miglior broker forex

Tecniche di Risk Management applicate alle Opzioni Binarie

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Come per tutte le forme di investimento la negoziazione delle opzioni binarie comporta una certa dose di rischio. Quindi è essenziale che un trader delle opzioni binarie abbia una qualche forma di piano di gestione del rischio. Ci sono diverse tecniche che un operatore può adottare per ridurre al minimo il suo rischio di trading. Ecco alcune di queste tecniche.

risk management opzioni binarie

Il rischio che premia il rapporto

La ragione fondamentale per cui i commercianti abbiano una perdita in trailing stop in un piano di gestione del rischio è perché sono in grado di mantenere un costante rischio che possa premiare il profilo del loro commercio. Ad esempio, diciamo che un trader abbia deciso che vuole fare l’8% ed è disposto a rischiare una mossa del 3%. Consideriamo inoltre che il mercato si muova del 5%, il commerciante dovrebbe anche adeguare il suo stop loss verso l’alto, al fine di mantenere lo stesso rischio.
Gli operatori dovrebbero astenersi dal muoversi le loro perdite in trailing stop ad un livello in cui il rischio possa premiare il rapporto e quindi che sia superiore a quello inizialmente deciso quando si è entrati nel mercato. In breve essi dovrebbero attenersi alla strategia di investimento che per prima hanno deciso.

Gestione del rischio attraverso la gestione del portafoglio

Quando un trader deve costruire diverse posizioni per le proprie strategie di trading, è fondamentale che analizzi ogni posizione e veda se c’è un alto livello di correlazione tra le diverse posizioni di mercato. La ragione di questo è che se vi è un elevato livello di correlazione, ciò potrebbe tradursi in un livello inaccettabilmente di alto rischio. Ad esempio, un operatore ha un totale di 8 posizioni che presentano un’elevata correlazione, se il mercato si muove a spirale verso il basso ciò significherebbe che tutte e 8 le posizioni si muovono in tandem verso il basso, eventualmente cancellando tutto il portafoglio del trader. In breve questo ci permette di prendere una sola posizione nel mercato per l’intero portafoglio. Una strategia più prudente per un trader sarebbe fare in modo che alcune delle sue posizioni possano ridurre i rischi di un’altra posizione ricoperta. Questa strategia è nota come copertura del portafoglio.

risk management 2

Copertura del portafoglio

I portafogli sono considerati di copertura quando le diverse posizioni di mercato di un trader non sono negativamente influenzate da movimenti direzionali del mercato. Diciamo che un trader ha una posizione di mercato in cui si sta scommettendo su l’indice S & P 500 a salire, il trader può essere considerato di copertura quando ha una posizione di mercato che scommette sull’indice S & P 500 a cadere. Questo è un modo di come gli operatori possono ridurre il loro rischio di trading.

La chiave per un trading di successo è cercare di preservare il vostro capitale di investimento in modo che se la negoziazione di oggi non è stata proficua, sarà comunque in grado di scambiare il giorno seguente. Una strategia che richiede ad un trader di scommettere tutto quello che ha è una ricetta sicura per il fallimento e deve essere evitata.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments