miglior broker forex

Investire sul Dow Jones: Guida al Trading

Online il - Aggiornato il

Di Ivano Sabbioni

miglior broker forex

Come investire sul Dow Jones? Quali sono i migliori strumenti per fare trading online su uno degli indici più importanti della borsa americana?

Oggi parliamo – ed è quello che fa davvero la differenza tra MigliorBrokerForex.net e gli altri siti – di investimenti pratici e reali, con dei consigli che puoi mettere immediatamente in pratica.

Se vuoi investire sul Dow Jones sei davvero nel posto giusto, perché non solo ti consiglieremo i migliori broker CFD per farlo, ma anche perché appunto capiremo insieme se, dove e quando convenga farlo.

Lo faremo anche seguendo quei broker che offrono il top per investire su questo indice.

Come FP Markets – qui per investire da subito con una demo gratis, broker che offre il top in termini di sicurezza, affidabilità e anche strumenti per andare ad investire su questo indice.

Analizzeremo anche quelle che sono le migliori azioni dell’indice, nonché gli andamenti più recenti di quello che è l’indice più importante della borsa americana e dunque del mondo.

E ricordati anche che ci sono diversi tipi di broker che possono darti una mano in questo senso. Come anche eToro – con la sua semplicissima piattaforma web, che ti permette anch’esso di fare trading con una demo gratis.

Di cosa parleremo in questa guida sul Dow Jones

Ci sono diverse cose di cui dovremo andare a parlare per avere una guida completa al Dow Jones, di quelle che appunto saranno utili sia a chi sta per fare trading per la prima volta, sia per chi invece ha già una certa dimestichezza con i mercati.

  1. Che cos’è il Dow Jones? Sei sicuro di conoscerlo a fondo? Non tutti conoscono i dettagli più reconditi di questo tipo di indice. Leggere la nostra introduzione non ti costa nulla;
  2. Perché può convenire investire in Dow Jones? Ci sono buoni motivo per farlo? Oppure ci sono degli indici alternativi, che possono appunto offrire di più? Tutto i migliori broker ti offrono, non lo dimenticare mai, tantissimi indici. Come fa Plus500 (che qui puoi testare con una demo gratis);
  3. Perché conviene farlo con i broker CFD: sono ad oggi la migliore categoria di intermediari, anche e soprattutto per gli indici di borsa. Se vuoi verificarlo subito, ti consigliamo di aprire una demo gratis con FP Markets, che ti permette di renderti conto del perché i CFD oggi sono il miglior asset possibile;
  4. No alle banche, soprattutto se devi investire in indici. Farlo non ha alcun senso, davvero, motivo per il quale ti consigliamo di starne alla larga e di cominciare ad investire sul serio con un buon broker, magari come eToro (qui per la sua demo);
  5. Quotazioni e grafico sempre in tempo reale. Per analizzare il grafico prima di decidere se e quando investire nel Dow Jones.

Tramite l’analisi dei punti sopracitati, potremo davvero avere una guida intelligente all’investimento in questo indice.

Partiamo subito!

Che cos’è il Dow Jones?

Dow Jones sta per Dow Jones Industrial Average ed è l’indice azionario americano più importante, ovvero quello che gode di maggiore considerazione alla borsa di New York / NYSE.

Porta il nome dei suoi due creatori, ovvero Charles Dow (che è poi il fondatore del Wall Street Journal) e Edward Jones, famosissimo statistico in campo finanziario.

All’interno del Dow Jones si trovano le 30 migliori azioni del mercato di New York. Non si tratta dunque di un indice che raccoglie un gran numero di azioni, come ad esempio l’S&P 500 ed è sicuramente anche meno rappresentativo di questo.

In soldoni, chi vuole avere un andamento medio che rispecchi effettivamente la borsa americana, che in quasi 100 anni è ovviamente cresciuta a dismisura, dovrebbe sicuramente rivolgersi agli indici di Standard & Poors.

Chi invece vuole solo la crema della crema di quello che circola sulle borse statunitensi, potrà optare per il Dow Jones.

NOTA: Ricordati che puoi investire su entrambi scegliendo un broker di qualità come Plus500 – qui per una demo gratis, uno dei broker meglio forniti per quanto riguarda il trading di indici.

Il Dow Jones può essere considerato come l’alta società della borsa americana, dove troverai ad esempio il titolo di Apple, e quelle di tutte le altre migliori imprese statunitensi.

Se vuoi provare da subito a fare trading su questo specifico indice, ti consigliamo da subito di aprire un account con chi può garantirti la possibilità di farlo.

Come eToro (broker ferratissimo anche sugli indici), altro broker che consigliamo molto spesso ai nostri lettori e che ci permette di investire su tutti i migliori mercati del mondo.

Orari e accesso al Dow Jones: come bisogna seguire gli investimenti?

Dow Jones è un indice statunitense e pertanto segue appunto gli orari degli scambi di quel paese. Non si tratta di orari comodi, c’è poco di che discutere.

Chi vuole seguire rimanendo sempre davanti al PC gli scambi sul Dow Jones dovrà appunto operare fino a tarda sera.

guida al trading dell'indice americano dow jones
Il grosso delle aziende presenti nel Dow Jones sono quotate al NYSE

La buona notizia è che però ci sono ottimi broker che ti permettono anche di non rimanere fisso davanti al PC per fare trading sul Dow Jones, come anche FP Markets, che ti offre anche Iress Platform per organizzare i tuoi investimenti – e per non rimanere fisso davanti al PC.

Con un buon broker infatti puoi approfittare di due novità:

  • La possibilità di gestire gli ordini condizionali, come possono essere ad esempio il take profit e lo stop loss, per far lavorare il tuo capitale anche mentre sei lontano dal computer;
  • Piattaforme avanzate, come la già citata Iress Platform o anche MetaTrader, che ti permette di investire anche implementando degli script di trading semi-automatico.

Ad ogni modo anche con un titolo che è geograficamente (e a livello di orari) molto lontano, possiamo fare trading in modo davvero intelligente, passando appunto dai migliori broker CFD che sono oggi disponibili sulla piazza.

Le piattaforme migliori per investire su Dow Jones

Come abbiamo ormai ampiamente detto, dobbiamo assolutamente guardare ai modi più moderni di investire, come appunto possiamo fare con i migliori broker per fare trading di indici.

Per questo motivo abbiamo selezionato per te quei 2 che sono in grado di offrirti davvero il top in termini di servizi, accesso al mercato e di vantaggi per te che fai trading.

Vediamoli insieme.

FP Markets per fare trading su Dow Jones con le migliori piattaforme

Il primo broker che ti consigliamo per fare Trading sull’indice Dow Jones è FP Markets, un broker di certa e sicura affidabilità, da sempre tra quelli che consigliamo con maggiore entusiasmo.

Il perché è presto detto:

  • Licenza e autorizzazione:FP Markets è un broker che è dotato di licenza europea per il trading ed è dunque sicuro al 100% per ogni nostro investimento;
  • Scelta di piattaforme: questo broker ti permette di investire non solo con Metatrader, che è la migliore piattaforma secondo gli specialisti. Ti mette anche a disposizione Iress Platform (qui per saperne di più), piattaforma di grandissima qualità, che permette a tutti di investire al top;
  • Tanti altri investimenti oltre al Dow Jones: su questo broker non troverai soltanto gli indici, ma tutta una serie di asset come Forex, azioni e materie prime, per investire con un portafoglio davvero diversificato.

Puoi aprire qui una demo gratis con FP Markets e provare da subito l’ebbrezza di investire con uno dei migliori broker attualmente disponibili sul mercato.

Qui puoi leggere la nostra recensione completa di FP Markets.

eToro per investire sul Dow Jones: ecco per chi conviene

Il secondo dei broker che ti consigliamo per investire sul principale indice della borsa statunitense è eToro, uno dei broker più apprezzati oggi per andare ad investire su qualunque tipo di mercato.

Anche nel caso di questo broker ci sono diversi vantaggi per chi dovesse sceglierlo per investire:

  • Piattaforma web semplice, che è sicuramente più alla mano per chi sta muovendo i primi passi nel mondo del trading, che si tratti di Dow Jones o di qualunque altro tipo di titolo;
  • Copy Trading: è la vera esclusiva di eToro (che puoi testare qui). Si tratta di un sistema che permette di copiare i migliori trader sulla piattaforma, anche in 1:1, con un semplice click. Puoi scegliere quelli che ti aggradano di più e copiare per tutto il tempo che vorrai le loro operazioni;
  • Listini: anche qui siamo davanti ad un broker in grado di offrire un gran numero di titoli. Ne possiamo contare più di 2.000, per una scelta che non ha rivali a livello mondiale.

Puoi testare qui eToro con la sua demo gratis e cominciare ad investire con capitale virtuale da subito.

Qui invece puoi trovare la nostra guida completa a eToro.

Previsioni su Dow Jones

Nessuno che abbia effettivamente rispetto dei suoi lettori dovrebbe permettersi di fare previsioni, anche di lungo periodo, sul Dow Jones.

Quello che possiamo dirti in questo specifico frangente è che:

  • Gli indici azionari tendono a guadagnare sul medio e lungo periodo e sono, dati alla mano, il miglior investimento che uno possa fare su un orizzonte temporale di 5-7 anni;
  • Ciclicità: i mercati borsistici risentono particolarmente del ciclo economico e pertanto dovrebbero essere maneggiati, nei momenti di crisi, con la massima cura.

Ricordati sempre che con broker come Plus500 puoi investire allo scoperto, ovvero puntando sul ribasso del Dow Jones, per sfruttare anche quei momenti in cui i mercati non stanno attraversando un buon momento.

E chi investe sul Dow Jones dovrebbe prendersi la briga di seguire per quanto possibile il calendario economico, per andare

Perché non conviene investire su Dow Jones tramite la banca

Come ti abbiamo detto poco sopra, la banca oggi non è assolutamente il modo migliore per investire in questo tipo di asset.

Di seguito ti illustreremo i motivi per i quali abbiamo deciso di dare questa nostra opinione, che come tutte quelle che leggerai appunto su MigliorBrokerForex.net, è dovuta ad un atteggiamento sempre scientifico.

I costi e le commissioni sono troppo alti

Le banche sono purtroppo abituate ad avere a che fare con clienti che non badano molto alle minuzie. E che quindi finiscono per pagare commissioni altissime, che possono facilmente erodere tutto il capitale di te che investi somme non enormi.

Parliamo di costi totali per singolo trade che possono facilmente superare anche i 49 euro.

Immagina di investire 500 euro in un anno e di fare 10 operazioni: anche se il tuo investimento dovesse essere giusto, finiresti per perdere tutto quello che hai investito.

Non è giusto e soprattutto non è necessario oggi che hai a disposizione broker come eToro che lavorano a commissioni zero e che ti fanno pagare soltanto un piccolissimo spread tra acquisto e vendita.

Listini che non contengono un numero adeguato di titoli

Chi ci legge di frequente lo sa bene: bisogna sempre diversificare il nostro investimento, che si tratti di un investimento principale su Dow Jones o su qualunque altro tipo di indice.

Avere tanti titoli a disposizione fa dunque la differenza. Le piattaforme bancarie purtroppo non ne offrono tanti, se non appunto tra quei titoli come i fondi comuni di investimento che non hanno davvero nulla di buono per noi che investiamo.

Di contro broker come Plus500 ti permettono di investire su oltre 2.000 titoli oltre al Dow Jones, per permetterti di avere a disposizione listini per creare portafogli davvero diversificati.

Le piattaforme sono di pessima qualità

Investire con una pessima piattaforma vuol dire non avere a disposizione quelli che sono appunto gli strumenti che vengono in genere utilizzati dai professionisti.

Questo si traduce in un grosso handicap per te che sei un piccoli investitore e che ovviamente non puoi pagare migliaia di euro per una piattaforma bancaria professionale.

Di contro i migliori broker CFD ti permettono di avere a disposizione le migliori piattaforme senza costi aggiuntivi.

FP Markets ti offre Iress Platform oltre che alla già citata MetaTrader. Tutto un altro mondo rispetto a quanto offrono le banche.

Quotazione e grafico in tempo reale del Dow Jones

Qui di seguito trovi il grafico e le quotazioni in tempo reale per seguire il Dow Jones.

Il grafico ti è offerto gratuitamente da Plus500 – broker top, che offre anche ovviamente la possibilità di investire su questo specifico asset.


Seguire il grafico è il modo migliore per decidere quando se e come investire, proprio perché ci permette di capire come si è mosso il mercato e, con l’analisi tecnica, capire come si muoverà.

Leggi qui la nostra recensione su Plus500.

Qui invece puoi aprire una demo gratis con Plus500, operando con capitale virtuale per testare le tue strategie.

Perché investire sul Dow Jones?

Come ti abbiamo già detto, non ci sono titoli che sono adatti a tutti e dunque dovrai valutare in autonomia se sussistano o meno le condizioni ideali per investire in questo mercato, il Dow Jones.

Ti diamo qualche dritta per indirizzarti e per farti capire ancora più a fondo se ci sono o meno gli estremi per lanciarsi in questo tipo di avventura:

  • Il meglio delle azioni Americane: nel Dow Jones trovi i 30 titoli più importanti dell’economia… più importante del mondo;
  • Buona diversificazione: all’interno dell’indice si trovano compagnie di diversi comparti e che seguono talvolta percorsi anti-ciclici;
  • Economia USA: la migliore per performance da praticamente sempre, soprattutto a livello azionario.

Ricordati anche, in chiusura della nostra guida, che gli indici azionari tendono ad essere particolarmente volatili e che dunque se cerchi un investimento a basso rischio (e dunque a basso profitto) dovresti forse guardare altrove.

E se non ti senti ancora pronto, aprire un conto demo con eToro, per testare in completa e assoluta autonomia le prospettive offerte da questo titolo.

Conclusione: prendi le tue decisioni da solo: Fidarsi sì, solo di se stessi

In chiusura ti invitiamo appunto a prendere le tue decisioni in assoluta, totale e completa autonomia.

Siamo davanti a mercati finanziari dove purtroppo non sempre le informazioni che circolano sono accurate. Motivo per il quale appunto non possiamo dirti di fidarti di chiunque.

Leggi le informazioni giuste e prendi sempre in autonomia le tue decisioni. Ne va della salute del tuo capitale.

Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments