miglior broker forex

Migliori libri trading per principianti e non: la nostra selezione

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Nella guida di oggi parleremo dei migliori libri per il trading, ovvero dei migliori testi che forniscono un approfondimento per i mercati finanziari.

Ripetiamo sempre sulle nostre pagine che il trading è innanzitutto una guerra di informazioni e che soprattutto i più e meglio informati finiscono per ottenere buoni risultati sui mercati.

Ci si può informare sicuramente online, come puoi d’altronde sul nostro sito, e puoi anche sfruttare le opportunità che vengono offerte da broker come Capital.com e il suo manuale trading gratuito – che puoi scaricare qui, ma qualche volta un buon approfondimento può sicuramente offrirti quella marcia in più per operare sui mercati.

Nella guida di oggi abbiamo scelto 5 libri fondamentali per il trading, quelli che secondo noi non dovrebbero mai e poi mai mancare dalla biblioteca di chi vuole andare ad investire con profitto.

Una nota sulla lingua: l’inglese è sicuramente superiore

Una piccola nota introduttiva ci porta a parlare della lingua. L’italiano purtroppo non è la lingua ideale per chi è alla ricerca dei migliori e più innovativi libri sul trading. I più famosi vengono tradotti – anche se in genere con ritardo – e non c’è spesso la possibilità di seguire quelli che sono gli ultimi aggiornamenti.

Per questo motivo nella nostra guida troverai sia libri in italiano, sia libri in inglese, libri che sono redatti comunque in un inglese molto semplice.

Una nota a lato: investire del tempo nel proprio inglese è sicuramente uno dei migliori investimenti che puoi fare per il trading online. Investire in una lingua così importante avrà per te dei ritorni, personali ed economici, assolutamente enormi.

1. Analisi tecnica dei mercati finanziari – di John J. Murphy

Un libro caro (si aggira intorno ai 55 euro) che però è davvero la pietra miliare per chi vuole investire e vuole capire come funzionano i mercati. È in giro da più di 20 anni ed è stato ristampato più volte.

C’è un motivo – il libro di John J. Murphy è ritenuto, a buon diritto, la bibbia dell’analisi tecnica, ovvero il libro dove finirai per trovare eviscerati tutti i più importanti argomenti, grafici e approfondimenti.

Un libro concepito con un chiaro fine didattico, lineare, semplice, ma non per questo non approfondito.

Abbiamo anche la fortuna di leggerlo in versione tradotta in Italiano, una chicca che purtroppo non possiamo apprezzare sempre quando si parla di grandi libri dedicati al trading online.

Certamente molti dei concetti che sono espressi nel libro puoi trovarli sia su questo sito, sia invece sulla formazione offerta da qualche broker, come ad esempio la Trading Academy di FP Markets.

Questo però non vuol dire che questo libro non possa tornarti utile, anche e soprattutto per la sistematicità della trattazione.

Un acquisto forse caro, ma che sarà per moltissimi di coloro che ci seguono un ottimo punto di partenza.

2. L’uomo che sussurra ai mercati azionari – Meir Barak

Nonostante il titolo che non esitiamo a definire demenziale, nel libro c’è tanto da imparare, soprattutto per chi vuole una strategia e un metodo per fare day trading. Le borse non sono sempre dei mercati scontati e lineari e imparare a giocare con gli interruttori, con il panico e con le notizie è sicuramente tanto di guadagnato per chi vuole fare trading.

Il libro di Barak – peccato per il titolo, avrebbe meritato di più questo libro – è uno di quei libri che ti permette di avere un’infarinatura senza scadere troppo nello specifico.

Il prezzo è abbordabile, perché può essere trovato online facilmente per meno di 20 euro.

Non vi aspettate la completezza di informazioni che potete trovare nel primo libro citato nella nostra guida.

Consigliamo comunque l’acquisto – soprattutto per chi ha particolare interesse nell’analisi tecnica, un metodo che riteniamo incompleto se non accompagnato all’analisi fondamentale.

Se poi vuoi applicare subito i concetti che trovi espressi nel libro, non devi neanche versare denaro su una piattaforma broker. Potrai infatti andare ad aprire un conto demo come quello di eToro – gratis e in meno di 1 minuto per cominciare ad applicare quanto hai imparato con l’ottimo testo di Barak.

3. Trading Systems and Methods – Perry J. Kauman

L’inclusione di questo libro nella nostra lista farà sicuramente storcere il naso a moltissimi principianti, per un duplice ordine di motivi.

Costa un patrimonio (è impossibile trovarlo per meno di 70 euro, se non usato) e soprattutto non è mai tradotto in Italiano.

Vale uno sforzo del genere? Assolutamente sì, perché questa è la bibbia per chi vuole approcciarsi al trading semi-automatico grazie agli algoritmi e vuole capire meglio come reagire, anche automaticamente, ai grafici.

Per motivi a noi non chiari Kaufman è stato copiato poco e male in italiano. Riteniamo che questo libro dovrebbe essere in testa agli interessi di chi vuole offrire ai propri clienti una biblioteca completa in tema di trading.

Il nostro consiglio, per chi ha una dimestichezza buona con la lingua inglese, è di acquistare questo libro, anche se il prezzo è sicuramente tra i meno abbordabili.

4. Warren Buffet e l’interpretazione dei bilanci – M. Buffet e D. Clark

Anche in questo caso il titolo non rende giustizia a quello che riteniamo uno dei migliori libri mai scritti sull’analisi fondamentale.

Il libro parla del metodo Buffet per identificare le aziende che hanno un vantaggio competitivo non espresso ancora e che dunque sono ottimo materiale per chi investe in borsa.

Ovviamente non ci troverete tutti i segreti di Warren Buffet e il fatto di utilizzare il trader e l’investitore più famoso e ricco del mondo è una buona mossa per attirare anche i principianti, ma in realtà una volta che si è diradato il fumo è facile vedere come in realtà dietro questo libro si celi tanta, tanta carne al fuoco.

Il prezzo è molto abbordabile e può essere trovato online per meno di 20 euro. Per noi, una lettura fondamentale per chi vuole investire sul serio nei mercato azionario, soprattutto sul medio e lungo periodo.

Da accompagnare, almeno secondo noi, ai 15 video gratuiti di Trade.com per il trading online, che possono mostrarti come essere poi operativo direttamente sui mercati.

5. Il piccolo libro per investire nelle materie prime – J. Stephenson

Altro libro che riteniamo fondamentale e che dovrebbe fare parte della biblioteca di chiunque si avvicini per la prima volta al mercato del trading online.

Che intendiamo dire? Intendiamo dire che non si tratta sicuramente di un libro per professionisti o per chi ha già un’enorme esperienza sui mercati delle materie prime.

Non è un libro per l’operatività tecnica, né tantomeno per chi è interessato al day trading immediato. È però la più chiara esposizione del mercato delle commodity che abbiamo avuto mai modo di incontrare.

Dato il prezzo esiguo, ti consigliamo di acquistarlo, prediligendo possibilmente l’edizione del 2013.

Sì, i libri possono aiutarti, ma cerca anche di sporcarti le mani

Quello che ci preme sottolineare in questo frangente è che comunque chi vuole investire al meglio dovrebbe anche cercare di sporcarsi le mani, ovvero di cercare di ottenere anche un minimo di operatività reale.

Oggi hai a disposizione decine di broker che ti offrono la possibilità di investire anche con un conto demo gratuito e senza impegno.

Aprine uno, scegliendo tra i tanti che ti abbiamo segnalato nel corso della nostra guida e comincia ad affiancare, allo studio sui libri, anche qualche operazione, benché virtuale, sui mercati.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments