MIGLIOR BROKER FOREX – Come scegliere i Migliori Broker Italiani

Guida alla scelta del miglior broker sul forex e opzioni binarie con classifica dei migliori forex broker italiani.


Come e dove aprire un mini conto trading CFD sul forex

Nel forex trading ci sono diversi tipi di account che è possibile aprire con un broker forex autorizzato. È possibile aprire un conto standard di forex trading, un conto micro o un mini conto. Qualche tempo fa il forex trading era accessibile solo ad investitori molto “speciali” che avevano avuto stretti rapporti con le banche; il Forex trading era come […]

Nel forex trading ci sono diversi tipi di account che è possibile aprire con un broker forex autorizzato. È possibile aprire un conto standard di forex trading, un conto micro o un mini conto.

Qualche tempo fa il forex trading era accessibile solo ad investitori molto “speciali” che avevano avuto stretti rapporti con le banche; il Forex trading era come un club esclusivo e come tale quando il forex trading è diventato “standard” si è passati a circa 100.000 dollari USA. Questi erano spiccioli per gli investitori di fascia alta, i commercianti originali nel mercato del forex, ben lontano quindi dal tipo di denaro che l’investitore medio poteva commerciare.

Lettura consigliata: clicca su >>> Guida completa al trading di CFD per leggere la nostra guida.

Per risolvere questo problema il broker forex ha fatto due cose. Per prima cosa ha permesso agli operatori di commerciare con la leva o con il commercio a margine, in realtà ha permesso di operare con tanto margine, ad esempio con solo circa 2000 euro si può commerciare un lotto standard. Questo è molto meglio che doverne investire 100.000 per iniziare a fare trade, ma non era ancora abbastanza per rendere il mercato facilmente accessibile a tutti gli investitori. La seconda cosa che i forex broker hanno fatto per consentire agli operatori un accesso più facile ai mercati valutari è stato quello di creare un tipo di account chiamato mini conto forex. Con un conto mini i commercianti sono stati autorizzati a commerciare 10.000 euro con solo 1/10 del conto standard, con questi due elementi combinati i trader possono ora entrare nel mercato plausibilmente con meno della soglia media di 500 euro, come ad esempio avviene sui nostri brokers consigliati, dove è possibile aprire miniconti per trading online di contratti per differenza con importi minimi di deposito iniziale compresi tra i 10€ e 250€ massimi.

  1. PLUS500 — APRI UN CONTO CON 100
  2. IQ OPTION — APRI UN CONTO CON 10€
  3. 24OPTION — APRI UN CONTO CON 250
  4. TRADE.COM —- APRI UN CONTO CON 100
  5. BDSWISS — APRI UN CONTO CON 100
  6. ETORO — APRI UN CONTO CON 200
  7. MARKETS.COM — APRI UN CONTO CON 100
  8. AVATRADE — APRI UN CONTO CON 100

Nota: Sui migliori brokers sopra menzionati, aprendo un conto reale ( anche miniconto ) è possibile altresì ottenere gratis un conto demo per il trading con soldi virtuali. Per approfondimenti visita: conto demo forex

Mini conto forexQuindi, in sostanza un mini account è un account che permette di fare trade molto più piccoli e una facile diversificazione. Si tratta di un capitale molto meglio impostato per qualcuno che è nuovo per il forex trading e che ha un’esperienza limitata. Anche se si può facilmente aprire un mini conto forex con solo poche centinaia di dollari, per il bene della gestione del rischio di cambio, si dovrebbe aprire un conto con non meno di 1000 euro. Anche un professionista del forex dovrebbe avere problemi nella propria ricerca del successo iniziando con un investimento così basso, è necessario prendere troppi rischi per fare soldi se si dispone di un basso capitale di partenza. Diversamente è possibile iniziare con un saldo superiore anche se questo significa aspettare un po’ prima di aprire il vostro conto forex trading; la maggior parte dei broker forex offrono conti mini. Prendete un paio di broker diversi per fare una sorta di test drive, sul web sono facilmente rintracciabili, cercando di capire quale si adatta alla vostra personalità di trading e possa offrire un servizio clienti decente. Una volta trovato un broker adeguato per voi dovrete trascorrere quanto più tempo possibile facendo pratica.

Miniconto 2 forex

Ecco alcuni suggerimenti base di “sopravvivenza”:

  1. Commerciare su un conto demo per almeno un mese prima di investire soldi veri.
  2. Commerciare somme più piccole all’inizio.
  3. Effettuare solo uno scambio alla volta.
  4. Tenere un diario di trading forex per tenere traccia del vostro modus operandi.

Queste cose vi aiuteranno a ottenere una solida base mentre state imparando e, auspicabilmente, vi impediscono di fare errori che vi faranno “perdere la camicia”. Anche se si sta operando su un mini conto e state commerciando su piccoli importi è ancora abbastanza facile prendere un commercio rischioso e perdere soldi in fretta. Bisogna sempre commerciare con cautela affidandosi a degli esperti del settore come, ad esempio, il broker di social trading eToro  o il servizio CFD del broker Plus500.

Migliorbrokerforex.net © – E’ vietata la riproduzione anche parziale. A cura di: Alberto Lattuada


Spazio commenti

Lascia un commento