miglior broker forex

EUR/PLN: Guida al trading Euro/Zloty Polacco

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Oggi parliamo di due valute europee, di una coppia che vede da un lato l’Euro, la valuta più rappresentativa del continente e dell’altro una valuta di un paese che, pur membro UE, non ha ancora adottato la valuta unica, ovvero la Polonia.

Oggi parliamo infatti di EUR/PLN, che ti permette di investire su Euro e Zloty Polacco, valute con una forza sicuramente impari e che vengono apprezzate diversamente dai mercati.

Se sei di quelli che vorrebbero inserire questa coppia nel loro portafoglio di investimento online, questa è la guida che può fare al caso tuo.

Come investire su EUR/PLN?
Euro contro Zloty: ecco la nostra guida completa

Perché chi si interessa di questi mercati non può sicuramente limitare il suo raggio d’azione a quello che viene offerto dalle coppie principali che trovi nel trading Forex.

Due valute come abbiamo appena detto assolutamente impari, ma che vanno trattate comunque in modo approfondito per capire come, se e quando muoverci.

Il tutto con l’assistenza del nostro staff di esperti, che ti parlerà di tutti i dati fondamentali per l’analisi dell’andamento di una coppia valutaria: bilancia commerciale, tasso di interesse minimo interno e prospettive economiche dei due paesi.

Potrai poi seguire le nostre indicazioni al meglio anche con un conto di trading gratuito ed illimitato, di quelli che ti permettono di andare ad investire con capitale virtuale e di operare dunque senza rischi per i tuoi risparmi.

EUR/PLN: le basi del trading

Ogni coppia che includa l’Euro deve fare i conti con una valuta che è un unicum nel contesto internazionale.

Siamo infatti davanti ad una valuta che rappresenta paesi molto poco omogenei sotto il profilo politico ed economico, con la valuta stessa che è stata più volte motivo di grande attrito tra i paesi dell’Eurozona.

Una valuta che è gestita dalla Banca Centrale Europea – banca fortemente indipendente e che – al netto di uno statuto che la impegnerebbe ad occuparsi soltanto di inflazione – ha avuto un ruolo estremamente attivo nel mondo nelle economie nazionali e transnazionali.

Dall’altro lato abbiamo invece lo Zloty Polacco, valuta che è gestita dalla Banca Centrale Polacca e che rappresenta la moneta di un’economia, come vedremo, decisamente meno importante, seppur di un paese emergente che ha già fatto registrare dei buoni tassi di crescita.

Affronteremo tutti gli argomenti che riguardano l’una e l’altra valuta nel corso della nostra guida di oggi.

Sempre ricordandoti che una demo gratis con Trade.com ti permette di investire al meglio e con capitale virtuale mentre cerchi di apprendere le caratteristiche di questa coppia.

Il ruolo dell’Euro (EUR) nell’economia mondiale

Partiamo dall’analisi dell’Euro, valuta che tutti pensiamo di conoscere ma che dovremo affrontare da un lato strettamente correlato, questa volta, alle grandezze macroeconomiche che colpiscono la valuta in questione.

Siamo davanti ad una valuta che rappresenta una delle economie più ricche del pianeta, pur contenendo al suo interno economie nazionali diverse per forza, dimensione e resistenza agli shock.

La nostra guida all'Euro nei confronti dello Zloty Polacco
L’Euro continua ad essere una delle valute più importanti a livello mondiale

Pensiamo soltanto al fatto che la stessa valuta viene utilizzata da paesi come Olanda, Spagna, Grecia, Germania e Italia. Una situazione che per diversi è ai limiti del logico, ma che in realtà è abbastanza simile a quella del dollaro americano, che viene utilizzato in Florida e in West Virginia, in Arkansas come in California.

Non è questa la differenza con l’altra “maxi-valuta” che troviamo sui mercati.

Le differenze sono altrove:

  • La BCE, nonostante un mandato molto restrittivo, ha dimostrato negli anni di potersi prendere libertà extra-statuto.

Parliamo ad esempio delle continue misure di Quantitative Easing, che sicuramente configgono con l’obiettivo “unico”, se vogliamo, della Banca Centrale Europea.

Ma pensiamo anche all’attivismo, talvolta anche esasperato, di fronte a crisi come quelle che stiamo attraversando proprio in questo periodo.

  • Economia forte, ma che cresce poco: l’altra caratteristica tipica dell’Eurozona è che siamo in presenza di economie molto forti ma che, fatta qualche eccezione, fanno un’enorme fatica a crescere.

Non parliamo soltanto dei cosiddetti PIGS, ma anche di economie più sane, come quella francese, che ormai da diverso tempo fanno registrare una crescita troppo bassa, soprattutto se paragonata a quella dei paesi emergenti.

  • Litigiosità: esasperata negli ultimi tempi dall’arrivo di due crisi a distanza di pochi anni che hanno trovato alcuni paesi con i conti in regola, altri invece con un potenziale disastro a livello di conti pubblici.

E questa sarà sicuramente la grande sfida del mondo dell’Euro per i prossimi anni. Nonostante le spinte di uscita dall’unione monetaria, anche nei paesi dove tali movimenti politici hanno un numero maggiore di voi, sembrino nei fatti estremamente esagerare.

Tutto questo mentre in quasi 20 anni l’Euro non è comunque riuscito a rimpiazzare il dollaro americano come valuta mondiale, cosa che con ogni probabilità non avverrà né oggi né mai.

La forza dell’Euro poggia comunque sulla forza export a livello di servizi e di manifattura, con prodotti dal valore aggiunto molto alto.

I fattori di cui tenere conto per valutare il futuro dell’Euro sono diversi e piuttosto complessi, anche sotto il piano più strettamente economico.

L’importanza dello Zloty (PLN) sotto il profilo economico e mondiale

Ora invece parliamo dello Zloty, una valuta che sarebbe dovuta andare in pensione tanto tempo fa e che invece ha trovato ostacoli verso il suo ritiro.

Ostacoli molto importanti, come il mancato raggiungimento di diversi obiettivi da parte della Polonia e una popolazione locale che sembrerebbe nettamente divisa in due schieramenti, con quello che rifiuta l’Euro storicamente più forte.

Zloty: può reggere l'urto dell'euro?
Gli Zloty (PLN) rimarranno probabilmente la valuta di riferimento per la Polonia anche nel futuro

Lo Zloty è una valuta che è gestita, almeno a livello di grandezze macroeconomiche che possono modificarne il valore, dalla banca centrale della Polonia, che ha le mani leggermente più libere, almeno teoricamente, della Banca Centrale Europea.

Quando parliamo di Polonia stiamo comunque parlando della sesta economia d’Europa e di quella principale di quello che era l’ex-blocco orientale.

Parliamo di un paese che deve il 60% del PIL ai servizi, con il restante 40% quasi tutto nelle mani dell’industria.

Sarebbe inoltre sbagliato parlare ancora di un’economia in via di sviluppo, come testimoniato dal passaggio allo status di “Economia Sviluppata” anche secondo l’indice FTSE Russell, che è l’indice di riferimento per questo tipo di vicende.

Un’economia che dipende molto dai partner europei a livello di Import/Export, per un paese che è pienamente integrato in quello che il merito europeo.

Il tutto condito da un debito pubblico che è ancora sotto controllo (e che ha difficilmente superato il 50% anche in seguito alla crisi del 2009).

Tra le caratteristiche molto particolari di questa specifica economia legata allo Zloty troviamo:

  • Bassissima disoccupazione: per un paese che ha addirittura dovuto affrontare labour deficit, ovvero una mancanza di lavoratori. Nel 2020 la disoccupazione del paese è tornata comunque in linea con i valori UE;
  • Un Pil che cresce a ritmo sostenuto praticamente dalla caduta del Muro. Con tassi che superano spesso il 5% annuo. Crescita fantascientifica per il resto dell’Europa;
  • Un paese demograficamente giovane, con una piramide demografica che è ancora relativamente sbilanciata verso le fasce d’età più giovani.

Sembrerebbe essere la ricetta perfetta per un boom economico prolungato.

Per quanto concerne invece il valore della valuta nei confronti dell’euro, siamo di fronte a cambi relativamente stabili, che hanno visto però un’impennata nell’ultimo anno, con l’Euro che si è attestato intorno ai 4,5 PLN.

Ricordati comunque sempre di seguire il calendario economico per avere a disposizione tutte le notizie principali che possono colpire la coppia EUR/PLN.

I migliori broker per fare trading su EUR/PLN

La coppia che abbiamo oggi di fronte non è ormai più da considerarsi come esotica e pertanto puoi trovarla con estrema semplicità praticamente da ogni tipo di intermediario.

Non tutti però sono uguali.

Migliorbrokerforex.net

UNICI BROKERS ONLINE RACCOMANDATI DA MIGLIORBROKERFOREX.NET

Recensione ETORO

  • Social & CopyTrading
  • CopyPortfolios & Popular Investor
  • Crypto Staking e Azioni Realstock

Licenze: CySEC/FCA/ASIC

Prova gratis ETORO

67% of retail CFD accounts lose money.

Recensione FP MARKETS

  • Spreads da 0.0 pips
  • Leva 500:1
  • BOT, Algo & AutoTrading

Licenze: CySEC/ASIC

Prova gratis FP MARKETS

Capitale a rischio.

Recensione CAPITAL.COM

  • Intelligenza Artificiale
  • Analisi & Segnali Trading Central
  • Bot Trading con MT4 & TradingView

Licenze: CySEC/FCA/NBRB

Prova gratis CAPITAL.COM

67,7% of retail CFD accounts lose money.

Recensione TRADE.COM

  • MetaTrader 4/5 Gratis
  • Segnali Trading gratuiti
  • Livecoach Gratis 1:1

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis TRADE.COM

79,80% of retail CFD accounts lose money.

Recensione IQ OPTION

  • Trading piccole somme [1 e 10€]
  • Opzioni FX & Auto Analisi tecnica
  • Segnali Social Trading

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis IQ OPTION

Capitale a rischio.

Recensione AVATRADE

  • Ava Protect
  • Strumenti analisi avanzata
  • Didattica gratuita

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis AVATRADE

Capitale a rischio.

Recensione PLUS500

  • Zero commissioni
  • Spreads stretti
  • Broker multipremiato

Licenze: CySEC/FCA

Prova gratis PLUS500

Capitale a rischio.

I broker che abbiamo appena elencato sono la nostra selezione per essere certi di avere a disposizione, come investitori, quelli che sono i migliori intermediari del settore.

Sono tutti broker che il nostro staff ha testato personalmente e che ti permettono di investire al meglio non solo su questa coppia, ma più in generale su tutti i migliori asset che sono presenti sul mercato.

I fattori determinanti per il trading EUR/PLN (che riguardano anche il Forex generale)

Hai già fatto trading, magari con un broker Forex come Plus500 e ti sarai reso conto del fatto che oggi fare trading su questo specifico mercato non è semplice come una volta.

Siamo di fronte a periodi particolarmente convulsi, che devono necessariamente riassestarsi e che con ogni probabilità vedranno appunto un forte ridimensionamento di alcune realtà economiche.

Ci sono dei fattori che interessano poi particolarmente coloro i quali vogliono interessarsi del Forex, che si tratti di investitori su EUR/PLN o meno.

  • Lo spazio di manovra è sempre più angusto. Perché se è vero che le banche centrali oggi hanno carta bianca, è altrettanto vero che non potranno continuare a stampare denaro impunemente.
  • I debiti pubblici sono ormai fuori dal mondo: e continueranno a crescere probabilmente nei prossimi anni.

Il che vuol dire che dovremo necessariamente avere a disposizione quelli che sono degli strumenti per valutare le condizioni di ogni paese e della relativa valuta.

Se il destino dell’Euro sembra essere sicuramente incerto, non possiamo dire diversamente anche per PLN, che rappresenta un’economia sicuramente forte e solida, ma anche giovane abbastanza da poter soffrire la crisi che ci si prospetta davanti.

In periodi così incerti vale necessariamente la pena di testare i nostri investimenti con una demo gratis, per avere a disposizione la forza dell’esperienza prima di fare trading online.

Previsioni future su EUR/PLN: di chi possiamo fidarci

Noi non siamo di quelli che sostengono le posizioni di maestro da strapazzo che sembrano avere la sfera di cristallo per i movimenti di mercato presenti e futuri.

Non siamo di quelli che pensano di saperla più lunga degli altri.

E non possiamo che consigliarti dunque di prendere tutto con un minimo di scetticismo, anche quando hai deciso di sottoscrivere servizi come i segnali di trading da intermediari affidabili.

Ricordati sempre di essere davanti ad un mercato che in questi periodi potrebbero cambiare molto rapidamente e che potremmo appunto andare a trovarci in cattive acque se dovessimo prendere sempre per buona qualunque informazione ci arrivi alle orecchie.

Sempre prudenza massima, anche su EUR/PLN.

Investire su EUR/PLN è rischioso?

Non più di fare investimenti ad esempio sulle azioni. Perché appunto siamo davanti ad un mercato che è sì volatile, ma non più di tanti altri di riferimento.

Anche rispetto ai movimenti degli indici degli ultimi tempi, siamo davanti ad un settore, quello del Forex nello specifico e quello di EUR/PLN nel dettaglio, volatile ma non troppo.

Dovrai però cercare di analizzare la questione a fondo prima ancora di versare soltanto 1 euro ed evitare, per quanto possibile, di rischiare senza avere una buona esperienza.

Una palestra con un conto demo è il punto di partenza perfetto se vuoi imparare a diversificare, ridurre i rischi e più in generale a muoverti su EUR/PLN.

Quotazione e grafico in tempo reale di EUR/PLN

Il grafico è il numero. Il grafico è la verità scientifica che ci aspetta per i nostri investimenti su questa coppia, così come per tutti gli altri asset.

Non possiamo dunque che consigliarti di analizzarlo attentamente. Qui lo trovi con quotazione in tempo reale offerta da Plus500, broker di grande spessore che offre investimenti su questo asset e su migliaia di altri.


Analizza il grafico per capire se, come e quando intervenire in questo mercato e per essere assolutamente certo di quello che ti aspetta.

Soltanto così potrai galleggiare sul mercato, pronto a prendere la direzione giusta con in tuoi investimenti su EUR/PLN.

Conclusioni e opinioni finali: EUR/PLN è interessante, valutala per le tue future operazioni

EUR/PLN è sicuramente una delle coppie più interessanti attualmente disponibili sul mercato.

Oggi ti abbiamo proposto tutte le informazioni necessarie per fare trading su questo specifico asset.

Parti da qui per decidere se sia il caso o meno di investire su questa coppia: è una decisione che ovviamente non possiamo prendere per te.

Sarai tu a decidere, sempre con un parere informato, se sarà il caso o meno di investire su questo specifico prodotto.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments