miglior broker forex

Trading forex, Analisi live della coppia AUD/USD

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Oggi analizzeremo dal “vivo” una chart relativa ai movimenti di una coppia di valute nel mercato valutario. In particolare prenderemo in considerazione la coppia AUD / USD sul grafico giornaliero che ha avuto un rally sul supporto chiave intorno a 0.9200 durante l’U.S. dollar sell-off visto nella prima mattinata di martedì proprio sui primi scambi. Questo importante livello di supporto 0.9200,era stato colpito oramai un mese fa, all’inizio di aprile, ed è attualmente rafforzato sia dalla media mobile a 50 giorni, nonché da una solida linea di supporto rialzista, che risale a gennaio, e che è pari a 0,8659. Il rimbalzo attuale porta via questo forte sostegno che in precedenza lo aveva fortificato da livelli estremamente bassi dove la coppia AUD / USD aveva stazionato negli gli ultimi tre mesi.

analisi live aud usd

Il rally mattutino di Martedì 6 maggio ha fatto in modo che la coppia di valute sia stata in aumento avvicinandosi così alla resistenza chiave che si è attestata intorno a 0,940 , così come il picco più alto in cinque mesi è stato raggiunto a 0,9460, poco più di tre settimane fa. Una continua ripresa del trend rialzista corrente dopo il pullback di aprile dovrebbe spingere la coppia AUD / USD verso il suo target al rialzo primario che è intorno a 0,9600. Questo livello, 0,9600, è sia l’obiettivo del modello tecnico per la recente head-and-shoulders pattern del modello, così come è il ritracciamento di Fibonacci del 50 % dei maggiori trend ribassisti dal 1,0600, che è anche la zona più alta registrata un anno fa fino a 0,8659 gennaio, che inoltre è un multi – yearlow. Per qualsiasi delucidazione su come muoversi senza pericoli nel mercato del forex o delle opzioni binarie basta semplicemente andare a visitare la nostra sezione dedicata alle principali piattaforme collegate con i più famosi ed esperti broker presenti sul mercato.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale.A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments