MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Come diventare un trader in 4 fasi

Quante volte ti sarai ritrovato navigando in rete a leggere le parole trader e guadagni con il trading online? Ebbene, ecco alcuni consigli sul come e perchè diventare un trader, puntando su formazione e conto demo per formulare strategie di gestione del capitale e delle emozioni e per apprendere e provare sul campo gli strumenti finanziari disponibili sul web come […]

Quante volte ti sarai ritrovato navigando in rete a leggere le parole trader e guadagni con il trading online? Ebbene, ecco alcuni consigli sul come e perchè diventare un trader, puntando su formazione e conto demo per formulare strategie di gestione del capitale e delle emozioni e per apprendere e provare sul campo gli strumenti finanziari disponibili sul web come opzioni binarie, forex e CFD.

http://www.migliorbrokerforex.net/wp-content/uploads/2016/04/trader-online.jpgCome valutare la strada per diventare un trader online

Innanzitutto, è da escludere quei siti che pubblicizzano le attività di trading online come semplici e in grado di generare alti profitti senza il minimo sforzo o ancora come una attività pericolosa in cui si perdono solo grossi capitali. Il trading online è una attività finanziaria a tutti gli effetti e come tale deve essere parte di un percorso completo in cui colui che vuole diventare trader ne è parte attiva, sia rispetto ad una prima formazione per creare delle basi circa le competenze finanziarie più importanti e sia rispetto a quali broker scegliere per fare trading. La formazione, deve essere ricercata soprattutto in una fase iniziale del trading e per apprendere gli strumenti finanziari disponibili sul web (opzioni binarie, forex e CFD) sui principi di analisi tecnica e fondamentale per studiare il mercato e sulle strategie da formulare e applicare per la gestione del capitale o delle proprie emozioni. E’ buona norma, infatti, in ogni attività di trading online, di fissare un capitale minimo di partenza e ripartirlo in più operazioni, in modo da proteggersi da un rischio finanziario di errori sull’investimento o da una forte carica emotiva come ansia o stress per investimenti in un settore non conosciuto. Quest’ultima componente, tra l’altro, deve essere analizzata come prima cosa prima di procedere all’iscrizione su un broker, poichè se l’emotività del soggetto è eccessiva e con una prima formazione o pratica con un conto demo non viene diminuita, potrebbe essere valutata anche una esclusione circa il diventare un trader. Anche se, le risorse messe a disposizione dai broker, sono molto complete e permettono con formazione dettagliata e conti demo gratuiti, di cominciare a fare trading dal livello principiante.

4 fasi sul come e perchè diventare un trader

Sulla base di queste prime informazioni e prima di una valutazione del broker al quale iscriversi per lo svolgimento di una attività di trading online, ecco 4 fasi da poter seguire per diventare un trader:

  1. Aprire un conto demo forex, laddove le proprie preferenze siano verso degli investimenti online con le valute e si voglia capire mediante una pratica con una soluzione come un conto demo, se il percorso di formazione avviato per apprendere tali strumenti finanziari, stia andando nella giusta direzione e il trader è in grado di formulare anche strategie per la gestione del capitale e delle emozioni.
  2. Aprire un conto demo in opzioni binarie, laddove le proprie preferenze siano rispetto a più asset, con investimenti che possono essere eseguiti su mercati del forex, degli indici, delle materie prime o delle azioni. Anche in questo, si tratta di una soluzione che permette di capire e valutare la propria formazione e strategie da applicare per la gestione del capitale e delle emozioni.
  3. Creare una piccola postazione in casa per un ambiente in cui poter svolgere le attività di trading online e che presenti sia un computer dalle ottime prestazioni e sia browser internet aggiornati in cui poter salvare le pagine preferite per le analisi di mercato e il sito principale del proprio broker.
  4. Iscriversi ad un broker e rispettare tutte le condizioni richieste per deposito minimo e per poter consultare la formazione per il trading on line o attivare una demo sul forex o sulle opzioni binarie.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Iscriviti alla newsletter di Migliorbrokerforex.net
Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del settore

Iscrivendoti alla nostra newsletter potrai ricevere periodicamente direttamente sulla tua posta elettronica tutte le ultissime del nostro settore.

Importante: nessun dato sensibile come il tuo nome e/o cognome e il tuo indirizzo email verranno resi pubblici, bensì serviranno all'amministrazione di Migliorbrokerforex.net soltanto per inviare newsletter a carattere informativo e didattico agli iscritti.

Commenti