miglior broker forex

Suggerimenti per i principianti delle opzioni binarie

Online il - Aggiornato il

Di Paolo Santilli

miglior broker forex

Se sei giunto alla conclusione di investire con le opzioni binarie, avrai già avuto modo di apprezzare la possibilità di poter realizzare dei veri investimenti con pochi capitali, grazie alle condizioni operative richieste dai broker su trade minimo e depositi per l’apertura di un conto. Non ti resta che seguire dei piccoli suggerimenti per passare ad una vera e propria operatività e per superare ben presto il livello di principiante.

consigli trader

4 suggerimenti per un principiante delle opzioni binarie

Un principiante che decide di investire delle opzioni binarie, nella maggior parte dei casi è solo attratto dalla possibilità di poter realizzare dei guadagni on line senza rischiare eccessivi capitali in attività finanziarie e decide quindi di iscriversi ad un broker per realizzare tale obiettivo. Tuttavia il facile utilizzo presente in tali strumenti, spesso spinge verso un utilizzo maggiore delle opzioni spinti anche dagli ottimi supporti operativi e formativi dei broker. Il nostro consiglio è invece di anticipare già tale fase con piccoli suggerimenti nella scelta del broker e della prima operatività, in modo da essere fin da subito incisivi sui propri investimenti e diventare in poco tempo un trader professionista. E’ infatti importante per un principiante capire subito:

Capitale da investire e confronto home dei broker per delineare primi aspetti operativi

Quanto capitale investire nelle opzioni binarie è una fase che deve essere avviata prima della reale iscrizione ad un broker, poiché se da un lato è possibile aprire un conto di trading con cifre comprese tra i 100 e i 250 euro e trade minimi anche di 10 euro, non è da trascurare che tale capitale deve essere gestito fin dalle prime operazioni. Ciò richiede quindi un capitale di partenza tra i 100 ed i 200 euro da poter distribuire anche in diversi mesi in più operazioni, in modo da stabilire un equilibrio tra profitti ed eventuali perdite sulle differenti posizioni aperte e chiuse sulla piattaforma di trading. Superata la fase del primo capitale da investire con le opzioni binarie, si è pronti alla scelta del broker sul quale iscriversi per essere operativi. In questi casi è importante concentrare la propria attenzione soprattutto sulle home e sulla presenza al loro interno di tutte le principali funzioni: dall’assistenza clienti presente, alla piattaforma web di facile utilizzo (e senza l’obbligo di dover installare software aggiuntivi) alle modalità richieste per l’apertura di un conto e alle politiche applicate sulle transazioni in termini di deposito e prelievi.

Ebook o video per delineare primi aspetti formativi

Sempre in sede di confronto delle home dei principali broker, è importante anche considerare l’offerta in termine di formazione, con soluzioni che possono essere sia in linea con il proprio profilo e sia nel migliorare gradualmente le proprie competenze. Se ad esempio un principiante è più interessato all’aspetto di un supporto da leggere e portare con sé in ogni momento per acquisire consigli del broker sul come diventare con il tempo un professionista, l’ebook di TopOption “come diventare professionista in cinque passaggi” offre ampia scelta in tale direzione. Viceversa se un principiante è più interessato ad una visione dinamica dei principali concetti con lezioni in formato video,è possibile accedere alle soluzioni video realizzate da Capital.com, con un’attenzione sia alle basi delle opzioni e sia a livelli più avanzati (analisi tecnica e strategia).

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments