miglior broker forex

Politica monetaria ed opzioni binarie: quanto sono correlate?

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Oggi vedremo come la politica monetaria di un paese importante nel panorama economico mondiale come il Canada possa influenzare il regolare svolgimento dei trade anche nel mercato valutario e quindi delle opzioni binarie.

Come previsto la Banca del Canada non ha fatto nessun cambiamento nella sua politica con una dichiarazione di accompagnamento (statement) che non contiene grandi novità, ma Poloz, il direttore della banca, e gli altri componenti del direttivo non hanno parlato del dollaro canadese dicendo solo che il “più basso C $ dovrebbe fornire un sostegno supplementare”. La Banca del Canada non si aspettava di apportare modifiche ai criteri e il tasso di interesse e’ pari al 1% da settembre 2010.

Politica monetaria opzioni binarie

E’ normale che una notizia del genere influisca profondamente sulla valuta di riferimento e costringa spesso gli operatori delle opzioni binarie a modificare le proprie strategie. All’inizio della giornata la coppia USD / CAD è scesa e poi si è ritirata dalla linea 1.10, scambiata a 1,0980, poco prima che la BOC rilasciasse la sua dichiarazione. USD / CAD ha avuto una reazione mista alla notizia, ma il loonie finalmente e’ sceso e la coppia USD / CAD e’ arrivata a rottura sopra 1.10.

Ecco una parte della dichiarazione relativa al dollaro canadese:

“Il dollaro canadese basso dovrebbe fornire un sostegno supplementare. Continuiamo a credere che la crescente domanda globale di beni e servizi canadesi, combinato con l’elevato livello ipotizzato dei prezzi del petrolio, stimolerà gli investimenti delle imprese in Canada spostando l’economia verso un percorso di crescita più sostenibile”.
Nella prima reazione la coppia USD / CAD è partita da 1,0958 e poi è salita fino a raggiungere un massimo di 1.1015.

Per quanto riguarda l’inflazione, la BOC rimane ancora un po ‘dovish e questo può spiegare la reazione esitante. Ecco una parte dall’ultimo comma: “Con l’inflazione di fondo si dovrebbe rimanere al di sotto dell’obiettivo per qualche tempo, il lato negativo rischia che l’inflazione rimanga importante”.

Ogni operatore del trading delle binarie dovrebbe stare sempre molto attento durante queste fasi delicate della politica monetaria di un paese importante nel panorama intenzionale come appunto lo e’ il Canada. Qui arriva in aiuto la nostra sezione relativa alle principali piattaforme presenti nel mercato delle opzioni binarie. Una sezione molto dettagliata e facile da capire, che permette ai trader di conoscere, grazie anche all’aiuto diretto delle piattaforme più importanti presenti nei mercati, questo tipo d influenza da parte della politica. In special modo bisogna capire bene i discorsi delle grandi figure del politica economica. Ad esempio, il governatore del Boc, Stephen Poloz, ha fatto commenti dovish nelle ultime apparizioni pubbliche e la banca centrale è passata da un atteggiamento aggressivo ad uno più soft con il livello di inflazione che è sceso a livelli bassi.

D’altra parte, la debolezza del dollaro canadese ha fatto cambiare l’immagine per quanto riguarda l’inflazione, che ha iniziato sollevando la testa. L’ultimo rapporto sull’occupazione per il Canada è stato positivo.

In questi casi una analisi tecnica dettagliata potrebbe essere: 1.10 è una chiara linea di resistenza, seguita da 1,1080. Un Supporto e’ da aspettare a 1,0940 seguito da 1,0850.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments