lunedì, 18 Novembre, 2019

Guadagnare con eToro copiando i trader migliori

eToro è una delle piattaforme di trading su cui c’è la maggior probabilità di riuscire a guadagnare, stando ai dati statistici. Da quando sono state introdotte le normative ESMA, i broker sono tenuti a comunicare quale percentuale dei loro clienti perde denaro facendo trading: per eToro siamo al 65%, quindi appena 2 su 3, mentre per Plus500 o 24Option siamo al di sopra dell’80%. Considerando che le persone che si iscrivono ad una piattaforma senza avere idea di come affrontare i mercati finanziari sono molto probabilmente nove su dieci, possiamo dire che eToro ( clicca quì per visitare il sito ufficiale del broker ) è matematicamente il miglior broker per guadagnare. Ora quello che ci interessa, però, è capire in che modo possiamo farlo.

guadagnare sul Forex con eToro

Guida su come guadagnare con eToro

Se al momento hai soltanto sentito parlare della piattaforma di trading di eToro, ma non hai ancora avuto modo di sperimentarla, sicuramente troverai tanti spunti. In ogni caso, però, ti invitiamo a provare tutto quel che verrà nei paragrafi seguenti sul conto demo prima di portare la cosa sul tuo conto reale; il trading è pur sempre un’attività rischiosa nella quale ogni trader deve maturare le sue strategie. Provando prima ad applicare i concetti su un conto denominato in valuta virtuale, potrai replicare sul conto reale soltanto ciò che hai già visto funzionare a dovere. Cominciamo.

VISITA IL SITO UFFICIALE DI ETORO

Modi per guadagnare su eToro

A differenza delle altre piattaforme di trading, in cui si può guadagnare soltanto facendo trading in prima persona, con questo broker abbiamo diverse opzioni. Ottime notizie, specialmente se non hai ancora un’esperienza sufficiente nella speculazione online che ti consenta di affrontare i mercati senza aiuti. Possiamo dividere in quattro i metodi di guadagno su eToro:

  • Il trading in prima persona, esattamente come avviene per tutti gli altri broker;
  • Essere copiati da altri speculatori, guadagnando in base al capitale totale che abbiamo sotto il nostro controllo (per trader esperti);
  • Copiare altri utenti della piattaforma, per automatizzare le nostre operazioni facendo esattamente quel che fanno loro (per trader principianti o intermedi). All’interno di questo ambito strategico dobbiamo ulteriormente distinguere due opzioni:
    • La prima è quella di copiare i singoli trader, quindi scegliendo esattamente a chi vogliamo affidare il nostro capitale.
    • La seconda è quella di copiare dei fondi creati e gestiti dall’intelligenza artificiale che contengono al loro interno diversi speculatori, in modo da diversificare il nostro investimento su più fronti.
  • Copiare dei fondi che includono vari tipi di asset al loro interno, i quali possono essere azioni, materie prime, indici ed altro ancora. In questo caso non stiamo copiando altri speculatori, ma semplicemente lasciando che il nostro capitale possa replicare l’andamento di un certo settore. Esiste un fondo che raccoglie i CFD di azioni delle aziende del settore tech, un altro che raccoglie le più capitalizzate al mondo e così via; questa è sicuramente la strada migliore per chi sta incominciando a speculare. Oltre ad una diversificazione ed un rischio ridotto, infatti, basta andare a verificare le performance storiche di questi fondi per avere un’idea di quanto siano riusciti a concretizzare i clienti di eToro che si sono affidati ad essi.

APRI UN CONTO GRATUITO SU ETORO

Quanto si può guadagnare con eToro?

Come sempre è impossibile definire a priori quanto si andrà a guadagnare o a perdere facendo trading, in quanto i mercati oscillano di giorno in giorno e quel che conta è soltanto riuscire a fare le previsioni corrette. Sicuramente questo discorso vale per il trading in prima persona e per quel che riguarda il fatto di copiare dei singoli trader. Per le ultime categorie, invece, possiamo fare dei discorsi fondamentalmente legati all’andamento storico -per quanto non indicativo di quello futuro – ed andare a vedere che somme hanno realizzato gli investitori negli ultimi anni copiando questi fondi.

  • Chi ha copiato dei fondi di traders, siano quelli costituiti dall’intelligenza artificiale o dai partner commerciali di eToro, è riuscito ad avere performance tra il -10% ed il +4.5%. Questo tipo di scelta, infatti, è una di quelle che non condividiamo minimamente. Ci sembra ancora troppo presto perché un’intelligenza artificiale possa decidere dei nostri investimenti in trading, specie dal momento in cui essa non va ad operare direttamente sui mercati ma alla ricerca di qualche altro utente di questa piattaforma da farci copiare. Insomma, bocciata per quanto ci riguarda questa funzionalità di eToro.
  • Chi ha guadagnato bene è chi ha scelto di investire sui CopyPortfolios giusti. I nostri dati sono sempre relativi al periodo 2018, che usiamo come riferimento per creare un benchmark tra le varie funzionalità della piattaforma. Chi ha scelto, ad esempio, di investire sulle aziende che si occupano di pagamenti su dispositivi mobili ha ottenuto una performance del 15.65%. Chi ha investito su aziende che si occupano di soluzioni altamente tecnologiche (processori, machine learning, ecc.) ha ottenuto addirittura un +19.72% ed infine chi ha creduto nel fondo delle aziende del food & beverage (uno dei settori meno rischiosi in assoluto) si è portato a casa un 3% non assolutamente da buttare.
come guadagnare su etoro copiando

Due esempi di CopyPortfolios che hanno fatto guadagnare molto bene chi ha investito

>>Clicca su questo link per visitare la sezione eToro sul servizio Copyportafolios.

Insomma, i CopyPortfolios possono essere davvero la risposta giusta per chi vuole guadagnare con eToro. Dal momento in cui basta scegliere un certo settore su cui puntare, non è necessario stare incollati allo schermo per cogliere le oscillazioni di mercato ed eventualmente liquidare le posizioni per aprirne altre; ci sembra sufficiente mantenere il giusto sangue freddo nelle proprie decisioni. Anche la nostra redazione, al momento, sta investendo in questo genere di fondi con una parte non indifferente del capitale che abbiamo riservato al trading su eToro.

APRI UN CONTO GRATUITO SU ETORO

Guadagnare con eToro nel Forex: le nostre opinioni

Come sempre non possiamo fare a meno di riservare una parte della nostra guida al Forex, il mercato delle valute a cui abbiamo dedicato la maggior parte degli argomenti trattati su questo sito. Abbiamo avuto modo di provare decine di broker dal 2012, anno della fondazione di MigliorBrokerForex.net, in poi. Sicuramente abbiamo sempre avuto un occhio di riguardo per eToro, che a nostro modo di vedere rimane il miglior broker regolamentato in Europa e autorizzato dalla Consob attualmente in circolazione.

Da una parte non possiamo far finta di non vedere gli spread di questa piattaforma: decisamente non i più bassi del mercato, per quanto siano tutt’altro che ingestibili. Dall’altra c’è un motivo ben preciso per il quale il broker non offre differenze “scontate” tra bid e ask, un motivo che risiede nella più importante delle caratteristiche di una piattaforma di trading: la gestione degli ordini. Quando fai trading su eToro, i tuoi ordini non vengono rielaborati dalla piattaforma con variazioni rispetto alle quote reali dei mercati regolamentati; non ci sono motivazioni per cui il broker non dovrebbe cercare di offrirti le migliori condizioni di esecuzione possibili, dal momento in cui guadagna esclusivamente attraverso lo spread e attinge la liquidità direttamente dal mercato interbancario.

>>> Per approfondimenti, clicca quì per visitare il sito ufficiale di eToro.

Lo stesso non si può dire della maggior parte degli altri broker, che si sostituiscono al mercato e offrono spread ridotti perché intervengono manualmente sulle tue posizioni guadagnando dalle tue perdite. Più volte abbiamo sottolineato come questa prassi (definita da market maker) dovrebbe essere proibita per legge, ma purtroppo la nostra voce, pur unendosi a migliaia di altre, non è mai stata ascoltata. Complessivamente possiamo soltanto dire che pagare degli spread più alti per fare trading Forex su eToro sia una scelta giustificata, perché la politica di esecuzione degli ordini rende più probabile riuscire a guadagnare su questa piattaforma che non su qualsiasi altra.

APRI UN CONTO GRATUITO SU ETORO

Lascia un commento

2 commenti al post

  1. 1

    Giancarlo

    Credo che etoro sia uno dei pochi broker che non trovino un sistema di truffarti. Conviene, fidatevi di uno che lo usa dall’anno scorso e pian piano ha iniziato a ricavarci non pochi profitti.

    Reply
    1. 1.1

      Migliorbrokerforex.net

      Quando queste testimonianze giungono da reali UTILIZZATORI del broker possiamo solo che fidarci e concederci un pochino di soddisfazione personale in quanto etoro e’ presente sin dalla nascita del ns portale nella lista dei migliori brokers forex.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©2012/2019 - Guida completa ai migliori brokers di trading online. Progetto a cura di Alessio Ippolito.