miglior broker forex

Bitcoin Futures: cosa sono e come funzionano (guida aggiornata)

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Future su Bitcoin sono una delle ultime possibilità di investimento che appunto riguardano la più popolare delle criptovalute.

Se n’è parlato tanto, anzi tantissimo, forse troppo, perché come avremo modo di vedere più avanti nel corso della nostra guida, in realtà i Bitcoin Futures non aggiungono nulla di nuovo al mondo del trading.

Anzi, spesso presentano dei profili che per sicurezza, affidabilità (e anche possibilità) continuano ad essere molto lontani da quanto viene offerto dai migliori broker CFD.

Come eToro (qui per una demo gratis con la quale iniziare subito), broker che può offrire appunto il top anche per quanto riguarda gli investimenti in Bitcoin.

Perché non riteniamo che i future sui Bitcoin siano uno strumento da utilizzare per i nostri investimenti?

Bitcoin Features
Bitcoin Futures: conviene investirci? Davvero?

In realtà la situazione è piuttosto complessa – e se non vorrai accontentarti di un parere in breve, dovrai necessariamente approfondire leggendo la nostra guida.

Una guida che parlerà di trading online, ma con le sue specificità, perché da un lato stiamo parlando di una categoria di asset molto particolari, come appunto le criptovalute.

Dall’altro lato poi, è bene ricordare che quando parliamo di future sui Bitcoin stiamo parlando di un settore ancora in larghissima parte non regolamentato, con tutti i rischi che ne derivano.

Mentre chi vuole investire con broker specializzati in Bitcoin come Capital.com (qui per scoprirlo subito), broker di grande qualità che ti offre appunto le migliori possibili condizioni per fare trading su questa criptovaluta.

La nostra guida di fornirà un approfondimento completo sui futures sui Bitcoin, sui rischi insiti, sui vantaggi e sugli svantaggi rispetto ai CFD.

Vediamo insieme cosa c’è da sapere.

Che cosa sono i Bitcoin Futures?

Partiamo con l’analizzare la vera sostanza di questo specifico prodotto. Cosa sono i futures sui Bitcoin?

Sono dei contratti Future, nel senso che stiamo puntando su un valore maggiore o minore di Bitcoin nel futuro, con scadenze fisse in genere a 3, 6, 9 e 12 mesi.

Nulla di nuovo sotto questo aspetto: in realtà i contratti futures si usano da una vita sui mercati finanziari, proprio perché sono strumenti ottimi per fare hedging, ovvero per proteggersi dai rischi di altri investimenti collaterali.

NOTA BENE: I futures sono strumenti destinati ai professionisti. Chi investe per conto proprio può tutelarsi contro i rischi con un buon portafoglio diversificato. Puoi crearlo anche ora con Trade.com – che ti offre più di 2.200 asset.

I futures, come abbiamo appena detto, sono strumenti che appunto sono in genere destinati ai professionisti, proprio perché relativamente complessi e difficilmente accessibili dai mercati “classici”.

Ma come funzionano quelli sui Bitcoin? Funzionano allo stesso identico modo degli futures su altro tipo di asset. Non cambia nulla – o meglio – qualcosa cambia, perché appunto non tutti seguono le regole imposte dalle autorità.

Ti anticipiamo che non riteniamo affatto che sia un buon momento per investire in Bitcoin Futures, per motivi che andremo ad esplicitare più avanti nel corso della nostra guida.

Oggi il meglio che hai per investire in questo tipo di strumenti è appunto rivolgersi ad un broker che offra CFD sul tema. Come IQ Option (che ti permette anche di investire soli 10 euro), unico nel suo genere.

In realtà l’entusiasmo per i futures su Bitcoin è almeno parzialmente giustificato, soprattutto da parte di chi ha investito su Bitcoin qualche tempo fa.

Questo però non riguarda lo strumento in sé, ma piuttosto quello che può significare per l’intero settore.

I futures offerti dagli exchange non convengono: ecco perché

Il primo argomento che dovremo necessariamente toccare nella nostra guida di oggi è quello dei futures su Bitcoin che vengono appunto offerti da exchange di criptovalute.

Siamo davanti ad un mercato che è ancora non regolamentato e sul quale con ogni probabilità si abbatterà presto la scure delle autorità, cosa che costituisce un problema importante per chi ci si avvicina oggi.

NOTA: i broker CFD europei sono tutti regolamentati e puoi essere certo che in futuro non potranno cambiare le carte in tavola. eToro è un broker con licenza europea (e con un ottimo conto demo), che è anni luce avanti a quanto viene offerto dagli exchange.

Ma quali sono i problemi più concreti per quanto riguarda i futures scambiati sui principali exchange? Vediamoli insieme uno per uno, per avere appunto contezza di quello che avviene sul mercato.

  1. Si tratta di hub poco sicuri: gli exchange vengono hackerati a ritmi impressionanti, anche quando si tratta di grandi player del settore.

Questo deve essere motivo di grandissima preoccupazione, perché appunto è dei nostri soldi che si tratta. Di contro, broker come Capital.com implementano i più alti standard di sicurezza, standard che possiamo appunto ritenere di molto superiori rispetto a quello che viene offerto dagli exchange.

  1. Strumentazione praticamente inesistente: è impossibile fare trading sul serio: chi investe già conosce bene il vantaggio di investire con grandi piattaforme.

Gli exchange invece non sono assolutamente preparati ad offrire piattaforme di livello. Anzi, offrono solo piccoli strumenti per gli ordini sul web, con i quali diventa davvero estremamente complicato andare ad investire.

Di contro, broker come Trade.com ti offrono anche MetaTrader 4, la migliore delle piattaforme che potresti utilizzare per fare tradingn online.

Siamo davanti ad una grande, enorme differenza per chi vuole investire.

  1. La leva? Fino a 1:50 è decisamente troppo: è questa la leva sui futures Bitcoin che viene appunto offerta dagli exchange.

Qualcosa non solo di pericoloso, soprattutto su asset così volatili, ma anche di illegale. MiFID, la massima autorità europea per quanto riguarda il controllo e la vigilanza sui mercati, impone una leva massima sui derivati a tema criptovalute di 1:2.

Scegliere uno strumento che supera le leggi europee non è mai una buona idea. Si finirebbe infatti per essere molto meno tutelati e nel mettere a rischio tutti i nostri risparmi.

I broker seri e affidabili sono quelli che appunto ti offrono la possibilità di andare ad investire soltanto in strumenti legali e sicuri, anche quando riguardano i Bitcoin.

Un esempio? IQ Option offre il top (anche sul suo conto demo), proponendoti soltanto CFD sui Bitcoin, il modo migliore per investire su questo specifico strumento.

Per tutti questi motivi riteniamo assolutamente non conveniente investire appunto in Futures Bitcoin, soprattutto se questi sono quelli distribuiti principalmente dagli exchange di criptovalute.

I Bitcoin Futures ufficiali: ecco perché non riteniamo di essere davanti ad una buona opportunità

Dall’altro lato, insieme a quelli che sono i futures non regolamentati, ovvero quelli che appunto vengono venduti dai principali exchange di criptovalute, abbiamo anche quelli che sono riusciti a quotarsi, non senza qualche difficoltà, nelle principali borse mondiali.

In realtà ne sono ancora pochissimi, perché appunto le autorità finanziarie (giustamente aggiungiamo noi) tendono appunto ad adottare un approccio molto restrittivo verso alcuni tipi di strumenti.

Ad oggi ne possiamo trovare qualcuno nella borsa svizzera e qualcuno anche negli Stati Uniti, con una commercializzazione che è seguita però in genere da player molto piccoli dei mercati finanziari.

Anche in questo caso, almeno a nostro modo di vedere le cose, siamo davanti ad uno strumento che non dovrebbe essere preso in considerazione da chi appunto ha a cuore la buona riuscita del suo investimento.

Investire oggi con broker che offrono anche specializzazione in Bitcoin, come Capital.com, vuol dire mettersi nelle mani di chi ha già una grandissima esperienza sui mercati finanziari e può offrirti appunto molto di più di un investimento fuori dai confini europei.

Perché non consigliamo di investire appunto in questo tipo di strumenti, pur quando sono commercializzati attraverso mercati maggiormente regolamentati?

  1. Non hai a disposizione tutti gli strumenti in qualità di asset: investire in Bitcoin in questo senso vuol dire non poter godere di un portafoglio davvero diversificato, che ti permetta appunto di cogliere tutte le principali opportunità;

Con un broker come Trade.com accedi a tutti i principali mercati, senza alcun tipo di difficoltà e appunto senza dover accontentarti di un solo titolo;

  1. Strumenti inadeguati: anche in questo caso, per accedere ai titoli Bitcoin Future dovrai affidarti ad intermediari che non possono offrirti delle grandi piattaforme per fare trading;

Al contrario invece potrai investire con Capital.com e MetaTrader 4 in modo gratuito, un grandissimo prodotto e il preferito per fare trading anche per i professionisti.

Ad oggi dunque, a meno che non siamo davanti a specifiche necessità di fare hedging su investimenti molto complessi, i Future su Bitcoin possono essere assolutamente ignorati.

Anzi, andrebbero accuratamente evitati, proprio perché non ha alcun tipo di sensi affidarsi a questi strumenti, quando non sono in grado di offrire nulla di più di quanto abbiamo a disposizione appunto dai migliori broker CFD che possono offrirti anche Bitcoin.

Non sei sicuro di quello che diciamo

Apri un conto demo con IQ Option e renditi conto da solo di quello che puoi fare con una grande piattaforma per gli investimenti online.

I futures Bitcoin sono una grandissima fonte di informazioni

Questo non vuol dire che però dovremmo ignorare i futures Bitcoin. Non sono infatti interessanti per l’investimento, ma possono essere una grandissima fonte di informazioni.

Seguirne giorno per giorno i prezzi, vuol dire poter tarare in modo molto più intelligente le proprie strategie di investimento sul Bitcoin.

Che vuol dire questo? Vuol dire che, man mano che saranno più diffusi, potranno essere un discreto benchmark di quello che il mercato si aspetta per i prossimi 3 o 6 mesi su Bitcoin.

Questo, in aggiunta al social trading di eToro (scopri qui di che si tratta), oppure ancora ai segnali di Capital.com gratuiti, può contribuire a offrirci il top in termini di indicazioni per il futuro di investimenti.

Come investire in Bitcoin per il futuro: una guida minima

I futures hanno sicuramente un nome accattivante, fanno pensare appunto al futuro, a quello che verrà, dando forse l’illusione di essere un prodotto molto più avanzato di quello che poi effettivamente è.

In realtà oggi puoi investire comunque sul futuro di Bitcoin. Come fare? Ti forniamo una guida minima da seguire passo passo:

  1. Apri una demo gratis con Trade.com oppure con uno qualunque dei broker che ti abbiamo appunto consigliato nel corso della nostra guida di oggi;
  2. Impara a fare trading, utilizzando il manuale di trading gratuito di Capital.com, un manuale che questo grande broker ti offre gratuitamente e che ti permette di imparare davvero i fondamentali necessari per fare trading online, anche sul Bitcoin;
  3. Comincia a muovere i primi denari: non servono grandissimi capitali. Ci sono infatti broker come IQ Option che ti offrono investimenti minimi anche da 10 euro. Non serve oggi una grande quantità di denaro per essere appunto attivi sul mercato dei Bitcoin.

Questo è di gran lunga il modo migliore di procedere se vuoi investire seriamente.

E se non ti senti pronto ad esempio a prendere le tue decisioni in modo autonomo, puoi comunque andare ad investire copiando i migliori investitori su eToro, un grandissimo strumento che oggi permette davvero a tutti di investire, anche quando non si hanno conoscenze a sufficienza.

I Bitcoin Futures sono una truffa?

No, anzi, possono essere come abbiamo detto anche degli strumenti di grande qualità, anche se comunque non riteniamo che siano strumenti finanziari utili a chi vuole investire per conto proprio.

Discorso ovviamente diverso per chi vuole andare ad investire con gli exchange: in quel caso riteniamo la questione ai limiti della truffa, perché il grosso degli exchange, anche tra quelli che offrono appunto la possibilità di investire in futures, non è regolamentata.

Investire sui Bitcoin e su qualunque tipo di prodotto finanziario, è una cosa estremamente seria e dovresti farlo sempre e soltanto con broker autorizzati.

Come Trade.com (qui per approfondire sul sito ufficiale), broker autorizzato e che permette di investire non solo in Bitcoin, ma anche in tantissimi altri strumenti.

Conclusioni: i Bitcoin Future sono acerbi e complicati. Per ora meglio passare la mano

I Bitcoin Future sono strumenti per il momento ancora troppo acerbi e che non aggiungono nulla alle possibilità che abbiamo effettivamente a disposizione per investire.

Non ha senso dunque, almeno a nostro modo di vedere le cose, utilizzare questo tipo di prodotto.

Puoi investire in Bitcoin in modo più semplice e intelligente, con uno qualunque dei broker CFD che ti abbiamo consigliato nel corso della nostra guida di oggi. Questo non vuol dire che però non continueremo a offrire aggiornamenti costanti su questa vicenda. Su MigliorBrokerForex.net troverai sempre notizie aggiornate, approfondimenti per l’investimento e guide gratuite.

Continua a seguirci!

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments