miglior broker forex

PtBanc è una truffa? Opinioni e recensioni (Aggiornato 2019)

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Oggi torniamo a parlare di quelli che sono i sedicenti broker che continuano a rastrellare clienti in Italia e in Europa pur non avendone diritto.

Nella guida di oggi infatti parleremo di Pt Banc, operatore illegale che purtroppo continua a gabbare moltissimi clienti e risparmiatori e che ha già sottratto centinaia di migliaia di euro ai risparmiatori italiani.

Lo facciamo non perché questi pessimi soggetti abbiano bisogno di alcuna pubblicità indiretta, ma perché vogliamo mettere in guardia quante più persone possibili su quanto viene “offerto” da questo sedicente broker.

Siamo – e lo ripetiamo sempre con un certo orgoglio – il primo sito in Italia per segnalazione di truffe e per questo motivo non possiamo esimerci dal segnalare come truffa quella che è una delle peggiori organizzazioni che abbiamo avuto modo di incontrare.

Perché affermiamo questo? Perché nel caso di Pt Banc si va molto oltre la classica truffa. Siamo infatti davanti ad un sedicente broker che è organizzato per spingere i suoi utenti a investire e perdere sempre di più e sul quale ci sono online testimonianze semplicemente raccapriccianti.

Una storia e un modo di operare che è radicalmente diverso da quanto viene offerto da broker decisamente più seri e affidabili.

Basterebbe aprire un conto pratica gratis con eToro per rendersi conto di come dovrebbe sempre operare un broker online degno di questo nome.

Di cosa parleremo in questa recensione su PtBanc

Di cosa ci troveremo costretti a parlare nel corso di questa guida su Pt Banc? Anche e soprattutto di fronte a quelli che sono truffatori evidenti, approfondiamo sempre per spiegare la nostra posizione e per far capire ai nostri lettori che, su MigliorBrokerForex.net, non è mai una questione di partito preso.

Tutte le opinioni e le recensioni che incontrerai sul nostro sito sono infatti frutto di analisi e studi approfonditi, da parte di esperti del trading, di regolamentazioni e nel riconoscere le truffe online.

Di cosa dovremo parlare?

  1. Licenza e società: esiste una società effettivamente autorizzata dietro questo broker? Oppure è il classico broker che opera con dati societari falsi e che dunque è una società fantasma a tutti gli effetti? Il dato societario è di fondamentale importanza per chi vuole andare ad investire denaro. Perché fidarsi di un broker che non ha davvero nulla da offrire, neanche sotto il profilo della legalità? Lo standard aureo in questo senso è sicuramente quello offerto dai broker ESMA, come ad esempio Capital.com – qui per il sito ufficiale, che come tutti quelli autorizzati, riporta dati societari veri e reali in home;
  2. Promesse: cosa promette questo broker? Quando ti vengono offerti guadagni facili e soprattutto automatici, non è mai un buon segno, anzi, si tratta di un segno di evidente truffa;
  3. Chi ha guadagnato con Pt Banc? Ci sono testimonianze importanti e verificabili di persone che avrebbero guadagnato davvero con questo broker? Oppure siamo davanti al solito broker fuffa, che riempie internet di testimonianze false?
Negli ultimi tempi, questo broker ha cominciato anche a proporre concorsi a premi… incredibili. Nessuno ovviamente vincerà mai questa Tesla Y

Gli argomenti che dunque dovremo trattare assolutamente nel corso della nostra guida sono diversi e dovremo approfondire al massimo l’offerta di Pt Banc, anche paragonandola rispetto agli standard ai quali ci hanno abituato broker invece seri e affidabili come nel caso di FP Markets – qui per il sito ufficiale in anteprima che propone una piattaforma completamente in linea con quello che prevede la legge, almeno in Europa.

Società fantasma e indirizzo falso: i primi segnali della truffa a nome Pt Banc

Le prime brutte notizie arrivano già dal sito internet ufficiale della sedicente Pt Banc.

Viene infatti segnalata una sede in Lussemburgo, che in realtà non esiste, perché a quell’indirizzo non è registrata alcuna società con il nome PT BANC.

Basterebbe questo per chiudere una volta per tutte il discorso di questo broker, anche se purtroppo, come avremo modo di vedere più avanti nel corso della nostra guida, non è questo l’unico atteggiamento losco che abbiamo riscontrato.

Altro punto assolutamente a sfavore di questo broker? L’assenza di una qualunque licenza e autorizzazione per operare in Europa come broker finanziario e intermediario. L’assenza di licenza è illegale – tutti gli operatori europei devono assolutamente dotarsene – ed è ulteriore segno dell’illeicità di Pt Banc.

I broker seri non si comportano così: hanno sempre la sede societaria reale riportata sui siti e anche il numero di licenza per operare in Europa.

Ti basta controllare, con pochissimi click quello che riporta eToro sul suo sito ufficiale. Vedete come si comporta un broker serio?

Le cold call non sono mai un buon segno

Come fa ad operare un broker fittizio che non ha alcun tipo di autorizzazione in Europa? Semplice, tramite call center illegali che contattano numeri a caso fino a beccare il cliente da intortare.

Anche questa è una pratica completamente illegale e che purtroppo viene utilizzata sempre e comunque da broker truffa, come appunto Pt Banc.

Quando ti telefonano proponendoti questo o quell’investimento, non è davvero mai un buon segno.

Anzi, è segno che purtroppo il raggiro sta muovendo i primi passi e che con tecniche molto convincenti proveranno a dare fondo al nostro conto in banca.

Nessun broker serio e affidabile si permetterebbe mai di telefonarti per proporti l’iscrizione alla sua piattaforma e soprattutto sollecitando il versamento.

Mai e poi mai.

Le strategie aggressive di marketing di Pt Banc

Pt Banc è un broker di quelli che poi continuano a contattare i clienti già raggirati e che con informazioni false spingono a investire sempre più denaro.

Le tecniche in genere utilizzate sono quelle che abbiamo già potuto ravvisare all’interno di altre truffe nel trading online:

  1. Falsi guadagni: vengono fatti visualizzare a schermo sulla piattaforma falsa del gruppo dei guadagni che in realtà sono falsi e che non hanno alcun tipo di riscontro nella realtà. Sulla base di questi incredibili guadagni, si chiede di investire di più;
  2. Vengono chiesti denari ulteriori per pagare supposte tasse, per ritirare il denaro;
  3. Vengono inventati dei problemi legali che non esistono, impedendo ai clienti di ritirare finché non avranno versato altro denaro.

Ovviamente tutto quello che abbiamo riportato poco sopra è completamente falso e non ha riscontro nella realtà.

Si tratta di strategie ormai rodate per spingere ignari clienti ad investire sempre di più.

I broker invece legali ti permettono sempre di ritirare seduta stante e soprattutto seguono le vere quotazioni di mercato.

Puoi verificare anche tu per conto tuo semplicemente aprendo un conto demo su FP Markets – gratis e in 1 minuto, che ti permette di verificare che le quotazioni siano quelle effettive e reali di mercato!

Sì, Pt Banc è una truffa al 100%

Ci sono anche testimonianze online che riportano di tattiche senza scrupoli (promettere il pagamento dell’operazione di un parente malato e altri tipi di promesse molto personali) usate da questo broker, ad ulteriore conferma di essere davanti a dei truffatori senza scrupoli, che non hanno alcun tipo di rispetto o di pietà per i soggetti che si trovano di fronte.

Siamo davanti ad uno dei peggiori soggetti che abbiamo avuto modo di incontrare durante i nostri approfondimenti e le nostre ricerche.

Senza alcun tipo di timore di essere smentiti, affermiamo con forza quanto segue: Pt Banc è una truffa a tutti gli effetti e dovresti starne alla larga.

Ho già versato su Pt Banc, che faccio?

Devi metterti l’anima in pace. Nessuno è mai riuscito a recuperare anche soltanto 1 euro dopo aver versato nelle casse di questi truffatori. I conti sono offshore e schermati dalle legislazioni di paesi del Pacifico che non offrono alcun tipo di sponda per l’azione legale dall’Europa.

Ti consigliamo comunque di segnalare la questione alla Polizia Postale, che speriamo a breve si preoccuperà almeno di bloccare il sito internet di questi truffatori.

Già segnalato dalle autorità lussemburghesi

Vale la pena di sottolineare, anche se forse non ce ne sarebbe neanche il bisogno, che questo broker non ha davvero nulla da offrire in termini di sicurezza e di affidabilità, come già segnalato anche dalle autorità lussemburghesi di controllo sugli operatori finanziari.

Quando arrivano le segnalazioni da parte di CONSOB o delle sue omologhe europee, c’è sempre molto poco da stare tranquilli!

Aiutaci a diffondere questa guida

Puoi aiutarci a diffondere le informazioni che riguardano questo falso broker. Condividi l’articolo / guida sui principali social network e aiuterai moltissimi risparmiatori come te a sfuggire da questi truffatori patentati.

Ti bastano pochi secondi per aiutare centinaia di persone. Questo broker ha purtroppo già colpito moltissimi nostri concittadini e ha sottratto cifre molto importanti.

Conclusioni: sì, Pt Banc è una truffa

Chiudiamo ribadendo quello che abbiamo detto fino ad ora rispetto a NOMERBROKER. Siamo certi al 100% che si tratti di una truffa e insistiamo ancora una volta sulla necessità di evitare questi truffatori.

Non può venirne nulla di buono e il nostro consiglio è quello di rivolgerti a broker CFD più affidabili – come quelli che trovi in questa lista – che ti permettono di investire nella legalità e nella sicurezza offerte dalle piattaforme legislative europee.

Tutto il resto, se non è una truffa, è comunque molto rischioso. E perché rischiare il tuo capitale ancora prima di investire?

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments