miglior broker forex

School4broker Truffa o Affidabile? Opinioni e recensioni

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Oggi parleremo di qualcosa di anomalo, perché non siamo davanti al solito broker. Anzi, siamo davanti ad un servizio che possiamo definire soltanto come parallelo a quello dei broker.

Perché abbiamo deciso di parlare, su segnalazione dei nostri lettori, di School4Broker, un servizio che propone appunto la possibilità di accedere a dei sedicenti corsi per il trading, di quelli che dovrebbero, sempre a detta loro, portarci a diventare dei trader provetti.

School4Broker è un sistema sicuro o regolamentato o una truffa?
Il sito internet di School4Broker

Ma stanno davvero così le cose? Può School4Broker davvero offrirci dei buoni corsi per il trading online, oppure si tratta di uno dei tanti sistemi truffa, come appunto i tanti che abbiamo avuto modo di analizzare nel corso della nostra attività di divulgatori?

Lo vedremo nella nostra guida approfondita di oggi, una guida che come sempre prenderà ad esempio quelli che sono gli intermediari dei quali possiamo fidarci davvero, come ad esempio FP Markets (che offre una Academy per il trading completa e gratis), senza neanche sognare di chiedere le folli cifre che abbiamo visto da School4Broker.

C’è del vero dietro l’offerta di questi signori? Oppure si tratta, ancora una volta, di pessimi soggetti che provano a mettere le mani in tasca a chi investe e a chi non è molto pratico?

Vediamolo insieme, sempre tenendo come faro i broker seri che non usano sotterfugi, come anche eToro (qui per una demo gratis).

Di cosa parleremo su questa guida su School4Broker

Abbiamo già detto che siamo davanti ad una recensione anomala di un servizio che non è direttamente di intermediazione.

E così dovremo anche cambiare il formato rispetto a quello che in genere utilizziamo appunto per le recensioni di gruppi sospetti.

Non potremo parlare di licenze, perché offrendo appunto soltanto dei corsi, School4Broker non si qualifica affatto come intermediario.

Non potremo parlare neanche dei servizi di trading offerti, perché appunto non c’è nulla a livello di servizi di trading che viene proposto, almeno sulla carta, da School4Broker.

Potremo parlare però dei personaggi che si celano dietro questa compagnia, delle strategie che utilizzano e più in generale del loro modus operandi, avendo bene a mente come si comportano i soggetti che nel Trading online offrono dei servizi seri.

Come anche FP Markets (qui per la demo), altro broker di grandissima qualità che offre anche la possibilità di accedere a materiale didattico, ancora una volta senza chiedere neanche alla lontana le folli cifre che School4Broker pretende per corsi che, almeno a quanto ne possiamo sapere, neanche esistono.

Ci sarà comunque molto di cui parlare, perché il team che da MigliorBrokerForex.net si occupa delle indagini ha i suoi canali, e in genere, quando c’è odore di truffa, non molla. Proprio perché siamo davanti a questioni estremamente serie, di quelle che non dovrebbero assolutamente essere prese alla leggera.

Sempre anche tenendo conto del fatto che non vediamo quale sia il motivo di rivolgersi ad operatori sconosciuti, che non hanno alcun tipo reputazione nel trading, quando invece ci si potrebbe rivolgere a gruppi ben più solidi.

Ti ricordiamo ancora una volta che FP Markets ha una Academy completa che ha già formato migliaia di trader e che non costa nulla. Perché non dovrai sborsare soldi a parte per avere accesso a questo tipo di materiale finanziario.

Chi c’è dietro School4Broker: società e sede

Sul sito internet di School4Broker, in fondo, vengono riportati dei dati societari, che non abbiamo potuto che analizzare.

Viene riportata una società bulgara, tal S4B, che sarebbe la proprietaria del sito e dei servizi ad esso collegati.

Abbiamo svolto delle indagini preliminari e quello che abbiamo scoperto non ci è piaciuto. Perché tale società è riportata soltanto nel profilo LinkedIn di tal Toni Vasileva, a Sofia.

Non riusciamo a scoprire molto su questa tal Vasileva, se non che, sempre tramite la sua pagina LinkedIn, sembrerebbe essere proprietaria di un sito di ricerca di lavoro nel settore degli hotel.

Molto strano. Anche perché in genere le società bulgare, o meglio, i loro dati societari possono essere liberamente consultati online. Mentre di tal S4B non c’è traccia.

Inutile anche forse ripetere ai nostri lettori che questo comportamento non è assolutamente normale. Chi si propone di fare da intermediario finanziario, ma anche soltanto di vendere corsi e servizi è tenuto a farci sapere di più, molto di più sulle sue sostanze societarie.

Basta guardare sul sito ufficiale del broker FP markets per renderci conto di come in realtà ci siano modalità molto diverse per presentarsi ai propri clienti.

La ricerca societaria su School4Broker ha prodotto quello che ci aspettavamo producesse. Un buco nell’acqua. E già qui, per noi, potrebbe chiudersi completamente la vicenda.

C’è però di più su School4Broker che abbiamo scoperto. Continua a seguirci – e se già senti odore di bruciato, puoi già rivolgerti a FP Markets e ai suoi servizi anche educativi per cominciare a fare sul serio nel mondo del trading.

Telefonate da call center inglesi, per una società bulgara. Qualcosa di assolutamente inconcepibile

Non riusciamo neanche a capire perché poi dovrebbero chiamarci ad un call center inglese per proporci questo tipo di servizio (e contestualmente per proporre broker che sono illegali). Perché se di società bulgara si tratta, perché rivolgersi ad un call center identico in tutto e per tutto a quelli che cercano di propinarci dei servizi truffa, come i tanti che abbiamo recensito?

Non riteniamo che il telefono sia il mezzo corretto per proporre questo tipo di servizi, proprio perché al telefono può essere detto di tutto (e spesso è proprio così).

Sollecitare anche all’iscrizione di un corso tramite telefono non ci sembra né giusto né trasparente.

E preferiamo chi preferisce non utilizzare queste pratiche di marketing molto aggressivo, come fa anche eToro (qui per una demo gratis), broker che appunto dobbiamo ritenere completamente su un altro pianeta per quanto riguarda la trasparenza.

Cosa viene offerto da School4Broker?

Cosa viene offerto nei fatti da School4Broker? Perché anche quanto viene proposto hai clienti ha… lasciatelo dire, del vacuo.

Sul sito campeggiano diversi pacchetti, di cui uno gratis che offrirebbe un eBook sul Forex, uno da 250 euro con un corso aggiuntivo in MetaTrader e poi corsi da 1.000, 2.500 e 5.000 euro per avere segnali, analisi quotidiane, altri ebook sulle materie prime e su altri tipi di prodotti finanziari.

Si tratta, curiosamente, di una scala di prezzi (250, 100, 2.500, 2.500) che è la stessa che abbiamo visto utilizzare da broker truffa della stessa provenienza, anche se questo, lo riconosciamo, non può essere prova del legame tra School4Broker e questi.

Si tratta di prezzi che riteniamo molto alti, di fronte a corsi che, per quanto ne sappiamo al momento, neanche esistono.

Non c’è alcun tipo di riferimento al contenuto in dettaglio, né tantomeno a chi lo scrive

Non ci sono affatto dei riferimenti a chi avrebbe scritto questo materiale, a quale società di trading farebbero riferimento quelli professionisti, etc.

Nulla di nulla. Ci viene chiesto di acquistare qualcosa che, per quanto ne sappiamo, potrebbe anche non esistere. Sicuramente non un buon modo di procedere, sempre nell’ottica di quella trasparenza di cui stavamo parlando poco prima.

Ancora una volta vedere come si comportano broker come FP Markets (qui per la sua academy) può essere estremamente illuminante. Perché appunto ci vorrebbe sempre quel quid di trasparenza per chiedere questo tipo di cifre a persone che non si conoscono.

Sì, riteniamo School4Broker una truffa

Ci sono troppe modalità che ricalcano le truffe per farci credere il contrario. Certo, chiedere denaro anche per un ebook di 1 pagina non è tecnicamente una truffa, ma è comunque approfittarsi della credulità popolare per cercare di vendere fuffa.

Se poi contiamo il fatto che i centralinisti che propongono i corsi di School4Broker propongono al tempo stesso dei broker truffa, il cerchio si chiude.

E possiamo dunque considerare, almeno per i nostri scopi, School4Broker una truffa al 100%.

Se vuoi fare trading o imparare a farlo oggi hai tantissime alternative disponibili

Se vuoi fare trading oggi hai a disposizione davvero tantissime alternative legali disponibili, anche se il tuo scopo principale non dovesse essere quello di investire, ma piuttosto quello di imparare a farlo.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Tutti i broker che trovi elencati in questa guida sono infatti broker che offrono la possibilità di andare ad operare con dei conti demo gratis, conti che appunto permettono davvero a tutti di investire al top con capitale virtuale.

Il miglior modo di fare trading.

E se vorrai seguire dei corsi e dei video, tutti i broker che vedi elencati hanno la propria Piattaforma didattica, che ti consentirà di imparare quello che conta davvero sui mercati.

Ho già pagato il corso, che faccio?

Se hai già pagato il corso oppure ti sei iscritto ad uno dei broker truffa che questi pessimi soggetti propongono, c’è purtroppo davvero poco da fare. Perché potresti sì procedere con una denuncia, ma poco possono fare le forze dell’ordine verso soggetti che occultano i loro capitali per professione.

L’alternativa che hai è quella di chiedere un chargeback alla tua banca, nel caso in cui tu abbia pagato con carta di credito.

Non è un procedimento sempre possibile né tantomeno dovuto. Ma è a conti fatti l’unico tipo di attività che possiamo svolgere per cercare di recuperare quanto questi balordi ci hanno sottratto.

Aiutaci a diffondere queste informazioni

Queste informazioni possono essere cruciali per tanti risparmiatori come te, che potrebbero essere truffati da chi è scaltro a sufficienza da proporgli un mondo di guadagni facili.

Diffondi questa guida sui social network. Ti bastano pochi secondi per avvisare decine se non centinaia di persone come te.

E se conosci qualcuno che volesse davvero investire o imparare a farlo, offri sempre dei solidissimi intermediari e interlocutori. Come anche FP Markets (che qui ti offre anche una demo gratis).

Conclusioni e opinioni finali: stai lontano da School4Broker

Ne abbiamo visti a decine, se non a centinaia di questi pessimi soggetti che ci raccontano di un mondo del trading semplice e dove tutti possono fare i soldi.

Ma in realtà le cose non stanno così: gli unici a poter diventare ricchi con questi corsi sono proprio quelli che li vendono, ovvero i pessimi soggetti che rispondono al nome di School4Broker.

Fatti la cortesia di starne alla larga. Perché siamo davanti davvero ad un gruppo di manigoldi che purtroppo continua a inquinare lo spazio del trading online.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments