miglior broker forex

Comprare azioni Servicenow

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

In questa guida andremo ad analizzare uno dei titoli più interessanti di New York: ServiceNow. Un titolo che fa gola a moltissimi dei nostri lettori e che possiamo considerare come uno dei più interessanti tra quelli che abbiamo recentemente recensito.

Questo, come molti altri fenomeni legati al mondo della finanza, sono occasioni imprevedibili che offrono grandi opportunità di investimento.

Da 1 dipendente a 11.000 nel giro di pochi anni
Il Quartier Generale di ServiceNow

Per sapere come sfruttare al meglio queste occasioni, occorre però comprendere quali sono gli strumenti che si hanno a disposizione e quali più si adattano alla nostra causa.

Ecco perché in questa guida andremo a vedere quelle che nostro avviso sono le metodiche da seguire per chiunque abbia deciso di investire in azioni.

Al giorno d’oggi si hanno a disposizione molti strumenti per gestire i propri investimenti, ognuno con le sue caratteriste e peculiarità, ma una cosa è certa, il trading online è quello che tra tutti vince per efficienza e completezza.

Infatti, come andremo a vedere, scegliere di investire in ServiceNow servendoti di un grande broker CFD come eToro (di cui puoi testare le funzionalità gratuitamente in demo), significa avere il supporto di una piattaforma che ci metterà sicuramente sulla retta via.

Perché scegliere un grande broker per fare trading sulle azioni ServiceNow

È dunque proprio la qualità del broker che andremo a scegliere uno degli elementi di fondamentale importanza per qualsiasi attività che faremo sui mercati.

Bastano piccoli vantaggi per fare grandi differenze, ecco perché servirsi di un broker serio come eToro è sicuramente un ottimo inizio:

  • Tutela gli investitori: ha sempre avuto la licenza europea, offrendo quindi il massimo della sicurezza per i suoi investitori;
  • Puoi far leva finanziaria: permette di investire anche piccoli capitali;
  • Ti offre solo i migliori titoli: permettendoti di investire al meglio con una vasta selezione dei migliori titoli da tutte le borse del pianeta.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che, come vedremo, una banca non potrebbe mai offrire.

Compra azioni ServiceNow in 4 passi: senza pagare commissioni

Il primo, enorme vantaggio che ha chi sceglie un broker come eToro è che troverà possibile acquistare anche le azioni ServiceNow andando ad operare senza commissioni.

Oggi puoi investire sulle azioni ServiceNow a costo zero
Ecco quanto offerto da eToro per acquistare azioni ServiceNow senza commissioni

Una realtà assolutamente impensabile almeno fino a quando non erano disponibili alternative al classico circuito bancario. Non si paga nulla e si può acquistare il titolo in 4 passi che andiamo a descriverti tra pochissimo:

  • 1° Passo – apri un conto a costo zero su eToro, ti bastano pochissimi minuti per registrarti;
  • 2° Passo – fai accesso al conto con i dati di login che hai registrato durante il primo passo;
  • 3° Passo – Vai su Azioni>Mercati>New York>ServiceNow per arrivare alle azioni del gruppo;
  • 4° Passo – Acquista le azioni in questione come nella schermata che ti abbiamo allegato.

Scegli Leva X1 se vorrai acquistare azioni dirette e soprattutto senza commissioni. Un grandissimo passo in avanti per chiunque sia interessato davvero all’investimento in questo ed altri titoli.

E se non sei ancora sicuro di poterti muovere così, ti consigliamo di andare ad investire all’inizio con un  conto demo gratis, che ti metterà a disposizione tantissimo capitale virtuale per fare trading al top.

La nostra guida scientifica per conoscere le azioni ServiceNow prima di investire

Ma prima di iniziare un qualsiasi investimento, è bene fare diverse considerazioni.

Prevedere il futuro è impossibile, e nessuno saprà mai con certezza cosa ci riserva un titolo sul lungo periodo, ma possiamo sicuramente indagare su come verrà amministrato il denaro investito.

Il poche parole, scoprire chi, cosa e come ruota intorno al titolo in questione, per assicurarci che i nostri risparmi finiscano in mano ad un’azienda responsabile.

Ovvero:

  • La realtà di ServiceNow: scoprire quanto più possibile sulla realtà economica ed aziendale, la mente che c’è dietro ed i piani che ha per il futuro.

Sapere a chi stiamo dando i nostri risparmi, per comprendere se saranno effettivamente in grado di farli fruttare.

  • Dove viene scambiata ServiceNow: le borse non sono tutte uguali. Ognuna di esse presenta differenze e peculiarità che ogni trader deve conoscere per trarne vantaggio.

Facciamo un esempio.

Acquistando un titolo nel suo paese di appartenenza, quindi nel nostro caso a Piazza Affari, la banca offre dei vantaggi a chi appunto investe in un titolo italiano.

Ma è questo sufficiente per preferire la banca piuttosto che uno dei migliori broker per questo titolo?

  • Perché non conviene mai investire con le banche: questo è un punto che merita particolari approfondimenti, pertanto lo faremo più avanti.

Ma ciò che vogliamo farti capire con questo punto, è che oggi hai tante altre opportunità per investire evitando i circuiti tradizionali.

Queste sono le metodiche che ci permettono di farci idee concrete per comprendere cosa aspettarci da questo titolo e soprattuto valutare i migliori canali per aggiungere il titolo in portafoglio.

Metodiche che potrai praticare sfruttando questi canali anche in demo, e che ti permetteranno di investire su ServiceNow e su altre migliaia di titoli validi e selezionati.

ServiceNow: ecco le info più importanti dell’azienda

Quando parliamo di ServiceNow, siamo davanti ad un’impresa californiana che è impegnata in quello che è il settore di riferimento per il grosso dei quello stato americano, ovvero il software.

In questo caso siamo davanti ad un’impresa che commercializza principalmente software per aziende e che ha vissuto una fase di crescita assolutamente incredibile.

Fino al 2005 costituita da un solo dipendente, oggi controlla oltre 11.000 addetti, fa registrare incassi per oltre 3 miliardi di dollari e soprattutto circa 600 milioni di utile netto.

Dal 2012, anno della sua quotazione in borsa, l’azienda è cresciuta a dismisura anche grazie all’intervento di capitali esterni e soprattutto grazie ad una serie di acquisizioni mirate nello stesso settore.

Oggi ServiceNow è una realtà assolutamente affermata nel settore e che opera anche negli uffici di San Diego, Chicago, Atlanta e New York. Per quanto riguarda l’Europa è presente a Londra e Francoforte.

Una vera multinazionale del software, della quale purtroppo si parla davvero troppo poco anche tra gli addetti ai lavori.

Se senti che potrebbe essere l’azienda che fa al caso tuo, non possiamo che consigliarti di aprire una demo gratis e cominciare, metaforicamente, a menare le mani.

Avrai infatti a disposizione tutta una serie di di strumenti professionali per valutare la bontà dell’investimento in ServiceNow anche in relazione al tuo portafoglio.

Dov’è quotata ServiceNow

Nonostante si tratti di un’azienda tech, ServiceNow è quotata al New York Stock Exchange, invece che al NASDAQ.

Si tratta di una differenza assolutamente irrilevante per noi: entrambe le borse vanno ad operare ad orari non particolarmente comodi per chi vive in Italia.

Le alternative che abbiamo di fronte sono fondamentalmente due:

  • Rimanere davanti al PC fino a sera e fare trading a mano su questo titolo.

La seconda possibilità è invece quella di sfruttare gli strumenti che ti vengono forniti dai migliori broker.

Strumenti come il take profit e lo stop loss che trovi anche sulla demo di eToro, per una demo che appunto ci offre tutto quello di cui abbiamo bisogno per imparare a fare trading e testare le nostre strategie.

Tanto di guadagnato, per una possibilità che i trader di qualche anno fa non avrebbero neanche potuto immaginare.

Perché non investire su ServiceNow con la tua banca

Le ragioni che ti dovrebbero far dubitare delle banche che ti propongono investimenti in ServiceNow, come su qualsiasi altro titolo, sono innumerevoli.

E come abbiamo già detto, riteniamo che eToro (qui per la demo gratuita) sia una piattaforma molto più valida per questa e per tutte le attività che puoi fare sui mercati finanziari.

Ma è importante che tu capisca il perché di questa dura posizione nei confronti delle banche.

Ecco perché ti spiegheremo passo dopo passo quali sono i motivi di questa nostra conclusione.

La banca costa troppo

L’interesse delle banche nell’agevolare gli investimenti è praticamente inesistente.

Dalla seconda metà del secolo scorso ad oggi, i prezzi delle singole operazioni restano in proporzione invariati.

Si pagano in media 10 euro per singola operazione.

Non sappiamo se in realtà sia una loro scelta al fine di convincerti a vincolare il denaro per periodi lunghissimi, che è di fatto l’unico modo per non pagare cifre insensate in commissioni.

Quello che però sappiamo è che con eToro invece fai trading a zero commissioni, senza alcun tasso fisso e ripagando la piattaforma con un piccolissimo spread tra acquisto e vendita.

Strumenti e piattaforme della banca non sono più al passo con i tempi

L’ostinazione delle banche non non aggiornare la strumentazione per gli investitore è un problema forse anche più grave.

Infatti non avrai neanche la possibilità di gestire in autonomia gli ordini ed il portafoglio, possibilità che offrono solo ai professionisti.

eToro invece ti offre una piattaforma web competa, facile e sicura.

Avrai quindi totale libertà amministrativa sulle tue azioni, senza rinunciare a nulla.

eToro ha il Copy Trading e titoli davvero all’avanguardia

E giungiamo al termine ricordandoti che eToro ti offre una grande opportunità con il Copy Trading, una funzionalità che ti permette di copiare in automatico le azioni ed in movimenti in borsa dei migliori trader di tutta la piattaforma.

Con questo sistema viene offerta una concreta possibilità di guadagnare con il trading anche ai più inesperti.

Un vantaggio che sicuramente la banca non potrà mai offrirti è proprio quello di imparare osservando i migliori.

Senza considerare che gli oltre 2.000 titoli sui quali potrai investire, sono stati accuratamente selezionati per non incappare in quelle migliaia di titoli tossici, che vengono trattati ormai solo dalle banche.

Una garanzia che ti permette di inserire in portafogli solo titoli validi e sicuri.

Conclusioni e opinioni finali: ServiceNow è uno dei titoli più interessanti in borsa a Milano

ServiceNow ha avuto un’interessante ed inaspettata inversione di tendenza, e sembra mantenere alte le aspettative.

Ti consigliamo sicuramente di tenerlo sotto stretta osservazione, ma ora spetta solo a te decidere se investire in ServiceNow o meno.

Ecco perché abbiamo realizzato questa guida, ed ecco perché speriamo di averti trasmesso le giuste informazioni per iniziare a fare trading partendo con basi solide e sicure.

E non dimenticare, che se volessi puntare sulla perdita di valore delle azioni ServiceNow, potrai sempre farlo, perché eToro ti permette di vendere allo scoperto.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments