termini e condizioni”, chi chiede chiusura account avrà la restituzione di quanto versato entro 30 giorni, molti ancora non hanno visto nulla, e sono passati da un bel po’ i 30 giorni. La scusa usata da loro? Non è possibile chiedere la chiusura account perché “la consob non vuole”. Insomma, colpa della banca, colpa della consob, mai colpa loro. Intanto non rimborsano, e stanno come prendendo tempo, non si capisce perché. La cosa che mi lascia perplessa è la diretta pubblica su youtube dove per bocca dei loro avvocati è stata data la certezza agli utenti circa la restituzione dei propri denari (come non credere ad un avvocato?). Denari che ancora non sono arrivati a moltissime persone ( e ci sono persone che hanno messo migliaia di euro!). Intanto loro alle giuste lamentele della gente, si difendono, fanno le vittime, si arrabbiano con gli utenti. Sono organizzati con 120 persone chiamate “tutor” più alcuni “fedelissimi” (credo persone che ci hanno guadagnato, o amici e parenti oppure doppi account, altrimenti non si spiegherebbe questa difesa ad oltranza malgrado i fatti inequivocabili) che li difendono a spada tratta, a volte offendendo (io personalmente sono stata presa per “casalinga frustrata”, “una che sputa veleno”, e altri epiteti simpatici) a volte facendo bullismo (specie nelle chat private dei vari “tutor”), cancellando i commenti più educati ma scomodi, ma lasciando guarda caso quelli più offensivi, per avere modo di fare le vittime e minacciare così querele (hanno minacciato di querele a destra e manca). Il messaggio che passa è che loro sono i “buoni” e noi i “cattivi” perché non li appoggiamo visto che sono “perseguitati dalle istituzioni” (consob, banche, ecc) e che stanno lottando “per noi”!!! Un altro messaggio che passa è che loro hanno aiutato un sacco di gente, e noi siamo ingrati, perché “sputiamo nel piatto dove abbiamo mangiato”… peccato che siamo in molti a non aver mai mangiato proprio nulla! E per finire, dulcis in fundo, il capo di tutta la baracca, che si definisce direttore generale, non si è mai fatto vedere in faccia, e nelle dirette ha sempre mostrato una maschera da spiderman. Vi chiederete come abbiamo fatto a dare i nostri soldi in mano ad un uomo in maschera?! Questo è una cosa che ancora oggi non riesco a spiegarmi! E’ vero che il capo che risulta sulla carta ha sempre mostrato la sua faccia, ma è anche vero che a prendere le decisioni, a scrivere i vari post, e a fare le dirette è sempre stato il nostro simpatico uomo ragno! E migliaia di persone hanno creduto in lui. Non c’è che dire è davvero un supereroe: ha avuto il potere di far credere a migliaia di persone la moltiplicazione di pani e pesci, tra raddoppi, salary, doubleville, dumcoin e simili! Spero che finisca bene questa storia, ma ho la sensazione che ormai chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato. Probabilmente il nuovo sito clickandagain, nato dopo il blocco consob non sta andando come speravano. Ma il mio è solo un sospetto!

    Reply
    1. 5.1

      Alessio Ippolito

      Ciao Maria e grazie per aver condiviso assieme alla community di Migliorbrokerforex.net questa sua ampia disamina su double up mania. ci pregiamo di commenti utili come il suo per migliorare l’esperienza degli utenti che visitano il nostro portale.

      Un saluto e a presto !

      Reply
  3. 4

    alberto

    truffa.. ladri

    Reply
    1. 4.1

      Alessio Ippolito

      Ciao Alberto, grazie per la sua testimonianza in relazione al servizio Double up mania.

      saluti

      Reply
  4. 3

    Luca

    Se dovessero riaprire le iscrizioni alla piattaforma Double up, statene lontani! Non guadagnerete un euro e rischierete di non vedere mai piú i vostri soldi

    Reply
    1. 3.1

      Alessio Ippolito

      Ciao Luca e grazie per aver condiviso la tua esperienza con double up mania assieme alla community di migliorbrokerforex.net.

      un saluto

      Reply
  5. 2

    Recanati duillio

    Ho visto che parlate molto di piattaforme di trading. Quale consigliate voi anzichè insistere e perdere tempo con double up mania ?

    Reply
    1. 2.1

      Alessio Ippolito

      Ciao Duillio ti consigliamo le piattaforme trading che puoi consultare direttamente tu stesso visitando la sezione homepage del nostro sito.

      un saluto

      Reply
  6. 1

    Alberto

    Sono dentro Double Up da 1 anno, gli ho dato 50€, consapevole del rischio cui stessi andando incontro e, in tutto questo tempo, ho assistito solo a mille promesse e ogni mese ad una scusa diversa per non renderti i soldi e per non darti quelli che dovrebbero essere i guadagni maturati. L’intera comunità di Double Up, composta sostanzialmente da persone facilmente influenzabili, di cultura medio-bassa, è in rivolta e si lamenta continuamente perché non ha mai visto un soldo. È curioso come un quantitativo di perosne così ingente si sia lasciato abbindolare e abbia deciso di dargli soldi. Altra cosa, non di poco conto, è l’immagine di questo sistema: diverse persone fanno delle dirette Facebook quasi settimanalmente, colui che le dirige è un ragazzo, Fabrizio Pisu, un attore, un presentatore ancora in formazione (cercatelo su google) che cerca di emergere ma che non si è mai visto nelle principali reti nazionali, seguito da altri individui fra cui uno, in particolare, che si mostra al pubblico con la maschera di Spiderman. Si avete letto bene, nessuno lo ha mi visto in faccia e indossa questa maschera ogni volta che si mostra in pubblico. Non aggiungo altro, traete voi le vostre conclusioni, la mia penso sia stata intuita. Il loro motto è: “nessuno perde un euro e lo ha mai perso” , io gli ho dato 50€, a distanza di un anno non solo non ho mai rivisto i miei 50€ che, nel giro di un mesetto sarebbero dovuti diventare 100€, ma non ho neppure mai avuto i soldi indietro che sarebbero dovuti maturare. Consapevole del rischio, a distanza di quasi un anno credo di poter salutare definitivamente i miei 50€. Peccato!

    Reply
    1. 1.1

      Alessio Ippolito

      Ciao Alberto, innanzitutto ti ringrazio per aver rilasciato questa testimonianza sul nostro sito. Siamo ben felici di accogliere testimonianze come le tue in quanto confermano anche i nostri dubbi riscontrati sul medesimo servizio.
      Ci fa piacere che tu abbia aperto gli occhi e speriamo che stessa cosa accada anche con altre persone – non si possono più portare in auge, alle soglie del 2020 ancora false promesse di lauti guadagni, a priori pressochè impossibili da raggiungere eccezion fatta per la elite.

      saluti

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2019 - Guida completa ai migliori brokers di trading online. Progetto a cura di Alessio Ippolito.