miglior broker forex

Investimenti più redditizi: la nostra guida completa (aggiornata)

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Quali sono oggi gli investimenti più redditizi? Potremmo sicuramente rispondere in modo semplice a questa domanda, anche se appunto, come avremo modo di vedere più avanti nel corso della nostra guida di oggi, dovremo necessariamente analizzare anche altre questioni che riguardano la questione redditività.

Siamo davanti ad una questione che dovremmo analizzare a fondo, ed è proprio per questo che abbiamo preparato una guida in punti, facile da seguire, per andare a fondo della questione.

L’ investimento redditizio non si può valutare soltanto in termini di ritorno sull’investimento.

Devono essere presi in considerazione molti altri fattori, che fortunatamente possono essere facilmente valutati proprio con il ricorso agli strumenti messi a disposizione dal trading online.

Siamo dunque davanti ad una grandissima opportunità oggi – perché anche chi vuole investire capitali ridotti ha a disposizione ha tutti gli strumenti a disposizione per valutare gli investimenti redditizi e soprattutto separarli da quelli che redditizi lo sono solo sulla carta.

Che siano pochi o tanti, i soldi possono sempre essere investiti in modo redditizio

Nella nostra guida parleremo anche dei secondi, ovvero di quelli che appunto sembrerebbero redditizi ma che invece purtroppo non hanno nulla da offrire, a conti fatti.

E mentre segui la nostra guida, potrai comunque aiutarti con quelli che sono gli strumenti offerti gratuitamente da grandi operatori del trading online come Capital.com, uno di broker che ti consentono appunto di investire nei settori più redditizi, offrendoti non solo accesso ai mercati ma anche e soprattutto gli strumenti per valutare la redditività effettiva.

Come sempre ti offriamo una grande guida, perfetta nei dettagli, per avere a disposizione tutti i concetti e le conoscenze di cui hai bisogno per scegliere in autonomia quelli che sono gli investimenti più redditizi per il tuo capitale.

Che cosa vuol dire investimento redditizio?

Partiamo dalle basi, perché non siamo assolutamente certi del fatto che tutti siano perfettamente consci di cosa voglia dire investimento redditizio.

Il primo fattore di cui tenere considerazione è sicuramente il ritorno sull’investimento, ovvero quanto un investimento è in grado di generare in relazione alla somma investita.

Un esempio pratico sicuramente ci aiuterà a dirimere la questione:

  1. Se hai investito 1.000 euro su un titolo e questo vale, dopo 1 anno, 1.200 euro, il ritorno sull’investimento sarà del 20%, ovvero di 200 euro su mille;
  2. Se hai investito 1.000 euro su un titolo e questo vale, dopo 1 anno, 800 euro, avrai un ritorno negativo del 20%.

Calcolare il ritorno sull’investimento non è difficile ed è comunque una questione che viene ormai calcolata automaticamente da tutti i broker e da tutte le piattaforme che puoi utilizzare appunto per il trading online.

Basta guardare quello che ha da offrire un broker come eToro – che qui puoi testare anche con una demo gratis, che calcola in tempo reale l’andamento dei tuoi investimenti e della tua redditività.

Ci sono però, come abbiamo anticipato, altri fattori che vanno sempre considerati quando calcoliamo e ci occupiamo della redditività dei nostri investimenti.

Niente paura però, perché proprio dei dettagli e degli approfondimenti finiremo per occuparci proprio di quello che riguarda la redditività degli investimenti e dunque gli strumenti che possono rendere di più sul breve, medio e lungo periodo.

Il rischio va di pari passo con l’investimento redditizio

Partiamo dalla prima relazione importante del mondo del trading e degli investimenti.

Dimenticati di investimenti molto redditizi che però non hanno alcun tipo di rischio correlato.

La legge fondamentale degli investimenti è questa: rischio e rendimento vanno di pari passo o, detta in altre parole, per avere rendimenti più alti ti toccherà rischiare di più.

Questo non vuol dire assolutamente che dovrai agire in modo scriteriato. Anzi, tutt’altro. Perché dovrai bilanciare attentamente i due elementi fondamentali di ogni investimento, per l’appunto il rischio e il rendimento.

Il primo passo per rendere la redditività di un investimento massima, è quello di costruire un portafoglio ben bilanciato, che includa titoli e mercati diversi e che appunto si basi su una strategia complessiva e che non punti in alcun modo verso un solo strumento.

Le azioni possono essere uno degli investimenti più redditizi oggi e nel futuro

Anche nel caso in cui dovessi essere certo di aver individuato l’investimento più redditizio, per metterti al riparo dai rischi sarà sicuramente il caso di integrarlo in un contesto maggiormente bilanciato.

Questo per mettersi al riparo da quelli che sono le crisi di sistema, le crisi inaspettate di un titolo e di eventualità che è in genere difficile preventivare.

Ricordati poi che per costruire davvero un portafoglio che sia in grado di metterti al riparo da rischi di questo tipo, avrai bisogno di un broker in grado di offrirti tutti i migliori mercati e accesso ad un grande numero di titoli.

eToro è uno di questi – perché ti permette di investire su oltre 2.000 titoli, che ti permette di andare ad investire dunque con un portafoglio diversificato a sufficienza, per andare ad investire appunto mitigando i rischi e aumentando la possibilità di investimenti redditizi.

La redditività dell’investimento interessa solo per il medio e lungo periodo

Potrà sembrare un’affermazione particolarmente forte, ma le cose stanno così e non c’è nulla che possa farci ricredere.

Chi investe sul breve periodo deve interessarsi di portare a casa anche dei piccolissimi spostamenti, che potrebbero essere anche completamente non correlati all’andamento generale di un titolo.

In questo caso dunque è possibile anche puntare su titoli e mercati che magari nel breve periodo offrono dei rendimenti interessanti, ma che poi nel medio e lungo periodo sono destinati a perdere di valore.

Chi ragiona invece sul medio e lungo periodo, da chi fa trading con orizzonti mensili a chi magari, come il cassettista, invece si interessa di orizzonti pluriennali, guarda a qualcosa di diverso.

In quel caso gli spostamenti quotidiani di valore e di redditività non sono affatto di nostro interesse, motivo per il quale l’approccio alla redditività non può che essere assolutamente diverso nei due casi.

Quando guardi alla redditività di un titolo o di un investimento, verificala sempre in relazione a quelli che sono i tuoi orizzonti temporali di investimento.

Con un buon broker come FP Markets – che qui ti permette di analizzare grafici anche con un conto demo – un broker che ti permette di lavorare sul grafico e calcolare le redditività anche su un periodo di 5 anni.

Non tutti i numeri sono uguali: quelli che ti devono interessare in relazione agli investimenti redditizi sono quelli che si rapportano con la lunghezza dell’investimento che hai in mente.

Gli investimenti più redditizi per il lungo periodo: le azioni

Non abbiamo alcun timore di essere smentiti a riguardo. Quando siamo davanti alle azioni dobbiamo tirare giù il cappello, soprattutto se siamo investitori che operano su un orizzonte temporale di 5-7 anni.

I dati sono estremamente chiari a riguardo. Siamo davanti, quando parliamo di trading di azioni, ad un investimento che sui 7 anni non può essere paragonato a nessun altro.

Le azioni possono dunque essere un investimento estremamente redditizio, di quelli che appunto ti offrono il maggior ritorno sull’investimento.

Ma non lasciarti ingannare da coloro i quali appunto ti propongono investimenti “magici” su questo mercato.

Chi ti promette ricchezza nel giro di poche settimane o di pochi mesi è sempre un ciarlatano, un truffatore a tema trading online, che non è in grado appunto di offrirti nulla se non vuote promesse.

Infatti anche l’investimento in azioni va sicuramente modulato in relazione a quelli che sono i criteri della diversificazione e della composizione del portafoglio.

  1. Scegli sempre azioni di comparti diversi: ovvero di aziende che operano in settori di mercato molto diversi, per metterti al riparo da eventuali crolli di settore o da difficoltà che potrebbero colpire esclusivamente delle aziende del settore in questione;
  2. Diversifica anche per mercato: con un buon broker puoi andare ad investire su diversi mercati. Italia, Germania, Francia, USA, ma anche Hong Kong, Russia, Brasile, Portogallo, Spagna. Più mercati ti mette a disposizione il tuo broker, meglio sarai posizionato per rendere massima la possibilità di imbeccare investimenti redditizi.

La soluzione ideale per andare ad investire in azioni, se sei uno di quelli che guardano al medio e lungo periodo, è di scegliere un broker che ti offra un gran numero di titoli, come ad esempio Capital.com – che qui puoi testare anche con una demo gratis, che ti permette di accedere a tutti i migliori mercati del mondo in termini di azioni.

Per chi vuole investimenti redditizi sul breve periodo: criptovalute, forex, materie prime

Come abbiamo detto poco sopra, c’è una grossa differenza tra chi investe sul breve periodo e chi invece si occupa di investimenti sul medio e lungo periodo.

In questo paragrafo parleremo dei primi, ovvero di tutti coloro i quali cercano una estrema redditività dell’investimento nello spazio di poche ore, o talvolta di pochi minuti.

Si tratta di strategie che presuppongono approcci molto diversi ai mercati e che hanno bisogno innanzitutto di asset e titoli molto volatili, ovvero che possano cambiare rapidamente di prezzo e valore.

Di seguito affronteremo i tre mercati che forse maggiormente si adattano appunto a chi sta cercando di investire sul breve e brevissimo periodo.

Criptovalute: redditività massima anche nel giro di pochi giorni

Le criptovalute sono diventate a tutti gli effetti un asset finanziario e sono oggi offerte da tutti i migliori broker online.

La redditività di Bitcoin e compagnia è stata, negli ultimi anni, altissima, anche sul medio e lungo periodo. Si tratta però al contempo di una categoria di asset che è estremamente volatile e che dunque deve essere considerata come ideale soprattutto per chi fa investimenti di breve e brevissimo periodo.

Non aspettarti di diventare milionario, come propongono purtroppo moltissime truffe a tema Bitcoin. Anche le criptovalute vanno considerate come degli asset finanziari a tutti gli effetti e bisogna, possibilmente, approcciarvisi con tutte le cautele del caso.

Anche in questo caso poi, quello di cui avrai maggiormente bisogno è un broker che sia effettivamente in grado di offrirti accesso a questo tipo di titoli, magari accompagnando la possibilità di acquisto e vendita a strumenti davvero professionali per gestire questo tipo di investimenti, soprattutto per chi vuole investire sul breve periodo e ha dunque bisogno di una buona analisi tecnica.

IQ Option ti offre tutte le migliori criptovalute, con la possibilità di gestirle attraverso le migliori piattaforme di trading online presenti sul mercato.

Il Forex: volatile abbastanza per gli investimenti redditizi sul breve periodo

Il Forex è uno dei mercati di cui parliamo più di frequente nel corso delle nostre guide. La redditività può essere sicuramente interessante, soprattutto per chi, ancora una volta, vuole investire sul breve e brevissimo periodo.

investire in modo redditizio sul Forex vuol dire anche studiare l’analisi tecnica

Le valute classiche sono sicuramente meno redditizie di quanto lo siano appunto le criptovalute, ma con la leva finanziaria si può generare ulteriore volatilità e trovare l’ambiente ideale per chi è alla ricerca appunto di strumenti che permettano grandi variazioni di valore in tempi stretti.

Il Forex è un mercato molto interessante perché ti permette appunto di investire su un mercato molto democratico, dove il piccolo investitore ha esattamente le stesse possibilità dei grandi capitalisti e dove soprattutto possiamo affrontare la questione trading anche con capitali molto ridotti.

Anche in questo caso la scelta di un grande broker può e deve fare la differenza, soprattutto se punti ad un investimento di breve e brevissimo periodo.

E ancora una volta ti consigliamo di agire appunto con un conto demo come quello di FP Markets – che puoi aprire in meno di un minuto, che ti permette di accedere a tutte le migliori valute del mercato e di operare come meglio credi a caccia dell’investimento più redditizio sul breve e brevissimo periodo.

Materie prime

Chiudiamo il nostro trittico di investimenti più redditizi sul breve periodo con le materie prime. Non saremo come chi ti consiglia di buttarti anima, cuore e portafoglio su questo mercato, perché ti renderà ricco.

Anzi, ti stiamo consigliando di investirci soltanto a determinate condizioni, ovvero nel caso in cui tu sia a caccia di uno strumento sufficientemente volatile da permetterti anche di implementare strategie di breve e brevissimo periodo.

Le materie prime sono tante: gas naturale, petrolio, materie prime alimentari, oro, argento, palladio, platino e tante altre che non staremo qui a citare.

Tutte seguono un proprio andamento e molte sono anti-cicliche, ovvero viaggiano in senso contrario rispetto all’economia mondiale.

Abbiamo molti approfondimenti sulle materie prime, che ti consigliamo di consultare prima di avventurarti in un mare sì agitato, ma potenzialmente ricco di molte soddisfazioni.

eToro è il miglior broker per investire in materie prime e ti permette di investire su tutte le migliori proprio con una piattaforma di assoluto livello, di quelle che appunto soltanto i professionisti avevano a disposizione, almeno fino a qualche tempo fa.

Le nostre conclusioni sugli investimenti redditizi

Come sempre accade su MigliorBrokerForex.net, ti abbiamo regalato un approfondimento fondamentale per l’investimento, spiegandoti anche che non ci sono affatto soluzioni adatte a tutti e che dovrai spenderti personalmente per metterti alla ricerca di quelle che davvero fanno al caso tuo.

Perché l’unico potere che vale nel mondo degli investimenti redditizi e del trading è la conoscenza, accompagnata dall’indipendenza.

Continua a seguire chi, come noi, non vuole spingerti ad alcun tipo di investimento, ma vuole sempre fornirti gli strumenti per decidere in autonomia quale sarà la strada più congeniale alle tue finanze, alla tua propensione al rischio e soprattutto alle tue necessità.

Senza dimenticare che oggi, per scegliere gli investimenti più redditizi, hai anche a disposizione ottimi strumenti come il Copy Trading di eToro, che ti permette di andare ad investire senza alcun tipo di problema copiando i migliori investitori della sua piattaforma trading.

Quelli che per intenderci hanno fatto registrare davvero i migliori rendimenti!

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments