miglior broker forex

Trading automatico

Online il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Il trading automatico rappresenta oggi il sogno per ogni tipo di investitore, dato che ci permetterebbe, almeno secondo le promesse (spesso truffaldine) dei servizi online, di guadagnare automaticamente con il trading online, senza che ci sia alcun tipo di conoscenza o competenza da parte nostra. Esiste davvero un sistema di trading automatico davvero eccellente? Quali sono le migliori piattaforme di trading online per farlo? Quali sono i servizi che ti permettono di sfruttarlo al meglio? Come possiamo proteggerci dalle truffe? 

Il Trading Automatico può farti diventare davvero milionario? Scoprilo con la nostra guida

Vediamolo insieme, in una guida che, come sempre accade su MigliorBrokerForex.net, non lascerà davvero nulla al caso e ci permetterà di conoscere ogni dettaglio, anche il più recondito, su questa possibilità offerta dai mercati. 

Introduzione al Trading Automatico:

Cos’è:Script BOT da caricare sulle piattaforme per fare trading in maniera automatica
💪Adatto a:Principianti e più esperti
🥇Migliori broker:Capital.com / FP Markets / Trade.com
💸Quanto costano i BOT:Gratis e a pagamento (da zero a 499euro)
💡Miglior alternativa:Il copytrading di eToro
🤔Opinioni:⭐⭐⭐⭐⭐
Cos’è e come si inizia a fare trading automatizzato

Prima di addentrarci nello specifico di questa guida, sicuramente sarà utile riassumere quali sono gli argomenti che andremo a toccare nel corso del nostro approfondimento: 

  1. Che cos’è il trading automatico: cosa si intende per trading automatico? Come sono organizzati i migliori sistemi di trading automatico per permetterci di andare a investire senza gestire noi direttamente l’investimento?
  2. Il trading automatico funziona? Ci sono davvero sistemi che possono permetterci di guadagnare somme importanti semplicemente andando a scaricare questo o quel software? Perché non usano tutti questi sistemi, se funzionano davvero?
  3. Quali sono i migliori sistemi per il trading automatico sui mercati internazionali? Quali sono i sistemi dei quali possiamo effettivamente fidarci?
  4. Truffe: purtroppo anche il settore del trading automatico è affollato da personaggi non limpidi, che spesso pubblicizzano sistemi truffaldini. Grazie a MigliorBrokerForex.net riuscirai a riconoscerli e soprattutto ad evitarli;
  5. Copy Trading: perché oggi è il sistema che più si avvicina ad un trading automatico di successo. Scopriremo insieme quali sono le qualità del copy trading e perché potrebbe davvero fare al caso nostro. Il broker eToro offre ad oggi la migliore piattaforma per il copy trading attualmente disponibile. Avremo comunque modo di parlarne più avanti nel corso della nostra guida. In alternativa, possiamo ricorrere anche al CopyTrading offerto dal broker FP Markets, che permette di copiare le posizioni dei migliori trader all’interno delle piattaforme MetaTrader 4 e 5.

Possiamo anticiparti che ci sono sistemi che ti permettono di fare trading in automatico, pur se sono fondamentalmente diversi da quelli che vengono pubblicizzati di continuo online. Non ti permettono di diventare milionario in pochi giorni, né tantomeno di disinteressarti completamente dei tuoi investimenti. 

Che cos’è il trading automatico? Esiste davvero?

Quello del trading automatico è un settore particolarmente ingarbugliato, nel quale è estremamente difficile districarsi anche per coloro i quali hanno una grande esperienza nel mondo degli investimenti. Da un lato ci sono infatti i fuochi fatui, quelle promesse pubblicitarie fatte per attirare i gonzi. Dall’altro invece sistemi più seri, come il social trading (miglior servizio quello di eToro ) che ti permette invece di automatizzare davvero le tue strategie di investimento. 

Partiamo con un chiarimento quanto mai necessario in una guida del genere: non esistono sistemi in grado di fare trading automatico completo, nel senso di sistemi software che sono in grado di analizzare i mercati, investire per conto proprio e guadagnare. 

Ci sono sicuramente degli algoritmi molto complessi e sistemi di Intelligenza Artificiale che vengono utilizzati dai grandissimi gruppi finanziari per andare a fare arbitraggio su alcuni titoli o comunque per andare a guadagnare piccolissime percentuali su operazioni relativamente semplici. Si tratta però comunque di sistemi che vengono imbeccati da trader professionisti e che hanno, almeno oggi, un campo di applicazione estremamente ristretto. Capital.com (qui per il conto demo gratuito) offre un sistema di analisi basato sull’intelligenza artificiale, anche se non permette di fare trading automatico, ma soltanto di vedersi segnalare eventuali errori nella composizione del proprio portafoglio.

Occhio! Ci sono molti sedicenti sistemi di trading automatico che in realtà truffano chi li utilizza!

Questo non vuol dire che non ci sono dei sistemi semi-automatici che possono aiutarci a fare trading, né tantomeno che non ci siano degli ottimi sistemi, inclusi nei migliori broker come questa piattaforma ( Capital.com ), che ci permettono di delegare quantomeno una parte delle nostre attività di trading. Più avanti avremo modo di vedere quali sono i sistemi che ci permettono effettivamente di trarre vantaggio dalla tecnologia. 

Ad ogni modo, se quello che cerchi è un sistema in grado di generare automaticamente guadagni per te dovrai per forza di cose lasciar stare: tali sistemi infatti non esistono, checché ne dicano le pubblicità ingannevoli che purtroppo affollano il web. 

Come funziona il trading automatico (secondo chi lo pubblicizza)

Dipende. Ci sono moltissime pubblicità online che indicano come sistema di trading automatico il software che, una volta attivato, sarebbe in grado di andare a fare trading da solo sui mercati prescelti, operando come un vero e proprio robot per il trading

Di questi sistemi ne vengono pubblicizzati tantissimi, forse anche troppi, senza che però nessuno sembri riuscire ad utilizzarli con vero profitto. Il motivo è presto detto: in realtà il 99% dei sistemi di trading automatico che vengono pubblicizzati online sono truffe organizzate, che puntano a chi non conosce il modus operandi tipico delle società truffa del trading. 

Di queste truffe avremo modo di parlare in modo decisamente più approfondito più avanti, anche per sottolineare quali sono i metodi per evitarle. Ti ricordiamo però anche ci sono sistemi più che legittimi per operare con il trading automatico.

Certo, la situazione è molto più complessa di quello che vorrebbero farci credere i truffatori: non si diventa milionari con poche settimane e c’è sicuramente bisogno di andare a tarare, almeno in parte, la propria strategia. 

Se hai bisogno di una piattaforma che ti dia segnali e sia sicura, possiamo consigliarti il servizio offerto da Capital.com.

L’alternativa degli script di MetaTrader 4 e 5 per il trading automatico

Al Copy Trading come viene offerto da eToro esiste un’importantissima alternativa, destinata però a chi ha già una certa dimestichezza con i sistemi per l’investimento e soprattutto con i broker più avanzati. 

La piattaforma MetaTrader è una suite che permette infatti di utilizzare degli script per il trading semi automatico, che possono essere condivisi tra utenti oppure creati ex-novo. Si chiamano Expert Advisor e permettono di automatizzare routine e anche di muoversi indipendentemente sulla base di algoritmi e segnali.

MetaTrader 4 è una delle piattaforme per il trading più utilizzate dai professionisti

Nota bene: abbiamo parlato di semi automatico perché in ogni momento potrai intervenire per chiudere una posizione aperta dal tuo script, oppure per agire in senso contrario. Questa è l’alternativa più vicina ad un vero software per il trading automatico che hai effettivamente a disposizione. 

  • Gli expert advisor possono essere scaricati già dall’interno della piattaforma

Uno dei vantaggi degli Expert Advisor per il trading automatico è che possono essere scaricati dall’interno della piattaforma grazie al MarketPlace che è incluso in MetaTrader. Potremo dunque fare accesso, accedere al tab Market e scaricare direttamente quelli che ci interessano.

  • Possiamo testare gli script grazie al Tester incluso

L’aspetto più importante degli Expert Advisor è che possono essere testati. MT, sia nella versione 4 che nella versione 5 permette infatti di accedere ad un Tester, che fa girare l’EA contro i dati di mercato degli ultimi anni. E possiamo utilizzare questo potentissimo strumento anche con un conto di prova – qui possiamo aprirlo con Capital.com anche su MetaTrader – senza dover versare nulla per testare un determinato EA.

Ci sono diversi broker che ti consentono di scaricare e utilizzare MetaTrader gratuitamente, tra i quali la piattaforma di FP Markets, broker Forex e CFD con più di 2.000 asset a disposizione del cliente, oppure ancora il broker Trade.com, altro broker di elevatissima qualità che ti permette di investire su tutti i principali mercati. 

Videotutorial Youtube sul Trading Automatico

Gli esperti del sito “TradingOnline.com” hanno realizzato un video che ci spiega cos’è e come funziona esattamente il trading automatico e gli algoritmi di trading, illustrandoci materialmente come si usa nella pratica mediante MetaTrader.

cos’è e come funziona il trading automatico – videocorso gratuito

Truffe e trading automatico: ecco perché non c’è (quasi) mai da fidarsi

Ci sono centinaia, se non migliaia di offerte online che ti promettono di guadagnare automaticamente sui mercati, sfruttando in genere la moda del momento: abbiamo avuto modo di recensirne a decine e di mettere in guardia i nostri lettori da sistemi che propongono piccole somme da investire da trasformare in centinaia di migliaia di euro nel giro di pochi giorni. 

In realtà tutti i sistemi che ti propongono guadagni facili sono in odore di truffa: 

  1. Chi venderebbe un sistema in grado di generare denaro automaticamente?? Se questi sistemi funzionassero davvero, sarebbero custoditi gelosamente da chi li ha inventati. Non avrebbero bisogno dei tuoi risparmi per mantenersi
  2. Non esistono sistemi in grado di rendere ricchi automaticamente: altrimenti tutti sarebbero ricchi oggi e non avrebbe più senso né risparmiare né investire;
  3. Anche quando ti mostrano guadagni sul breve, stanno in realtà manipolando le interfacce per farti credere che il sistema funzioni, per poi sistematicamente chiederti di investire di più. Dopo qualche giorno, in genere, la truffa si paleserà per quello che è.

Capital.com e il suo pacchetto di segnali assicurano invece un servizio di livello e in linea con le normative europee.

Come riconoscere un sistema truffa per il trading automatico? 

  • Le pubblicità fanno promesse incredibili: guadagni assolutamente fuori mercato, commenti di dubbia credibilità da parte di chi avrebbe già utilizzato il sistema, pubblicità soprattutto su siti e circuiti poco affidabili;
  • Marketing aggressivo, che avviene tipicamente per via telefonica. Una volta che saranno entrati in possesso del nostro numero telefonico, saremo raggiunti a ritmi incredibili da telefonate anche particolarmente aggressive;
  • Guadagni rapidi: per i primi giorni dall’interfaccia verranno registrati magari guadagni molto importanti, che proveranno a convincerti della bontà della proposta del sedicente broker con trading automatico. I guadagni invece dovrebbero essere valutati soltanto quando effettivamente quel denaro potremo ritirarlo;
  • Inviti costanti ad investire maggiori quantità di denaro: in genere questi sistemi truffaldini utilizzano uffici commerciali che ci contattano costantemente per spingerti ad investire di più. Il sistema utilizzato è sempre lo stesso: fingere guadagni immediati per spingerci a investire sempre di più.

Puoi comunque leggere la nostra guida alle truffe nel trading e nel Forex. Troverai una lista aggiornata di tutti i broker e sistemi automatici truffa nel mondo del trading e anche un form per la segnalazione di esperienze già vissute o di richiesta di informazioni.

Prima di scegliere un sistema automatico per il trading, non dimenticarti di consultare quella pagina.

Si può fare trading automatico con il copy trading ?

Ad oggi il sistema funzionante più vicino al trading davvero automatico, ovvero un sistema in grado di investire il nostro denaro senza il nostro intervento diretto, è il copy trading

Si tratta di un sistema offerto da broker come eToro ( vai quì per conoscere il sito ufficiale ), che ti permette di copiare con un solo click i portafogli di investimento dei trader che ottengono i migliori risultati sui mercati. 

L’interfaccia eToro per il Copy Trading è semplice e ricca di informazioni

Il copy trading, come avremo modo di vedere tra pochissimo, è un sistema davvero semplice, che ti permette di cominciare ad investire anche se non hai grande esperienza e se vuoi una gestione completa del tuo capitale. 

Ad oggi è di gran lunga il sistema migliore per andare a investire con il trading automatico, senza il pericolo di truffe e godendo di tutti i vantaggi che ti stavi aspettando.

Se vuoi saperne di più puoi leggi la nostra recensione completa del broker eToro.

Che cos’è il copy trading

Il copy trading è un sistema che ti permette di copiare in rapporto gli investimenti effettuati dagli utenti che avrai selezionato. Per intenderci: 

  1. Scegli tra gli utenti che hanno già investito sul mercato e che hanno magari dei rendimenti interessanti: eToro, che è il broker più adatto a questo tipo di operazioni ( clicca quì per conoscere la piattaforma ), ti permette di scegliere da una pagina apposita dell’interfaccia, scegliendo non solo in relazione al rendimento, ma anche al profilo di rischio;
  2. Scegli quanto investire: non dovrai destinare necessariamente tutto il capitale versato al copy trading. Potrai anche scegliere di copiare più di un trader, per differenziare il tuo investimento;
  3. Quando lo vorrai potrai chiudere la copia, nel senso di ritirarti e recuperare il denaro investito.

Il sistema è estremamente facile, perché ti permette di andare ad investire davvero con un solo click, tra le altre cose scegliendo tra centinaia di grandissimi trader. Avrai dunque a disposizione praticamente degli amministratori del tuo capitale, che investiranno capitale loro, cosa che li renderà molto più attenti a quello che fanno sui mercati. 

Si tratta dunque di una situazione idilliaca anche rispetto a quelli che sono altri sistemi di risparmio e investimento gestito, come ad esempio i fondi comuni di investimento. 

L’alternativa del Copy Trading di FP Markets

Esiste un’alternativa al sistema offerto da eToro, che abbiamo appena visto nel paragrafo precedente. Anche FP Markets offre CopyTrading di livello professionale, che permette di andare ad investire copiando i trader ospitati dalla sua piattaforma. Ci sono diverse caratteristiche particolari di questo sistema, che lo rendono unico – soprattutto per gli utenti più esperti:

  • Integrazione completa con MetaTrader: FP Markets fa affidamento, come piattaforma di trading, sia a MT 4 che a MT 5. Il sistema di CopyTrading è completamente integrato all’interno di queste piattaforme. Una volta che avremo dato il via alla copia, potremo trovare le posizioni che abbiamo indicato come da copiarsi all’interno della piattaforma che avremo scelto;
  • Impostazioni dettagliate: sempre tramite il sistema di CopyTrading di FP Markets potremo scegliere diverse impostazioni, impostare limiti e moltiplicare anche l’esposizione rispetto alle posizioni assunte dal broker. Nel complesso, un sistema avanzato che permette agli utenti professionali di avere un controllo molto più dettagliato.

Anche in questo caso non dobbiamo pagare nulla per avere accesso a questo specifico strumento, che è già perfettamente integrato all’interno dei servizi che sono offerto da FP Markets (qui per aprire un conto demo gratuito).

Il copy trading è rischioso quanto il trading automatico?

Dipende. Il vantaggio dell’utilizzare dei sistemi già pronti come ad esempio eToro per il copy trading, è che potrai, con un solo colpo d’occhio, analizzare tutti i migliori trader sulla piattaforma. 

Insieme alle migliori performance, potrai analizzare anche i profili di rischio connessi. I software del broker infatti analizzano il pacchetto di titoli detenuti dal trader e ti offrono immediatamente un prospetto dei rischi che ti troverai a correre nel caso in cui scegliessi appunto di andare ad investire con questa metodologia. 

Il prospetto di rischio non è assolutamente un’analisi molto dettagliata dei rischi che andrai a correre, ma ti permetterà comunque di andare a scegliere soltanto quei trader che la pensano come te a livello di profitti da ricercare e soprattutto di rischi da poter correre. 

Niente di diverso, per intenderci, da quello che ti viene offerto ad esempio tramite i fondi comuni di investimento, che offrono una sintesi obbligatoria per legge per chi dovesse avvicinarsi a questo specifico modo di fare trading e di investire. 

Quello che però rende superiore il copy trading, nel risk assessment, rispetto ai fondi comuni è il fatto che in ogni momento potrai controllare la composizione del portafoglio copiato e le mosse del trader di riferimento. Non dovrai dunque fidarti a scatola chiusa, ma potrai controllar minuto per minuto quello che sta accadendo al tuo investimento. 

Come ulteriore consiglio che mi sento di darti, prendi in esame anche i segnali di trading offerti dalla piattaforma Capital.com, broker che offrendo MT4 permette anche di investire in moto automatico tramite gli Expert Advisor.

Come fare copy trading in modo “automatico”

Come iniziare a fare copy trading? In realtà è molto semplice: 

  1. Scegli un broker che integra il copy trading: come ti abbiamo già detto il migliore è sicuramente eToro ( clicca quì per andare sul sito ), perché è il più tecnologicamente avanzato per questo tipo specifico di servizi;
  2. Scegli un trader che abbia un rischio consono con quello che sei disposto a correre: non occuparti del rendimento, ma scegli innanzitutto seguendo quelle che sono le analisi sul rischio. Quindi sarà necessario escludere innanzitutto quelli che sono i trader che rischiano troppo (o troppo poco) rispetto a quello che sei disposto a rischiare tu;
  3. Scegli un trader con buone performance, anche se comunque i rendimenti passati non sono assolutamente indice di buoni rendimenti futuri. Ricordati inoltre che i range temporali troppo brevi sono ancora meno attendibili. A tutti può capitare di essere particolarmente fortunati con il trading per un brevissimo periodo. Ben più difficile è invece mantenere buoni rendimenti sul medio e lungo periodo.

In tre semplici passi potrai dunque cominciare a fare trading automaticosfruttando quelle che sono le possibilità che ti vengono offerte appunto da eToro. 

Ricordati inoltre che eToro ti offre un conto demo gratis che potrai utilizzare anche per testare le possibilità che ti vengono offerte dal copy trading

Quello che eToro non può offrirti è software per il trading automatico. Questo però non è un problema, ma piuttosto indice dell’estrema serietà di questo broker, un broker che è appunto solido nelle sue offerte e che non offre alcun tipo di velleitario sistema per il guadagno automatico. 

Quali sono i migliori broker per fare trading automatico con il copy trading

Ci sono moltissimi broker che ti offrono la possibilità di operare con sistemi simili al copy trading. In diversi ti offrono inoltre l’integrazione con sistemi come Zulu Trade, che funzionano appunto come il sistema integrato di eToro. Per un mucchio di motivi, che abbiamo già analizzato in altre guide, non c’è competizione. 

Ad oggi eToro ti offre il sistema migliore per il trading automatico, sempre tramite copy trading, tra quelli disponibili per piccoli, medi e grandi investitori. 

eToro è infatti: 

  1. Un broker autorizzato ad operare in Europa e dotato di licenza, il che vuol dire che potrai investire con questo broker senza alcun tipo di problema, perché i tuoi risparmi saranno sempre controllati dalle autorità competenti;
  2. Un broker che offre tantissimi asset sui quali investire: azioni, Forex, materie prime, indici e molto altro. Se vuoi investire con il copy trading di eToro, hai a disposizione il massimo della diversificazione;
  3. Un broker facile da utilizzare, il che vuol dire che anche se non hai una grandissima esperienza nel mondo del Forex, potrai investire con questo broker, anche se deciderai di investire soltanto una parte sul copy trading e un’altra parte invece in proprio;
  4. Un broker conosciuto, perché opera ormai da tantissimi anni sul mercato con serietà e affidabilità;
  5. Un broker che ti offre anche un conto demo gratuito. Per non comprare a scatola chiusa e per non investire denaro prima di essere certi che si tratti effettivamente della nostra piattaforma ideale;

eToro è il broker ideale che risponde ai requisiti che abbiamo elencato poco sopra. Clicca quì per conoscere ogni aspetto della piattaforma.

Il trading automatico con software

Altra questione di cui si dibatte praticamente da quando è stato introdotto il trading online è il software per il trading automatico, ovvero programmi per computer che siano in grado di gestire in modo completamente automatico quelle che sono le operazioni di acquisto e vendita di titoli. 

Non esistono software di questo tipo, o meglio, non esistono software in grado di poterti offrire tutto quello di cui hai bisogno per operare automaticamente sui mercati. 

Il motivo è presto detto: i mercati non sono matematici, benché si possano sicuramente studiare. Se fosse possibile delegare completamente le operazioni di trading ad un computer, le società di investimento non spenderebbero miliardi ogni anno in analisti e in operatori di borsa. 

Discorso ancora più evidente se si parla di sistemi software che vengono venduti online e che ti promettono di guadagnare migliaia di euro senza fare nulla.

La domanda alla quale devi risponderti è la seguente: se tu avessi un software in grado di generare guadagni anche del 100% al mese, lo venderesti per pochi euro? 

Se hai bisogno di un kit professionale semi automatizzato, prendi in considerazione questo pacchetto di Capital.com.

Ecco perché il trading automatico non funziona

I sistemi software per il trading automatico che trovi online non funzionano. Perché? Perché i mercati: 

  1. Non sono matematici, ma sono la sommatoria delle azioni di centinaia di migliaia di operatori, sicuramente più scaltri, almeno ad oggi, rispetto alle macchine e all’intelligenza artificiale;
  2. Sono talvolta umorali: e l’ondata di vendite o di acquisti che possono essere scatenate dal panico non sono ancora facilmente misurabili.

I software per il trading possono darci una mano per l’analisi tecnica, ma allo stato attuale delle cose, non sono ancora in grado di fare operazioni per conto nostro garantendo una rendita. 

Prima di giungere alle conclusioni, prendi visione dell’ebook per imparare del broker Capital.com ( è gratis ).

Opinioni e recensioni sul trading automatico

Il trading automatico – la nostra opinione dovrebbe essere chiara a questo punto della nostra trattazione – è una farsa, almeno quando pubblicizzato come sistema per far guadagnare tutti senza fare nulla. Che fare allora? 

I sistemi alternativi al trading automatico, che possono permettere a tutti di andare ad investire pur senza saperne molto, ne esistono. 

Abbiamo presentato quello di eToro ( clicca quì per il sito ), che almeno secondo il nostro team che lo ha testato, è il migliore che oggi hai a disposizione per una gestione terza del tuo portafoglio. 

Ce ne sono sicuramente degli altri, ma il loro obiettivo è spesso e volentieri racimolare somme importanti con i costi di abbonamento, senza offrire poi funzionalità migliori di quelle che vengono invece offerte dal copy trading

Cosa fare per cercare una buona piattaforma per il trading automatico

Il trading automatico, ritornando a quello che avevamo detto in apertura, è un argomento particolarmente spinoso, che andrebbe affrontato con tutte le cautele del caso. Che fare allora?  Semplice: continuare a seguire le nostre guide su MigliorBrokerForex.net per individuare i sistemi che possono aiutarci a migliorare le nostre strategie di trading.

Oppure rivolgersi appunto ai sistemi di social trading che oggi ci permettono di ottenere segnali, indicazioni oppure sistemi di copia completi per il nostro portafoglio. Il mondo del trading online avanza e migliora: non rimanere indietro, continua a leggere le nostre guide.

FAQ Trading Automatico: Domande e risposte comuni

Quali sono le migliori piattaforme per fare trading automatico?

Si tratta delle piattaforme MetaTrader 4 o 5 e della piattaforma TradingView, che sono considerate oggi dai professionisti le migliori in assoluto. Per usare queste piattaforme basta avere un conto su uno o più dei seguenti broker: Capital.com / FP Markets / Trade.com.

Il trading online automatico funziona o è una truffa?

Il trading automatico funziona, ma molto spesso è utilizzato come classico “specchietto per le allodole” dai broker truffa per adescare ignare vittime (principianti) del trading. Segui i consigli di migliorbrokerforex.net per non rimanere fregato.

Quanto costano i BOT di trading automatico?

Alcuni sono gratuiti, molti altri a pagamento. Possiamo rispondere a questa domanda dicendo che sono in genere compresi in un range di prezzo tra 0 e 499 euro caduno.

Come provare i servizi di trading automatizzato?

Consigliamo sempre di iniziare con un conto trading demo col quale fare prove senza dover usare soldi reali. Solo in questo modo si può capire la vera efficacia di un BOT di trading. I migliori broker come Capital.com o FP Markets, che hanno TradingView e/o MetaTrader, permettono di aprire un conto dimostrativo per fare pratica gratis.

Lascia qui il tuo voto

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments