miglior broker forex

Investire tramite banca conviene?

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Conviene investire tramite banca? È una domanda più che legittima, oggi che abbiamo a disposizione un enorme numero di alternative, su tutte quella del trading online.

Ti risponderemo subito. Perché crediamo che ci sia molto di meglio che oggi puoi ottenere dai tuoi investimenti di quanto ti offre la banca.

La banca non è più la migliore scelta. Oggi ti spieghiamo perché
Sei sicuro che la banca sia l’istituto giusto per investire i tuoi capitali?

No, non crediamo che sia conveniente investire con il tuo istituto bancario, anche e soprattutto di fronte al fatto che esistono delle alternative a commissioni zero e che ti offrono tutto il meglio dei mercati.

Broker CFD con più di 11.000 titoli che offrono davvero il top in termini di trading, anche a livello di piattaforme.

Siamo davanti, siamo sicuri di non esagerare, ad una rivoluzione epocale che è ad esclusivo vantaggio dei piccoli e medi risparmiatori, che oggi hanno davvero a disposizione tutti i migliori strumenti per fare trading.

Quelli che fino a poco tempo fa erano ad esclusivo appannaggio dei capitalisti veri. Quelli con centinaia di migliaia di euro da mettere sul banco.

Una novità su tutte che ci sentiamo assolutamente di segnalare? Il poter investire con MetaTrader, il top che si può utilizzare per fare trading online e più in generale per investire.

Ma tornando a noi, ti anticipiamo che no, non conviene più investire in banca: questa tipologia di istituti oggi non sono assolutamente in grado di offrire condizioni ideali per chi vuole fare investimenti.

Nella guida di oggi, che lo staff di MigliorBrokerForex.net ha preparato per te, potrai capire perché è arrivato il momento di abbandonare la banca e rivolgere i tuoi sguardi altrove.

I migliori broker da usare al posto della banca

Partiamo subito con il proverbiale botto, perché ci sono diversi broker che possono offriti molto di più degli investimenti tramite la banca.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Sono tutti broker dei quali abbiamo già parlato sul nostro sito e dei quali andremo comunque a parlare con maggiore dovizia di particolari anche nel corso di questa guida.

Ricordati però da adesso che:

  • Sono 100% sicuri: perché sono dotati di licenza europea per il trading e perché possono così offrirti una copertura totale per tutti i tuoi investimenti;
  • Hanno tutti i migliori titoli: perché scelgono i loro listini su quello che è utile per te e per i tuoi investimenti. Non come la banca;
  • Hanno commissioni bassissime: pagherai soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita. Dimentichi da subito le enormi commissioni che la tua banca ti richiedere per fare trading o per investire in borsa.

Su piattaforme a commissioni zero come eToro, puoi iniziare ad investire in borsa partendo da cifre irrisorie (appena 200€ per un conto reale) con zero commissioni per trading di azioni.

Investire in banca oggi: cosa è cambiato rispetto a “ieri

Lo sappiamo. Hai passato la tua vita tenendo i soldi in banca e, fondamentalmente, ti fidi del tuo istituto.

Non ti ha mai tradito e lo ritieni sicuro e affidabile.

Ma conservare il tuo denaro è una cosa. Offrirti delle piattaforme per investire con i migliori titoli è completamente un’altra cosa.

Non vogliamo nasconderci dietro ad un dito. La nostra opinione è che oggi le banche non siano più un buon vettore per investire. Anzi, riteniamo che siano il peggior modo per farlo.

Perché diciamo questo? Ti abbiamo abituato a guide dove ti abbiamo sempre spiegato per filo e per segno tutto quello su cui si basano le nostre decisioni.

E faremo lo stesso anche questa volta.

E se vorrai seguire al meglio la nostra guida, un conto demo con eToro gratis ti permetterà di capire a fondo quali sono le differenze.

Non costa nulla e sarà il tuo primo passo verso un percorso di investimento davvero a tua misura e secondo le tue necessità.

I problemi degli investimenti con la banca

Parlare di investimenti con la banca vuol dire oggi affrontare tanti diversi mercati e tante tipologie di titoli. Tipologie di titoli che spesso non trovi dai broker CFD come Capital.com non per mancanze di questi ultimi, ma piuttosto perché non utili all’investitore.

Nonché tante diverse condizioni contrattuali, applicate inoltre in modo diverso tra istituto e istituto.

Per questo adesso passeremo all’analisi di tutti i principali problemi dell’investimento in banca, cercando di farti capire da subito perché non dovresti in alcun modo rivolgerti più a questi istituti.

Sempre tenendo però sul banco un’alternativa: perché sarebbe troppo facile contestare senza proporre dei percorsi che possano rimpiazzare l’investimento in banca.

Percorsi che possono partire, per te, anche da una demo con FP Markets, broker che offre il top delle piattaforme e il top dei titoli, senza commissioni e con tutto quello di cui hai bisogno per investire davvero come un professionista.

1. Le banche hanno riempito i loro listini di titoli spazzatura

Non dobbiamo necessariamente riportare in auge notizie di cronaca che hanno visto migliaia di risparmiatori perdere tutto.

Ma dovremo comunque tenerne conto. Chi si è fidato delle banche in passato, spesso ha finito per rimetterci. E di frequente ci ha rimesso i risparmi di una vita.

Se ci sono broker come eToro che offrono soltanto i migliori mercati, dall’altro lato abbiamo banche che, per anni, hanno venduto titoli spazzatura come quelli di Parmalat, come i bond argentini e come, più di recente, i bond di Banca Etruria.

Se è vero che i clienti hanno liberamente sottoscritto questi investimenti, è altrettanto vero che spesso il ruolo dei promotori finanziari delle banche è stato fondamentale per la decisione.

Riteniamo a questo riguardo che scegliere sempre in autonomia e farlo con un broker che non consiglia ma propone soltanto dei canali per investire, possa fare la differenza a tuo vantaggio.

E per rendertene conto da solo puoi anche provare con un conto demo gratis con 10.000 euro di capitale virtuale, che ti permette di capire più direttamente di cosa stiamo parlando.

E purtroppo il problema non finisce con i titoli che, saltuariamente, lasciano in braghe di tela gli investitori che si sono fidati della banca.

Anche il funzionamento normale degli investimenti bancari lascia parecchio a desiderare.

Un esempio? Da anni ormai vengono spinti a più non posso titoli di risparmio gestito: fondi comuni di investimento, o ancora prodotti assicurativi che fanno guadagnare soltanto la banca e il gestore.

Quando scegli questo tipo di prodotti, vince sempre la banca: le commissioni superano il 2% annuo sul totale della quota e soprattutto sul medio e lungo periodo vogliono dire sborsare, in modo quasi invisibile, migliaia di euro.

Se vuoi farti guidare da altri, hai sicuramente alternative più valide oggi. Una su tutte è il Copy Trading di eToro, un sistema che:

  • Non ha costi aggiuntivi, al contrario delle quote di gestione improponibili della tua banca;
  • Ti permette di copiare chi fa risultati davvero: e non di credere alle chiacchiere dei gestori dei fondi, che nella stragrande maggioranza dei casi hanno poi performance al di sotto dei benchmark;
  • Sei tu comunque il padrone: entrare e uscire dal Copy Trading è istantaneo e non hai penali. Cosa che non sempre è possibile con i prodotti gestiti.

2. Tanti titoli che contano davvero, in banca non puoi trovarli

Sembrerebbe impossibile, ma in banca riesci a trovare anche il problema esattamente opposto.

Ovvero la mancanza di titoli che riteniamo importanti, anzi, importantissimi:

Ci sarebbe un mondo di titoli di cui parlare e che in banca non possono essere trovati facilmente.

Perché anche a livello di borse straniere, diciamo che la situazione non è comunque delle migliori.

3. Piattaforme? Le banche offrono davvero poco in questo aspetto

La piattaforma trading è un aspetto fondamentale per chi vuole fare trading o investire.

Perché appunto è il software tramite il quale gestiremo il nostro portafoglio e i nostri ordini.

Le banche, anche sotto questo aspetto, lasciano parecchio a desiderare.

Le piattaforme che vengono offerte dalla maggioranza di queste sono infatti vecchie, spesso complicate da usare e mancano degli strumenti di base sia per l’analisi tecnica che per la gestione degli ordini.

Chi sceglie un buon broker CFD invece:

Anche per quanto riguarda le piattaforme, le banche sono a nostro modestissimo avviso molto indietro rispetto a quanto può essere offerto oggi dai migliori broker CFD.

4. Investire con la banca costa una fortuna

Te lo abbiamo già detto in apertura di questa guida. Chi investe con la banca sceglie nei fatti di investire con il canale più costoso tra quelli attualmente disponibili.

Questo mentre oggi ci sono broker a commissioni zero che ti permettono di investire su tutti i migliori titoli spendendo pochi centesimi.

Nel dettaglio, quando investi con la banca:

  • Paghi commissioni altissime anche su Piazza Affari: dove comunque difficilmente potrai investire per meno di 9 euro per ogni singolo ordine eseguito. Con eToro invece paghi pochi pip di spread, che per i piccoli investimenti possono voler dire anche il 90% di risparmio;
  • Paghi commissioni assurde sulle piazze estere: perché investire sulla borsa USA oppure su quella giapponese ti costerà anche più di 50 euro per ogni eseguito. Ancora una volta farlo con FP Markets è più economico.

Il tutto con pian idi commissioni che spesso favoriscono chi in realtà ha più denaro!

5. Scordati la vendita allo scoperto

Da quando abbiamo aperto MigliorBrokerForex.net abbiamo dovuto affrontare già 3 crisi di enormi proporzioni su scala globale. Senza pensare a quelle locali o che hanno toccato dei comparti.

La verità è che, al contrario di quello che dice il tuo promotore finanziario in banca, i mercati spesso sono in trend negativo. E puoi sincerartene analizzando i grafici che ti vengono offerti anche da IQ Option, pur senza aprire un conto reale.

Quello che però il tuo promotore finanziario per gli investimenti in banca non ti dice, è che ci sono strumenti che ti permettono di avere dei ritorni anche quando i mercati sono in trend negativo.

La vendita allo scoperto è uno di questi, perché ti permette di puntare sul ribasso di qualunque tipo di titolo. Con un solo click.

Non ci credi? Puoi fare vendita allo scoperto anche su un account demo di Capital.com.

E potrai così renderti conto del fatto che moltissimi trader e investitori non temono più i trend negativi.

Ma li assecondano guadagnandoci.

Sì, è il momento giusto per smettere di investire in banca

Lo diciamo, a questo punto, senza timore di essere smentiti. Perché ti abbiamo dimostrato che le banche oggi non hanno davvero più niente da offrire.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

Oggi hai la grande opportunità di poter gestire i tuoi investimenti comodamente da casa, senza che ci sia nessuno a tirarti per la giacca verso questo o quello strumento.

Libero, anche di imparare con il manuale gratis di Capital.com, per non rimanere nell’ignoranza e dunque nella dipendenza di banca e promotori finanziari.

E se vorrai testare da subito quello che hanno da offrire i broker CFD che ti abbiamo consigliato in sostituzione dei tuoi investimenti bancari, non avrai che da aprire un conto demo con uno qualunque di questi.

Per testare non solo le capacità di questi intermediari, ma anche le tue prossime strategie di investimento.

Conclusioni e opinioni finali: la risposta è nei broker CFD

Abbiamo segnalato i grandi problemi che oggi comporta l’investimento in banca.

E pensiamo di averti offerto tutti gli strumenti di cui hai bisogno per fare una scelta corretta, per te e per il tuo capitale.

Quello che possiamo consigliarti è di pensare e provvedere da solo alle tue necessità finanziarie, perché nessuno, soprattutto sui promotori… a cottimo, potrà avere maggiore contezza delle tue necessità.

Scegliere un buon broker che ti permetta di essere libero è sicuramente un grande passo avanti. Uno di quei passi avanti che puoi fare davvero subito. Senza perdere neanche un minuto.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments