miglior broker forex

Royal FTC Truffa? Recensioni ed Opinioni

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Torniamo a parlare di sedicenti broker, ovvero di broker che si propongono nel nostro paese come se fossero appunto broker legittimi e che invece fanno sorgere, già da un’analisi superficiale, più di qualche dubbio.

Oggi infatti è il turno di Royal FTC, sedicente broker con licenza FCA, che analizzeremo a fondo in una delle nostre classiche guide e recensioni.

Cosa c’è da sapere su Royal FTC? È un intermediario affidabile per il trading online? Oppure si tratta di uno dei tanti broker truffa che purtroppo dobbiamo recensire, a cadenza oltremodo regolare, sulle nostre pagine?

Siamo il primo sito italiano per la segnalazione di truffe ed è anche in virtù di questo che abbiamo deciso di dedicare un approfondimento a Royal FTC, uno degli ultimi arrivati ma che ha già cominciato a contattare moltissimi clienti anche in Italia.

Sito standard, che farebbe pensare ad un broker reale: ma è davvero quel che sembra?

Non potremo che comparare anche quello che viene offerto da questo operatore con le offerte dei migliori broker CFD, ovvero quegli operatori che sono ormai da anni sulla piazza e che offrono il meglio in termini di sicurezza e affidabilità.

Non potremo che farlo anche prendendo ad esempio FP Markets – qui per approfondire sul sito ufficiale, broker di grande affidabilità e che è dotato davvero di licenza, di piattaforma affidabile e soprattutto di un ambiente sano e sicuro all’interno del quale sviluppare i propri investimenti.

Se vuoi saperne di più su Royal FTC, perché sei stato appunto contattato da questo sedicente broker, continua a leggere.

Di cosa parleremo in questa guida su Royal FTC

Ci sono tanti argomenti che dovremo necessariamente affrontare nel corso della nostra guida di oggi.

Come sanno bene i nostri lettori, non attribuiamo mai bollini e verdetti – che si tratti di truffa o meno, senza indagare a fondo sulle effettive sostanze di un broker.

Per questo motivo dovremo parlare di moltissimi argomenti nella nostra guida di oggi:

  1. Sede, licenza, società: questo broker ha una sede effettivamente riconoscibile e registrata in Europa? Oppure si tratta di un broker offshore o peggio ancora di un broker con una società fantasma alle spalle?

Non si tratta mai di una mera questione burocratica. La società affidabile e la presenza di licenze vere per operare in Europa sono infatti garanzie per chi investe e per il proprio capitale.

Tutti i grandi broker, quelli che possono essere considerati come più affidabili ti permettono di operare in un ambiente coperto da licenza. Come fa anche anche Plus500 – che in segno di maggiore trasparenza qui ti offre anche una demo gratis e come fanno tutti i broker affidabili che in genere recensiamo sulle nostre pagine.

  1. Promesse: cosa promette questo broker a mezzo telefonico? Cosa promette sul suo sito? L’analisi delle promesse è sempre fondamentale per capire se ci troviamo davanti un buon broker oppure se siamo davanti ad un broker che non ha davvero nulla da offrire in termini di affidabilità.

Chi promette guadagni automatici o comunque troppo facili, in genere sta mettendo avanti delle promesse che non può mantenere e che si rivelano sempre parte dello schema della truffa.

  1. Altri dettagli: i nostri lettori ormai sanno bene che il diavolo, citando un famoso proverbio, si nasconde nei dettagli.

Ed è proprio per questo motivo che andremo ad analizzare appunto anche quelli che sono i dettagli più reconditi di questo broker, a caccia di ulteriori indizi.

Ricordandoti ancora una volta che i broker davvero affidabili, quelli che possono offrirci il meglio in termini di sicurezza e affidabilità, operano sempre nel massimo rispetto dei criteri che abbiamo appena fissato, criteri che non sono semplici puntigliosità, ma il minimo indispensabile che un broker dovrebbe offrire in termini di affidabilità e di sicurezza.

Anche Capital.com ti offre una demo gratis, offrendoti al tempo stesso il massimo della sicurezza, perché appunto risponde a tutti i criteri che abbiamo qui elencato per avere il meglio dal nostro broker.

Che fa invece Royal FTC? Lo analizzeremo nel seguito della nostra guida di oggi.

Royal FTC: società fantasma, licenza falsa, nessuna accountability

Come sospettavamo, questo broker parte con il piede sbagliato. Siamo davanti infatti ad un broker che opera con una società fantasma, dato che non fornisce alcun tipo di dettaglio societario sul proprio sito.

Nulla di nulla, neanche la classica società offshore di comodo che pur abbiamo avuto modo di incontrare diverse volte durante le nostre analisi. Siamo dunque davanti ad un broker che non è in grado di offrirci una società accountable, come dicono gli americani, ovvero una società che potremmo, volendo, anche citare in giudizio nel caso in cui ci fossero dei problemi.

In aggiunta però Royal FTC fa di più. Perché viene riportata una licenza FCA, ovvero di quelle emesse dalla Financial Conduct Authority, la principale autorità britannica per il controllo dei mercati finanziari.

Bene, a quel numero di licenza non corrisponde alcuna società, il che vuol dire che la licenza è falsa e che quel numero è stato apposto appunto soltanto per gabbare i più sprovveduti.

FP Markets è invece dotato di vera licenza per operare e di garantisce il massimo della sicurezza. Cosa che Royal FTC non può fare in alcun modo.

Siamo certi al 100% di quello che diciamo: la licenza FCA che viene riportata sul sito è falsa e dunque non è segnale di controlli avvenuti da parte delle autorità britanniche.

Chi sceglie di investire con Royal FTC sta dunque affidando il proprio denaro ad un broker che:

  1. Non ha una società alle spalle: il che vuol dire che probabilmente non avrà neanche una vera piattaforma per l’investimento e che non sarà in alcun modo rintracciabile nel caso di problemi;
  2. Non ha una licenza europea e anzi ne cita una falsa all’interno del proprio sito internet, un pessimo segno, perché mentire su una questione del genere vuol dire che dietro c’è del malaffare e del dolo, due componenti che non si possono assolutamente ignorare quando stiamo scegliendo un operatore al quale affidare il nostro denaro;
  3. Non ha una licenza riconducibile ad altri stati: talvolta i broker offshore fanno il passo per dotarsi almeno di una licenza di paesi offshore. Neanche questa è presente con Royal FTC.

Se queste sono le premesse, non possiamo che consigliarti di rivolgerti ad un altro broker per questo tipo di operazioni, come il sempre da noi citato Plus500 – che qui ti permette di approfondire sul sito ufficiale, broker dalla sicura affidabilità e che ti permette di investire senza problemi e senza preoccupazioni.

La promessa di guadagni facili e automatici: l’altro problema di Royal FTC

Purtroppo i problemi di Royal FTC non si limitano alla falsa licenza e alla società fantasma. Il gruppo, se così vogliamo chiamarlo, telefona infatti con una certa frequenza in Italia, dai soliti call center con numero londinese ma che hanno spesso e volentieri sede nei paesi dell’Est Europa.

Già questo sarebbe in sé un problema, perché i broker, per legge, non possono telefonare ad alcuno per sollecitare investimenti.

Il problema di Royal FTC è però ancora più importante, perché appunto ci vengono proposti, sempre e rigorosamente a mezzo telefonico, investimenti facili e guadagni automatici.

Dipende da chi si trovano di fronte, è vero, ma tipicamente vengono offerti da questo falso broker algoritmi di AI per l’investimento, o ancora di essere seguiti da sedicenti esperti e promotori che potrebbero far crescere di svariate volte il nostro patrimonio.

Si tratta, forse non è più neanche il caso di ribadirlo, di promesse che non possono essere in alcun modo mantenute.

Perché un conto è offrire segnali come fa 24otion, un conto è promettere guadagni ai propri clienti, cosa che non solo nessuno può onestamente fare e dire, ma che è anche appunto illegale.

Royal FTC, anche in questo caso, le becca tutte: illegalità allo stato puro, per un broker che purtroppo non ha davvero nulla da offrire a chi vuole investire seriamente.

Il nostro consiglio, ancora una volta, non può che essere quello di rivolgerti a broker affidabili e dalla buona reputazione.

FP Markets ti offre tutto quello di cui hai bisogno per investire, senza riempirti di false promesse e senza sollecitare appunto alcun tipo di investimento per via telefonica.

Occhio, i “promotori” di Royal FTC potrebbero farsi aggressivi

Come spesso accade nel caso delle truffe online, anche questo broker può diventare molto aggressivo durante le telefonate, giocando anche sull’attacco e sulla paura per portarci appunto a investire qualche denaro in più.

Anche questa è una pratica commercialmente scorretta e che ha anche rilievo penale: ma chi denunciare se dietro questo broker non si nasconde che una società fantasma?

Altro trucchetto utilizzato molto spesso dai truffatori è quello di inserire bottoni per scaricare appunto le App collegate al servizio, App che sicuramente fornirebbero a questi truffatori un certo prestigio, perché sarebbe quantomeno Apple ad aver effettuato delle verifiche sul broker in questione.

E invece siamo davanti all’ennesima bugia, perché i link non sono appunto attivi. Non un grande sistema per truffare, ma un altro tassello che si aggiunge ad un quadro che è già esasperatamente incredibile.

Nessun broker si sognerebbe, anche in questo caso, di dire bugie di questo tipo.

Tutto quello che viene riportato dai siti ufficiali dei grandi broker, come ad esempio Plus 500 – qui per approfondire sul sito ufficiale mai si sognerebbero di raccontare bugie di questo tipo.

Sì, Royal FTC è una truffa!

Siamo certi, a questo punto della trattazione, al 100% di quello che stiamo per affermare. Royal FTC è una truffa e dovresti starne alla larga, perché a dispetto di tutte le promesse che vengono fatte per telefono, nulla può essere mantenuto.

Siamo davanti ad un broker che non si avvicina neanche a quelli che sono gli standard minimi per considerarlo come tale e che dunque dovresti necessariamente evitare.

Nulla di buono può venire dall’investimento con Royal FTC e ti consigliamo appunto di rimanerne alla larga, scegliendo broker che possono offrirti il meglio in termini di sicurezza, costi, accesso ai mercati e protezione del capitale e degli ordini.

Capital.com è una ottima alternativa – che qui puoi testare anche con un conto demo gratuito e che ti permette di investire in tutti i mercati che sogni, senza limitazioni e senza alcun tipo di problema.

Ho già versato a Royal FTC: che faccio?

Purtroppo c’è davvero poco da fare. Siamo davanti infatti ad un broker che ha schermato i suoi conti spostandoli in paradisi fiscali offshore.

Per le nostre forze dell’ordine è impossibile intervenire e dunque l’unica alternativa che hai, per recuperare il denaro, è di sfruttare il chargeback.

Si tratta di una potenzialità che la banca ha di invertire il versamento, che però non è sempre possibile.

Tentar però non nuoce ed è effettivamente l’unica opportunità che hai a disposizione per cercare di recuperare le somme che incautamente hai versato a questi truffatori.

Come denunciare Royal FTC

Sei stato truffato da questo broker e vorresti denunciarlo? Puoi seguire la nostra guida su come denunciare un broker, fermo restando il fatto che purtroppo, con operatori che hanno alle spalle società fantasma, c’è davvero pochissimo da fare.

Non è così che riuscirai a recuperare il tuo denaro e non è così purtroppo che riuscirai a farli smettere.

Le truffe online continuano a ritmo sostenuto anche perché fondamentalmente impunite e libere di agire per oggettiva difficoltà delle forze dell’ordine nel mettere le mani sopra a questi truffatori.

Il miglior rimedio che hai per proteggerti da truffatori di tal fatta è quello di rivolgerti ad un broker serio e affidabile, uno di quelli che consigliamo sempre sulle nostre pagine.

FP Markets – che qui puoi provare anche con un conto di pratica gratis, ti permette di investire davvero senza preoccupazioni e al riparo da quello che invece fanno questi pessimi soggetti.

Aiutaci a diffondere queste informazioni

Ti bastano pochi minuti per aiutarci a mettere in guardia altri risparmiatori come te da truffatori di questa risma.

Ti basta condividere infatti questa guida sui principali social network e così contribuirai a fare terra bruciata intorno a questi truffatori.

E se conosci qualcuno che vorrebbe davvero investire al meglio, consigliagli un broker che gli permetta di investire davvero al meglio. Plus500 è ideale anche per i principianti e permette davvero a tutti di sfruttare al meglio i mercati.

Conclusioni: stai alla larga da Royal FTC: è una truffa

Chiudiamo ribadendo tutto quello che abbiamo affermato nel corso della nostra guida di oggi. Siamo davanti ad un broker truffa senza appello, un broker che appunto non ha alcun tipo di garanzia da offrire e che mente ai potenziali clienti dall’inizio alla fine.

Siamo davanti ad un prodotto truffa, che non ha davvero nulla da offrire se non un futuro di capitali rubati e di conti svuotati.

Stai alla larga da questi pessimi soggetti.

Iscriviti
Notificami
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
ROBERTA
1 anno fa

Buonasera, sono Roberta, una signora sola senza redditi ed invalida ma questi della Royal FTC non hanno avuto scrupoli e mi hanno truffato, appropriazione indebita, furto, frode, discorsi minacciosi di versare ancora soldi, telefonate assidue, plagio, mi dicevano che avevano la sede a Londra, mi chiamavano dalla Spagna e le banche dove ho versato i soldi sono in Ungheria + di una banca in Ungheria una in Estonia altra non ho capito bene dove, se c’e’ qualcuno che mi può aiutare ad avere almeno il versato che ho chiesto in prestito in quanto non arrivo nemmeno al dieci del mese… Leggi tutto »

Alessio Ippolito
1 anno fa
Reply to  ROBERTA

ciao roberta, finita in che senso ? perdonaci !!! blocca questi mascalzoni, denuncia tutto e non farti truffare ancora… NON CREDERE LORO E NON CADERE ALLE LORO RICHIESTE MINACCIOSE.
un saluto

1 anno fa

sono stato truffato da nasdaq500 con 10,000 euro e vorrei poter fare qualcosa ma sono spariti

Alessio Ippolito
1 anno fa

Ciao, assurdo che siamo riusciti a truffarti una cifra simile, maledetti…

hai già denunciato il fatto e ricorso presso la tua banca?

Grazie

Giovanni
1 anno fa

Salve sono Giovanni sono stato contattato da una società traderia. com a cui mi hanno detto dopo tutta la solita tiritera sulla serietà della società, di versare la somma di €. 250,00 per attivare la piattaforma operativa, e che tale operazione era essenziale e fondamentale per il recupero dei soldi che nel 2017 haimé ho perso con la Forex Grand, e mi garantivano il pieno recupero della somma. Io da tempo ho seguito il vostro consiglio e mi sono affidato ad una società seria da voi spesso consigliata la eToro e mi trovo benissimo. A questo punto vi chiedo cortesemente… Leggi tutto »

Alessio Ippolito
1 anno fa
Reply to  Giovanni

Ciao Giovanni e grazie per averci scritto. Siamo felici che tu ti trovi bene con un broker serio come etoro anzichè buttare i soldi con un fasullo .. traderia è fasullo. Leggi qui:https://www.migliorbrokerforex.net/61280/traderia-truffa-recensioni-opinioni.html

Da tempo segnalato sulle nostre pagine…speriamo di averti fatto cosa gradita. A presto