miglior broker forex

Trading Online: Cos’è l’indicatore di divergenza?

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Molti traders guardano gli oscillatori come l’RSI, il CCI e lo Stochacstics per their over bought e over sold levels. Durante l’utilizzo di questi livelli può essere utile agli operatori individuare le voci e per farlo c’è un altro modo di utilizzare questi oscillatori, spesso trascurato. La divergenza è uno strumento potente che si annida all’interno degli oscillatori che possono essere usati per individuare eventuali inversioni di mercato confrontandole con un indicatore di direzione del mercato. Diamo uno sguardo a come funziona la divergenza, utilizzando il grafico giornaliero della coppia AUDUSD.

indicatoredivergenza1

La parola stessa divergenza significa separare  equesto è esattamente ciò che stiamo cercando di vedere oggi. Tipicamente gli oscillatori come l’RSI seguiranno un prezzo come il calo della coppia AUD USD; così, quando la coppia AUD USD va in basso, di solito così sarà per l’indicatore. La divergenza si verifica quando il prezzo divide dalla spia e comincia a far vedere una voce in due direzioni diverse; nell’esempio riportato di seguito possiamo ancora vedere il grafico giornaliero della coppia AUD USD con l’RSI che fa proprio questo.

Per iniziare la nostra analisi in un trend al ribasso abbiamo bisogno di confrontare i minimi sul grafico. In un trend al ribasso i prezzi dovrebbero sempre essere ai minimi inferiori e questo è esattamente ciò che la coppia AUD USD fa, essendo sceso fino a1.734 pips tra marzo e agosto del 2013.

Per trovare la divergenza è importante segnare le date di questi minimi, dato che abbiamo bisogno di confrontarli con i minimi creati sull’indicatore RSI. Ora notiamo come RSI stia facendo una serie di minimi crescenti negli stessi punti. Questa è esattamente la divergenza che stiamo cercando.

indicatoredivergenza2

Una volta che i commercianti possono quindi impiegare la strategia basata sull’andamento della loro scelta, possono nel frattempo far oscillare il prezzo contro la tendenza precedente e rompere ai massimi più elevati. E’ importante notare che quando le negoziazioni si basano sulle inversioni dei prezzi, gli indicatori possono rimanere ipercomprati e ipervenduti per lunghi periodi di tempo. Come con tutti i commercianti la strategia dovrebbe essere fatta per contenere il rischio ed un metodo da considerare in un trend al ribasso è quello di impiegare una fermata sotto l’attuale oscillazione nella zona bassa o in quellasostenutadal prezzo.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments