MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Fare trading sugli indici con Xtrade: La guida

ll trading su mercati più specifici come gli indici, è possibile su un broker regolamentato e leader del settore come Xtrade, con un deposito minimo di 100 dollari e sezioni dedicate per informare l’utente sulle modalità operative applicate dal broker. Trading sugli indici con Xtrade, ecco la guida per iniziare Ad esempio, per fare trading sugli indici con Xtrade, l’utente può […]

ll trading su mercati più specifici come gli indici, è possibile su un broker regolamentato e leader del settore come Xtrade, con un deposito minimo di 100 dollari e sezioni dedicate per informare l’utente sulle modalità operative applicate dal broker.

indici trading

Trading sugli indici con Xtrade, ecco la guida per iniziare

Ad esempio, per fare trading sugli indici con Xtrade, l’utente può consultare prima di ogni iscrizione, le principali condizioni operative applicate su costi e leva finanziaria applicata. E’ infatti sufficiente leggere la scheda presente nel seguente collegamento: indici Xtrade, per acquisire dati su:

  1. Principali e più importanti titoli offerti da Xtrade come S&P 500 e Dow Jones.
  2. Le tariffe applicate rispetto alla sola applicazione di spread fissi e della non applicazione  di commissioni sulle operazioni di trading inerenti gli indici.
  3. Applicazione di una leva finanziaria di 1:200, che rende possibile iniziare ad investire sui CFD anche con un deposito minimo di 100 dollari.
  4. La possibilità di visualizzare in modo del tutto gratuito una volta completata l’iscrizione, i tassi sugli indici in tempo reale.
  5. L’elenco dettagliato di tutti gli indici attualmente disponibili in piattaforma di trading e da poter scegliere per il proprio investimento.
  6. Formazione iniziale rispetto ad una prima introduzione sui CFD e accesso a prime informazioni sugli importantissimi strumenti per la gestione del rischio presenti nella piattaforma Xtrade.
  7. Il collegamento diretto al modulo di iscrizione e di una prima scelta tra conto demo e conto reale per fare trading con gli indici in modo virtuale (ma con quotazioni reali) o con denaro reale (sfruttando però i primi bonus concessi dal broker in fase di iscrizione).

Tutti gli asset sugli indici disponibili sul broker Xtrade suddivisi per continente

Tanti sono gli asset sugli indici possibili su un broker leader del settore come Xtrade e da poter selezionare o nella pagina specifica dedicata agli indici Xtrade o nella pagina generica sugli strumenti Xtrade, laddove si voglia confrontare tutta l’attuale offerta sui CFD e diversificare i propri investimenti anche sulla base di asset diversi o complementari a quelli degli indici. Questi ultimi, sono suddivisi in cinque categorie sulla base del paese di provenienza e contengono alcuni dei più importanti asset su:

  1. Usa 30, Usa 500, Brazil 365 e Canada 60, con riferimento alla categoria America.
  2. Uk100, Germany 30, France 40, Italy 40, Europe 50, Russia 50, Greece 20, con riferimento alla categoria Europa.
  3. Japan 225, Hong Kong 45, Shanghai 50, China 50, con riferimento alla categoria Asia.
  4. Australia 200, con riferimento a quest’ultimo continente.

Per ogni indice selezionato all’interno delle 5 categorie ora citate, è possibile anche conoscere utili dettagli operativi su orari di trading e leva applicata. Iniziare a fare trading sugli indici con Xtrade, quindi, è molto agevole, poichè tutte le principali informazioni sono facilmente reperibili dalla pagina web e permettono in pochi passaggi di confrontare una offerta competitiva rispetto alla presenza di consultazioni dei tassi sugli indici in tempo reale (e soprattutto in modo gratuito) e delle tariffe complete applicate rispetto allo spread su ogni singola operazione. Inoltre, laddove un trader prediligi la negoziazione di uno specifico indice, potrà anche procedere ad una prima consultazione manuale nella sezione informativa sugli indici Xtrade di tutti gli asset disponibili su Xtrade e procedere all’iscrizione nel caso in cui la sua preferenza di investimento sia in elenco. L’iscrizione, infatti, è il punto di partenza per poter fare trading con i CFD e per accedere ai tanti vantaggi che si hanno effettuando il primo deposito su Xtrade, come l’accesso alla piattaforma di trading per investire sugli indici, la formazione di base dedicata e gli esclusivi bonus concessi dal broker anche per la sola fase di conferma del conto e per un piccolo capitale da poter destinare alle reali operazioni sugli indici più importanti provenienti dai principali continenti.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Iolanda Piccirillo


Commenti