miglior broker forex

Comprare azioni Proximus

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Oggi torniamo ad analizzare una nuova opportunità nel mondo del trading in azioni e lo facciamo con un titolo che forse pochi dei nostri lettori conosceranno già.

Ovvero con le azioni Proximus, azienda non di dimensioni enormi ma che costituisce, per molti investitori, in erba e non, un’opportunità potenzialmente molto interessante.

Proximus: uno dei piccoli giganti del settore telco in Europa
Proximus è il primo operatore telefonico del Belgio

Lo faremo come sempre analizzando sia il particolare, sia quanto potrebbe interessarci in termini di investimento in borsa in generale.

Perché non è assolutamente detto che i percorsi migliori in borsa debbano necessariamente essere quelli più battuti.

E perché non è detto che non potremmo trovare delle soddisfazioni importanti scegliendo proprio imprese come Proximus, magari piccole di taglia (almeno rispetto a quanto siamo abituati a vedere nei nostri investimenti) ma con molto potenziale.

Analizzeremo anche la questione da un punto di vista strettamente tecnico.

Nel senso che appunto ci occuperemo di individuare anche quelli che sono i migliori broker che ti offrono accesso a questo titolo.

Come diventerà chiaro dal seguito della nostra guida, la nostra scelta è ricaduta su eToro, broker di grandissimo spessore che permette di accedere a queste azioni (e a tante altre) in modo diretto e senza pagare commissioni.

Sempre partire dal miglior broker per investire sulle azioni Proximus

Il primissimo consiglio che ci sentiamo di darti, se vorrai investire al meglio sulle azioni Proximus, è di corredarti da subito di un grande broker.

eToro (che qui puoi anche provare in demo) è un broker che ti permette di investire senza pagare commissioni e con tutti gli strumenti a disposizione che ti aspetteresti di trovare dai professionisti.

Nel corso della nostra guida di oggi diventeranno più chiari i motivi per i quali consigliamo proprio questo broker per fare trading al meglio sulle azioni Proximus.

Per ora vogliamo accennartene qualcuno:

  • Broker con licenza: che significa per te che investi un broker in grado di fornire davvero tutto quello di cui hai bisogno in termini di sicurezza e di garanzie!
  • Piattaforma web semplice ma comunque profonda, ideale per gestire ogni tipo di investimento, dalla azioni Proximus ad altri 2.000 e più asset;
  • Reputazione top: perché eToro è attivo sul mercato da anni e si è costruito una reputazione impeccabile.

Sono queste caratteristiche che riusciamo a trovare soltanto di rado in un broker. Soltanto in quelli che troverai appunto consigliati su MigliorBrokerForex.net.

Compra le azioni Proximus direttamente e senza commissioni con eToro

Con eToro puoi acquistare anche le azioni Proximus in modo diretto e senza commissioni.

Ecco come puoi comprare le azioni Proximus senza commissioni
La schermata per comprare azioni Proximus senza commissioni

Una possibilità che nessun altro broker – neanche quelli bancari – è in grado di offrire. Motivo per il quale siamo davanti ad un’opportunità che riteniamo assolutamente unica!

Per farlo ti basteranno 4 semplicissimi passi:

  • 1° Passo – apri qui un conto gratis con eToro. Il conto rimarrà gratis per sempre;
  • 2° Passo – accedi al tuo conto, con le credenziali che appunto hai scelto nel corso del primo passo;
  • 3° Passo – vai su Mercati>Azioni>Servizi>PROX.BR per accedere alle azioni Proximus;
  • 4° Passo – piazza l’ordine riempiendo la schermata che vedi allegata;

Ti bastano dunque pochissimi minuti per iniziare a comprare direttamente e senza commissioni le azioni Proximus, ricordandoti di impostare la leva X1 per acquistare azioni reali con eToro (le realstock).

Cosa che potrai fare anche con una demo gratis presso lo stesso broker.

La nostra guida alle azioni Proximus

Come sanno bene i nostri lettori abituali, siamo abituati ad affrontare ogni tipo di azione con una certa equidistanza e soprattutto prendendo ad esempio sempre gli stessi criteri.

Di cosa dovremo parlare per quanto riguarda le azioni Proximus?

Come in tutti i casi parleremo di:

  • Posizione sul mercato: che tipo di azienda è Proximus? In quale settore e paesi opera? Qual è il fatturato? Quante persone impiega?

Sono tutti fattori che possono cambiare e di molto il nostro atteggiamento verso le azioni da includere nel nostro portafoglio;

  • Piazza dove è scambiato il titolo: presso quale borsa si scambia questo titolo?

Anche questo infatti può fare la differenza, almeno per chi investe con determinati broker.

C’è da dire che, come avremo modo di vedere più avanti nel corso di questa guida alle azioni Proximus, non c’è grossa differenza tra i mercati quando scegliamo di operare con un broker come eToro.

  • Perché non investire mai in banca su questo titolo.

La banca appunto non è in grado di offrire in alcun modo quelli che sono gli estremi per andare a fare trading in modo efficace su queste azioni (e su tanti altri titoli).

E anche questo non è un parere campato in aria, ma il frutto di quanto appunto offriamo a livello di analisi su MigliorBrokerForex.net.

Scegliere broker come eToro (che ti consigliamo di testare in demo qui) vuol dire avere a disposizione tanto di più in termini di accesso ai mercati e anche a livello di risparmio.

Proximus: storia, posizione sul mercato, introiti

Ogniqualvolta volessimo avvicinarci ad un tipo di azione è sempre bene svolgere il minimo sindacale di analisi prima di buttarci nella mischia.

Perché appunto siamo davanti ad un titolo il cui valore seguirà di pari passo quello dell’azienda stessa.

Proximus è una società di telefonia mobile, nello specifico la prima per numero di iscritti in tutto il Belgio e anche in Lussemburgo.

Un operatore la cui storia si è intrecciata più volte con quella di Vodafone e che ormai da qualche anno ha riacquistato appunto una totale indipendenza.

Proximus non sarà sicuramente il primissimo operatore a livello europeo, ma costituisce comunque una buona alternativa per chi vuole investire appunto in azioni su telecom non di primissima fascia per quanto riguarda appunto capitalizzazione e introiti.

Un gruppo piccolo a livello europeo ma grande nei paesi dove opera.

Per quanto riguarda la revenue, abbiamo davanti un gruppo che oggi è parte poi del network BelgaCOM e che dunque è in grado di offrire servizi di fogna a 360°.

Per quanto riguarda il market share abbiamo un operatore che è utilizzato da circa il 45% della popolazione belga, in un mercato ormai saturo e nel quale occupa ormai stabilmente il primo posto.

Il gruppo, nel complesso, fattura circa 6 miliardi di euro annui, che non sarà una cifra enorme per una telecom nazionale, ma che è comunque molto rilevante nel settore e nei paesi di riferimento.

Se vorrai testare il tuo investimento su Proximus, non possiamo che a questo punto consigliarti di testare in demo con eToro, uno dei pochi broker a livello mondiale che ti permette di investire anche su piazze “esotiche” come quella belga.

Proximus è quotata in Belgio

Trattandosi di un’azienda belga, Proximus non poteva ovviamente che essere quotata in Belgio.

Una borsa piccola, difficile da raggiungere attraverso gli account classici che abbiamo attraverso le banche, ma che almeno ci offre la comodità di operare ad orari simili a quelli che abbiamo in Italia.

Questo è un vantaggio soprattutto nei confronti di quegli investimenti che invece presuppongono, da parte nostra, di rimanere sempre davanti al PC ad orari assurdi, come accadrebbe nel caso di investimenti in Asia o negli USA.

Cosa che comunque non è necessaria anche perché eToro offre tutti gli strumenti per fare trading sulle principali piazze anche in modo semi-automatico.

Quello che intendiamo dire è che siamo davanti a strumenti che ti permettono, anche per la borsa belga, di fare trading mentre non sei al PC.

Su tutti non possiamo che citare take profit e stop loss. Strumenti utilissimi qualunque sia il titolo che vuoi inserire in portafoglio.

Non investire tramite la banca su Proximus

Non possiamo che sconsigliarti di fare trading su Proximus utilizzando la banca. Siamo infatti davanti ad un sistema, quello bancario, che oggi ha davvero pochissimo da offrire in termini di condizioni.

Non è una presa di posizione, ma il risultato delle nostre indagini e della nostra esperienza come trader.

Un’esperienza che ci ha portato a riassumere così i motivi per i quali ti sconsigliamo, sempre e comunque, la banca.

La banca costa troppo

Sì, la banca ha dei costi esorbitanti per qualunque tipo di operazione, soprattutto quelle che appunto avvengono, come nel caso di Proximus, sulle piazze straniere.

Puoi spendere anche più di 19 euro per un singolo trade su una borsa europea.

Di contro con eToro fai trading senza commissioni, come ti abbiamo appunto segnalato già nell’apertura di questa guida.

Questo vuol dire avere tanto, tanto risparmio per quanto riguarda appunto le nostre operazioni in generale.

Piattaforme troppo antiquate

Anche la scelta delle piattaforme che è proposta dalla banca non è esattamente all’altezza.

Perché siamo davanti a sistemi ormai del secolo scorso, che non sono in grado di offrire molto, anzi, che mancano di tutti gli strumenti che oggi non esitiamo a definire necessari per fare trading nel modo corretto.

Con eToro hai invece a disposizione una piattaforma efficace, facile da usare e facile da imparare.

Pochi asset buoni per comporre il tuo portafoglio

Anche quanto viene offerto a livello di titoli, dalla banca, non è sempre entusiasmante.

I loro listini oggi si sono riempiti di prodotti gestiti che sono molto poco convenienti per chi investe, così come si sono riempiti di titoli capestro che finiscono per saltare in aria e trascinarsi il nostro capitale nell’abisso.

Di contro con eToro trovi +2.000 titoli con i quali impostare il portafoglio come meglio credi e soprattutto senza intermediari.

Conclusioni e opinioni finali: Proximus è un titolo interessante, seguilo nel modo giusto

Concludendo non possiamo che ammettere che Proximus è sicuramente uno dei titoli più interessanti che abbiamo recensito di recente.

Ti consigliamo di seguirlo, ma senza farti tirare per la giacchetta da sedicenti maestro e da chi appunto vuole fare di te una pedina di un gioco dove guadagnerebbe soltanto lui.

Mantenere la tua indipendenza mentale nel trading fa la differenza: continua a informarti indipendentemente e scegli soltanto in autonomia quali titoli inserire nel tuo portafoglio.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments