miglior broker forex

Imparare a conoscere le chart – seconda parte –

Online il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Candlestick Charts

I grafici candlestick sono il mio metodo preferito di grafica sui movimenti valutari e quello che mi sento di raccomandare a qualsiasi nuovo operatore per imparare. Questi forniscono le stesse informazioni del grafico a barre in combinazione con il grafico a linee, se non in un formato che è molto più facile da leggere.

Il prezzo della moneta all’apertura e alla chiusura sono mostrati in un grande corpo conosciuto come il candelabro. Sulla parte superiore e inferiore sono linee magre note come gli stoppini e questi rappresentano gli alti e bassi di valuta per quel lasso di tempo; ciò che rende il grafico candlestick più facile da capire è che il corpo si colora se la moneta perde valore e rimane bianca se sta guadagnando valore. Ciò significa che su un corpo di colore verde scuro sarà alto e stretto sul fondo, mentre un bianco sarà aperto sul fondo e stretto in alto dato che il suo valore aumenta in quel periodo di tempo. Alcuni programmi utilizzano i colori per rappresentare le tendenze del candeliere che vanno su e giu, ma di solito è possibile scegliere le impostazioni che rendono la lettura del grafico più facile per voi.

>>>APPROFONDIMENTO: LEGGI LA PRIMA PARTE DELLA GUIDA

imparare chart

Ciò che rende le candlestick come un modo interessante per la creazione di grafici con il Forex è che la dimensione o la forma del corpo e gli stoppini possono dare una ricchezza di informazioni. Ad esempio, un corpo che non ha stoppini uscito da una delle estremità si dimostra che il prezzo medio di questa moneta non è mai andato sopra o sotto la sua apertura e chiusura. Un corpo brevissimo mostra che non c’era quasi qualsiasi attività con quella valuta per quel periodo di tempo, mentre un corpo allungato dimostra che c’era un sacco di attività e conseguentemente una grande differenza tra l’apertura e la chiusura.

2

Utilizzare i grafici

Per ottenere il miglior uso dei grafici con il Forex trading non importa quale tipo si usi, si dovrebbe essere alla ricerca di almeno tre alla volta. Un lasso di tempo breve, uno medio e un grafico che guarda la coppia di valute nell’arco di alcuni giorni. Questa conoscenza combinata vi darà sia una visione ampia e ingrandita della coppia sia vi aiuterà a prendere decisioni migliori di entrata e uscita.

Quello che state cercando sono le tendenze e le fluttuazioni del valore della valuta. C’è sempre un breve periodo di negoziazione a destra prima una svolta o la moneta ha una risposta più rapida ad un alto livello di attività? Riconoscere questi segni su un grafico vi permetterà di tracciare strategie basate su quello che viene comunemente indicato come l’analisi tecnica. Questo è un aspetto fondamentale nel commercio Forex e qualcosa che si dovrà imparare quasi immediatamente se avete intenzione di realizzare un profitto.

Ringraziate i vostri insegnanti di matematica delle scuole superiori dopo aver effettuato il tuo primo grande guadagno nel mercato Forex. Per ora, studiate le chart che sono più facili per voi da capire e applicate iò che si vede nella vostra strategia Forex. Nel corso del tempo comprenderete ciò che si vede rappresentato nel grafico che diventerà una seconda natura e sarete immediatamente in grado di concentrarvi su quegli indicatori che vi permetteranno di sapere quando fare la voce grossa.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments