miglior broker forex

Strategico Capital Markets Truffa? Recensioni ed Opinioni

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Torniamo a parlare di broker che stanno cercando di recuperare clienti in Italia e che si propongono come novità sul mercato, contattando clienti in tutta Europa per mezzo telefonico. 

Oggi è il turno di Strategico Capital Markets, broker che appunto si è affacciato sul mercato italiano da poco e che non sembrerebbe, almeno di primo acchito, avere quello che un broker dovrebbe avere per garantire sicurezza e affidabilità. 

Dato che appunto sono diversi i nostri lettori che hanno chiesto delucidazioni su questo specifico broker, abbiamo deciso di preparare una guida dettagliata su quello che questo broker può e non può offrire, per capire insieme se si tratti o meno di un buon broker per fare trading online

Strategico Capital Markets
Strategico ci promette di offrirci più di quanto ci aspettiamo: ma stanno davvero così le cose?

Potremmo essere davanti, di nuovo, ad una delle tante truffe che abbiamo già segnalato sul nostro sito?

Lo vedremo insieme, nel corso di una guida che non lascerà davvero nulla al caso e che punterà a fare assoluta chiarezza sulle effettive sostanze di questo broker. 

Non potremo inoltre ignorare quanto viene offerto da broker che operano invece dall’UE e che possono appunto offrire il top in termini di sicurezza, garanzie e rispetto della legge. 

Come Capital.com (qui per una demo gratis), broker sul quale non nutriamo alcun tipo di dubbio. 

Ci sarà moltissimo di cui parlare, perché siamo davanti – e te lo anticipiamo qui – ad una situazione piuttosto complessa, che riguarda anche altri broker che abbiamo precedentemente recensito sulle nostre pagine. 

Una situazione complessa che riguarda anche una società con licenza effettiva FCA (e dunque valida in Europa), che viene però utilizzata di tanto in tanto per giustificare appunto operazioni offshore, che non dovrebbero esistere almeno secondo la legge. 

Di cosa parleremo nel corso di questa guida su Strategico Capital Markets 

Quella su Strategico Capital Markets sarà appunto una guida decisamente diversa da quanto offriamo generalmente ai nostri lettori, proprio perché la situazione in essere è diversa da quelle che in genere ci troviamo ad affrontare. 

Ci dovremo necessariamente occupare di: 

  1. Sede e licenza (e mancanza delle stesse): come abbiamo anticipato Strategico Capital Markets è una società offshore, ma in quale giurisdizione è registrata? Può essere ritenuta affidabile? 

Possiamo ritenere quanto offerto da Strategico Capital Markets in linea con quanto viene offerto invece da broker decisamente affidabili, come eToro (qui per approfondire sul sito ufficiale), broker che invece opera dall’UE e che garantisce il top in termini di garanzie e di sicurezza nel trading? 

Oppure si tratta di una licenza che, in alcun modo, dovremmo ritenere come affidabile e attendibile? 

  1. I legami con Pure Markets Broker e con altri broker che sono sempre controllati dalla stessa azienda che controlla Strategico Capital Markets.

La nostra recensione di Pure Markets Broker racconta già di una storia piuttosto complicata, con un broker offshore che sarebbe parente di un broker regolarmente registrato in UK con licenza FCA. 

Una situazione che già ai tempi ci sembrò decisamente torbida e che con l’arrivo di un nuovo broker nella scuderia di Liquidity FX (questo il nome della società che controlla tutti questi broker) torna a farci sospettare della liceità dell’intera operazione. 

  1. L’offerta di Strategico Capital Markets: cosa viene offerto in dettaglio? Siamo davanti ad un broker che opera con liceità almeno per quanto riguarda l’offerta di servizi? 

Oppure vengono proposti servizi che in Europa non possono essere commercializzati, come ad esempio una leva finanziaria superiore a quanto viene consentito in Europa?

O ancora, vengono offerti servizi di trading automatico, di quelli che appunto sono in genere programmi di scam e di truffa ai danni dei risparmiatori? 

  1. Altri dettagli: c’è altro che abbiamo scoperto andando ad analizzare l’offerta di Strategico Capital Markets? 

Spesso altri tipi di problemi vengono rilevati proprio mentre si analizzano quelli che sono dettagli che forse in molti ignorerebbero o comunque riterrebbero poco rilevanti. 

Abbiamo svolto un’indagine approfondita per quanto riguarda Strategico Capital Markets, i cui risultati ti saranno appunto offerti nel corso della nostra guida di oggi. 

Sede, licenza e società: mancano le basi per operare in UE per Strategico Capital Markets 

Strategico Capital Markets è uno dei tanti broker offshore, ovvero broker che hanno sede al di fuori dell’Unione Europea e nel caso specifico a Vanuatu. 

Si tratta di un paese che viene scelto dai broker sia per i vantaggi di natura fiscale, sia perché offrono un framework legislativo dove le garanzie e le tutele da riconoscere ai clienti sono decisamente meno articolati di quanto viene offerto dai broker europei. 

Ed è qui che sorge il primo problema per Strategico Capital Markets: siamo davanti ad un broker che appunto opera da una legislazione che non promette nulla di buono per chi investe e che deve essere considerata come meno affidabile rispetto al blocco UE. 

È un problema? Certo che sì: le garanzie che ci vengono riconosciute quando scegliamo un broker come FP Markets (che qui ti offre anche una demo gratis) sono decisamente superiori, così come sono superiori e più frequenti i controlli che vengono effettuati dalle autorità. 

Per noi basterebbe questo per chiudere una volta per tutte la questione. C’è comunque molto di più di cui dobbiamo necessariamente parlare per avere contezza di quello che effettivamente avviene dalle parti di Strategico Capital Markets. 

Liquidity FX Broker è la stessa società di Pure Markets Broker e di 24domino

In realtà la società che controlla Strategico Capital Markets, come ti abbiamo già detto in apertura, è una vecchia conoscenza di MigliorBrokerForex.net. È infatti la stessa società che opera sotto il nome di Pure Markets Broker e di 24domino – sito che però non ha mai cominciato effettivamente a raccogliere clienti in Italia o in Europa. 

Abbiamo già descritto con dovizia di particolari la situazione di Pure Markets Broker, un broker sempre con sede a Vanuatu, che avrebbe però un gemello in UK dotato di licenza valida FCA. 

A questo scopo vale la pena di ricordare quanto abbiamo detto anche in quella circostanza.

Le licenze non si estendono secondo la propria volontà: essere parenti di una società che all’apparenza avrebbe una licenza FCA non permette di godere degli stessi privilegi, così come non impone gli stessi controlli e il rispetto delle stesse leggi. 

Quindi il fatto che un broker parente di Strategico Capital Markets sia dotato effettivamente di licenza FCA è qualcosa che non deve interessarci in senso positivo. 

Anzi, il fatto che si continui a giocare con i nomi rende il tutto ancora più dubbio: non conosciamo broker che cambiano nomi o li aggiungono a questo ritmo, almeno tra quelli più affidabili. 

Per fare un esempio, eToro opera con lo stesso nome ormai da un decennio, così come fanno gli altri broker che in genere consigliamo sulle nostre pagine. 

Il cambio o l’aggiunta di nuovi nomi non è, almeno per noi, un segnale positivo. 

Strategico Capital Markets è un broker illegale in Europa: NON DOVREBBE contattare clienti sollecitando all’investimento

Vale la pena di insistere su questo punto. Strategico Capital Markets è infatti un broker completamente illegale in Europa, perché appunto ha deciso di non dotarsi di una licenza valida in Europa per fare da intermediario finanziario. 

Diventa dunque illegale qualunque tipo di servizio offerto ai clienti europei, nonché il tentativo di intercettare risparmiatori che hanno residenza in Italia. 

E noi non affideremmo, personalmente, neanche 1 euro a broker che appunto hanno deciso di operare nell’illegalità, soprattutto quando ci sono delle alternative decisamente valide e comunque legali in Europa, come appunto Capital.com (qui per cominciare ad investire con un conto demo gratis

C’è dunque molto altro rispetto a Strategico Capital Markets sul quale puntare, senza che il gioco di scegliere un broker offshore valga appunto la candela. 

Strategico Capital Markets è una truffa?

Con ogni probabilità esiste davvero un sistema che permette di fare trading tramite appunto i servizi offerti da Strategico Capital Markets, cosa che rende questo broker molto diverso dalle centinaia di truffe che abbiamo già segnalato nel corso della nostra attività di divulgazione. 

I broker truffa che siamo abituati a raccontarvi e descrivervi, hanno poco più di un sito internet e di un sistema per incassare denari, mentre Strategico Capital Markets appunto sembrerebbe essere in grado di offrire realmente CFD. 

Quello che però torniamo a sottolineare è che per Strategico Capital Markets mancano appunto le basi legali per operare in Europa e che nel caso in cui dovessimo essere appunto contattati da questo broker, dovremmo starne per quanto possibile alla larga. 

Tutte le tutele vigenti in UE per i risparmiatori non sono applicabili a quanto viene offerto dai broker come Strategico Capital Markets, purtroppo. 

Si tratta di qualcosa di cui dovremo necessariamente tenere conto prima di investire anche soltanto 1 euro con questo broker. 

Ci sono alternative decisamente più sicure e che soprattutto ci permettono di investire con un maggior livello di sicurezza e di tranquillità.

Come potremmo fare appunto con eToro – broker che ti offre anche una demo gratis, broker che opera appunto con tutte le tutele e le sicurezze offerte dalla legislazione UE a favore dei risparmiatori e degli investitori. 

Conclusioni: No, non ti consigliamo di investire con Strategico Capital Markets 

Possiamo dunque trarre le nostre conclusioni: non ti consigliamo di investire con Strategico Capital Markets, broker che appunto non presenta le caratteristiche minime di un buon broker e che inoltre presenta contiguità con operatori che comunque non ci siamo mai sentiti di consigliare. 

Staremo a vedere se per il futuro anche questo si doterà, magari con una società parallela, di una licenza valida in Europa. 

Per il momento quello che ci sentiamo di dire ai nostri lettori è che appunto c’è di meglio in termini di servizi e sicurezza e che altrove dovrebbe volgere il proprio sguardo chi vuole appunto investire al meglio senza correre rischi.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments