miglior broker forex

GreenBackFXTrading Truffa o Funziona? Recensioni ed Opinioni

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Ancora maestro del trading, ancora sistemi in grado di offrirci una via sicura per il guadagno.

Oggi parliamo infatti dell’ultima trovata che ha preso a circolare sui social italiani, ovvero di GreenBackFXTrading, servizio sul quale nutriamo qualche dubbio, al quale cercheremo di dare risposta con la guida di oggi.

Di cosa stiamo parlando? Si un servizio di segnali per il trading che avrebbe, ovviamente, del magico.

GreenBackFXTrading - perché non crediamo alle loro promesse?
Queste le promesse di GreenBackFXTrading, ma saranno vere?

Basato sulle imbeccate di veri esperti e senza che di tasca nostra dobbiamo metterci anche soltanto 1 euro.

Ma stanno davvero così le cose? Possiamo fidarci di GreenBackFXTrading per le nostre future operazioni sul trading online, oppure c’è del marcio da scoprire?

Siamo davvero davanti a quanto possono offrire oggi broker legali e sicuri come eToro, broker che possono presentare un quadro legale, di reputazione e di promesse ben dentro quanto fissato dalla legge?

Vedremo insieme cosa abbiamo scoperto su GreenBackFXTrading, non potendo però applicare il nostro classico sistema di recensioni, un sistema di recensioni che è basato sull’analisi dei broker.

Cosa che GreenBackFXTrading non è e non vuole essere.

Ti diciamo però subito la nostra: scegliere quanto offrono broker legali e sicuri come FP Markets è una soluzione che riteniamo meno rischiosa, maggiormente legale e soprattutto maggiormente basata sulla realtà dei fatti.

Recensione diversa, ma per GreenBackFXTrading saranno comunque criteri scientifici

Quello che ci preme sottolineare già in principio è che non seguiremo il classico metodo scientifico di MigliorBrokerForex.net per analizzare GreenBackFXTrading.

Non sarà possibile, perché siamo davanti ad un servizio – se così vogliamo chiamarlo – che non offre intermediazione finanziaria, ma semplicemente la possibilità di ricevere segnali via Telegram.

Non siamo davanti ad un broker per gli investimenti, ma al classico servizio che promette di portarci a casa dei consistenti profitti, ottenuti tramite i consigli di investimento di non meglio precisati esperti.

Niente paura però, perché come sempre offriremo un’analisi imparziale, basata sui fatti e che analizza diverse questioni e diversi fattori che riguardano GreenBackFXTrading.

Sempre per offrirti i migliori canali per i tuoi investimenti e per affidarti alle mani di chi si è costruito una reputazione nel tempo – come eToro – e non ciancia di guadagni facili, se non addirittura automatici.

I migliori analisti europei a nostra disposizione: ma davvero?

La proposta di GreenBackFXTrading è relativamente semplice. Avrebbero messo insieme uno staff con i migliori analisti europei, pronti a raccogliere segnali e a diffonderli via Telegram.

Il tutto passando da una nota piattaforma europea, che sarebbe lì a garanzia della bontà dell’operazione.

C’è qualcosa che puzza, ovviamente, già da questa proposta:

  • Non vengono nominati tali esperti: non possiamo controllare la loro effettiva esistenza e i risultati che hanno ottenuto in passato;
  • Abbiamo da confrontare i dati di storici decennali sui segnali e nessuno è mai riuscito a garantire grossi guadagni

Cosa che tra le altre cose non si può neanche proporre in Italia, perché proibita, come promessa, dalle leggi europee.

broker legali e sicuri come Plus500 mai si sognerebbero di fare questo tipo di affermazioni o di promesse. Da un lato perché verrebbero subito censurati da Consob, con multa annessa.

Dall’altro perché ovviamente grosse promesse prevedono grossi risultati, che poi non arrivano.

E nessun serio intermediario o comunque provider di segnali metterebbe mai in gioco la sua reputazione per una questione del genere.

Anche se non siamo davanti ancora alla pistola fumante, possiamo già affermare con una certa sicurezza di essere di fronte a qualcosa che non va, perché gli operatori seri e affidabili si comportano in modo diametralmente opposto.

Non è questo ovviamente l’unico dei problemi di GreenBackFXTrading.

Ok, un servizio di segnali, ma con chi stiamo parlando esattamente?

In molti credono che i servizi di segnali e le community che danno consigli di investimento precisi non abbiano b bisogno di identificarsi o di costituirsi in società.

E invece anche in questo senso la legge europea è molto chiara. Puoi rivolgerti a qualunque sevizio di segnali ufficiale e notare come sia dotato di licenza finanziaria proprio come fanno i broker legali.

Quindi l’assenza di questi dettagli fondamentali dal novero di informazioni che il sistema ci offre sul suo sito internet è ulteriore motivo di preoccupazione. Anche se il sistema dovesse essere a costo zero, non possiamo sapere chi abbiamo davanti.

E il problema dell’identità si riproporrà anche più avanti. Come testimonieremo con le nostre indagini.

Per ora, quello che ci sentiamo di consigliare ai nostri lettori è di evitare questo sistema, almeno fino alla fine della guida.

Sì, è la riproposizione di CashTrade FX

Chi bazzica nei meandri dell’internet finanziario avrà sicuramente notato le estreme somiglianze tra GreenBackFXTrading e CashTrade FX, sistema pressoché identico e del quale possiamo confermare l’assoluta omogeneità con GreenBackFXTrading.

Si trattava di un sistema con lo stesso identico modus operandi, comparso soltanto qualche mese fa e poi sparito – probabilmente in seguito alla nostra stessa segnalazione.

Il video è pressoché identico, nonostante siano stati aggiunti e tolti dei particolari. Stessa la voce narrante, stessi i temi e stesse le promesse.

Nonché lo stesso identico modus operandi – che passa da un broker legale ma anche no (perché ha doppia licenza, cosa di cui parleremo più avanti).

Non ci piacciono questi giochetti e per questo ci battiamo praticamente da sempre per offrire ai nostri lettori un approccio sicuramente più lineare, con broker come eToro, la cui reputazione on può che essere al di sopra di ogni sospetto.

Il primo contatto via Whatsapp: è cambiato il numero

Anche il fatto che il primo contatto debba necessariamente passare da Whatsapp è un modus operandi che avevamo visto con il clone di questo incredibile offerta di segnali.

Questa volta il numero è cambiato, ma sospettiamo che dietro appunto il numero si celino gli stessi soggetti.

Anche questo è un modo di operare parecchio al di sopra delle righe e che appunto desta sospetti.

FP Markets mai si metterebbe a contattare clienti via WhatsApp, sistema che riteniamo estremamente poco professionale, se non addirittura contro la legge.

Massimo Motaldi non esiste e la foto è falsa

Anche il fatto che l’inventore di questo sistema sia in realtà un falso, non promette nulla di buono.

Abbiamo fatto le nostre ricerche e non siamo riusciti a rintracciare nessun Massimo Motaldi. E, come alleghiamo all’articolo con una foto, il suo ritratto è preso da un famoso sito di foto stock.

Ecco perché non ci fidiamo del sistema
Motaldi? Una foto stock per pubblicità, che tutti possono utilizzare

Quindi per capirci non esiste nessun Massimo Motaldi, e anche dovesse esistere, non avrebbe nulla faccia.

Un altro trucco, che si somma a tanti altri che abbiamo già avuto modo di delineare.

Ti stanno prendendo in giro! Te ne sei accorto? Ti dicono che loro a differenza degli altri, ci mettono la faccia:

“IL TRADING NON FUNZIONA! ASCOLTA NOI CHE CI METTIAMO LA FACCIA E LO FACCIAMO DA 3ANNI!”

Bel modo di mettercela utilizzando foto di altre persone!

ASSURDO!!!!

Sicuro che non sia il caso di affidarsi a chi non opera con questi giochetti e offre davvero una piattaforma di investimento?

Il marchio CONSOB usato a sproposito e in modo illegale!!!

Sul sito e sul video campeggiano i loghi della Consob, che non possono essere utilizzati da chi opera illegalmente e soprattutto da chi non ha ottenuto una licenza di intermediazione finanziaria.

Siamo davanti ad un altro stretch delle regole ai limiti dell’assurdo, che rende assolutamente improbabile l’intera impresa che risponde al nome di GreenBackFXTrading.

Soltanto i broker legali e certificati possono permettersi di riportare tali informazioni, e anche quando possibile, difficilmente – per evitare problemi – scelgono di operare con questo tipo di impatti grafici.

Un trucco, l’ennesimo, che dovrebbe ormai aver aperto gli occhi a chi ci sta leggendo.

Come funziona in realtà GreenBackFXTrading

In realtà il funzionamento di GreenBackFXTrading è relativamente articolato, pur non c’entrando assolutamente nulla i sistemi di guadagno automatico.

Quello che fanno é:

  • Raccogliere il nostro nominativo o numero tramite Whatsapp, dove a rispondere troveremo una persona affidabile, sulla carta competente e disponibile;
  • Ci viene chiesto di aprire un conto presso un broker che ha doppia licenza, la prima europea, la seconda offshore, verso la quale però veniamo ridiretti con un trucco da parte dei gestori di GreenBackFXTrading;
  • Una volta che ci saremo iscritti il gruppo GreenBackFXTrading avrà intascato una lauta commissione e potrà disinteressarsi completamente a noi.

Un modo di fare che non condividiamo, dato che da sempre spingiamo, al contrario, verso l’utilizzo di broker che hanno sede e licenza europee e che non ci spingono ad iscriverci a piattaforme di investimento online che non hanno alcun tipo di tutela da offrire in Europa.

È una truffa? Non possiamo rispondere, ma troppi elementi sono causa di preoccupazione

Vale la pena, dopo aver scartabellato i risultati delle nostre indagini, di muoversi con estrema cura. Possiamo accusare GreenBackFXTrading di essere matematicamente una truffa? Forse no, ma non possiamo che sottolineare tutti i punti oscuri di questa storia.

E non possiamo che sottolineare anche la vicinanza, a livello di essere gemelli, con un altro sistema che poi si è dato alla macchia dopo pochi mesi di vita.

Noi ti invitiamo ad evitare di interagire con soggetti che hanno dimostrato di fare del trucco e dell’inganno il loro pane quotidiano.

E di scegliere, se quello che vuoi è essere indirizzato per i tuoi investimenti, soltanto broker che hanno sistemi utili, come il Copy Trading, sistemi che sono coperti inoltre da una licenza europea pienamente funzionante.

Conclusioni e opinioni finali: noi non ti consigliamo di investire con GreenBackFXTrading, il rischio è alto

Non possiamo che chiederti di non investire con GreenBackFXTrading e di non fidarti. Ci sono troppi elementi che ci portano a pensare che anche questa storia si risolverà come le altre.

Ovvero senza che nessuno possa effettivamente mettere le mani su quanto viene promosso da GreenBackFXTrading, così come avvenuto per il suo broker gemello.

Scegli sempre e soltanto broker degni di questo nome, con tutte le carte in regola per operare e che possano appunto offrire solide garanzie delle promesse che fanno.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments