miglior broker forex

Bernstein Bank Truffa? Recensioni ed Opinioni

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Oggi torniamo a parlare di broker e lo facciamo con quanto viene offerto da Bernstein Bank, un broker tedesco che opera ormai da qualche anno.

Parleremo di Bernstein Bank, broker che appunto ci permette di andare ad investire su diversi mercati, analizzandone sia la sicurezza che l’affidabilità, passando anche per le questioni di carattere operativo.

Siamo davanti ad un broker che possiamo tranquillamente utilizzare per le nostre operazioni sul trading online, oppure siamo davanti ad un operatore che, vuoi per mancanza di funzionalità, vuoi invece per mancanza di sicurezza, dovremmo scartare?

Sono molti gli argomenti che dovremo toccare nella nostra recensione di Bernstein Bank, paragonandolo, ove necessario, anche a broker che riteniamo il non plus ultra della sicurezza e della funzionalità.

Come ad esempio eToro – che qui ti offre anche una demo gratuita, broker di grande qualità che rappresenta per MigliorBrokerForex.net un metro di paragone utilissimo per giudicare la bontà di tanti altri broker.

Ci sarà molto di cui dovremo parlare per appunto giudicare la bontà di questo broker e per decidere se debba o meno essere preso in considerazione per le nostre operazioni sui mercati.

Sarà, come nella migliore tradizione del nostro sito, una recensione davvero completa, che ti permetterà di avere a disposizione tutti gli elementi per decidere in assoluta e totale autonomia se si tratti o meno di una buona scelta per te e per le tue necessità.

Di cosa parleremo nella nostra guida e recensione su Bernstein Bank?

Analizzare l’offerta complessiva di un broker, non è semplice. Ci sono moltissimi punti da toccare, dato che si tratta appunto di intermediari complessi e dato anche il fatto che eventuali problematiche potrebbero anche nascondersi in dettagli all’apparenza insignificanti.

Dovremo dunque necessariamente parlare di:

  • Sede, licenza e società: sono le questioni maggiormente importanti per quanto riguarda appunto la qualità di un broker. Come sanno bene i nostri lettori, quando un broker non è al top in questo senso, è meglio evitare.

Il non plus ultra è quanto viene offerto ad esempio da Capital.com – qui per approfondire sul sito ufficiale, broker che appunto ha società in Europa ed è dotato di licenza europea per il trading.

  • Asset offerti: anche questa è una questione di fondamentale importanza, perché ci permette appunto di diversificare il nostro portafoglio e appunto di creare una gestione patrimoniale che minimizzi i rischi.

Bernstein Bank è ai livelli di Trade.com, che offre più di 2.000 asset, oppure ha da offrire molto meno in termini di scelta di titoli?

Si tratta di una questione molto importante, che non può essere mai ignorata quando stiamo scegliendo appunto un broker che ci aiuterà a fare trading online.

  • Piattaforme: anche la scelta di piattaforme è importante. Chi si presenta sul mercato con una piattaforma scadente, non avrà a disposizione tutti gli strumenti utili per fare trading, strumenti che appunto devono essere necessariamente considerati come importanti. Capital.com offre MetaTrader (qui per approfondire) così come offrono piattaforme eccellenti gli altri broker che abbiamo già segnalato nel corso delle nostre guide e anche di questa specifica.

Come si comporta a riguardo Bernstein Bank? Può essere considerato un broker di livello?

  • Costi e commissioni: a cosa serve fare trading positivamente, se poi quello che guadagniamo finisce nelle tasche del broker?

Quello delle commissioni è un altro aspetto che deve essere necessariamente analizzato, quando parliamo di qualunque tipo di broker e di intermediario.

Ricordandoci sempre che broker come eToro offrono trading a zero commissioni, nonché un bassissimo spread tra acquisto e vendita.

  • Altri dettagli: i nostri lettori sanno bene che spesso possiamo individuare una truffa oppure comunque un broker che non ha alcun tipo di senso.

Anche per Bernstein Bank ci spenderemo dunque per offrire un’analisi anche dei dettagli.

Sono molti gli argomenti che dovremo necessariamente toccare nel corso della nostra guida di oggi.

Partiamo subito.

Sede, licenza e società: come si comporta Bernstein Bank?

Partiamo con una buona notizia. Bernstein Bank è perfettamente in ordine sotto l’aspetto regolatorio, un aspetto che appunto è quello che riteniamo maggiormente fondamentale quando parliamo di broker di qualunque tipo.

Siamo davanti ad un intermediario che opera dalla Germania, paese estremamente affidabile e soprattutto opera con una licenza BaFIN, rilasciata appunto dalle autorità tedesche, che sono tra le più stringenti a livello mondiale.

Siamo dunque nella proverbiale botte di ferro, come d’altronde lo siamo ogni volta che appunto scegliamo di operare con un broker che è autorizzato da una delle autorità nazionali di controllo della finanza e degli intermediari che operano in UE.

Bernstain Bank offre Metatrader 4
Bernstein Bank offre MetaTrader, una ottima piattaforma

Dunque Bernstein Bank in questo aspetto si comporta esattamente come i broker che riteniamo maggiormente affidabili, come eToro che è dotato di licenza CySEC e come gli altri broker che appunto citeremo nel corso di questa guida.

Sotto l’aspetto delle certificazioni e della sicurezza per chi investe, siamo dunque davanti ad un broker di sicura qualità e di affidabile certezza.

Non abbiamo davvero nulla da eccepire per quanto riguarda questo specifico aspetto, che però non può essere l’unico per giudicare la bontà o meno di un intermediario.

C’è anche altro che deve essere analizzato necessariamente quando parliamo di un broker e proprio di questo ci occuperemo nel corso del seguito della nostra guida.

Vediamo insieme come si comporta Bernstein Bank per tutto il resto.

Asset offerti da Bernstein Bank: c’è sicuramente di meglio in giro

Passiamo ora ad una delle prime note dolenti. Siamo infatti davanti ad un broker che, come vedremo tra pochissimo, non è dotato a sufficienza di titoli e mercati per farci comporre un portafoglio davvero diversificato.

Cosa offre Bernstein Bank?

  • Forex: siamo davanti ad una scelta comunque completa, pur mancando qualche valuta esotica che potrebbe essere di interesse per chi è alla ricerca di investimenti particolarmente volatili.
  • Azioni: siamo davanti al primo gruppo effettivamente problematico per quanto concerne questo specifico broker. La scelta di azioni è estremamente ristretta e viene offerta soltanto una selezione di qualche titolo su diverse borse. Nulla a che vedere con l’enorme offerta di azioni di eToro – anche con una demo gratis e neanche con l’enorme numero di titoli che viene garantito dagli altri due broker che abbiamo citato nel corso della nostra guida di oggi;
  • Indici: la selezione in questo caso è relativamente ok, nel senso che sono comunque presenti i maggiori indici del mercato;
  • Materie prime: siamo anche qui davanti ad una selezione discreta, che permette di investire sia sulle materie prime energetiche, sia su quelle che invece sono dei metalli preziosi e che riguardano il settore alimentare;
  • Criptovalute: anche qui scelta molto risicata, perché sono presenti soltanto Bitcoin e Ethereum, con la recente aggiunta di Bitcoin Cash. C’è molto di meglio sul mercato e tutti i broker che segnaliamo hanno in realtà una scelta decisamente più ampia per quanto riguarda questo specifico settore;

Si tratta di una scelta che riteniamo – a buon diritto – troppo inferiore rispetto a quello che viene ad esempio offerto da broker come Capital.com – che qui puoi testare con una demo gratis, uno dei broker che ti permette effettivamente di avere a disposizione tutti i titoli che ti interessano per fare trading online.

Le azioni offerte da Bernstain Bank - offerta stock
La scelta di azioni di Bernstein Bank è davvero troppo ridotta

Una mancanza a livello di mercati offerti è, almeno a nostro modo di vedere le cose, assolutamente ingiustificabile e dovrebbe già rendere questo broker come uno assolutamente non da utilizzare.

La scelta è ovviamente tua e dovrai essere appunto tu a decidere se investire o meno in questo specifico broker. Noi continueremo, tra pochissimo, con la nostra recensione.

Piattaforme: Bernstein Bank si comporta più che bene

Siamo davanti ad un broker che però sotto il profilo stretto delle piattaforme offerte, si comporta decisamente bene.

Come d’altronde fa già Trade.com – che qui puoi testare con una demo gratis, anche Bernstein Bank ti offre la possibilità di investire con MetaTrader, quella che riteniamo la piattaforma migliore per fare trading online.

Sotto questo specifico aspetto siamo dunque davanti ad un broker di assoluta e certa qualità, che ci permette appunto di investire seguendo quelli che sono le migliori piattaforme attualmente presenti sul mercato.

È sufficiente per decidere di scegliere questo broker per le nostre operazioni? Secondo noi no, perché appunto siamo davanti ad un broker che come abbiamo già visto e come continueremo a vedere, ha purtroppo delle mancanze importanti.

Se invece sei alla ricerca di un broker che possa offrirti altro rispetto a MetaTrader, ricordati che eToro ti offre una piattaforma proprietaria, di grandissima qualità e che ti permette di investire con una interfaccia più facile di quella del software di cui abbiamo appena parlato.

Costi e commissioni: come si comporta Bernstein Bank?

Dovremo anche analizzare necessariamente quello che è il capitolo delle commissioni e dei costi. I nostri lettori sono infatti abituati a fare trading con intermediari che offrono piani a zero commissioni – come fa anche Trade.com.

Come si comporta sotto questo specifico aspetto Bernstein Bank?

Siamo purtroppo davanti a spread che sono tra il 10% e il 30% più alti rispetto a quelli dei migliori broker che abbiamo appunto recensito sulle nostre pagine, un margine più alto che però non ha ragione di essere se paragonato ai servizi offerti.

Ci possono essere marginalmente degli asset che potrebbero essere più convenienti con Bernstein Bank, ma comunque nel complesso siamo davanti ad un broker che offre anche su coppie di valute molto scambiate una quantità di spread decisamente troppo alta, anche quando minima.

Con eToro si spende meno – come puoi vedere anche con una demo gratis, pur avendo servizi nel complesso superiori.

Si tratta di un’altra grave mancanza che non potremo ignorare quando andremo a compiere la nostra scelta.

Mancano servizi aggiuntivi come il copy trading e il social trading

Ti avevamo promesso di parlare di dettagli e lo faremo ovviamente in chiusura della nostra guida.

Non possiamo che segnalare infatti un’ulteriore mancanza per quanto riguarda Bernstein Bank: siamo davanti infatti ad un broker che non offre strumenti moderni come il social trading e il copy trading, un sistema che è offerto ad esempio da eToro (testalo qui con una demo gratis) e che ti permette di andare ad investire senza costi aggiuntivi copiando i migliori trader della piattaforma.

Il mondo del trading si evolve e appunto gli strumenti di ultima generazione dovrebbero essere considerati come qualcosa di oggi necessario e non come un plus che non ci interessa.

Anche sotto questo specifico aspetto, c’è molto di meglio in altri broker rispetto a quanto viene offerto da Bernstein Bank.

Se vuoi conoscere in modo più approfondito il social trading e come funziona, leggi la nostra guida qui.

NO, Bernstein Bank non è una truffa!

Segnaliamo però che siamo davanti ad un broker che sicuramente non è una truffa, perché ha appunto una società riconoscibile e perché appunto ha sempre operato nel massimo rispetto della legalità.

Bernstein Bank è un broker legale, affidabile e che protegge i propri clienti secondo le più recenti norme di livello europeo.

Cosa ci è piaciuto di Bernstein Bank

Partiamo dai lati positivi di questo broker, quelli che ci porterebbero a consigliarlo se non fossero purtroppo controbilanciati da quelli che sono i lati negativi di cui parleremo tra pochissimo:

  1. Licenza tedesca: è tra le più affidabili ed è perfettamente in linea con le altre europee;
  2. MetaTrader: è sicuramente una piattaforma di livello e sicuramente una delle migliori che questo broker poteva offrirci;
  3. Buona piattaforma educativa: sul sito sono oggettivamente presenti corsi e approfondimenti di livello, in linea con quanto offerto ad esempio dal manuale di Capital.com.

Per quanto riguarda appunto i lati positivi, chiudiamo qui. Ora però dovremo necessariamente parlare anche dei lati negativi.

Cosa non ci è piaciuto Bernstein Bank

Ci sono, come ti abbiamo anticipato e come d’altronde abbiamo già raccontato nel corso della nostra guida, anche dei lati negativi che devono essere considerati prima di formulare il nostro giudizio:

  1. Pochi asset: gli asset offerti, soprattutto sotto il profilo delle borse azionarie, sono davvero troppo pochi. Nulla a che vedere con gli oltre 2.000 titoli offerti da Trade.com;
  2. Commissioni molto alte: mentre tutti gli altri broker che abbiamo citato nel corso ella nostra guida sono broker che appunto offrono trading a zero commissioni;
  3. Niente social trading e copy trading: come invece viene offerto da eToro, per copiare tutti i migliori trader presenti appunto nella piattaforma.

Sono dei pessimi segnali per chi investe, nel senso che sono mancanze a nostro modo di vedere le cose davvero troppo gravi per essere ignorate.

Conclusioni: non ti consigliamo di investire con Bernstein Bank, c’è di meglio in circolazione

Chiudendo la nostra guida non possiamo che ribadire il giudizio che si è andato formando nel corso della nostra guida.

Non riteniamo Bernstein Bank un broker all’altezza, tale da meritarsi il piazzamento nella lista dei migliori broker CFD votati dal nostro team, ovvero tra quelli che in genere presentiamo e pertanto non consigliamo di investire tramite questo broker.

Siamo appunto davanti ad un broker che non ha tantissimo da offrire in termini di titoli e di funzionalità e che comunque chiede di essere pagato molto di più di quello che chiedono gli altri.

Per noi è bocciato, soprattutto in virtù del fatto che oggi l’offerta di broker è davvero ampia e che potrai dunque trovare facilmente dei broker più adatte alle tue necessità.

Iscriviti
Notificami
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gaetano
1 anno fa

se qualcuno mi potrebbe dire dove poter telefonare ad un numero italiano, o essere contattato gliene sarei grato