miglior broker forex

Opzioni Binarie: la strategia Boundary

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Questa strategia è esclusiva per l’ambiente delle opzioni binarie perché il suo intento primario è quello di concentrarsi sui prezzi inferiori e superiori di un’attività di selezione fino alla scadenza; come tale l’attenzione non è rivolta a selezionare la direzione in cui il prezzo di un bene prescelto avanzerà, ma tenterete di prevedere se il prezzo rimarrà entro i due livelli predefiniti senza rompere al di fuori di questi confini quando si utilizza una strategia di confine; di conseguenza potrete acquisire la possibilità di trarre profitto dal trading delle opzioni binarie indipendentemente dalla direzione in cui il prezzo di un bene progredisce fintanto che risiede entro i limiti scelti.

Strategia Boundary

Ad esempio, immaginate di aver attuato una strategia di confine utilizzando l’opzione EUR / USD e si supponga di aver selezionato un limite massimo di 1,3350 e uno inferiore di 1.3300. Il prezzo del commercio di apertura è 1,3320 e il tempo di scadenza è di 30 minuti, alla scadenza se il prezzo fosse costantemente oggetto di scambi tra 1.330 e 1.3350 la vostra opzione binaria sarebbe finita “in-the –money” e si potrebbe raccogliere una vincita. In alternativa se il prezzo alla deriva è al di fuori di questi confini, allora ci si troverebbe “out-of – the-money” quando i 30 minuti sono trascorsi.

Strategia Boundary2

Boundary

La figura sopra mostra chiaramente i concetti principali dietro una strategia di confine. Se il prezzo del titolo rimane entro i limiti superiori e inferiori il commercio potrebbe uscirne vincitore, esso scivolerebbe al di sotto del limite inferiore verso la destra del grafico, anche se solo per un breve periodo. Anche così un tale sviluppo sarebbe sufficiente a rendere la posizione “out-of- the-money” alla scadenza.

Progettazione di una strategia di confine

Al fine di ottenere consistenti profitti dalla distribuzione di questo strumento è necessario diventarne esperti ed interpretare al meglio la storia dell’andamento dei prezzi dei beni scelti, come una priorità assoluta. Molti commercianti hanno basato la costruzione delle loro strategie di confine sull’analisi tecnica che hanno specificamente utilizzato per valutare i livelli più alti e più bassi del prezzo di un bene quando esso viene raggiungento entro un periodo di tempo selezionato.

Quando svolgerete questo compito un altro obiettivo fondamentale è quello di individuare la mediana o il livello medio su cui il prezzo tenderà ad oscillare per tutta la durata della strategia. Fondamentalmente la determinazione di questi tre livelli di vitale importanza, cioè superiore, inferiore e mediano, risulta essere essenziale per la corretta esecuzione di una strategia confine.

Oltre alla versione standard c’è una importante variante di questo strumento che viene etichettata come “la strategia di confine out”. In questo caso si identificano due livelli preimpostati che il prezzo può rompere al di sopra o al di sotto prima della scadenza in modo che il vostro commercio possa finire “in-the –money” alla scadenza . Questa strategia è considerata più rischiosa rispetto alla versione standard in quanto attrae normalmente alti payout, tuttavia è possibile tentare di progettare una scommessa sicura riducendo la distanza tra i livelli superiori e inferiori.

 

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments