miglior broker forex

Trading online: Analisi tecnica del Us Jobless Claims

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

In questo articolo analizzeremo un dato molto importante uscito prima della forzata pausa pasquale vissuta dai mercati. US jobless claims. I dati Usa sono rimasti molto bassi a 304k, una notizia positiva per gli Stati Uniti prima della chiusura anticipata dovuta alle festività. Le richieste di disoccupazione sono rimaste ad un livello piuttosto basso pari di 304K. I jobless claims sono scesi a 2,739 milioni, mentre l’US weekly jobless claims sono saliti di nuovo fino a 316K dal livello più basso di 302K visto la scorsa settimana (rivisto al ribasso dopo un iniziale previsione di 300K). La media mobile a quattro settimane è scesa a 312K con i jobless claims che sono stati previsti salire di nuovo fino 2,776-2,795 milioni di euro. Dopo un lungo periodo di dati costanti, i numeri recenti riguardo le richieste di disoccupazione sono scese e hanno stimolato all’ottimismo.

Cosa succede alle coppie di valute a fronte di tali dati? Il dollaro stava perdendo terreno nei confronti di diverse valute prima del rilascio, ad esempio. La coppia EUR / USD, in particolare, è stata scambiata intorno a 1.3850, GBP / USD a 1,68 e USD / JPY intorno 102.15. Il dollaro è leggermente più forte dopo la pubblicazione.

La coppia USD / CAD è stata invece scambiata appena sopra il numero tondo di 1,10 e allo stesso tempo, dopo il rilascio dell’US weekly jobless claims negli Stati Uniti, il Canada ha rilasciato a sua volta i numeri relativi all’inflazione locale. In Canada gli analisti avevano previsto un aumento della headline del CPI al 1,4% e dell’inflazione core del 1,3%. Entrambi sono numeri su base annua.

Per far capire meglio ad un trader come operare al meglio nel mercato prenderemo anche in considerazione un’altra importante pubblicazione vista prima del lungo weekend di Pasqua: il Philadelphia Fed Manufacturing Index. Il Philadelphia Fed Manufacturing Index è un “indicatore anticipatore” importante e si basa su un sondaggio riguardante i produttori della zona di Philadelphia. Esso esamina l’opinione sull’attività dei produttori e aiuta a fornire un’istantanea dello stato di salute del settore manifatturiero. Una lettura che supera la previsione è rialzista per la sterlina britannica.

Il Philadelphia Fed Manufacturing Index misura la crescita della produzione manifatturiera regionale. Il settore manifatturiero è una componente vitale dell’economia e l’indice è un indicatore utile della salute e della direzione del settore manifatturiero. L’indice si è ripreso elegantemente nel mese di febbraio salendo a 9,0 punti, e ha quindi facilmente superato la stima di 4,2. I mercati si aspettano un altro rilascio solido dopo la stima di marzo attestandosi che si è attestata a 9,6 punti.

analisi us job claims

Sentimenti e livelli

Analizziamo bene i sentimenti del mercato per poi capire quali scenari si troveranno di fronte sia l’operatore del forex che quello delle opzioni binarie. La coppia GBP / USD continua a inviare messaggi misti, dopo che la coppia ha rimbalzato bene la scorsa settimana ed in seguito alle perdite della settimana precedente. Cosa dobbiamo aspettarci questa settimana, ad esempio? La fortuna della sterlina potrebbe dipendere dal Claimants Count Change release, che è stato alla ricerca di mosse taglienti. Negli Stati Uniti i numeri sull’occupazione sono stati solidi e un cono QE previsto a fine mese potrebbe diventare un evento positivo per il dollaro. Così il sentimento generale è neutrale sulla coppia GBP / USD verso questa release. I livelli tecnici sono: 1,7180 , 1,6990 , 1,6823 , 1,6705 , 1,6475 , 1,66.

5 Scenari

  1. Come da aspettative: 6,0-13,0. In tal caso la coppia è destinata ad aumentare nel range, con una piccola probabilità di rottura più elevata.
  2. Sopra le aspettative: 13,1-16,0. Una lettura inattesa superiore può inviare la coppia GBP / USD al di sotto di un livello di supporto.
  3. Ben al di sopra delle aspettative: Sopra 16.0. Le probabilità di un tale scenario sono molto bassi. La coppia potrebbe rompersi sotto una seconda linea di supporto.
  4. Al di sotto delle aspettative: 3,0-5,9. Una lettura debole potrebbe spingere la coppia GBP / USD ad un livello superiore e una linea di resistenza potrebbe essere rotta come risultato.
  5. Ben al di sotto delle aspettative: Sotto 3.0. Un pessimo rilascio segnalerebbe un peggioramento delle condizioni del settore manifatturiero. In questo scenario la coppia potrebbe rompere attraverso una seconda linea di resistenza.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments